Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Laboratorio fai da te: consigli e proposte su come allestirlo

NEWS Idee fai da te11 Marzo 2020 ore 09:53
Per adibire uno spazio in un piccolo laboratorio per il fai da te servono molta organizzazione e la giusta strumentazione. Qualche consiglio su mobilio e utensili

Come trasformare un ambiente in un laboratorio fai da te


È il sogno di molti quello di poter disporre di uno spazio da adibire a un piccolo laboratorio per il fai da te. Un ambiente in cui rifugiarsi e trascorrere il proprio tempo libero creando, sperimentando e restaurando.

C'è chi ha la fortuna di avere un intero locale dove poter svolgere il lavoro in libertà e autonomia ma sappiate che questo non è indispensabile. È infatti possibile sfruttare un ripostiglio o dedicare un angolo del garage o della cantina al proprio laboratorio fai da te .


Come allestire un laboratorio fai da te

Come allestire un laboratorio fai da te

Come allestire un laboratorio fai da te
Laboratorio fai da te, composizione, da Ikea

Laboratorio fai da te, composizione, da Ikea

Laboratorio fai da te, composizione, da Ikea
Laboratorio fai da te: banco da lavoro universale, da Wolcraft

Laboratorio fai da te: banco da lavoro universale, da Wolcraft

Laboratorio fai da te: banco da lavoro universale, da Wolcraft
Laboratorio fai da te: banco da lavoro pieghevole, da Bosch

Laboratorio fai da te: banco da lavoro pieghevole, da Bosch

Laboratorio fai da te: banco da lavoro pieghevole, da Bosch
Laboratorio fai da te: banco da lavoro fisso, da Ractem

Laboratorio fai da te: banco da lavoro fisso, da Ractem

Laboratorio fai da te: banco da lavoro fisso, da Ractem
Laboratorio fai da te: segaccio per legno, da Stanley

Laboratorio fai da te: segaccio per legno, da Stanley

Laboratorio fai da te: segaccio per legno, da Stanley
Laboratorio fai da te: trapano a percussione, da Black&Decker

Laboratorio fai da te: trapano a percussione, da Black&Decker

Laboratorio fai da te: trapano a percussione, da Black&Decker

Non tutti gli spazi sono però adatti, perché ci sono degli aspetti da tenere in considerazione soprattutto in termini di salubrità e sicurezza. Vediamo quali sono.


Le caratteristiche fondamentali di un laboratorio fai da te


Fra i prerequisiti fondamentali di un laboratorio fai da te vi è il fatto che il luogo debba essere aerato e possibilmente privo di umidità. L'aerazione è indispensabile, soprattutto se si utilizzano vernici, colle, solventi e qualsiasi prodotto chimico che sprigiona agenti nocivi.

Non basta proteggersi con le mascherine, ma bisogna avere l'opportunità di ventilare gli ambienti durante e dopo l'utilizzo di certi prodotti.

Anche l'umidità è un aspetto da tenere in considerazione, soprattutto nel caso in cui si lavorano alcuni materiali, come il legno, che rischiano di rovinarsi se lasciati in luoghi umidi o soggetti a variazioni di temperatura.

Laboratorio fai da te: spazio areato e illuminato
Importante è anche l'illuminazione, che può essere naturale o artificiale, ma deve consentire di non sforzare eccessivamente la vista nello svolgimento di lavori, come quelli di fai da te, che richiedono precisione e concentrazione.

Le dimensioni dell'ambiente, invece, incidono relativamente.
Come per ogni spazio, ciò che conta è l'organizzazione. Iniziamo quindi vedendo quali sono i mobili e gli accessori fondamentali per creare un piccolo laboratorio fai da te per un'ottimizzazione perfetta in qualsiasi ambiente.


