Maioliche

NEWS DI Pavimenti e rivestimenti07 Luglio 2014 ore 00:59
La maiolica è un tipo di rivestimento artigianale, poco diffuso ma di estrema bellezza. Con la sua unicità la maiolica permette di rivestire ambienti di ogni tipo.

Rivestimento in piastrelle


rivestimenti in piastrelleQuando si scelgono i rivestimenti per la propria casa si opta per soluzioni sempre diverse che sono legate alle diverse esigenze. A meno che non si voglia optare per una soluzione un po' più raffinata e delicata, generalmente per i pavimenti si scelgono le piastrelle ceramiche, che per tutte le loro caratteristiche estetiche e fisiche, garantiscono un ottimo risultato anche nel tempo.

I rivestimenti in piastrelle di ceramica si differenziano tra loro in base al tipo di materiale che viene utilizzato, e anche in funzione del tipo di cottura e lavorazione al quale viene sottoposto. I rivestimenti più diffusi sono il cotto, il gres, il klinker e la maiolica.

Ogni tipologia, viene utilizzata in funzione delle sue caratteristiche, ma soprattutto in funzione delle esigenze del committente.


Caratteristiche delle maioliche


Le maioliche sono un tipo di piastrelle ceramiche particolari, fanno parte dei prodotti ceramici a pasta porosa, la pasta di base è colorata e i colori variano dal giallo al rosso. Le maioliche sono caratterizzate anche da un rivestimento superficiale che può essere realizzato con smalto che dona una certa opacità alla piastrella oppure con vernice che invece rende la superficie trasparente.

argillaL'elemento di base che ci permette di ottenere le maioliche è l'argilla, un‘argilla che però per sua natura, deve avere anche una percentuale di calcare e sali di ferro, elementi, che con la cottura danno un prodotto resistente, poroso, colorato, l'intensità del colore, che varia dal giallo al rosso dipende dalla quantità di sali di ferro presenti nell'impasto.

Per ottenere le piastrelle della forma desiderata queste vengono lavorate preventivamente con sistemi che sono comuni alla normale lavorazione delle piastrelle ceramiche, come quelli che prevedono l'utilizzo di stampi in gesso, o di processi di estrusione ecc…

Successivamente vi è dapprima una fase di essiccazione, in cui gran parte dell'acqua presente nell'impasto evapora evitando deformazioni e screpolature durante la fase di cottura che avviene a circa 900 °C, dopo la fase di cottura si ottiene quello che in gergo viene chiamato biscotto e che poi viene prima smaltato e poi decorato.

La smaltatura della piastrella avviene con l'utilizzo di uno smalto costituito essenzialmente da un silicato alcalino e da una miscela di ossido di piombo e di ossido di stagno, macinati finemente e sospesi in acqua.

Questo smalto viene applicato al biscotto per immersione oppure a spruzzo. Dopo questa fase vi è quella successiva di asciugatura, alla quale poi segue quella di decorazione della maiolica.

La decorazione delle maioliche può essere eseguita a mano, all'aerografo, oppure con l'utilizzo di stampi tipo stencil che ci permettono di avere delle decorazioni anche molto particolari, in genere si adoperano colori di origine minerale a base di ossidi metallici, di silicati e qualche volta costituiti da metalli preziosi come oro, platino e argento.

maiolicheIn genere le maioliche, rispetto alle altre piastrelle ceramiche presentano una superficie lucida. Infatti talvolta il prodotto può poi essere ricoperto da un sottile velo di vetrina di solito piombifera, cioè una vernice costituita dal prodotto di cottura della miscela di ossido di piombo e sabbia silicea, che viene macinata e poi messa in sospensione in acqua, questa miscela poi viene spruzzata sulla piastrella.

Per fisssare questa smalto lucido, in modo da incorporarlo nella decorazione, la maiolica subisce un secondo processo di cottura a temperatura di poco inferiore alla cottura precedente.

Un procedimento particolare è quello che prevede che la decorazione della maiolica sia applicata sul manufatto dopo che questo sia già stato smaltato, vetrinato e già sottoposto alla seconda cottura. Per eseguire questo tipo di decorazione i colori sono addizionati a sostanze gommose organiche che servono a fissarli. Se si decide di decorare la maiolica in questo modo allora essa dopo la decorazione dovrà subire una terza cottura, che verrà eseguita a bassa temperatura, in modo da incorporare e fissare i colori nella vetrina.

Quando si realizzano le maioliche che abbiamo visto essere una particolare tipologia di piastrella ceramica è importante anche che i prodotti utilizzati, quindi paste, smalti e vetrine, posseggano lo stesso coefficiente di dilatazione. In questo modo durante l'ultima fase di produzione della maiolica che prevede il lento raffreddamento dei manufatti non si verificano tensioni tanto forti da fessurare lo smalto ecc.. rendendo le maioliche non più impermeabili..

riproduzione riservata
Articolo: Maioliche
Valutazione: 5.33 / 6 basato su 6 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Maioliche: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Maioliche che potrebbero interessarti
Le piastrelle più famose

Le piastrelle più famose

Molte località turistiche, italiane ed estere, si distinguono per la produzione di bellissime piastrelle in ceramica. In ognuna ci sono delle peculiarità.
Maioliche dell'isola di Ischia

Maioliche dell'isola di Ischia

A Napoli e zone limitrofe (compresa quindi l'isola d'Ischia) la lavorazione della maiolica è tuttora assai viva, producendo splendidi arredi e oggetti per la casa.
Piastrelle decorate

Piastrelle decorate

Le comuni piastrelle in ceramica bianca in monocottura satinate, possono essere decorate usando diverse tecniche di lavorazione, anche in modalità fai da te.
Ceramica Vietrese

Ceramica Vietrese

Un metodo semplice ed efficace per verificare la qualita' della ceramica.
Giusta posa delle piastrelle

Giusta posa delle piastrelle

Un pavimento può essere posato su di un apposito sottofondo oppure direttamente su un altro pavimento preesistente. Vediamo le diverse modalità di posa in opera.
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.207 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Colla per pavimenti
    Colla per pavimenti...
    25.00
  • Bagno
    Bagno...
    4900.00
  • Piastrelle monocottura marazzi
    Piastrelle monocottura marazzi...
    7.80
  • Posa gres-porcellanato effetto legno
    Posa gres-porcellanato effetto...
    30.00
  • Pannello pvc traslucido
    Pannello pvc traslucido...
    58.00
  • Recinzione in acciaio Venezia
    Recinzione in acciaio venezia...
    40.00
  • Irrigatore a turbina claber
    Irrigatore a turbina claber...
    21.35
  • Ideal standard dolomite sanitari a terra vaso
    Ideal standard dolomite sanitari a...
    143.00
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Faidatebook
  • Kone
  • Black & Decker
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
€ 380.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 49 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 40.00
foto 1 geo Napoli
Scade il 30 Giugno 2018
€ 160 000.00
foto 4 geo Viterbo
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 28.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.