Legno d'Ingegno

NEWS DI Progettazione07 Ottobre 2010 ore 11:21
Organizzato da Rilegno, Consorzio Nazionale per la raccolta, il recupero e il riciclaggio degli imballagi in legno, Legno d'Ingegno si rivolge a giovani designer under 35.

Quando si dice aguzzare l'ingegno. Magari anche con un tocco green.

È l'idea che anima la terza edizione del concorso internazionale Legno d'Ingegno, un'iniziativa ideata da Rilegno, Consorzio Nazionale per la raccolta, il recupero e il riciclaggio degli imballaggi di legno, con l'intento di promuovere l'utilizzo di legno e sughero riciclato o recuperato.

M. Recycler Shift LoungeIl design sostenibile, quello capace di costruire un dialogo con l'ambiente, testimone di una nuova sensibilità che attraversa tutto il comparto dell'arredamento, è il vero protagonista.

Il concorso infatti si rivolge a giovani designer e architetti under 35, a cui chiede di mettere in campo tutta la creatività e l'energia, ispirandosi al tema scelto per questa edizione, Contenere è un gioco.

Plasmare, ideare e progettare oggetti dedicati alla funzione del contenere interpretando liberamente il concetto di giocosità è la sfida di Legno d'Ingegno; un concorso che mira a orientare l'attenzione dei progettisti, della produzione industriale e del consumatore finale sull'importanza del recupero e del riciclo di una materia prima così preziosa come il legno.

Librerie, comodini, mobili per l'ufficio, pensili per la cucina, scatole porta oggetti, box: qualsiasi tipo di complemento o oggetto di design destinato a contenere può partecipare al concorso.

Unica condizione imprescindibile è che sia realizzato in legno riciclato o di recupero. Una giuria di esperti decreterà i vincitori, che si aggiudicheranno premi in denaro ma non solo.

I primi tre classificati saranno premiati durante l'edizione 2011 del Salone del Mobile di Milano e in più saranno assegnate anche due menzioni speciali denominate Premio Natura e un Premio Creatività.

Inoltre una selezione dei progetti partecipanti sarà allestita nel contesto del Fuori Salone.

Tappo a chi?I riconoscimenti saranno assegnati da un panel di architetti, designer, tecnici e esperti di produzione industriale, affiancato da Marco Gasperoni e Monica Martinengo, direttore generale e responsabile comunicazione del consorzio Rilegno.

Sono tante le iniziative organizzate dal Consorzio, una vera e propria fucina di idee frizzanti consacrate all'amore per ambiente e natura.

Come il progetto Tappo a chi?, realizzato in collaborazione con Movimento Turismo del Vino, nato per raccogliere, ritirare e avviare al recupero dei tappi di sughero.

Un materiale riciclabile al 100% che offre innumerevoli possibilità di riutilizzo, dai pannelli per l'isolamento ai prodotti per l'edilizia.

www.rilegno.org


Francesca Gobbo

riproduzione riservata
Articolo: Legno d'Ingegno
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Legno d'Ingegno: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Legno d'Ingegno che potrebbero interessarti
Concorso Y-Pub Art/Assetati di Creatività

Concorso Y-Pub Art/Assetati di Creatività

Se la città ha bisogno di un progetto si rivolge direttamente ai cittadini. Meglio ancora se giovanissimi, pieni di energia ed estro.È l?idea del concorso...
Green design: un premio alla creatività che valorizza il verde

Green design: un premio alla creatività che valorizza il verde

Creatività anche negli spazi verdi. Green Design è il concorso indetto dalla cooperativa Il Gabbiano per premiare idee innovative, green e d'impronta artigianale...
I vincitori del Dressed Stone 2010

I vincitori del Dressed Stone 2010

Sono riusciti ad unire il marmo bianco di Carrara con il vetro creando prodotti originali e assolutamente contemporanei per il bagno. E ora i tre vincitori...
Progettare un giardino pensile con il bando di concorso Myplant & Garden

Progettare un giardino pensile con il bando di concorso Myplant & Garden

Bando di concorso indetto da Myplant & Garden per la realizzazione di un giardino pensile che fungerà da palestra a cielo aperto, in una struttura ospedaliera.
Vota il design con Pulchra

Vota il design con Pulchra

Sul mercato esistono differenti oggetti di design che possono o meno essere di nostro gradimento.Per essere attori attivi e non passivi possiamo eleggere...
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.351 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Cassettone italiano in legni di radica di
    Cassettone italiano in legni di...
    2500.00
  • Credenza italiana con specchiera in legno intarsiato
    Credenza italiana con specchiera...
    3800.00
  • Tavolo inglese in legno intarsiato
    Tavolo inglese in legno intarsiato...
    1800.00
  • Coppia di comodini francesi intarsiati in stile
    Coppia di comodini francesi...
    1450.00
  • Pacchetto solare Inox Sol 300 ErP
    Pacchetto solare inox sol 300 erp...
    3674.00
  • Ombrellone leonardo 400x400
    Ombrellone leonardo 400x400...
    1660.00
  • Opzione Active Seat per montascale Freecurve
    Opzione active seat per montascale...
    600.00
  • Formula azure askoll
    Formula azure askoll...
    10.98
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Weber
  • Black & Decker
  • Kone
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
€ 160 000.00
foto 4 geo Viterbo
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 500.00
foto 2 geo Roma
Scade il 31 Luglio 2018
€ 40.00
foto 1 geo Napoli
Scade il 30 Giugno 2018
€ 800.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 380.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.