• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Quali sono le dimensioni delle porte interne?

In questo articolo ci soffermeremo sulle porte interne in edilizia domestica. Un focus su tutte le regole a cui sottostare per il loro corretto dimensionamento.
Pubblicato il

Misure porte interne: come effettuare la misurazione


Un dato estremamente importante in ambito edilizio è la misurazione delle porte interne di un'abitazione. La normativa edilizia stabilisce delle regole precise da tenere in conto quando si progetta o ristruttura un edificio.

Ci sono numerosi parametri a cui sottostare, come le aperture quando si è in presenza di disimpegno o di persone con disabilità, caratteristiche che impattano sulle dimensioni dell'ingombro di una porta, senza dimenticare la distribuzione degli ambienti interni.
Ingombro corridoioEssenziale da calcolare, oltre alla grandezza effettiva del foro realizzato nella parete che non coincide con l'apertura della porta, anche le dimensioni del telaio e lo spazio che serve per l'apertura dell'anta.


Misure porte standard


Bisogna tenere bene a mente che l'ingombro della porta interna incide sull'arredo, poiché quando l'anta è aperta non deve impattare su un mobile.

Stesso discorso per il posizionamento degli interruttori della luce, perché a volte succede che essi vengano inseriti dietro l'anta aperta, rendendo complicata l'accensione della luce.

Come prendere le misure di una porta?
Punto iniziale è presupporre che l'apertura debba garantire un passaggio comodo sia di persone che di mobili; in seguito è necessario attenersi alla normativa.
Porte interne ad un edificioOriginariamente essa presumeva porte standard, con una distinzione tra porte di ingresso, porte interne (a battente o scorrevoli) e porte per locali di servizio.

Oggi è subentrata la misura minima della luce netta porta, pari a 75 cm.
Andiamo a vedere la normativa nel dettaglio.


Come prendere misure porte interne


La normativa detta che la misura della larghezza di una porta di ingresso sia pari a 80 cm, mentre quella delle porte interne, di 75 cm. Le maniglie devono trovarsi adun'altezza tra gli 85 e i 95 cm e la larghezza dell'anta non deve essere superiore ai 120 cm.


Le prescrizioni generali prevedono che la porta sia estremamente manovrabile, includendo il passaggio di carrozzine dalle dimensioni medie pari a 75 cm, e che siano evitati spigoli o parti sporgenti in grado di arrecare danno in caso di rottura.
Porte interne ingombroTali norme vanno rispettate in caso di ristrutturazione e nuova costruzione, poiché la sola sostituzione della porta non implica l'adeguamento alle misure correnti.

Larghezza minima porte interne normativa


Per le porte interne si seguono le seguenti direttive:

  • larghezza porta: 70-80-90 cm;

  • altezza porta: 215 cm.


Esse sono comprese di telaio, che in genere occupa circa 4,5 cm sulla parte superiore della porta e ai lati, a cui andrà aggiunto 1 cm di aria per consentire il montaggio a regola d'arte della porta.

Tipi di porte interne
Misura fondamentale a cui spesso si dà poco peso è la profondità (spessore porta, generalmente di 10,5 cm) che risulta essere rilevante in caso di ristrutturazione di case con muri molto spessi.


Particolari dimensioni porta interna: le porte fuori misura


Ci sono casi specifici in cui bisogna fare molta attenzione alla scelta della porta adatta. Un esempio classico è quello di stanze piccole, come il bagno, a cui è destinato un ingombro minore, infatti la larghezza sarà di 60 cm.
Altro caso particolare è quando si è in presenza di persone diversamente abili.
Bisogna che siano rispettate tali prestazioni: porta di ingresso di larghezza pari a 90 cm e porte interne e di servizi igienici pari a 80 centimetri, riferendosi al vano di passaggio netto.

CONSIGLIATO amazon-seller
Porte interne
€ 95.9
COMPRA


È necessario che siano dimensionati in maniera adeguata anche gli spazi confinanti, in modo da consentire manovre agevoli da eseguire con la sedia a ruote.
Per questo motivo la Regione Lombardia, si è conformata a tali disposizioni, realizzando porte d'ingresso di 90 cm, porte interne di 80 cm e porte di accesso a locali di servizio di circa 75 cm.


Prendere le misure di porte interne


Esistono diversi casi per ricavare le misure delle porte interne.
Un primo caso è quello in cui si tratta di inserire una porta in una parete integra. Inizialmente si sceglie la misura del controtelaio, tenendo conto dello spessore del muro. Dopo l'inserimento del controtelaio, si passa al montaggio della porta della grandezza adatta alla luce e allo spessore.

Un altro caso è quello in cui si debba inserire una porta in un vano già presente.
Se la porta non c'è, bisogna prendere le misure del controtelaio (larghezza e altezza, spessore muro, senso di apertura porta).
Misure porte interne scorrevoli Se la porta è presente basterà misurare le dimensioni reali di passaggio (senso di apertura della porta, spessore del muro, larghezza e altezza della luce porta).

Nel caso di porta scorrevole, la parete dovrà avere il doppio della larghezza della porta e le misure da prendere saranno larghezza della parete, profondità e altezza del muro.


