Lavatrice in cucina: come integrarla nell'arredo

Lavatrice in cucina: consigli e soluzioni per integrarla nella composizione d'arredo, creando una pratica zona lavanderia, adatta per qualsiasi spazio.
Pubblicato il

Lavatrice in cucina idee per un arredo salvaspazio e funzionale


La scelta di posizionare la lavatrice proprio nell'ambiente cucina, può essere più o meno obbligata, se dettata da oggettivi problemi di spazio, quando non risulta possibile ricavare un vano lavanderia indipendente, dedicato esclusivamente alle operazioni di lavaggio e asciugatura del bucato.

Lavatrice in cucina - ValcucineZona lavatrice e asciugatrice in cucina, by Valcucine

In alcune situazioni, addirittura si preferisce posizionare la lavatrice in cucina, magari per la presenza di un balcone proprio in cucina, perché in tal caso si ha l'evidente vantaggio di poter stendere comodamente il bucato ad asciugare all'aria aperta, in tutta praticità.

Ma dove mettere la lavatrice in cucina?


Ovviamente, la lavatrice va posizionata vicino agli allacci idrici, così da facilitare il suo collegamento alla rete idrica.

È necessario fornire libero accesso ai tubi attraverso i quali l'acqua entra nel serbatoio della lavatrice e viene poi scaricata dopo il lavaggio.

Se si opta per una cucina con lavastoviglie e lavatrice insieme, entrambe possono essere posizionate ai due lati del lavello facilitando così, anche le operazioni di utilizzo dei due elettrodomestici.

La lavatrice in cucina va installata preferibilmente lontano dal frigo e dal forno, poiché le vibrazioni durante il funzionamento della centrifuga potrebbero influire negativamente sui compressori.

In ogni caso, quando si posiziona la lavatrice sotto il piano di lavoro, è necessario prestare attenzione alle dimensioni della lavatrice, tra cui altezza, profondità e larghezza.

Se non si può proprio evitare di installare altri elettrodomestici accanto alla lavatrice, è necessario lasciare comunque uno spazio di circa 2 cm tra le pareti laterali.


Lavatrice in cucina con accesso sul balcone: disegno di progetto


Nel seguente disegno, illustro una possibile soluzione che prevede una cucina con lavatrice incassata, posizionata in prossimità della portafinestra che dà sul balcone di servizio, su cui poter stendere i panni ad asciugare.

Lavatrice in cucina - Progettista Designer Antonio PreviatoLavatrice in cucina con balcone - Progettista Designer Antonio Previato

In questa soluzione, la lavatrice è incassata al di sotto del piano di lavoro, accanto al lavello a due vasche, che risulta utile anche per pretrattare eventuali macchie sui panni, prima del lavaggio automatico in lavabiancheria.

La lavatrice con carica frontale è nascosta da un'anta con chiusura a libro, che ha il vantaggio di non ingombrare eccessivamente rispetto a una normale anta a battente.


Disegno di lavatrice incassata in cucina, con anta a scomparsa


Nel successivo disegno, ho raffigurato un'altra situazione che prevede la lavatrice in cucina in favorevole posizione sotto finestra, ben arieggiata così da evitare spiacevoli fenomeni di umidità e condensa.

Lavatrice in cucina con anta a scomparsa - Progettista Antonio PreviatoLavatrice in cucina con anta a scomparsa - Progettista Designer Antonio Previato

In questo caso, la lavatrice in cucina presenta un'anta a scomparsa nella fiancata laterale, in modo da azzerare ogni ingombro.

Sul lato sinistro rispetto al lavello, si può installare la lavastoviglie, così da avere lavatrice e lavastoviglie insieme, entrambe integrate nella zona lavaggio della cucina e in posizione sotto finestra.


Cucina con lavatrice protetta da serrandina scorrevole verticale


Nel seguente disegno, ho rappresentato un altro contesto in cui è stata inserita la lavatrice nell'ambiente cucina, sempre vicino al lavello per facilitare gli allacci idrici, ma anche il pratico utilizzo della lavabiancheria.

Cucina con lavatrice - Progettista Antonio PreviatoLavatrice in cucina con serrandina scorrevole verticale - Progettista Antonio Previato

Il modo più semplice per nascondere la lavatrice in cucina consiste nell'acquistarne una a profondità ridotta e sfruttare una delle basi come contenitore.

In questa opzione, la lavatrice, preferibilmente a profondità ridotta, da circa 50 cm, può essere nascosta alla vista mediante una pratica serrandina a scorrimento verticale, ovviamente sempre in accordo cromatico con i frontali della composizione cucina.


Per chi è alla ricerca di idee e soluzioni particolari per dividere e arredare gli spazi, è disponibile online il servizio di progettazione casa attraverso cui ottenere una consulenza personalizzata, con l'invio di planimetrie tecniche arredate e disegni 3D, così da rendere veramente funzionali gli ambienti, in base alle specifiche esigenze.


Nascondere lavatrice in cucina: strategie intelligenti e flessibili


Armadiature e basi dedicate, e addirittura zone ripostiglio progettabili ad hoc, sono i nuovi arredi per cucina in cui si possono inserire sia la lavastoviglie sia la lavatrice e l'asciugatrice, i due elettrodomestici, dal punto di vista estetico, più problematici della casa.

Il tema del lavaggio integrato è sempre più attuale ed evoluto, traducendosi in macchine per lavare che scompaiono dentro le basi o in contenitori specializzati.

Le moderne composizioni consentono di celare, dentro ai mobili per cucina, non solo lavatrici e asciugatrici, ma anche portabiancheria e tutto quel che serve, per creare un ergonomico e attrezzato angolo lavanderia in cucina.

