Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Pulire le finestre con il lavavetri

La pulizia dei vetri cambia volto, grazie all'invenzione dei lavavetri: innovativi strumenti per pulire velocemente e senza aloni, ottenendo risultati ottimali!
30 Settembre 2015 ore 16:00 - NEWS Pulizia casa
lavavetri , pulizia vetri

La pulizia dei vetri


lavavetro Folletto

Lavare le finestre di casa è una delle attività più odiate da molte casalinghe: da un lato per la scomodità che comporta un'operazione di questo tipo, dall'altro perché fare in modo che i vetri siano perfettamente puliti si rivela a volte una missione impossibile!

Numerose sono le teorie a cui ci si affida sul modo migliore di ottenere un buon risultato, senza aloni. Tuttavia, in concreto il risultato lascia spesso a desiderare.


La comodità dei lavavetri per finestre


Il lavavetro Black+Decker
Per avere un aiuto in più, può essere utile rivolgersi alla tecnologia.
Molte case produttrici di elettrodomestici hanno, per nostra fortuna, fatto passi da gigante in questo settore, mettendo in commercio apparecchiature studiate appositamente per semplificare il più possibile la pulizia dei vetri, rendendola oltretutto davvero efficace.

Non è più necessario farsi venire dolori lancinanti al gomito né spendere grandi energie per una pulizia che non risulta mai ottimale.


Alcuni esempi di lavavetri


Black+Decker: il Lavavetri WW100

Il lavavetri di Black+Decker è uno strumento ideale per pulire le finestre in casa o i vetri dell'auto, le pareti della cabina doccia, oppure per eliminare la formazione di condensa dalle piastrelle o dalle vetrate.
È perfetto anche per risolvere quei piccoli guai che a volte si verificano in casa; infatti, è studiato anche per poter aspirare i liquidi accidentalmente rovesciati sul tavolo o per rimuovere le macchie dalle superfici lisce.

Il Lavavetri Black+Decker è molto semplice anche nel suo utilizzo:
dopo aver riempito l'apposito serbatoio integrato con il detergente specifico e averlo spruzzato sulle superfici da pulire, si potrà detergere la superficie tramite lo speciale panno in microfibra in dotazione applicato alla testa pulente.
Infine, ruotando la testa pulente in posizione di aspirazione, si pulisce la superficie aspirando le gocce d'acqua.

La testa rotante del lavavetri permette di completare l'operazione di pulizia.
Inoltre, il panno in microfibra può essere utilizzato per pulire le superfici, eliminando completamente le macchie e rimuovendo anche lo sporco più ostinato.
Esso potrà poi essere tolto dall'apparecchio e lavato in lavatrice a una temperatura massima di 60°C, con detergenti neutri e senza ammorbidenti o candeggianti.
Innovativa anche l'alimentazione, grazie alla tecnologia al litio, che assicura una durata della batteria di oltre 20 minuti.
Tra l'altro ricaricarlo è un gioco da ragazzi: bastano meno di 4 ore, utilizzando un apposito jack di ricarica.

Infine, per una maggiore comodità, il prodotto è fornito di un contenitore per la raccolta dello sporco, trasparente con visibilità a 360°, che consente facilmente di vedere quando il serbatoio deve essere svuotato.

lavavetro Folletto VG100

Anche la Folletto propone un apparecchio di questo tipo: si tratta del Lavavetro Folletto VG100, un apparecchio che, come il suo concorrente, si propone di far risparmiare più tempo possibile alle casalinghe.
Per questo si presenta come una macchina che in un solo passaggio compie tre fasi di lavoro: bagna il vetro uniformemente, rimuove lo sporco e aspira direttamente l'acqua.
Il tutto in pochissimo tempo, in quanto possiede una velocità doppia rispetto alle apparecchiature tradizionali. Dunque, con soli 80 ml di acqua e 5 ml di detergente per vetri si pulisce una superficie di vetro di circa 20 metri quadrati.

