La terracotta

NEWS DI Progettazione28 Novembre 2008 ore 16:08
L' argilla, nata per magia da un leggendario racconto, pare esista da sempre ed arricchisce case e giardini con la sua artisticità.
vasi

L'argilla è una materia prima presente in abbondanza sul nostro territorio. Essa è facilmente reperibile a basso costo ed ha una lavorabilità semplice.
Astri ed Era
Sin dall'antichità essa veniva utilizzata per la realizzazione di diversi oggetti fra i quali vasi e recipienti ciotole, vasi, che venivano cotti direttamente sul fuoco.

Gli antichi Egizi, i Persiani e i Cinesi avevano imparato ad aggiungere una polvere silicea al prodotto argilloso prima di effettuare una seconda cottura, allo scopo di migliorarne l'aspetto e la robustezza.

Da alcune ricerche effettuate da Levy-Strauss sulle popolazioni tribali del Sudamerica è emerso che molti miti sono legati alla nascita della lavorazione della terracotta in maniera cosmologica.

Alcuni indiani Achvar del Sudamerica narrano che, un tempo, il Sole e la Luna erano due fratelli umani e vivevano sulla terra. La loro coesistenza non permetteva l'alternanza del giorno e della notte ed in quel tempo non si dormiva mai.

L'aver amato la stessa donna Aoho, li portò in conflitto, in quanto lella amava il caldColonneo abbraccio di Sole e temeva invece il corpo freddo di Luna e ciò portò l'orgoglioso Sole a vantarsi burlandosi del fratello.
Indispettito Luna si irritò nel cielo e soffiando sul fratello lo eclissò.

Aoho ritrovandosi sola, decise di prendere una cesta colma di argilla e decise di portarla, arrampicandosi con una liana, verso il cielo.
La liana fu recisa da Luna e la donna contesa si trasformò in un uccello volandosene via.

La cesta colma di argilla, cadendo, sparse la materia prima nel mondo, formando così i giacimenti argillosi.

Da quel giorno il Sole e la Luna fecero pace, ma il destino volle che non si ricongiunsero mai in cielo, e la luce ed il buoi si alternano ciclicamente durante la giornata.

CuccioliAoho tramutatasi in un uccello, il Succiacapre, pare che, ancora adesso, chiami con i suoi lamenti, durante le notti di plenilunio, lo sposo che l'ha abbandonata.

L' argilla dunque, nata per magia, da questo leggendario racconto, pare esista da sempre.

Questo materiale malleabile può facilmente essere lavorato con le mani quando è ancora umido ed una volta asciugatosi esso diventa rigido, solido e compatto. Per quanto concerne la terracotta artistica

Dalla modellazione e dalla cottura dell'argilla cruda, ovvero la creta, in appositi forni nasce la terracotta.
Dopo essere stata essiccata l'argilla, per evitare che l'umidità in essa contenuta evaporando crei delle crepe, essa viene inserita in appositi forni.

Gli oggetti realizzati con questLuzo materiale, realizzati in modo artigianale o industriale, sono destinati soprattutto al giardino ed alla casa .

Nel moderno stabilimento ai piedi del Gran Sasso d'Italia vengono prodotti, con tempi e metodi industriali, con una profonda cura artigianale, grande attenzione all'ambiente, alla natura ed al design, si realizzano prodotti rappresentativi del total Made in Italy.

Il processo produttivo avviene in modo dettagliato: dalla scelta delle argille sino alla modellazione ed alla foggiatura.

I pezzi sono controllati in maniera unitaria e le imperfezioni modellate manualmente dando un tocco artistico ed unico all'oggetto.

SferiaIl prodotto manipolato viene cotto in ampi forni tecnologicamente all'avanguardia, che qualificati fornaciai provvedono a caricare e scaricare manualmente con il controllo permanente di tutte le fasi del ciclo di cottura.

L'estrema attenzione all'utilizzo di materiali ecologici rende l'azienda ABRUZZO VASI rispettosa della natura, facendone di essa una priorità assoluta, non una moda ma una filosofia di vita.

Le diverse fantasie di arredo giardino, i classici della produzione in terracotta, vasi, vasche, ciotole, fioriere sia per interno che per esterno, possono essere realizzate in differenti e svariate dimensioni, sono resistenti al gelo ed abbinabili a tutti i tipi di piante ed ambienti.


arch. Monica Pezzella

riproduzione riservata
Articolo: La terracotta
Valutazione: 3.50 / 6 basato su 2 voti.

La terracotta: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano La terracotta che potrebbero interessarti
Vasi per fiori: tante idee per completare l'arredo

Vasi per fiori: tante idee per completare l'arredo

Complementi d'arredo - Il vaso per fiori è uno dei complementi d'arredo più belli per la casa. Sul mercato c'è una vasta scelta di prodotti, per tutti gli stili e tutte le tasche.
Complementi intercambiabili

Complementi intercambiabili

Arredamento - Il colore. L?energia. La vitalità. È questo l?home decor, l?arte di vestire gli interni di nuove sfumature. Scegliendo accuratamente oggetti e
Vasi artistici in ceramica

Vasi artistici in ceramica

Complementi d'arredo - I vasi artistici in ceramica si differenziano da quelli comuni grazie al loro notevole pregio, dovuto al tipo di lavorazione e ai materiali impiegati.

Vasi impilabili

Fioriere e vasi - Per decorare la casa in modo originale, corredandoli anche con fiori e piante idonee, i vasi impilabili sono utili anche sul balcone, per un mini orto faidate.

Impianti a vaso aperto e vaso chiuso

Impianti idraulici - Gli impianti termici di riscaldamento possono essere suddivisi in due grandi tipologie: impianti termici a vaso aperto ed impianti termici a vaso chiuso.

Vasi in grado di arredare gli spazi

Complementi d'arredo - Un vaso dalla forma e dai materiali ricercati può contribuire a rendere un ambiente raffinato: ecco una selezione di vasi di design in grado di arredare con gusto.

Nuovi vasi biodegradabili

Fioriere e vasi - I vasetti in torba o altri tipi di vasi biodegradabili, sono un buon modo per aiutare lo smaltimento di plastica & Co. o nutrire le piante come con Eco Pot.

Il pollice verde del design

Arredamento - Il design ha il pollice verde. Sarà lo slancio verso le coltivazioni biologiche, sarà la voglia di fai da te: ormai coltivare in casa piantine aromatiche,

Riparare un vaso rotto in ceramica

Idee fai da te - I vasi in ceramica sono oggetti tanto eleganti quanto delicati: ecco come eseguire le riparazioni in caso di rottura, senza che l'intervento risulti visibile.
Discussioni Correlate nel Forum Lavorincasa
Img bartoli
Salve,cosa dice il codice civile in merito all'acqua dell'innaffiatura fiori che cade nell'altrui proprietà?Difatti, abbiamo una terrazza che fa da tetto all'appartamento a...
bartoli 20 Maggio 2014 ore 19:27 2
REGISTRATI COME UTENTE
295.652 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Fischer staffa lc plus per vasi sospesi
    Fischer staffa lc plus per vasi...
    24.50
  • Coppia di vasi cinesi antichi in bronzo
    Coppia di vasi cinesi antichi in...
    2600.00
  • Coppia di vasi francesi in marmo del
    Coppia di vasi francesi in marmo...
    550.00
  • Coppia di vasi cinesi in ceramica dipinta
    Coppia di vasi cinesi in ceramica...
    2600.00
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Faidatebook
  • Weber
  • Black & Decker
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
CHIEDI PREVENTIVI DEL SETTORE:
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.