La stuccatura

NEWS DI Ristrutturazione11 Ottobre 2012 ore 11:12
La stuccatura, nei cantieri di restauro o manutenzione e nella finitura di pavimenti e rivestimenti, garantisce la continuità superficiale e la resistenza dei materiali.
stuccatura , sigillatura , giunti , pavimento

Stuccatura nel restauro


La stuccatura è una lavorazione che, in edilizia, ha lo scopo di colmare le lacune e le discontinuità presenti sulla superficie dei materiali: pietra, legno, piastrelle in ceramica solo per dirne alcuni.
Pietra
Viene eseguita sia nell'ambito di cantieri di restauro e manutenzione, che durante la realizzazione delle opere di finitura in edifici di nuova costruzione e permette di sigillare e proteggere la superficie trattata dall'aggressione degli agenti atmosferici e dalle sollecitazioni meccaniche alle quali sarà soggetta nel suo ciclo di vita.


In un manufatto in pietra deteriorato nel tempo a causa di aggressioni antropiche o naturali, la stuccatura consente di prevenire l'insorgere di situazioni di degrado ulteriori, che andrebbero a compromettere le caratteristiche della struttura stessa del materiale e lo renderebbero terreno fertile per le aggressioni esterne.

Va da sé, dunque, che l'operazione di ripristino debba essere condotta con la massima cura possibile e, quando lo specifico cantiere e l'importanza storico – architettonica dell'edificio lo richiedano, da maestranze specializzate.


Stuccatura della pietra


Qualora sia importante preservare l'aspetto della pietra, evitando di snaturare la delicata e inconfondibile trama di venature e varietà cromatica che ne costituisce la bellezza, è opportuno limitare al minimo la quantità di stucco applicato e scegliere con cura l'estensione delle zone da trattare.

PietraNell'ambito del restauro lo stucco, materiale plastico, adesivo, soggetto a indurimento per esposizione all'aria e costituito (come una malta o un conglomerato) da un legante e un inerte, deve inoltre avere caratteristiche cromatiche il più possibile analoghe a quelle della pietra alla quale deve essere applicato.

È per questo motivo che, generalmente, come inerte viene utilizzata la polvere della pietra stessa, con l'eventuale aggiunta di pigmenti fino a ottenere l'effetto desiderato.

Una tecnica per rendere meno visibili le riparazioni consiste nel mantenerle su un piano leggermente arretrato rispetto alla superficie preesistente, in modo che siano visivamente poco rilevanti e ombreggiate quanto basta per non infastidire anche occhi poco esperti.


Stuccatura di pavimenti e rivestimenti


Lasciando l'ambito del restauro, occupiamoci ora della stuccatura intesa come sigillatura dei giunti tra i diversi elementi che compongono una pavimentazione o un rivestimento a parete.

Weber Saint-Gobain: weber.color basicIn questo campo ci vengono in aiuto, corredati da specifiche schede tecniche per una posa ottimale, i prodotti di molte aziende tra i quali spiccano, per facilità di impiego e versatilità d'uso, quelli della Weber azienda specializzata nella produzione di premiscelati per l'edilizia.

Nell'ampio catalogo è disponibile un'ampia sezione dedicata alla sigillatura, nella quale la scelta della soluzione migliore si articola in quattro casi diversi: fughe fino a 4 mm, fughe da 3 a 20 mm, fughe da 0 a 10 mm a effetto metallizzato e, infine, posa e sigillatura con malta epossidica di giunti tra il 2 e i 15 mm.

Per incanalarsi nella soluzione tecnologica più aderente alle condizioni del cantiere e all'opera che si intende realizzare, è importante considerare la localizzazione dell'intervento, la sua consistenza e le condizioni al contorno.

Weber Weber Saint-Gobain: weber L50Se si lavora in un ambiente interno e si intende, ad esempio, donare un aspetto liscio e uniforme alle discontinuità di un rivestimento verticale, il prodotto che fa per noi è weber.color basic, sigillante in polvere a base cementizia adatto alla stuccatura dei materiali più disparati: piastrelle ceramiche, pietre naturali, mosaici; marmo, cotto, marmette.

Nella pagina web dedicata al prodotto è disponibile un'ampia rassegna di indicazioni tecniche per la corretta preparazione della superficie da trattare, per la valutazione preliminare delle sue condizioni e per l'ottimale posa in opera.

weber.color basic può, qualora sia richiesta una migliore lavorabilità del prodotto e una maggiore capacità di adesione al supporto, essere additivato con il lattice weber L50, da dosare e miscelare secondo le quantità e nelle modalità riportate sulla scheda del prodotto.


