Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Come organizzare una lavanderia in casa in spazi piccoli

Soluzioni componibili e salvaspazio per organizzare al meglio una lavanderia in casa, sfruttando i piccoli spazi ed ottenere un risultato pratico e funzionale.
08 Ottobre 2020 ore 13:36 - NEWS Zona bagno

Lavanderia in casa per un perfetto ordine e una semplice organizzazione


Avere una zona lavanderia in casa è fondamentale, ma a volte in quelle di metratura ridotta può essere difficile ricavare uno spazio adeguato. Infatti, non sempre si ha a disposizione un’intera stanza da adibire a lavanderia, ma non per questo bisogna rinunciarvi.

Ciò che la rende utile non è la capienza dello spazio ospitante, bensì il modo in cui è organizzata e arredata: piccola o grande che sia, è importante che tutto sia studiato per evitare lo spreco di spazio e per mantenere tutto in ordine.


Lavanderia in casa in piccoli spazi, GEROMIN

Lavanderia in casa in piccoli spazi, GEROMIN

Lavanderia in casa in piccoli spazi, GEROMIN
Lavanderia in casa in piccoli spazi, BIREX

Lavanderia in casa in piccoli spazi, BIREX

Lavanderia in casa in piccoli spazi, BIREX
Lavanderia in casa in piccoli spazi, IDEAGROUP

Lavanderia in casa in piccoli spazi, IDEAGROUP

Lavanderia in casa in piccoli spazi, IDEAGROUP
Lavanderia a casa in piccoli spazi, GEROMIN

Lavanderia a casa in piccoli spazi, GEROMIN

Lavanderia a casa in piccoli spazi, GEROMIN
Lavanderia a casa in piccoli spazi, BIREX

Lavanderia a casa in piccoli spazi, BIREX

Lavanderia a casa in piccoli spazi, BIREX
Lavanderia a casa in piccoli spazi, IDEAGROUP

Lavanderia a casa in piccoli spazi, IDEAGROUP

Lavanderia a casa in piccoli spazi, IDEAGROUP

Per organizzare una lavanderia in casa in piccoli spazi basta trovare un angolo adatto a ospitarla e soluzioni semplici ma ben congegniate per arredarla in modo funzionale.

Spesso, con le giuste idee si riesce a trasformare anche un piccolo ripostiglio, un sottoscala o un disimpegno in un perfetto angolo lavanderia, dove lo spazio, se ben organizzato, diventa utile per la gestione della casa .

Lavanderia in casa in piccoli spazi, BIREX, linea Idrobox
I motivi per i quali si sceglie di realizzare un locale lavanderia sono innanzitutto mantenere tutto in ordine, utilizzarla nelle varie ore della giornata senza inquinare acusticamente le altre zone della casa, conservare detersivi e altri prodotti potenzialmente pericolosi in sicurezza.


Dimensioni minime per organizzare al meglio una piccola lavanderia


Gli elementi necessari in una lavanderia sono:

  • lavatrice;

  • eventualmente l’asciugatrice;

  • il cesto dei panni sporchi;

  • il lavatoio;

  • l'asse da stiro;

  • il tendi biancheria pieghevole.

I suddetti elementi vengono di solito posizionati nella parte inferiore, mentre sul ripiano sovrastante vengono posizionati gli elementi su cui stendere e gli scaffali, mensole per riporre biancheria asciutta e/o stirata, oppure mobili a giorno dove riporre i prodotti e gli utensili necessari. A fianco, infine, occorre uno spazio dove riporre l’asse da stiro, il ferro e lo stendibiancheria.

Lavanderia in piccoli spazi, BIREX, linea Idrobox
Quando in casa lo spazio è ridotto, nella maggior parte delle situazioni, la lavanderia è da realizzare in uno spazio di risulta che può essere un antibagno, un corridoio, un disimpegno, un ripostiglio, una mansarda o un sottoscala.

Quando lo spazio a disposizione è stretto bisogna sempre tener conto degli spazi funzionali, ad esempio, una lavatrice e una asciugatrice hanno bisogno di almeno 60-70 cm nella parte anteriore per assicurare le attività di carico e scarico. Il lavatoio deve avere una larghezza minima di 50-60 cm. Per posizionare quindi tutti gli elementi essenziali in una lavanderia di piccole dimensioni, occorrono circa 120/130 cm di larghezza.

In dettaglio, le dimensioni minime da considerare per inserire tutti gli elementi sopra citati e organizzare così al meglio una lavanderia sono:

  • 2,00x1,8 m per inserire la lavatrice, l’asciugatrice, il lavatoio e l’asse da stiro e stendibiancheria quando si ha a disposizione un ambiente indipendente non piccolissimo;

  • 1,30x1,20 m se si sceglie di posizionare la lavatrice e l’asciugatrice l’una sopra l’altra con accanto un piccolo lavatoio.


Lavanderia in piccoli spazi, GEROMIN
È importante, inoltre, sottolineare la possibilità di avere una finestra che permetta di avere un arieggiamento costante, in quanto alcuni elettrodomestici in funzione, come l’asciugatrice e il ferro da stiro, producono vapore che può accumularsi negli angoli della camera sotto forma di condensa.


Come arredare una piccola lavanderia


Ovviamente, come altre zone della casa, anche lo spazio destinato alla lavanderia va progettato, in quanto devono essere predisposti gli scarichi, le prese e gli attacchi dell’acqua per farla funzionare perfettamente.

Dopo aver posizionato tutti gli attacchi dell’acqua, il primo consiglio per arredare la lavanderia è quello di optare per una soluzione invisibile, in modo da nascondere elettrodomestici e vari strumenti o attrezzi che si ripongono. Per ottenere una soluzione invisibile, che è esteticamente molto più gradevole, occorre scegliere, ad esempio, un armadio lavanderia chiuso o semitrasparente, oppure, laddove non sia possibile, un mobile basso chiuso.

Lavanderia in casa in piccoli spazi, IDEAGROUP, linea Kandy
In qualsiasi lavanderia che si rispetti, ordine e organizzazione sono le parole chiave a cui corrisponde l’idea dei mobili lavanderia componibili, con soluzioni composte da mobili contenitori utili, abbinati a funzionali mensole e spazi per inserire la lavatrice e l'asciugatrice.

La lavanderia diventa così uno spazio perfettamente attrezzato, dove ogni operazione può essere svolta in modo semplice e funzionale.

Se la lavatrice e l’asciugatrice devono essere necessariamente a vista, perché non c’è spazio per le ante, è meglio scegliere degli elettrodomestici dal look non troppo invadente e nascondere detersivi, cesti e altri elementi, per evitare il caos visivo e tenere sempre tutto in ordine.

Per l’illuminazione occorre un punto luce generale e uno dedicato da sistemare magari sotto i pensili.

Lavanderia in casa in piccoli spazi, GEROMIN
Un altro tema importante da non sottovalutare nell’organizzazione di una lavanderia, è quello dell’insonorizzazione. Che sia in uno spazio grande o piccolo, si troverà comunque in adiacenza ad altri ambienti della casa e in alcuni momenti il rumore degli elettrodomestici in funzione potrebbe creare fastidio.

Se, ad esempio, si è in possesso di una lavatrice di vecchia data, è consigliabile acquistare un tappetino antivibrante e antiscivolo che ostacola il formarsi di vibrazioni tali da diffondere il rumore nelle stanze adiacenti.

Bisogna, inoltre, accertarsi che le porte della zona lavanderia siano un minimo fonoassorbenti per evitare il propagarsi dei suoni; nel caso in cui non lo siano, si può creare una doppia parete fonoassorbente incollando direttamente sul tramezzo un pannello in cartongesso o in poliuretano liscio o decorato.

Gli ultimi accorgimenti vanno dedicati alla scelta dei colori migliori per arredare la lavanderia, anche se in genere conviene sempre optare per colori chiari, come bianco e toni pastello.

Indipendentemente dalle nuance prescelte, il consiglio è quello di applicare alle pareti una pittura smaltata idrorepellente oppure rivestire la zona del lavello con delle piastrelle che possono stare tranquillamente a contatto con l’acqua senza rovinarsi.


L’ambiente migliore dove collocare l’angolo lavanderia in casa


Quando non si ha molto spazio a disposizione per realizzare la lavanderia, si sceglie di sfruttare lo spazio del bagno, soprattutto se si possiede un secondo bagno.

Le soluzioni dipendono dalla conformazione del bagno stesso; infatti, se la forma è più o meno quadrata si può dividere l’ambiente in antibagno e zona wc, installando nella prima parte, in posizione opposta al lavabo, un armadio a due o più ante dove collocare tutti gli elementi necessari.

Quando il bagno è lungo e stretto, invece, la soluzione migliore è accorciarlo per ricavare una stanza lavanderia.

Lavanderia a casa in piccoli spazi, IDEAGROUP, linea Kandy
Tra le soluzioni per arredo lavanderia che si trovano in commercio, quelle proposte da Idea Group si adattano perfettamente anche ad ambienti più stretti.
In particolare c’è la linea Kandy che spicca per l'economicità e per essere caratterizzata da un'elevata personalizzazione, con colonne, basi e i pensili che possono essere abbinati con numerosi accessori utili e la possibilità di scelta tra 40 diverse finiture e colori.

Tale sistema prevede anche la possibilità di installare un piano con lavatoio e un'asse da stiro a scomparsa.


Un altro ambiente dove poter realizzare una lavanderia è il corridoio.

Se esso ha una configurazione lunga e stretta il locale lavanderia può essere collocato nel fondo cieco, nascondendo gli elementi con delle ante colorate, con uno specchio oppure con una tenda a scorrimento o a rullo.

Se, invece, il corridoio è abbastanza ampio si può posizionare l’angolo lavanderia sulla parete più lunga oppure, se presenta delle nicchie, si può ottimizzare lo spazio utilizzando delle ante a scorrimento o a soffietto che nasconderanno tutto ciò che si trova all’interno.

Lavanderia a casa in piccoli spazi, BIREX, linea Idrobox
Anche l’azienda BIREX propone delle soluzioni per arredo lavanderia.
Tra le proposte c’è Idrobox, un sistema poliedrico che permette di creare diverse soluzioni per lavare, asciugare e stirare, adattandosi ad ogni spazio, anche ai più piccoli.

Tale sistema permette di racchiudere lavatrice e asciugatrice a una altezza comoda disponendole al di sopra di pratici contenitori, oppure installate a colonna, sfruttando così lo spazio in verticale.

Sia nel caso del corridoio, ma in tutti gli altri casi, non bisogna dimenticare di verificare bene la possibilità di realizzare non solo gli impianti idrici ed elettrici ma anche quella di inserire un piccolo vortice di estrazione dell’aria per permettere il ricambio dell’aria che servirà per espellere tutta l’umidità prodotta dai cicli di lavaggio e fare in modo che i capi si asciughino velocemente.

Lavanderia di casa in piccoli spazi, GEROMIN
Un’altra azienda che presenta una molteplicità di prodotti, soluzioni e sistemi per arredare e allestire spazi di servizio funzionali e pratici è l’azienda Geromin.

Qui la bellezza di forme e finiture si coniuga con funzionalità e praticità di utilizzo, con mobili lavanderia salvaspazio, mensole, bordi e top danno piena libertà nel realizzare un arredo originale dove inserire lavatrice, asciugatrice e un carrello portabiancheria su ruote.

riproduzione riservata
Articolo: Lavanderia in casa: come organizzarla in piccoli spazi
Valutazione: 5.80 / 6 basato su 5 voti.

Lavanderia in casa: come organizzarla in piccoli spazi: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Sostieni Lavorincasa
REGISTRATI COME UTENTE
318.045 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Lavanderia in casa: come organizzarla in piccoli spazi che potrebbero interessarti


Mobili per la lavanderia moderna

Mobili bagno - Una lavanderia e un bagno di servizio bello e funzionale, grazie alle soluzioni di lavabo - lavatoio, studiate e realizzate con il bianco candido della ceramica.

Progettare un locale lavanderia

Zona bagno - Il locale lavanderia è uno degli ambienti più funzionali in casa: di seguito il progetto di realizzazione dello stesso all'interno di una abitazione di 70 mq.

Progetto per bagno con zona lavanderia

Zona bagno - Progetto a mano libera per un bagno con lavanderia: una porta scorrevole in cristallo, fissata a una mensola a ponte, separa le due zone amplificando la luce.

Sistemi arredo per lavanderia: tra funzionalità e design

Soluzioni progettuali - Componibili, modulari e salvaspazio, le soluzioni di mobili lavanderia mettono al centro la funzionalità ma senza dimenticare l'estetica. Le poposte più interessanti

Come sfruttare un antibagno

Zona bagno - Come progettare un antibagno affinchè diventi uno spazio fruibile e funzionale della casa e non solo obbligatorio per questioni di natura igienico-normativa.

Mobili e complementi per attrezzare un angolo lavanderia

Mobili bagno - Avere in casa uno spazio lavanderia attrezzato con mobili, elettrodomestici e complementi adeguati semplifica notevolmente la gestione delle faccende domestiche.

Lavanderia condominiale: funzionamento e vantaggi

Lavatrici - Le lavanderie condominiali sono soluzioni per risparmiare energia elettrica, guadagnare più spazio in casa, migliorare la qualità della vita e tutelare l'ambiente

Idee di progetto e l'arredo giusto per organizzare una lavanderia in casa

Zona bagno - Organizzare una lavanderia in casa: soluzioni progettuali per dare funzionalità a ogni volume, in correlazione con gli spazi abitativi e gli ingombri dell'arredo

Mobile lavatoio

Mobili bagno - In ogni casa non dovrebbe mai mancare un lavatoio, scelto tra i modelli proposti dalle aziende, che non sfigurano dal punto di vista estetico.