Micropali per il consolidamento delle fondazioni

NEWS DI Restauro edile15 Agosto 2018 ore 10:07
Alcune interessanti soluzioni per porre rimedio a diverse tipologie di consolidamento di fondazione, anche gravi, legate al cedimento dei terreni degli edifici.

Problemi di consolidamento fondazioni, perché scegliere i micropali


Raramente gli edifici sono costruiti su terreni solidi e resistenti. Questo perché, anche in aree di ridotte dimensioni, spesso la stratigrafia può mutare in maniera rapida nell'arco di poche decine di metri, con conseguenze ovvie sulla valutazione della tipologia di fondazioni da impiegare.

Purtroppo, oggi come in passato, capita che si ergano edifici su terreni incoerenti, di varia consistenza e stabilità. Un tempo, questa pratica era dovuta a un'audacia costruttiva; oggi probabilmente a necessità contingenti.

Consolidamento fondazioni e terreno con micropali (foto di Novateck)
Cosa può accadere, in certi casi?
Anche quando la scelta della tipologia di fondazioni è corretta e il loro calcolo strutturale è ben sviluppato, può capitare che gli strati sottostanti subiscano dei movimenti che possono essere di assestamento, per adattamento ai carichi trasferiti dagli edifici sovrastanti, oppure per altri fenomeni, come le variazioni delle falde acquifere eventualmente presenti, ma anche l'imperfetto drenaggio delle acque meteoriche in periodi continuati di forti piogge.

Le conseguenze di tali assestamenti e di qualunque movimento in generale dovuto a cedimenti dei terreni fondali, sono i cosiddetti cedimenti differenziali delle fondazioni, che si concretizzano sotto forma di fessurazioni e crepe sui muri del manufatto in elevazione, situazione di stress strutturale a cui bisogna porre rapidamente rimedio, in tempi certi e con sicurezza di risultati.

In alcuni casi, una possibile soluzione sono le iniezioni di resine espandenti, ma in altri casi la stratigrafia del terreno richiede altre soluzioni, tipo gli interventi di sottofondazione e realizzazione di micropali.


Soluzioni tecniche di consolidamento fondazioni con micropali


Novatek, realtà che opera in maniera consolidata nell'ambito delle tecnologie e sistemi per il consolidamento edilizio, ha una sua gamma di prodotti, con soluzioni differenti a seconda del tipo di problematica da affrontare.
Nel caso di interventi di trasferimento del carico strutturale a strati più profondi e più resistenti, ecco che i micropali a pressione MP/60 sono una ottima soluzione.

Pali di fondazione e micropali: sollevamento di 32 centimetri con Lift Pile di Novatek
A minima invasività, possono essere valutati singolarmente, mediante lettura comparata dei valori della pressione di infissione, grazie al manometro che equipaggia ogni martinetto, e ciò permette un posizionamento e una messa in carico precisa.
Gli elementi che compongono ogni singolo palo, lunghi un metro per un diametro di 6,1 cm ed uno spessore di 0,8 cm, vengono infissi mediante un il martinetto idraulico in fori precedentemente realizzati.

L'infissione viene terminata nel momento in cui si raggiunge uno strato sufficientemente rigido affinché sia possibile il trasferimento del carico strutturale e al soddisfacimento di una resistenza alla penetrazione, per un valore di 22-25 tonnellate.

Calcolo micropali per ottenere un sollevamento del terreno con Lift Pile di Novateck
Raggiunta la pressione massima di infissione preventivata, si completa l'installazione connettendo la testa di ogni singolo micropalo alla fondazione, mediante malta cementizia, tipo Emaco S55, che garantisca una forza di aderenza del valore di circa 6 Mpa.


Il micropalo che solleva e consolida le strutture inclinate

Dalla tecnologia all'avanguardia di Novatek nasce LIFT PILE®: il micropalo che solleva e riporta in piano gli edifici inclinati.



L'innovativa tecnologia LIFT PILE® risolleva e riporta in piano la struttura, consentendo così il consolidamento di edifici inclinati, poiché trasferisce il peso del fabbricato a strati di terreno più profondi e resistenti.

Si tratta di un micropalo a pressione in acciaio ad aderenza migliorata con un dispositivo di precarica regolabile in acciaio.
Questi, vengono infissi in profondità attraverso la pressione esercitata da un martinetto idraulico ancorato con barre in acciaio alla struttura da sollevare e consolidare.