Il funzionamento risulta essere semplice: innanzitutto si riempie facilmente con acqua e detergente concentrato. Il serbatoio è formato da due unità: la prima si riempie con acqua pulita e detergente; nella seconda viene aspirata l'acqua sporca. Appena la tanica è stata inserita nel lavavetro, si può iniziare a lavare.
Basta premere il tasto e avviare il potente motore a 30 watt. A batteria completamente carica il lavavetro ha un'autonomia di circa 30 minuti.


Fondamentale anche in questo caso l'utilizzo del comodo panno in microfibra, che permette di pulire le finestre senza troppo stress. Non è infatti necessario sostituirlo durante il funzionamento, in quanto gran parte della sporcizia viene aspirata direttamente.

Al termine dell'operazione, questo potrà essere lavato in lavatrice a una temperatura massima di 60°C senza ammorbidente.

È bene ricordarsi sempre di ricaricare la batteria una volta terminato di utilizzare l'apparecchio, in modo da averlo pronto per la volta successiva.

Per usarlo in modo ottimale è sufficiente passarlo lentamente sulla finestra, esercitando una leggera pressione dall'alto verso il basso. Il panno in microfibra, inumidito con il detergente, rimuove così lo sporco dal vetro.

L'apparecchio non è studiato per la sola pulizia delle finestre: esso infatti consente di pulire anche tante superfici di vetro lisce e non trattate, come tavoli e specchi.

A evitare gli aloni ci pensa il sistema che consente di asciugare la superficie immediatamente dopo averla lavata.

Folletto VG100 è stato ideato anche per ridurre al minimo i consumi di acqua e detergente.
Per questo motivo è sufficiente utilizzare solo una piccola quantità dell'apposito detergente per vetri, molto più efficace rispetto ai normali prodotti. Il detergente concentrato basta per circa 40 applicazioni (utilizzando 5 ml per volta).

riproduzione riservata
Articolo: Lavavetri per le finestre
Valutazione: 3.52 / 6 basato su 185 voti.

Lavavetri per le finestre: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
331.103 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Lavavetri per le finestre che potrebbero interessarti


Pulizie perfette e nessuna fatica con i robot lavavetri

Piccoli elettrodomestici - Per avere superfici pulite si possono comprare i robot lavavetri, dei dispositivi a Intelligenza artificiale in grado di pulire anche gli angoli più difficili.

Vetri brillanti e poca fatica con gli aspiragocce

Piccoli elettrodomestici - Con gli aspiragocce elettrici è possibile pulire specchi e finestre con il minimo sforzo e il massimo della resa. Si possono usare anche per lavare l'automobile

Una pulizia più veloce con i lavavetri per finestre

Piccoli elettrodomestici - Pulire i vetri della casa è una delle incombenze più odiate. Ma oggi vi sono alternative per velocizzare le operazioni: stiamo parlando dei lavavetri per finestre.

Effettuare una corretta pulizia dei vetri

Pulizia casa - Affinchè la pulizia dei vetri sia veramente efficace è necessario ripeterla di frequente in modo che lo sporco non si depositi e sia più difficile rimuoverlo.

Come pulire i vetri: consigli utili

Pulizia casa - Pulire i vetri della casa è un'operazione impegnativa che a volte può presentare qualche difficoltà. Ecco i consigli utili per avere dei vetri puliti e senza aloni.

Alternativa ai vetri acidati in arredamento

Arredamento - Nuove tecniche di lavorazione per ottenere vetri acidati stabili all'usura.

Vetri speciali per finestre

Infissi - Tra gli elementi che compongono una finestra, i vetri sono senz?altro tra i più importanti, sia per ciò l?isolamento acustico che per quello termico

Vetri selettivi

Vetrate - Nella costruzione di grandi superfici vetrate, in particolare delle facciate continue, il progettista deve valutare attentamente come mantenere il confort ambientale.

Vasistas

Infissi Esterni - Il vasistas è un tipo di apertura degli infissi in cui l'anta a vetri viene incernierata in basso e tenuta in posizione di massima apertura da due fermi laterali