Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Led, problemi calore e sostituzioni

La caratteristica fondamentale dei led è di essere delle sorgenti di luce puntiformi, con un elevato rapporto tra la potenza luminosa resa e quella elettrica assorbita.
- NEWS Impianti elettrici
sostituzione efficienza , potenza

Caratteristiche dei LED


La caratteristica fondamentale dei led, light emitted diode, rispetto agli altri tipi di lampade, è quella di essere delle sorgenti di luce puntiformi, notevolmente efficienti in termini di rapporti tra la potenza luminosa resa e quella elettrica assorbita.

I led costituiscono, quindi, una soluzione ottimale in tutti i casi nei quali c'è l'esigenza di avere una luce indirizzata in maniera specifica, tale caratteristica sembrerebbe escludere, in prima approssimazione, le applicazioni domestiche. Infatti molte case produttrici di sistemi di illuminazione a led focalizzano le attività di business in settori come le aree di produzione industriale, i negozi, i supermercati, gli uffici, le strutture alberghiere e quelle sanitarie, gli ambienti ricettivi ed i luoghi pubblici tra cui soprattutto le strade, solo in misura minore orientano i propri interessi verso le applicazioni domestiche.

faretto ledIn ogni caso, la luce emessa dai led, diversamente da altri tipi di lampade molto diffusi, non ha componenti UV (raggi ultravioletti) nè infrarossi, in particolare questi ultimi vengono percepiti sotto forma di calore e quindi incidono sui costi di esercizio degli impianti di condizionamento.

Inoltre, rispetto agli altri tipi di lampade i led non contengono sostanze dannose per l'ambiente, come ad esempio il mercurio ed il piombo, hanno una vita molto più lunga con consumi di corrente notevolmente inferiori e ridotte emissioni di anidride carbonica in ambiente.

I vantaggi derivanti dall'utilizzo dei led, a confronto con gli altri tipi di lampade, sono un po' noti a tutti e facilmente reperibili da tabelle messe in rete dalle case produttrici, tuttavia è bene evidenziare che tali confronti relativi all'efficienza sono validi solo per impianti completi e perfettamente funzionanti.


LED e problemi di calore


I componenti fondamentali per una lampada a led sono: l'attacco, il trasformatore, il corpo bulbo (dissipatore di calore), il led ed il sistema ottico. L'efficienza di un sistema di illuminazione a led è particolarmente legata all'efficienza dell'elettronica dei led e all'ottica delle lampade.

L'elettronica che regola il funzionamento dei led deve essere protetta da un buon sistema di dissipazione di calore, mentre le lenti che definiscono l'ottica delle lampade devono produrre angoli di apertura dei fasci luminosi prodotti il più ampi possibili, per allargare la natura unidirezionale del fascio luminoso dei led.


Una caratteristica tipica dei led rispetto ad altri tipi di lampade è la possibilità di accendersi a qualsiasi temperatura ma anche la loro principale debolezza è legata a problemi di temperatura. Infatti la curva di decadimento di una lampada a led peggiora con l'aumentare della temperatura.

Da ciò deriva che scegliendo una lampada a led per illuminare il giardino di casa, a parità di tutte le altre condizioni (caratteristiche tecniche, ambientali e modi di uso) la vita della lampada sarà diversa a seconda della posa in opera. Se la lampada sarà posata in opera a terra avrà con molta probabilità una vita più breve di quella che avrà se posata su di un palo, anche a pochi centimetri da terra. La seconda modalità di posa in opera, difatti, permetterà una più facile dissipazione del calore prodotto rispetto alla prima, allungando così la vita della lampada.

Considerazioni analoghe possono essere fatte circa le lampade a led per le illuminazioni interne che ben si prestano alle esigenze dei moderni design grazie alle loro caratteristiche di leggerezza, flessibilità e possibilità di trovare soluzioni dalle forme stilizzate.

È quindi sempre più probabile trovare in case moderne lampade dalla forma di pannelli, come quella in foto, strisce o altre forme che possono essere integrate in controsoffitti realizzati in cartongesso o posate in prossimità dei soffitti. In questi casi, la vita della lampada è strettamente correlata allo spazio lasciato tra la superficie retrostante della lampada ed il soffitto, osserviamo infatti che tale superficie è quasi sempre realizzata in allumino, per garantire la dissipazione del calore prodotto che sarebbe notevolmente ostacolata da una distanza ravvicinata dal soffitto.


Relamping Neon Led


led plafoniera neonConcludiamo con un caso di relamping, molto comune, nel quale non è possibile la sostituzione della vecchia lampada con una a led, ciò accade quando la vecchia lampada è una di tipo a neon.