Banco da lavoro, come sceglierlo


Ciò che non può mancare assolutamente in un laboratorio artigianale è il banco da lavoro, sul quale tagliare, verniciare e svolgere tutte le attività connesse al fai da te.
La scelta dipende da diversi aspetti, che vanno dalla tipologia di lavori che si svolgono allo spazio che si ha a disposizione. In commercio è possibile trovare molte tipologie di banchi da lavoro.
Se non si hanno particolari problemi di spazio, si può optare per delle soluzioni fisse.

Ractem, ad esempio, ne propone diverse dalle dimensioni più o meno ampie e dotate o meno di scaffalature, cassetti e poggiapiedi.
Laboratorio fai da te: banco da lavoro fisso, da RactemI tavoli da lavoro con mensola con due ripiani e poggiapiedi sono una soluzione pratica e comoda e che consente di avere tutti i materiali a portata di mano adeguatamente organizzati sugli scaffali.

Il montaggio del banco da lavoro è facile e veloce, essendo senza viti. La struttura è forte e robusta, con una capacità di carico fino a 640 kg.

I tavoli hanno 1 poggiapiedi e una mensola di 2 ripiani (315 mm di profondità), in truciolato o bianco melammina (non bordato) di 16 mm di spessore.

Il prezzo di questa tipologia di banco da lavoro è di 71,45 euro.


Se invece non si ha molto spazio a disposizione esistono delle soluzioni di banchi di lavoro pieghevoli che consentono di improvvisare un laboratorio di fai de te in qualsiasi stanza e in qualsiasi momento.

Laboratorio fai da te: banco da lavoro pieghevole, da Bosch
BOSCH BSH Elettrodomestici da un esempio: il banco da lavoro PWB 600 con 4 ganasce di serraggio che si smonta e rimonta in pochissimo tempo grazie al meccanismo di chiusura.

CONSIGLIATO
Banco da lavoro fai da te
...
prezzo € 78.81
COMPRA


Il banco consente di fissare in sicurezza qualsiasi pezzo in lavorazione.La superficie è in bambù, durevole e idrorepellente, e la portata massima è di 200 kg. Il prezzo è di 159 euro ma si trovano diverse offerte online a meno.


Organizzazione laboratorio falegnameria: mobili, scaffali e ganci


Oltre al banco di lavoro, per organizzare un laboratorio fai da te in qualsiasi spazio servono armadietti e contenitori dove riporre attrezzi elettrici e materiali di ferramenta, per tenere tutto in ordine. Molto utili anche reti e ganci che consentono di appendere al muro e tenere a portata di mano gli attrezzi che vengono utilizzati più frequentemente.

IKEA propone una serie di soluzioni che combinano scaffali, mobili, piani di lavoro e ganci.
I pezzi vanno chiaramente acquistati singolarmente ma le combinazioni offrono uno spunto utile per capire come organizzare il laboratorio fai da te in base alle esigenze, di utilizzo e di spazio.

Solo per darvi un'idea la soluzione in foto si compone di: 2 banchi di lavoro mobili a carrello, 4 binari e 28 ganci.

Laboratorio fai da te, composizione, da Ikea
Il prezzo della composizione è di 320 euro.

Un altro esempio è questa combinazione per un laboratorio fai da te.

Laboratorio fai da te: organizzazione spazio, da Ikea
Il sistema componibile prevede un pannello portaoggetti, un mobile contenitore con coperchio da appendere alla parete e due scaffalature aperte da unire e fissare al muro.
La combinazione, anche in questo caso si può ampliare in base alle esigenze aggiungendo sezioni e ripiani. Questa versione ha un costo di 471 euro.


Laboratorio per il fai da te: attrezzatura essenziale


Per allestire un laboratorio per il fai da te bisogna ovviamente munirsi di qualche attrezzo.
La tipologia di attrezzi varia a seconda del tipo di attività che si intende svolgere.

Laboratorio fai da te: attrezzatura
Immaginando una piccola falegnameria o comunque un laboratorio per lavori fai da te principalmente con il legno, e dando per scontata la dotazione di martello, cacciaviti, chiodi e viti, ecco di cosa si potrebbe avere bisogno.