Micropali per fondazioni e terreno Lift Pile, tecnologia brevettata Novateck
Il dispositivo di precarica regolabile viene connesso alla sommità del micropalo e bloccato all’interno della fondazione. Successivamente, si procede alla precarica del micropalo con l'impiego di una specifica chiave dinamometrica fino al raggiungimento della portata stabilita da progetto.

Con LiFT PILE® è possibile trovare una risoluzione ai seguenti problemi: inclinazioni di edifici e fabbricati, basamenti, strutture, piscine e platee in cemento armato.


Micropali e consolidamento fondazioni: la Redazione consiglia

Consolidamento terreni e cedimenti fondazioni


NovatekI micropali sono un ottima soluzione per consolidare le fondazioni degli edifici, l'azienda Novatek, ha ideato la tecnologia LIFT PILE, che permette di aumentare la portanza, sollevare e consolidare le fondazioni di edifici e strutture senza dover attendere la fine della prima stagione secca successiva.

L'azienda ha sede a Verona ma è operante da più di vent'anni in maniera capillare su tutto il territorio nazionale e in alcuni Paesi d'Oltralpe.

L'esperienza maturata e i numerosi progetti di successo hanno fatto di Novatek un punto di riferimento nel campo del consolidamento dei terreni di fondazione. Novatek è sempre disponibile per ogni richiesta di informazione, sopralluogo e preventivo gratuito.

riproduzione riservata
Articolo: Micropali e consolidamento fondazioni
Valutazione: 5.12 / 6 basato su 25 voti.
Novatek opera nel settore del consolidamento dei terreni di fondazioni mediante iniezione di resine espandenti.

Micropali e consolidamento fondazioni: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Matteoraggi
    Matteoraggi
    Giovedì 11 Luglio 2013, alle ore 16:59
    Cosa cambia fra schiuma-resina e micro pali?
    rispondi al commento
    • Arch.indaco
      Arch.indaco Matteoraggi
      Venerdì 12 Luglio 2013, alle ore 17:31
      Per Mateo Raggi: In generale il consolidamento con resine è preferibile per cedimenti più superficiali, mentre i micropali sono più adatti a raggiungere strati del terreno più profondi.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Micropali e consolidamento fondazioni che potrebbero interessarti
Risolvere il problema dei cedimenti in profondità con i micropali a pressione LIFT PILE

Risolvere il problema dei cedimenti in profondità con i micropali a pressione LIFT PILE

Restauro edile - La tecnologia dei micropali a pressione si è evoluta con il brevetto europeo Novatek che prevede l'impiego di un dispositivo di precarica regolabile degli stessi
Le differenti tecniche per il consolidamento delle strutture

Le differenti tecniche per il consolidamento delle strutture

Restauro edile - In fase di ristrutturazione ci si può trovare dinanzi a problemi legati a lesioni, cedimenti delle fondazioni o deformazioni. Ecco alcune tecniche per risolverli
Tutto quanto c'è da sapere su pali di fondazione e micropali a pressione

Tutto quanto c'è da sapere su pali di fondazione e micropali a pressione

Restauro edile - I pali di fondazione vengono di solito utilizzati quando il terreno in superficie è poco consistente. Tante sono le tipologie, tra queste i micropali a pressione

Il consolidamento dei terreni con metodi poco invasvi

Restauro edile - Sono diffuse le situazioni di danni a fabbricati generati da cedimenti dei terreni di fondazione delle abitazioni. Novatek le risolve con le resine espandenti.

La tecnologia dei micropali per consolidare il terreno di fondazione

Soluzioni progettuali - I micropali sono un metodo poco invasivo per consolidare simultaneamente terreni e fondazioni, facendo uso di iniezioni a base di cemento o di resine espandenti

Berlinese di micropali

Progettazione - Struttura di micropali abbinati a tiranti, utilizzata prevalentemente per contenere il fronte di scavi a ridosso di strutture esistenti.

Consolidamento fondazioni e terreni con sistemi innovativi

Restauro edile - Il consolidamento delle fondazioni e dei terreni di fondazione può essere effettuato mediante tecniche e sistemi innovativi, poco invasivi a livello strutturale

Le resine espandenti, un'ottima soluzione per consolidare le fondazioni

Restauro edile - Le iniezioni con resine a lenta espansione proposte da SYSTAB sono una soluzione efficiente e poco invasiva per risolvere i problemi di cedimenti in fondazione.

Cedimenti delle fondazioni e metodi di consolidamento

Restauro edile - Il cedimento delle fondazioni è un problema da non sottovalutare assolutamente giacché riguarda una parte fondamentale del costruito. Tante le cause e i sintomi
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.