Bisogna osservare che i cosiddetti neon possono essere suddivisi in due categorie, quella più vecchia con una plafoniera comprendente uno starter in parallelo alla lampada al neon ed un filtro ferromagnetico in serie ad essa, la categoria più moderna ha invece un semplice alimentatore elettronico.

Per il relamping con lampade a led nel caso delle vecchie plafoniere a neon è possibile la semplice sostituzione con lampade a led.

Tutto ciò non è possibile per le plafoniere a neon più moderne. In tal caso la sostituzione richiederebbe la rimozione dell'alimentatore elettronico, che altrimenti danneggerebbe i led, con la conseguente decadenza del marchio CE sull'apparecchio.

riproduzione riservata
Articolo: Led, problemi calore e sostituzioni
Valutazione: 4.43 / 6 basato su 7 voti.

Led, problemi calore e sostituzioni: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Matteo
    Matteo
    Lunedì 12 Aprile 2021, alle ore 10:45
    Stò utilizzando le lampade led sulla cappa della cucina.
    Quando metto la pentola a scaldare il calore prodotto dall'acqua in ebollizione scalda la superficie inferiore della cappa facendo spegnere la lampada che si riaccenderà dopo un pò per poi rispegnersi.
    È normale questo per una lampada led?
    rispondi al commento
    • Pasquale
      Pasquale Matteo
      Lunedì 12 Aprile 2021, alle ore 17:47
      No, non è normale. Provi a cambiare la lampadina oppure a guarnire meglio la chiusura del vano portalampada. Cordiali saluti.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
332.778 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Led, problemi calore e sostituzioni che potrebbero interessarti


Incentivi fino al 100% per la sostituzione di vecchi camini, stufe e caldaie

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Bando della Regione Emilia Romagna per incentivi sino al 100% del costo per la sostituzione di vecchi sistemi di riscaldamento con nuovi ed efficienti dispositivi

Bonus condizionatori anche per il 2020

Detrazioni e agevolazioni fiscali - La sostituzione, riparazione o installazione di condizionatori nelle proprie casa, negozi e uffici, può dar diritto anche per le spese 2020 a detrazioni fiscali

Nuove norme in Liguria per il libretto di impianto e per il rapporto di efficienza energetica

Leggi e Normative Tecniche - La delibera della Giunta Regionale n.1673 del 22 dicembre 2014 stabilisce che sul territorio ligure si applica la normativa nazionale per gli impianti termici.

Asseverazione del tecnico abilitato per detrazione 65%

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Uno dei documenti necessari per poter fruire della detrazione 65% per interventi di riqualificazione energetica è l'asseverazione redatta da un tecnico abilitato.

Nuovi pannelli Fotovoltaici

Impianti - Mentre è ormai in vigore il Quarto Conto Energia, con le modifiche che hanno comportato una completa revisione del sistema e della quantizzazione degli

Detrazione 65% per sistemi di riscaldamento integrati caldaia+pompa di calore

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Pubblicata sul sito dell'Enea una faq che chiarisce la detraibilità al 65% di sistemi di riscaldamento integrati costituiti da caldaia a condensazione e pompa di calore.

Piano nazionale per l'efficienza energetica: in Gazzetta Ufficiale il decreto

Leggi e Normative Tecniche - Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto del Ministero dello Sviluppo economico contenente il piano nazionale per l'efficienza energetica, dati e obiettivi.

La detrazione per la sostituzione della caldaia con una a condensazione o biomassa scende al 50%

Detrazioni e agevolazioni fiscali - A partire dal 1 gennaio 2018, come per gli infissi, il bonus per efficientamento energetico con sostituzione della caldaia tradizionale scende dal 65% al 50%.

Manutenzione ordinaria

Restauro edile - Manutenzione ordinaria, cosa si intende, quale tipologia di lavori della casa comprende, anche se spesso è confusa con la manutenzione straordinaria.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img allgabrio
Ciao a tutti,sono nuovo del Forum, non so se esistano regole per quel che riguarda la presentazione, comunque mi presento qua e saluto tutti :-)Sono in fase di acquisto di 2...
allgabrio 03 Luglio 2015 ore 22:51 2
Img giuseppe.pegasus
Ciao, è da tempo che ogni inverno ci poniamo il problema di capire se l'impianto dei termosifoni è mal dimensionato.In inverno normalmente nel nostro appartamento ci...
giuseppe.pegasus 19 Gennaio 2015 ore 14:54 3