Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Martelli per il fai da te: caratteristiche e modelli

Non tutti i martelli sono uguali, ne esistono diversi modelli per diverse tipologie di lavorazioni. In questo articolo analizzeremo le diverse tipologie esistenti
- NEWS Fai da te Muratura
Barra Preventivi Online

Martello, caratteristiche e modelli disponibili


Il martello è uno strumento indispensabile non solo per professionisti di diversi settori e per artigiani, ma anche all'interno di tutte le abitazioni. Esso, come è noto, è utile per appendere un quadro, oppure per fare piccoli lavori fai da te.

Pochi sanno che il martello è formato da tre parti: una testa metallica, un cavo e un'impugnatura. La testa può essere di ferro pieno, ottone o altro metallo non più tenero dell'ottone.


Martello da falegname estrazione chiodi

Martello da falegname estrazione chiodi

Martello da falegname estrazione chiodi
Mazzola durante la rottura dei mattoni

Mazzola durante la rottura dei mattoni

Mazzola durante la rottura dei mattoni
Mazzola resistente

Mazzola resistente

Mazzola resistente
Mazzetta da artigiano

Mazzetta da artigiano

Mazzetta da artigiano
Martello da fabbro

Martello da fabbro

Martello da fabbro

La parte sottostante, ossia l'impugnatura, può essere di diversi materiali, tra i quali la plastica dura e il legno. Inoltre, il martello è uno strumento presente in diverse varianti, cambiando sia le proprie dimensioni e, dunque, utilizzi, sia il proprio formato.

Di seguito analizzeremo i diversi tipi di martello presenti, distinguendoli per utilizzo, ad esempio il martello da falegname, i martelli da muratore, ecc.
Inoltre, confronteremo i migliori nel loro rapporto qualità prezzo.


Martello da falegname


Il martello della Stanley STHT0 51309, è un martello professionale per falegname.
È costituito da fibra di vetro il che lo rende contemporaneamente forte e leggero, riducendo l'affaticamento dell'utente.

Inoltre, grazie alla sua consistenza, aiuta a ridurre le vibrazioni, aspetto fondamentale in quanto durante l'utilizzo quotidiano questo potrebbe arrecare danni all'utilizzatore con il passare degli anni.

Martello da falegname Stanley da AmazonMartello da falegname Stanley da Amazon

Il bordo del martello, inoltre, è temprato, come è possibile vedere dall'immagine martello, il che riduce l'incidenza delle scheggiature durante l'utilizzo.
Questo martello da falegname ha anche un artiglio curvo, oltre alla testa liscia, strumento necessario per estrarre chiodi e viti da legno e altri materiali.

Questo strumento è disponibile all'acquisto sia in diversi store fisici, sia online come Amazon e il suo prezzo, tendenzialmente uguale ovunque, è di circa 17 euro. Dunque, uno dei più economici presenti sul mercato, ma anche uno dei pochi resistenti disponibili sul mercato: riesce a resistere per diversi anni.


Martello da muratore


Il martello carpentiere della Kapriol 10791, è uno strumento molto resistente e molto pesante, circa 800 g e le sue dimensioni sono 23 x 11 x 37 cm.
Con questo martello da muratore, chiamato anche martellina, diventa molto semplice spaccare i mattoni quando necessario.

Grazie alla sua impugnatura di alta qualità, la presa è ergonomica.
Il manico martello è composto da acciaio il che lo rende estremamente resistente e durevole. Tuttavia il suo peso, potrebbe essere la parte dolente di questo prodotto.
Martello da muratore Kapriol da Leroy MerlinMartello da muratore Kapriol da Leroy Merlin

Infatti, durante le lunghe lavorazioni potrebbe risultare stancante.
Tuttavia, potrebbe essere utilizzato solamente quando è necessario spaccare un mattone per poterne utilizzare solamente metà.

Infatti, grazie alla sua testa squadrata, posta da un lato e quella piatta dall'altro, che lo rende uno scalpello, è possibile rompere il mattone con molta facilità.

Questo martello da muratore, data la sua estrema resistenza, può essere utilizzato anche per spaccare le pietre. Questo strumento è disponibile su Leroy Merlin al prezzo di 11 euro circa.


