Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Le colle

La scelta della colla giusta è un problema spesso sottovalutato ma di fondamentale importanza, infatti nel momento in cui decidiamo incollare un oggetto non tutte le superfici sono uguali.
11 Maggio 2008 ore 00:00 - NEWS Fai da te


CollaNon tutte le superfici sono uguali e, nel momento in cui decidiamo incollare un oggetto, la scelta della colla giusta è un problema spesso sottovalutato ma di fondamentale importanza.
Le colle possono essere di origine naturale o sintetica.

Tra le colle naturali la più conosciuta è quella fatta con farina ed acqua.
È molto usata in sostituzione della colla vinilica per la produzione della cartapesta.
Oltre ad essere atossica è molto semplice farla in casa.
Sarà sufficiente avere un pentolino abbastanza capiente, farina, acqua e procedere nella seguente maniera:colla di farina
1. Far bollire l'acqua.
2. Stemperare separatamente in una ciotola la farina con un po' d'acqua fredda.
3. Aggiungere lentamente la farina nella pentola e mescolare fino ad avere un buon composto abbastanza fluido.
La colla fatta in casa può durare 1-2 giorni.
Avrà maggior durata se si aggiunge del sale o dell'allume, o trementina quando è ancora calda.


La colla viene inoltre ricavata da tessuti animali come ossa, pellame e pesce.

Tra le colle di origine naturale c'è la colla di caseina ricavata dagli scarti della produzione casearia di latte e formaggi, quella chiamata colla di coniglio (fatta dal pellame del coniglio) che si presenta in granuli e la colla di pesce che è una gelatina essiccata in fogli.

La colla di pesce viene utilizzata in cucina come addensante e utilizzata nella doratura del legno per far aderire la foglia d'oro al bolo.

colla animale La colla a caldo da falegname si presenta sotto forma di piccole sfere di color ambra. È una colla di origine animale.
Le perle vengono immerse in acqua per qualche ora, dopo di che vengono sciolte a bagnomaria.
Viene stesa a pennello quando è ancora calda e la sua vischiositá non deve essere né troppo liquida e né troppo densa.
Va utilizzata rapidamente e il suo potere adesivo inizia con il raffreddamento.

Tra le colle sintetiche troviamo le colle viniliche, utilizzate per legno, carta, cartone ecc. sono composte da resine poliviniliche.
Per il loro basso costo, atossicità e resistenza vengono usate in diversi settori. colla vinilica
Un'altra colla sintetica usata prevalentemente nel settore del legno è la colla ureica, chiamata anche colla urea-formaldeide per la sua reazione in presenza della formaldeide.
Viene usata nella produzione di pannelli in truciolari e nella impiallacciatura.

Un altro esempio di colle sintetiche sono i cianoacrilati che hanno la caratteristica di essere degli adesivi istantanei.Sono adesivi che aumentano la loro tenacia su superfici non porose o con tracce d'acqua.
Sono collanti che hanno la capacità di incollare saldamente i tessuti biologici.
Per questa loro caratteristica sono utilizzati in chiururgia per fissare protesi metalliche alle ossa.

Le colle poliuretaniche (PUR) possono essere bicomponenti o monocomponenti.
Usate in molti settori per le loro caratteristiche di tenacia e di resistenza sia all'acqua che ai solventi.
colle per ceramica La colla poliuretanica una volta asciugata è sufficientemente elastica e flessibile.
Le colle poliuretaniche vanno usate con cautela perché possono risultare irritanti per occhi e vie respiratorie.


Per ultimo le colle epossidiche, bicomponenti, sono delle resine che una volta polimerizzate creano una forte incollatura tra le superfici e per ciò creano problemi nel momento in cui si desideri rimuoverle.

È bene conoscere le caratteristiche fontamentali delle colle per non sbagliare la scelta del prodotto da usare e per non pretendere troppo da quella che si usa.

riproduzione riservata
Articolo: Le colle
Valutazione: 4.00 / 6 basato su 7 voti.

Le colle: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
323.038 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Le colle che potrebbero interessarti


Incollare il legno: colla vinilica o colla animale?

Bricolage legno - Esistono molti tipi di colla, più o meno efficaci a seconda dell'uso che se ne vuole fare. Per incollare il legno, le più diffuse sono quella vinilica e quella animale.

Riparazione bordo tavolo

Fai da te - Incollare è una delle attività più frequentemente realizzate in casa per la riparazione di oggetti di svariata natura in plastica,legno, vetro, metallo etc.

Colla, tipi e utilizzo

Bricolage legno - Diversi tipi di colla permettono di risolvere molti problemi legati al fai da te e di effettuare interventi di precisione garantendo risultati praticamente invisibili.

Nastri adesivi per montare mobili

Idee fai da te - Esistono differenti sistemi di fissaggio a muro, per quadri e oggetti, da effettuare con nastro adesivo, per evitare di forare pareti e spiacevoli increspature.

Adesivi ecologici per parquet

Materiali edili - Salvaguardare l'ambiente e la salute dell'uomo è uno degli obiettivi che ci si pone durante i lavori in una casa: un modo è usare collanti ecologici per parquet.

Impiallacciatura del legno

Bricolage legno - Impiallacciare il legno permette di ottenere elementi d'arredo esteticamente di pregio, a costi contenuti. Ecco come realizzare una perfetta impiallacciatura fai da te.

Adesivo per il parquet

Fai da te - Per la posa del parquet con colla, si consiglia di utilizzare i prodotti in grado di migliorare la salute e la qualità della vita, oggi disponibili sul mercato.

Come riparare la carta da parati danneggiata

Decorazioni - Piccole imperfezioni nella tappezzeria sono quasi inevitabili con il passare del tempo o dopo la posa, anche se accurata: ecco come intervenire senza rifare il lavoro.

Colla per lavori fai da te

Idee fai da te - Ecco una breve guida alla scelta della colla più adatta al nostro piccolo lavoro fai da te e alle corrette modalità di applicazione, posa e asciugatura.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img elmagico
Ciao a tutti! Sto facendo casa, e in bagno i piastrellisti hanno posato le piastrelle in gres porcellanato.Ci sono alcuni residui di colla cementizia (?? non so se sia colla o...
elmagico 11 Dicembre 2020 ore 03:38 1
Img elpaiazo
Salve a tutti, dovrei attaccare il prato sintetico al cemento armato appena fatto. Avrei individuato la colla Adesilex G19 che mi sembra la più indicata ma prima di...
elpaiazo 26 Ottobre 2020 ore 14:46 13
Img domenica 78
Salve sono nuovo del forum. Volevo sapere se a qualcuno è capitato quello che è capitato a noi e come vi siete comportati.Ho acquistato una casa nel 2006 risalente...
domenica 78 02 Ottobre 2020 ore 15:37 4
Img vittoriotorri
Buonasera, come da foto allegate mi trovo con delle piastrelle su un muretto controterra, sotto una staccionata, che si sono staccate. Secondo me, al di là di come siano...
vittoriotorri 25 Agosto 2020 ore 23:04 1
Img riccardotorretta
Buonasera, sto per trasferirmi in affitto in un appartamento la cui porta blindata di ingresso è stata lasciata con sopra la sua pellicola protettiva per credo almeno 3 o 4...
riccardotorretta 25 Agosto 2020 ore 18:18 3