Tipologia di porte standard


L'azienda Alpeaporte propone diverse soluzioni per porte interne.

Porte AlpeaPorte
Dalle misure standard che variano tra i 60 e 90 cm di larghezza e i 210 cm di altezza, le porte interne possono avere diversi tipi di apertura: versione a battente, versione doppia a battente, scorrevole, scorrevole con mantovana e versione duetto.

Anche la scelta dei colori e dei materiali è ampia, adatta a ogni esigenza.


Porte interne su misura


Porteefinestre.eu si occupa della produzione e della vendita di porte per interni.
L'azienda propone modelli e finiture di diverso tipo dalle notevoli qualità, assicurando resistenza e sicurezza costanti nel tempo.

Vengono applicati criteri di selezione specifici per le porte interne, potendo fare affidamento su competenze tecniche specialistiche avanzate.

riproduzione riservata
Misure porte interne
Valutazione: 5.71 / 6 basato su 7 voti.
gnews

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
  • Nonnaga
    Nonnaga
    Lunedì 30 Ottobre 2023, alle ore 10:49
    Quando si parla di misure standard delle porte, cosa s'intende?
    Ci sono regole d RISPETTARE per legalità, oppure solo regole professionali (quindi canoni privati) di applicazione su edifici o ambienti in costruzione.
    Nel mio caso sto per comprare un appart.to (da ristrutturare) mi sono accorta che tutte le porte sono basse. hanno una luce in altezza di 190 cm circa, da architrave.
    Volendo intervenire si possono alzare di 8 cm?
    O il muro mi crolla addosso?
    rispondi al commento
  • Elisa
    Elisa
    Domenica 9 Ottobre 2022, alle ore 14:27
    Ho una porta con varco 73 cm e una da 79 cm.
    Devo sostituirle con delle nuove, non riusciamo a capire quale dimensione è idonea da prendere
    Elisa Contino
    rispondi al commento
  • Grazia
    Grazia
    Martedì 12 Aprile 2022, alle ore 16:01
    Nel caso in cui volessi cambiare solo la porta interna lasciando lo stesso telaio, dovrei prendere semplicemente le misure della porta?
    rispondi al commento
    • Marta H.
      Marta H. Grazia
      Mercoledì 13 Aprile 2022, alle ore 10:16
      Si esatto, non solo larghezza e altezza, ma è importante anche lo spessore del muro
      rispondi al commento
  • Pieroconti
    Pieroconti
    Sabato 27 Febbraio 2021, alle ore 17:37
    Quanto più grande deve essere una porta esterna scorrevole del vuoto sia in h. che in larghezza ? Montaggio con barra e ruotine... grazie x la risposta , Piero.
    rispondi al commento
  • Roberta Ruggiero
    Roberta Ruggiero
    Martedì 13 Giugno 2017, alle ore 14:52
    Nella parte riguardante l'ingombro di una porta scorrevole si capisce l'altezza ma non la lunghezza.
    Io per esempio ho una parete di 140 cm. e non riesco a capire dall'articolo che porta scegliere.
    rispondi al commento
    • L.a. Soluzioni
      L.a. Soluzioni Roberta Ruggiero
      Giovedì 27 Settembre 2018, alle ore 07:24
      In genere per il grezzo servono il doppio della misura più altri 12/14 cm., quindi per una porta a scomparsa da 7 cm. servono minimo 152 cm.
      rispondi al commento
  • Sergio
    Sergio
    Giovedì 30 Giugno 2016, alle ore 11:34
    Ho una nuova porta del bagno la cui anta sfiora il lavabo di 1 mm.

    Esiste una norma da rispettare a tale riguardo.

    Sergio
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
346.844 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img fiore@
Salve,sono in fase di ristrutturazione casa e ho un dubbio.Portoncino dell'appartamento e porte vanno montatate prima oppure dopo aver posizionato il battiscopa?Grazie a chi...
fiore@ 23 Dicembre 2023 ore 18:28 4
Img pietro castiglione
Buongiorno a tutti, sono nuovo su questo forum e spero possiate essermi d’aiuto.Ho appena comprato da qualche mese un appartamento, e prima di andarci a stare l&rsquo...
pietro castiglione 01 Dicembre 2022 ore 09:03 7
Img francesca romano
Buongiorno a tutti,nella casa che sto ristrutturando ci sono 3 porte che vorrei riutilizzare.L'idea sarebbe di restaurarle ritinteggiandole e cambiando il vetro e la maniglia. Si...
francesca romano 23 Novembre 2022 ore 12:17 1
Img emanueleauriemma
Salve a tutti vorrei condividere un problema che sto avendo col CAF in merito all 'inserimento delle porte interne dentro la detrazione del 50% per lavori di ristrutturazione...
emanueleauriemma 06 Settembre 2022 ore 16:45 2
Img mary95
Buon pomeriggio, nel 2020 ho iniziato a costruire un appartamento, i lavori sono finiti a novembre 2021 ed è stata dichiarata la fine dei lavori dall'architetto.Tra i...
mary95 24 Maggio 2022 ore 18:18 3