Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Microchip contro lo stand by

NEWS Impianti30 Giugno 2011 ore 14:15
E' in arrivo dai laboratori giapponesi un nuovo microchip che permettera' di lasciare gli elettrodomestici in stand by, senza che questo comporti consumo di corrente.
energia

Ormai sappiamo tutti che lasciare gli elettrodomestici accesi in stand by comporta davvero un grande spreco energetico, che si è calcolato possa far lievitare i costi della bolletta dell'elettricita' fino ad oltre il 10%.

Microchip contro lo stand byInfatti, anche se apparentemente gli elettrodomestici sembrano spenti, quando si lascia accesa la lucina rossa che indica lo stato in stand by si ha una continuità di consumo energetico che, se si moltiplica per tante ore al giorno e per tutti i giorni dell'anno, ci dà una chiara idea di quale possa essere lo spreco di energia.

Nonostante in Europa ci sia una direttiva che impone a tutti gli elettrodomestici il rispetto di una certa soglia di consumo, la maggior parte degli apparecchi in commercio in Italia non rispetta ancora queste indicazioni.

Un modo semplice per ovviare a questo problema è quello di utilizzare le apposite ciabatte multiprese che permettono di staccare uno o più apparecchi con un solo interruttore, ma anche in questo caso occorre ricordarsi sempre di spegnere gli apparecchi, almeno per la notte.

Una soluzione comoda ed interessante potrebbe essere quella arrivata in questi giorni dai laboratori giapponesi della Tohoku University, dove un team di ricercatori, in collaborazione con degli ingegneri della NEC, ha sviluppato una tecnologia di semiconduttori che dovrebbe impedire lo spreco energetico degli apparecchi lasciati in stand by.

In effetti, quando i dispositivi elettrici sono inseriti nelle prese di corrente, ricevono degli impulsi elettrici anche se sono spenti, che consente loro di conservare in memoria i dati.
Gli scienziati hanno creato un nuovo tipo di microchip che si basa sulla spintronica, cioè sul principio legato allo spin intrinseco dell'elettrone e al suo momento associato. In questo modo gli elettroni agiscono come magneti associati, in grado di leggere e scrivere i dati anche in assenza di corrente.

Sarà così possibile ridurre a zero il consumo degli apparecchi in stand by, in quanto essi non richiederebbero più un'alimentazione continua, il tutto senza però rinunciare alla comodità dello stand by.
Perché, diciamoci la verità, gran parte degli sprechi sono causati spesso dalla nostra stessa pigrizia: è più facile spegnere la tv con il telecomando che alzarsi ed utilizzare l'interruttore.

Secondo le previsioni della NEC il nuovo microchip dovrebbe arrivare in commercio entro il 2015.


arch. Carmen Granata

riproduzione riservata
Articolo: Microchip contro lo stand by
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 2 voti.

Microchip contro lo stand by: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
REGISTRATI COME UTENTE
305.875 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Cersaie
Quanto costa, dove lo trovo? Sei un Azienda ? Pubblica i tuoi Prezzi Quì !
  • Lampada a led da giardino a energia
    Lampada a led da giardino a energia...
    22.57
  • Termostufa a pellet KING IDRO SLIM 16 KW bourdeaux
    Termostufa a pellet king idro slim...
    2154.32
  • Riscaldamento a pavimento Schluter-BEKOTEC-THERM
    Riscaldamento a pavimento...
    55.00
  • VELUX SSL tapparella INTEGRA versione solare
    Velux ssl tapparella integra...
    498.50
  • Tester cercafase con display
    Tester cercafase con display...
    16.79
  • Misuratore di consumo energia elettrica
    Misuratore di consumo energia...
    31.59
Notizie che trattano Microchip contro lo stand by che potrebbero interessarti
Detrazioni 55% e fotovoltaico

Detrazioni 55% e fotovoltaico

Normative - La Risoluzione 12/E del 7 febbraio 2011 dell'Agenzia delle Entrate chiarisce l'applicabilita'  delle detrazioni Irpef del 55% agli impianti fotovoltaici termodinamici, per quanto riguarda la produzione di energia termica ed acqua calda.
Contabilizzazione Energia

Contabilizzazione Energia

Impianti - Contabilizzare l'energia è un aspetto significativo degli impianti centralizzati, inoltre con gli optional possono essere risolte anche imperfezioni degli impianti

Energia più conveniente

Impianti - L'Autorità per l'Energia Elettrica ed il gas ha lanciato il Trova Offerte, uno strumento per trovare e confrontare le offerte presenti sul mercato.

Vendere Energia Fotovoltaica

Impianti - Le guide al quarto Conto Energia hanno chiarito e disciplinato le possibilità e modalità di vendita dell'energia elettrica prodotta con i pannelli fotovoltaici.

Impianti e Pannelli Solari

Impianti - Per i moderni edifici o in caso di ristrutturazioni di impianti esistenti, sono semplicemente reperibili in commercio le tecnologie per ridurre la spesa energetica.

Maxi bollette della luce: prescrizione a due anni

Burocrazia e utenze - Stop alle maxibollette della luce; dal 1° marzo riconosciuta la prescrizione breve di 2 anni a tutela dei consumatori. Lo dice l'Arara con una recente delibera.

Nuovi incentivi per fonti rinnovabili

Normative - In arrivo nuove forme di incentivazione per incrementare la produzione di energia da fonti rinnovabili.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img cate81
Buongiorno,sto valutando la tipologia di impianti da utilizzare in una nuova costruzione in bioedilizia (casa in legno). il nostro comune impone per le nuove costruzioni 3kw di...
cate81 17 Gennaio 2015 ore 16:57 8
Img rayden76
Buongiorno a Tutti,ho una domanda sicuramente banale per chi è del mestiere o ha già avuto esperienza in merito ma la questione a me lascia alcuni dubbi.Sto per...
rayden76 20 Ottobre 2015 ore 12:11 4
Img max.69
Buongiorno volevo una informazione. Abito in un edificio che fino a qualche anno fa era un albergo ristorante ed apparteneva alla mia famiglia da sempre per vari motivi abbiamo...
max.69 10 Ottobre 2017 ore 16:07 1
Img federico7070
Nel 2010 ho preso residenza in una casa di propieta' di mio zio . Al momento c'era un affittuario, e avendo un contatore unico intestato a lui decidemmo di suddivedere le spese...
federico7070 16 Agosto 2015 ore 20:36 1
Img sparviero
Salve a tutti,vorrei delle semplici delucidazioni e/o aiuti su come funziona il fotovoltaico e come meglio sfruttarlo. Premetto che sono crudo in materia.La mia abitazione è...
sparviero 15 Gennaio 2014 ore 16:40 1