Stuccatura eco - compatibile


Sono invece all'insegna del GreenBuilding i prodotti ECO linea posa della KERAKOLL spa che, fin dalla storia aziendale del marchio Biocalce, sono progettati e realizzati per garantire una significativa riduzione delle cause dell'inquinamento indoor e, al tempo stesso, abbracciare la causa dell'eco – compatibilità e della riduzione dell'impatto ambientale del costruire.

Kerakoll, FugabellaGli stucchi da ceramica e pietre naturali sono disponibili in due varietà: minerali e organici – minerali.

I primi, commercializzati con il nome di Fugabella, sono stucchi certificati, batteriostatici e fungistatici stabilizzati con pura calce naturale e possono essere impiegati in cantiere come qualsiasi altro prodotto di stampo tradizionale.

Sono infatti adatti al riempimento efficace e veloce delle fughe di una pavimentazione e, al contempo, sono facili da pulire e manutenere.

Stuccatura della ceramica


Kerakoll, Fugalite EcoLa seconda tipologia di stucchi, organici – minerali, si presenta come la soluzione perfetta per rendere continue e tecnologicamente performanti le prestazioni delle superfici rivestite in ceramica, sia in piastrelle che in tessere di mosaico, anche di tipo vetroso.

In questo caso l'uniformità riveste anche l'aspetto formale, grazie alla disponibilità di prodotti come Fugalite Eco in quattro colori che, attraverso l'attenta calibrazione della miscela, consentono di ottenere ben trenta risultati cromatici diversi, adatti a essere accostati con successo a tutti i tipi di rivestimento.

riproduzione riservata
Articolo: La stuccatura
Valutazione: 5.13 / 6 basato su 15 voti.

La stuccatura: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano La stuccatura che potrebbero interessarti
Cura delle pavimentazioni in massello

Cura delle pavimentazioni in massello

Progettazione - Come mantenere efficienti nel tempo le pavimentazioni in massello di cemento.
Pavimento in ceramica impeccabile, dalla posa alla manutenzione

Pavimento in ceramica impeccabile, dalla posa alla manutenzione

Pavimenti e rivestimenti - Pavimento in ceramica, cosa guardare,come procedere prima e dopo la posa in opera delle piastrelle, così da evitare ingenti costi di manutenzione straordinaria.
Tipi e applicazione di sigillante acrilico verniciabile

Tipi e applicazione di sigillante acrilico verniciabile

Materiali edili - I sigillanti acrilici verniciabili riempiono fessure e giunti su superfici orizzontali e verticali; la possibilità di verniciarli rende l'intervento quasi invisibile.

Giunti che rispettano l'estetica

Progettazione - Tipologie di vari tipi di giunti tecnici che garantiscono efficienza ed estetica.

Caratteristiche e utilizzi dello stucco epossidico

Pavimenti e rivestimenti - Lo stucco epossidico utilizzato come collante e riempitivo tra le piastrelle di rivestimento, vanta ottime caratteristiche tra cui elevata igienicità e resistenza.

Guida ai fissaggi di casa: riparare i fissaggi sollecitati

Fai da te Muratura - Può capitare che per un cattivo montaggio o per l'azione accidentale di uno sforzo eccessivo, un tassello perda tenuta e diventi lasco nella sua sede. Ecco come riparare i fissaggi anche quando il supporto, muro, intonaco, si sgretola.

Integrazione delle lacune nel restauro degli intonaci di pregio

Pittura e decorazioni - Nel restauro di un intonaco di pregio le tecniche di integrazione delle lacune sono fondamentali per garantire la leggibilità dell'apparato decorativo.

Pannelli di cemento

Ristrutturazione - Il cemento si presta per realizzare innumerevoli prodotti per risolvere problemi nel settore edile non sempre legati alle strutture, come nel caso dei pannelli.

Sigillanti per il fai da te: cosa sono e come utilizzarli

Idee fai da te - Per chi ama dedicarsi al fai da te, come il risanamento delle lesioni nelle piastrelle, ecco una mini guida per imparare a utilizzare correttamente i sigillanti
REGISTRATI COME UTENTE
295.542 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Restauro conservativo facciate
    Restauro conservativo facciate...
    1000.00
  • Posa pavimento e rivestimento cucina Roma
    Posa pavimento e rivestimento...
    40.00
  • Restauro appartamenti
    Restauro appartamenti...
    330.00
  • Restauro facciate palazzi d'epoca
    Restauro facciate palazzi d'epoca...
    35.00
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Black & Decker
  • Weber
  • Faidatebook
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.