Legno, tipi e cura

NEWS DI Bricolage legno23 Luglio 2014 ore 10:19
Diverse lavorazioni e diversi prodotti richiedono diverse tipologie di legno: ecco come selezionare il materiale più idoneo per ogni scopo e come prendersene cura.

Tipi di legno


Il legno può essere acquistato presso segherie o magazzini specializzati in differenti formati: listelli, travi, travetti e tavole. Al momento dell'acquisto occorre porre molta attenzione nell'esaminare il materiale: il legno può infatti presentare diversi difetti.

Tipi di legnoScartate il legname che presenta troppi nodi e controllate che non compaiano sulla superficie fessure profonde ed evidenti, presenti non solo vicino alle estremità ma anche lungo il corpo.

L'acquisto presso centri specializzati in fai da te dà maggiori garanzie in quanto il legno è preventivamente selezionato e opportunamente condizionato.

I legni dolci sono quelli più comuni e facili da trovare. Vengono utilizzati per realizzazioni di pregio relativo. Possiedono un minore peso specifico ma non sempre sono i più teneri e facili da lavorare. Tra i legni dolci più diffusi vi sono l'abete, il pino, il larice. Si utilizzano prevalentemente per costruire telai di mobili, strutture portanti, travature e per realizzazioni di carpenteria.

I legni duri vengono invece preferiti quando si tratta di realizzare costruzioni di pregio elevato, hanno infatti un aspetto più gradevole. Mobili pregiati e arredamento di interni sono quindi gli utilizzi principali. I legni duri più noti sono: noce, frassino, teak, quercia, faggio, mogano, ecc.

Rispetto ai legni dolci, quelli duri sono più facilmente sagomabili: al taglio con la sega danno bordi più lisci e puliti, hanno una maggiore carteggiabilità (cioè si lisciano meglio) e possiedono caratteristiche strutturali tali da renderli più adatti all'intaglio ed al lavoro al tornio.


Legno artificiale


Oltre al legno naturale esistono in commercio numerosi derivati che possiedono caratteristiche particolari.

A) Multistrato. È una sovrapposizione di sottili fogli di legno incollati tra loro, con le fibre poste in senso alternato. Materiale robusto, che possiede una notevole stabilità, è disponibile in pannelli di vari spessori e misure. Può essere tagliato, forato e incollato con facilità.

B) Compensato. Si tratta di una varietà di multistrato formata da un numero minimo di fogli di legno con le direzioni delle fibre alternate. La particolare struttura del compensato consente a questo materiale di compensare sollecitazioni che tendono a deformarlo. Sono disponibili fogli con facce dotate di ottima venatura (mogano, ecc.) per una buona finitura con vernici trasparenti o altro.

C) Paniforte. È realizzato con listelli di uguale sezione e lunghezza incollati tra loro a formare un pannello estremamente robusto. Le due facce del pannello vengono poi rivestite con fogli di faesite o di compensato sottile. Ottimo per vari utilizzi in mobileria e serramentistica.

D) Truciolare. È formato da trucioli fini pressati e incollati con resine indurenti. È molto rigido e robusto, adatto alla realizzazione di pareti di mobili, ripiani, ante, ecc. Può essere facilmente impiallacciato in modo da sembrare legno massello.

Un particolare tipo di truciolare è l'MDF, derivato del legno arrivato solo recentemente sul mercato. L'MDF viene realizzato compattando con una robusta resina una fine polvere di legno. È meglio lavorabile del truciolare, riceve bene la fresatura e resiste meglio all'umidità.


La redazione consiglia:




Prendersi cura delle superfici in legno


Le superfici in legno sono affascinanti e destinate a durare a lungo nel tempo. Tuttavia, il legno è anche un materiale delicato, che per essere mantenuto in ottimo stato negli anni necessita di essere trattato con i giusti prodotti.

Pulizia e manutenzione del legnoLe superfici in legno possono venire lavate con semplice acqua e sapone di Marsiglia: in questo modo diventeranno puliti senza che gli agenti chimici svolgano un effetto troppo aggressivo rovinando le superfici. Il tutto può essere effettuato con un panno morbido, passato sulla superficie dei mobili in legno delicatamente

Un buon metodo per mantenere il legno lucido, sano ed elegante alla vista è quello di passare periodicamente della cera in pasta distribuendola in modo omogeneo su tutta la superficie. Le operazioni devono sempre essere effettuate con un panno morbido, che non danneggi le superfici lignee.

Il legno non trattato subisce l'azione aggressiva dell'acqua, che ne può provocare dei rigonfiamenti: in tal caso, per ripristinare correttamente le superfici, sarà necessario ricorrere alla carta vetrata, che permetterà di livellare nuovamente la superficie del legno.

Per evitare che il problema si ripresenti, una volta sistemato il legno si potrà stendere su tutta la superficie un'apposita vernice impermeabilizzante: la sua presenza sarà invisibile e il materiale potrà resistere all'esposizione all'acqua e all'umidità.

La vernice impregnante può essere anche colorata, alterando la tonalità della superficie ma permettendo di ottenere comunque un aspetto naturale. È importante assicurarsi che sulla superficie in legno non vi sia polvere, sporco o la presenza di muffa: tutti questi elementi devono venire accuratamente eliminati prima di stendere la vernice.


Il Primo sito sul Fai da te



riproduzione riservata
Articolo: Legno, tipi e cura
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 1 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Legno, tipi e cura: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Legno, tipi e cura che potrebbero interessarti
Infissi in profili misti

Infissi in profili misti

Cercare di unire i pregi, minimizzando i difetti, dei diversi tipi di materiali.
Legni e Teli

Legni e Teli

Per la realizzazione di piccoli progetti in giardino o piccole lavorazioni in casa, come capanni, staccionate, mobiletti i materiali fondamentali sono il legno ed i teli.
Manutenzione telaio serramenti in legno

Manutenzione telaio serramenti in legno

Programmando ed eseguendo una corretta manutenzione del serramento è possibile prevenirne il deterioramento causato dagli agenti atmosferici e dall'inquinamento.
Prodotti per la pulizia delle superfici domestiche

Prodotti per la pulizia delle superfici domestiche

Numerose sono le superfici presenti in casa e c'è la necessità, di conseguenza, di dedicare a ciascun materiale le cure e i prodotti specifici per la loro pulizia.
Tipi di legno

Tipi di legno

Da sempre uno dei materiali presenti nella vita dell'uomo per soddisfare esigenze di vario genere, il legno ha innumerevoli e variegate caratteristiche.
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.304 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Tessuto collezione elisir
    Tessuto collezione elisir...
    58.00
  • Tenda 001 rossana
    Tenda 001 rossana...
    67.00
  • Tessuto trevira 130grmq
    Tessuto trevira 130grmq...
    35.00
  • Tapparelle in alluminio coibentate
    Tapparelle in alluminio coibentate...
    45.00
  • Ferro raccogli asparagi in acciaio inox 70
    Ferro raccogli asparagi in acciaio...
    23.18
  • Tenda occhioli art88512
    Tenda occhioli art88512...
    74.00
  • Kitchen pia 80x200
    Kitchen pia 80x200...
    40.00
  • Aliette fungicida 150 gr
    Aliette fungicida 150 gr...
    10.12
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Weber
  • Kone
  • Black & Decker
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 500.00
foto 2 geo Roma
Scade il 31 Luglio 2018
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
€ 380.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 40.00
foto 1 geo Napoli
Scade il 30 Giugno 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.