Trapani e avvitatori


In commercio si trovano moltissime soluzioni di trapani, adatti alle varie esigenze.
Fra tutti, citiamo il trapano avvitatore 12V di Bosch, senza batteria e caricabatteria.

Ideale per forare su legno con una massima capacità di foratura di 25mm e con una frizione a 11 posizioni che semplifica la selezione del livello di coppia corretto, il trapano ha 10 punti di regolazione coppia di serraggio per il massimo controllo in foratura e avvitatura.

Laboratorio fai da te: trapano avvitatore, da Black&DeckerLa batteria al litio conserva più dell'80% della carica se il trapano non viene utilizzato per 90 giorni. Il dettaglio in più? La batteria con porta USB diventa un powerbank per ricaricare anche i dispositivi mobile.

CONSIGLIATO
Trapano
Numero di Velocita Meccaniche: 1...
prezzo € 48.89
invece di € 59.95 COMPRA


Il prezzo si aggira intorno ai 30 euro, in base alle varie offerte online.


Seghe per legno


Molto utili sono anche le seghe per tagliare il legno. Da Stanley possiamo trovarne di varie tipologie. Quella in foto è un segaccio per legno lungo 380 mm e dotato di 11 denti/poll.
I denti hanno una doppia affilatura e lo spessore della lama è di 0,85 mm, che riduce il rischio di deformazioni e assicura maggior controllo.
Laboratorio fai da te: segaccio per legno, da StanleyL'impugnatura bi-material garantisce un buon comfort e una buona presa.
Il prezzo di listino è di circa 13 euro ma lo si può trovare a molto meno online.


Strumenti per misurare



L'attrezzatura per il fai da te è tanta e varia. Non dimentichiamo però anche quei piccoli utensili che sono fondamentali per i lavori manuali.

Come ad esempio gli strumenti di misurazione, che consentono di svolgere il nostro personale progetto con precisione.

Metri, squadre, goniometri e livelle possono essere davvero utili.
Se non ne avete in casa , sono facilmente reperibili in qualsiasi ferramenta o negozio di bricolage , così come nella maggior parte dei rivenditori online.

riproduzione riservata
Articolo: Laboratorio fai da te
Valutazione: 5.55 / 6 basato su 22 voti.

Laboratorio fai da te: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Sostieni Lavorincasa
REGISTRATI COME UTENTE
318.571 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Laboratorio fai da te che potrebbero interessarti


Angolo del fai da te

Idee fai da te - Piccoli interventi di riparazione sono spesso necessari in casa: per eseguirli in modo autonomo è necessario avere a disposizione uno spazio attrezzato e funzionale.

Imperfezioni perfette

Arredamento - Le impronte della natura

Materiali di scarto e Design

Arredamento - Anche gli elementi dismessi e i materiali in disuso, possono ancora essere parte viva nel mondo che ci circonda.

Datazione dei mobili antichi

Arredamento - La datazione spettroscopica e' il metodo scientifico piu' preciso per stabilire in maniera oggettiva l'eta' di un manufatto.

Strumenti per lisciare il legno

Bricolage legno - Per una levigatura del legno precisa e dal risultato professionale può essere necessario eseguire il lavoro in diverse fasi e con più strumenti: ecco come selezionarli.

Un idrogenodotto ad Arezzo

Impianti rinnovabili - Il primo impianto simile in area urbana.

Banco da lavoro per il garage

Fai da te - La sistemazione del garage comporta, per chi ha spazio adeguato, anche la scelta di un banco da lavoro, da calibrare e attrezzare a seconda delle diverse esigenze.

Triennale Design Museum – TdmKids

Arredamento - All'interno del famoso e interessantissimo Triennale Design Museum proseguono i laboratori per bambini nell'ambito del progetto TDM Kids

Apre la mostra Giovani Architetti Grattano il Cielo

Arredamento - Dal 29 maggio è aperta la mostra Giovani Architetti Grattano il Cielo, nata da un concorso indetto da Casabella in collaborazione con Cersaie