Miglior materasso: quali effetti positivi sulla salute?

Tra i fattori che concorrono a favorire il benessere del sonno, c'è la scelta del materasso migliore: quali sono i criteri in base ai quali operare questa scelta?
Pubblicato il / Aggiornato il

Astro ItaliaDormire bene ha numerosi effetti positivi sulla salute dell'uomo: aiuta a dimagrire, rilassa la mente, migliora l'umore, riduce lo stress, aumenta l'energia.

Per sensibilizzare l'opinione pubblica sull'importanza di dormire bene, al fine di scongiurare l'insorgere dei disturbi del sonno che possono incidere gravemente sulla salute, la World Association of Sleep Medicine (Wasm) ha organizzato la Giornata Mondiale del Sonno, che si è svolta lo scorso 15 marzo.

Non c'è dubbio che tra i fattori che concorrono a favorire questo benessere, c'è la scelta del materasso migliore.
Ma quali sono i criteri in base ai quali operare questa scelta?


Materasso su misura


Per la verità non esiste il materasso migliore in assoluto, ma esiste il miglior materasso per ciascuno di noi, quello giusto in base alle caratteristiche fisiche di ognuno.

È proprio partendo da questo presupposto che l'azienda Astro Italia è diventata la prima nel nostro Paese a produrre materassi su misura per ogni cliente.

Astro Italia: sezione materassoL'azienda, che ha la propria sede nella provincia di Como, si pone come un centro d'eccellenza in Italia per la qualità del riposo.

Il suo intento è quello di non realizzare oggetti di serie, ma vere e proprie creazioni sartoriali, studiate su misura per ogni cliente, nella scia della migliore tradizione dell'artigianato italiano, ma con in più il plus dato dalla più innovativa tecnologia industriale.

Affermano i fondatori dell'azienda: Il materasso, prodotto di punta di Astro Italia, è da personalizzare sia in base alle preferenze del cliente, che può scegliere tra una sensazione rigida, media o morbida, sia alle caratteristiche fisiche (peso e altezza) in modo da offrire la giusta resilienza, ossia il perfetto sostegno del corpo.

C'è di più: se i partner hanno caratteristiche fisiche molto diverse, è possibile realizzare un materasso matrimoniale con caratteristiche diverse da una parte all'altra, create su misura per ogni componente della coppia
.

I materassi Astro sono rigorosamente made in Italy, nel senso che non solo vengono prodotti nel territorio nazionale da artigiani locali, ma per essi vengono usate esclusivamente materie prime nostrane.
In questo modo si produce, mediante una filiera corta, un materasso a chilometro zero, a tutto vantaggio dell'ambiente e dell'economia del nostro Paese.

A testimoniare la qualità dei materiali impiegati c'è la garanzia che può arrivare fino a 15 anni.

Inoltre l'azienda ha scelto la vendita diretta, che prevede un primo contatto presso un centro commerciale, seguito poi da una dimostrazione ed un incontro a domicilio.
A spiegare caratteristiche e vantaggi dei prodotti sono i Consulenti del benessere, specificamente formati.


Materasso e sonno consapevole


Magniflex: sigillo Sonno ConsapevolePer perseguire l'obiettivo di assicurare ai propri clienti la migliore qualità del sonno, Magniflex ha creato il progetto Sonno Consapevole, rappresentato da un sigillo di garanzia a forma di pentagono, apposto sui propri prodotti in base alle loro caratteristiche di qualità desunte dall'esame, effettuato in collaborazione con l'università di Firenze, di cinque valori: salute, ambiente, gradevolezza, usabilità e sicurezza.

Insieme con l'ateneo toscano è stata condotta la VEIc Mattress (Valutazione Ergonomica Integrata di materassi), che rappresenta una delle prime applicazioni in assoluto della disciplina ergonomica a tutto tondo ad un prodotto industriale.

Dallo studio dei cinque parametri elencati, si trae il sigillo a forma pentagonale che riassume, su una scala di valori che vanno da buono a eccellente, le caratteristiche di ciascun materasso, in modo che il cliente possa scegliere quello a lui più confacente.

Il progetto è stato presentato quest'anno proprio in occasione della Giornata Mondiale del Sonno.

In tale occasione Marco Magni, alla guida dell'azienda, ha dichiarato:
Ormai è sotto gli occhi di tutti come la vita quotidiana sia sempre più frenetica e stressante.
Per migliorare la qualità delle nostre giornate e salvaguardare il nostro benessere psico - fisico non è sufficiente pensare solo alla qualità delle ore di veglia - attraverso una corretta alimentazione e un buon esercizio fisico, ad esempio - ma è fondamentale non dimenticarsi di dormire, e dormire bene, soprattutto.
È quindi necessario ritagliarsi uno spazio per il sonno che preveda una camera capace di rilassare, ben arieggiata, in cui posizionare un materasso di altissima qualità.
Queste premesse, insieme alla
consapevolezza dell'importanza di un buon riposo, sono essenziali per il benessere della nostra vita durante le ore di veglia.

Per questo motivo l'azienda si è impegnata in questa ricerca, al fine di migliorare le performance del prodotto e promuovere uno sviluppo a misura d'uomo.

Ma l'azienda Magniflex, fondata nel 1962, si distingue già da tempo per il suo impegno nello studio del miglioramento della qualità del sonno, tanto che per due anni consecutivi è stata premiata come una delle 500 più dinamiche in Europa.

Non da ultimo, va citata la prestigiosa collaborazione in atto con il Prof. Fancesco Peverini, direttore scientifico della Fondazione per la Ricerca e la Cura dei Disturbi del Sonno – Onlus di Roma, senz'altro uno dei più prestigiosi esperti del settore in Italia.

riproduzione riservata
Miglior materasso
Valutazione: 4.06 / 6 basato su 94 voti.
gnews
  • whatsapp
  • facebook
  • twitter

Inserisci un commento



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
  • Francescomargherita
    Francescomargherita
    Giovedì 30 Ottobre 2014, alle ore 09:56
    Per me il miglior materasso non esiste, perché non esiste una competenza scientifica che possa definirlo. Addirittura gli ortopedici sono in disaccordo sui materiali. Alcuni dicono siano meglio le schiume di lattice, altri addirittura i materassi in lana. La verità (la mia almeno) è che il giusto grado di resilienza ed ergonomia siano soggettivi. Potrebbe essere possibile ricavare la giusta concentrazione di schiuma di lattice in base al peso.
    rispondi al commento
    • Anonymous
      Anonymous Francescomargherita
      Giovedì 30 Ottobre 2014, alle ore 10:23
      Le riporto quanto scritto nell'articolo, secondo paragrafo: "Per la verità non esiste il materasso migliore in assoluto, ma esiste il miglior materasso per ciascuno di noi, quello giusto in base alle caratteristiche fisiche di ognuno."
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
347.095 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI