Lampade da oggetti comuni

NEWS DI Arredamento12 Dicembre 2011 ore 11:06
Appendiabiti, mollette da bucato, graffette metalliche diventano lampade di design grazie ad un uso sapiente degli ingredienti e a una visione creativa del riciclo.
lampada , appendiabiti , toshihito okura , marcel duchamp

Creare e imbrigliare la luce in forme e materiali sempre originali e innovativi è lo sport preferito di molti designer. Vetro, metallo, plastica, legno e ritrovati della tecnologia contemporanea a volte, pero', non riescono a soddisfare in pieno l'esigenza di attribuire all'oggetto un significato e un valore che trascendano dalla pura e semplice funzionalita'.

Toshihito Okura, White FlareSebbene frugalità sia un termine che, già al primo accenno, ci riporta ad una scarsità di mezzi da clima di dopoguerra, ci sono periodi storici come il nostro in cui l'attenzione ad un uso ponderato delle risorse non può non coinvolgerci.

Spreco e ambiente non vanno a braccetto e le discariche sono sempre più sature di oggetti o parti di oggetti che in realtà di inutilizzabile hanno ben poco.

Secondo una recente indagine dell'AMA, la municipalizzata romana che si occupa della gestione dei rifiuti cittadini, nei cassonetti vengono sempre più recuperati beni nuovi o seminuovi, tristemente abbandonati perché giudicati un inutile e obsoleto surplus rispetto a nuovi acquisti appena introdotti in casa . Ed è forse anche inutile ribadire che, oggi, riparare è meno conveniente che ricomprare.

Torniamo però al binomio luce/recupero e parliamo di una lampada, la White Flare (bagliore bianco), realizzata dal giapponese Toshihito Okura, forte dell'insegnamento impartito dallo tsunami, pura natura violentemente scatenata.

Un semplice appendiabiti in plastica bianca, un supporto filiforme in metallo, un cavo elettrico, dei LED e qualche rivista patinata sono ricombinati in un complemento inedito e insolito che deve la propria forza proprio alla eterogeneità e chiarezza formale dei suoi componenti, non snaturati ma riportati a nuova dignità.

Shungo Lee, LED clipsElementi che di solito, con una lampada, non hanno nulla a che fare, sposano invece una luce candida e diffusa, adatta ad illuminare efficacemente ed ecologicamente un piano di lavoro.

Il concetto di ritrasformare oggetti di uso quotidiano in qualcos'altro da sé non è però nuovo al mondo del design e, per esteso, dell'arte. Il ready-made, termine coniato dal dadaista Marcel Duchamp, identifica una tendenza che, seppure nata ai primi del ‘900, è pienamente in linea con le istanze contemporanee volte al recupero e al riuso creativo degli oggetti.

Il coreano Shungo Lee è solo uno dei designer aderenti e le sue creazioni, che fluttuano in un universo in bilico tra scultura e oggetto di uso comune, possono davvero far rimanere a bocca aperta per genialità e semplicità inventiva. Le sue LED pins e LED clips rimangono semplici mollette da bucato e graffette metalliche, ma diventano lampade (o piccole torce) in compagnia di corpi illuminanti e batterie celati in punti critici o in piena evidenza formale.

www.to-studio.co.jp

www.designboom.com


arch. Nora Santonastaso

riproduzione riservata
Articolo: Lampade da oggetti comuni
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.

Lampade da oggetti comuni: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Lampade da oggetti comuni che potrebbero interessarti
Complementi naturali

Complementi naturali

Arredamento - Al mondo della natura si ispirano appendiabiti e complementi di ogni genere, spiritosi e inediti.
Design, lampade e risparmio energetico

Design, lampade e risparmio energetico

Arredamento - Nuovi prodotti che uniscono più funzioni e tecnologie e nuove collezioni di lampade che uniscono Design e risparmio energetico grazie alla tecnologia dei LED.
Regali natalizi d'uso domestico

Regali natalizi d'uso domestico

Arredamento - Una breve selezione di regali da donare per questo Natale 2012: oggetti pensati per arredare casa o per semplificare la vita e le abitudini di chi la abita.

Arredi scultura per le abitazioni

Camerette - Gli oggetti che i designers propongono per le nostre abitazioni hanno un significato che va oltre la funzione per la quale sono concepiti.

Lampade ispirate alla natura

Arredamento - Fungono da illuminazione ma arredano con chiari rimandi al mondo naturale: ecco una breve lista di lampade a sospensione, da terra o da tavolo ispirate alla natura.

Appendiabiti per l'ingresso con specchio integrato

Complementi d'arredo - Appendiabiti con specchio dalle forme decorative: ecco la formula vincente per un ingresso bello da vedere, organizzato e a prova di famiglia in uscita mattutina!

Appendiabiti e appendini per i bambini

Camerette - Qualche consiglio sugli attaccapanni più idonei e colorati, da posizionare nella cameretta dei bimbi, sia come oggetto funzionale, sia come elemento decorativo.

Lampada olografica

Lampade da tavolo - La lampada da tavolo è una sorgente luminosa artificiale con basamento, di dimensioni ridotte che rappresenta un ideale complemento d'arredo per tavoli

Complementi d'arredo: novita' 2010

Arredamento - Tante nuove proposte  nel settore del complemento d'arredo.
REGISTRATI COME UTENTE
295.512 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Gres porcellanato effetto legno multiformato Unique
    Gres porcellanato effetto legno...
    29.99
  • Gres porcellanato effetto rovere Yosemite
    Gres porcellanato effetto rovere...
    12.99
  • Mosaico in vetro Chester White
    Mosaico in vetro chester white...
    59.99
  • Mitsubishi climatizzatore 18000 btu a++ kirigamine zen
    Mitsubishi climatizzatore 18000...
    1350.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Kone
  • Faidatebook
  • Weber
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.