Martello mazzetta


Un altro martello indispensabile per diversi professionisti nel settore dell'edilizia e dell'artigianato, è quello denominato mazzetta. Il martello Stanley STHT0 54128, risulta essere il più robusto presente sul mercato, molto pesante e caratterizzato dalle due teste squadrate e piene.

La mazzola martello viene utilizzata soprattutto per frantumare mattoni, cemento, pietre e altri materiali molto duri, solitamente tutti quelli che con il comune martello da muratore non si riescono a rompere.

Martello a mazzetta Stanley da AmazonMartello a mazzetta Stanley da Amazon

Questo prodotto dispone di un manico ergonomico con una impugnatura in gomma zigrinata, utile a generare una presa solida. Il materiale sintetico è in grado di assorbire le vibrazioni, così da ridurre eventuali danni all'utente utilizzatore.

Le due teste sono temprate e levigate, così da rendere molto solido il martello. Questo martello risulta essere il più pesante, considerando le sue dimensioni, circa 1,67 Kg, ed è disponibile in diversi store, tra i quali Amazon, al prezzo di 23 euro circa.


Martello comune


Il martello comune della Meister è un martello che viene trovato facilmente in tutti i negozi specializzati in bricolage e fai da te, anche all'interno di una ferramenta nelle nostre città. Per intenderci, è il martello che la maggior parte di noi ha in casa.

Questo strumento è molto leggero e maneggevole, inoltre utilizza, tendenzialmente, due materiali: il legno per il manico e il ferro per la testa, risultando semplice nel suo utilizzo. Il modello qui descritto, presenta un manico in noce americano e una forma bordata e verniciata.

Martello comuneMartello comune

La testa del martello è forgiata e rettificata a misura, così da renderlo resistente per diverse lavorazioni di bricolage. Il manico presenta una larghezza di 310 mm, dunque sottile il giusto e in grado di rendere la presa forte e maneggevole.



Il suo peso, tra i più leggeri della categoria, è di circa 400 grammi e costituisce anche il martello più economico presente sul mercato, disponibile in tutti gli store a circa 6 euro.


riproduzione riservata
Martello: caratteristiche e modelli
Valutazione: 5.90 / 6 basato su 10 voti.

Martello: caratteristiche e modelli: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
REGISTRATI COME UTENTE
342.032 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Martello: caratteristiche e modelli che potrebbero interessarti

Verificare l'integrità dei materiali edili

Materiali edili - Alcuni semplici accorgimenti per verificare la solidità e lo stato di conservazione di alcuni materiali della nostra casa.

Martelli e chiodi nel bricolage

Bricolage legno - Eseguire piccoli lavori in casa è una condizione tipica della vita casalinga e per svolgerla ci si ritrova ad impiegare i caratteristici attrezzi del fai-da-te

Installare un citofono

Impianti domotici - Tecnologicamente evoluti dai design moderni o classici, i citofoni moderni possono essere facilmente installati seguendo le semplici regole del fai da te.

Sostituire il pavimento

Pavimenti e rivestimenti - Tra le soluzioni che si possono adottare per cambiare il pavimento della propria casa si può scegliere di posarne uno nuovo direttamente su quello esistente.

Pannello porta attrezzi per lavori in casa: realizzazione fai da te

Bricolage legno - Pannello porta attrezzi in legno: come realizzarlo in fai da te, con aste per utensili e ripiano di appoggio, per avere a portata d'uso gli strumenti da lavoro.

Svitare bulloni

Idee fai da te - Bulloni ben avvitati garantiscono stabilità, ma possono essere difficili da rimuovere: ecco alcuni consigli per intervenire senza rovinare le strutture che li ospitano.

Imitare una vecchia cerniera

Idee fai da te - Porte antiche o dall'aspetto volutamente datato mal si adattano a cerniere nuove di zecca: ecco come antichizzare questi dettagli per renderli perfetti.

Tutto per la cassetta degli attrezzi, le migliori marche

Fai da te - Se non si ha una ferramenta in zona per riempire la propria cassetta degli attrezzi la soluzione migliore sarà quella di aprire Amazon e acquistare direttamente online.

Unire metalli senza saldatura

Idee fai da te - Le lastre o le lamine di metallo possono essere unite tra loro anche senza saldatura, grazie a colle specifiche e tecniche in grado di garantire solidità e precisione.