Cucina con lavanderia nascosta: ordine e multifunzionalità


Nella seguente foto, le colonne Pocket di Arclinea, integrano vani attrezzati con asse da stiro, portabiancheria, lavatrice, asciugatrice a colonna, frigo congelatore e la cucina completa di tutte le attrezzature.

Lavatrice in cucina - ArclineaLavatrice in cucina - Arclinea

Risolve l'integrazione tra cucina e soggiorno, il sistema innovativo di Arclinea che cela, dietro le colonne con ante a scomparsa, zona cucina, elettrodomestici e lavanderia.

Le colonne Pocket sono dotate di ante rientranti a scomparsa nella fiancata, le quali azzerano ogni ingombro, garantendo una pratica multifunzionalità d'arredo.

Lavatrice in cucina - Alicante Febal Lavatrice in cucina - Alicante Febal

Alicante è uno dei modelli Febal che, grazie alla flessibilità del progetto, offre soluzioni ad alta funzionalità per zone lavanderia integrate in qualsiasi spazio.

Nella foto sopra, l'armadio Evoluzione con lavatrice e portabiancheria estraibile, inserito nella cucina aperta sulla zona giorno.

L'armadio Evoluzione accoglie lavatrice, cesti portabiancheria e vani ripostiglio, risultando componibile a seconda delle esigenze.


Cucine con lavatrice: eclettiche e pratiche soluzioni d'arredo


Apre la seguente galleria di immagini, una soluzione proposta da Maistri in cui la speciale colonna Tall Corner Closet, è concepita per sfruttare le zone angolari della cucina e inserire elettrodomestici ingombranti proprio come la lavatrice e l'asciugatrice, realizzando una pratica zona lavanderia nascosta.

A differenza delle colonne ad angolo tradizionali, Tall Corner Closet permette di entrare proprio dentro alla colonna, da allestire con gli elettrodomestici free standing o come sgabuzzino per scope, aspirapolvere e quant'altro

Tall Corner Closet si apre e chiude con ante a soffietto, le quali permettono di essere utilizzate anche come collegamento tra blocchi di colonne e creare un passaggio tra due ambienti.
In successione, sempre nella galleria di immagini, le foto riferite a Cucine Lube, mostrano ambientazioni cucina dove è possibile integrare delle pratiche e accessoriate zone lavanderia.

Nella foto sotto, lavatrice e asciugatrice trovano la propria collocazione nel modulo della cucina Clover di Lube, che si inserisce nella parete attrezzata a tutta altezza e si apre con un'anta a telaio finitura Titanio con vetro bronzo, sfruttando così lo spazio dell'angolo.

Colonna lavanderia in cucina Clover LubeColonna lavanderia in cucina - Clover Lube

Sempre nella galleria di immagini, le foto tratte da Scavolini mostrano l'innovativo progetto BoxLife, che si fonda sull'idea di nascondere per organizzare.

Soluzione ideale per i loft o per piccoli monolocali, BoxLife può trasformare gli spazi e proporre nuove funzioni grazie all'incredibile sistema di armadi attrezzati con ante a scomparsa, progettabili in soluzioni lineari, ad angolo o a golfo.

Lavatrice in cucina - Boxi ScavoliniLavanderia in cucina - Boxi Scavolini

Novità significativa è la cucina Boxi di Scavolini - visibile nella foto sopra - nella sua declinazione living che, ai lati della cucina, prevede altre due colonne super attrezzate, che nascondono zona lavanderia e area di lavoro, confermando la versatilità di questi moderni sistemi d'arredo.

riproduzione riservata
Lavatrice in cucina: come posizionarla
Valutazione: 5.96 / 6 basato su 26 voti.
gnews
  • whatsapp
  • facebook
  • twitter

Inserisci un commento



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
  • Ilaria
    Ilaria
    Domenica 17 Settembre 2023, alle ore 18:22
    Io ho messo la lavatrice in cucina, con una serrandina davanti che scorre in verticale, ma devo anche dire che tengo la serrandina chiusa solo poche volte, tipo se ho ospiti, per il resto del tempo lascio tranquillamente la lavatrice a vista, anche perché preferisco tenere lo sportello leggermente aperto, per far asciugare bene il cestello
    rispondi al commento
  • Lina
    Lina
    Martedì 5 Settembre 2023, alle ore 15:27
    Nella mia cucina in muratura, ho inserito la lavatrice che per ora è a vista.
    Vorrei metterci una tendina davanti o sarebbe una soluzione troppo arrangiata?
    rispondi al commento
    • Roby222
      Roby222 Lina
      Mercoledì 6 Settembre 2023, alle ore 17:22
      Sì secondo me può essere una buona idea nascondere la lavatrice con una tendina, in una cucina in muratura, direi che ci starebbe proprio bene.
      L'importante che scegli un tessuto che sia in armonia con i colori e materiali della tua cucina in muratura, magari un bel tessuto di cotone quadrettato, tanto per fare un esempio.
      Spazio alla fantasia!
      rispondi al commento
  • Giuly
    Giuly
    Lunedì 4 Settembre 2023, alle ore 17:16
    Avrei intenzione di inserire la lavatrice con carica dall'alto in cucina, per me è comodissima, perché così evito di abbassarmi con la schiena.
    Secondo voi andrebbe bene o stonerebbe con l'arredo della cucina?
    rispondi al commento
    • God!
      God! Giuly
      Lunedì 4 Settembre 2023, alle ore 17:42
      La lavatrice con carica dall'alto potrebbe essere inserita tranquillamente in cucina
      Per nasconderla alla vista, ovviamente si deve escogitare un sistema integrato con l'arredo, che abbia un'apertura a ribalta verso l'alto
      Puoi persino pensare di integrare la lavatrice con carica dall'alto, all’interno di una penisola o isola in cucina, progettando l’apertura del bancone verso l’alto.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
347.060 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI