La cura dei tappeti

NEWS DI Fai da te25 Ottobre 2008 ore 09:03
Le regole per conservare a lungo i tappeti in buono stato.
tappeti

Bersanetti Ingrosso Tappeti: tappeto pechino Antico Che siano orientali di pregiata fattura artigianale o di cotone frutto della produzione industriale, i tappeti introducono nelle nostre case una nota di colore e una sensazione di calore. Quotidianamente sono sottoposti, però, all'accumulo di polvere e all'usura, quindi vanno curati in maniera opportuna affinché si mantengano in buono stato.

Per conservare i tappeti in buone condizioni è opportuno ruotarli ogni due o tre mesi, in modo che le zone di calpestio non siano sempre le stesse, non esporli direttamente ai raggi del sole e scuoterli tenendoli solo per un'estremità.

Per togliere la polvere è meglio non adoperare il battipanni, che potrebbe sfibrarli, e preferire piuttosto un aspirapolvere da passare su entrambi i lati un paio di volte a settimana.

La pulizia dei tappeti che va fatta in casa , è infatti un lavoro superficiale. Oltre all'aspirapolvere, si può usare un preparato con un litro d'acqua e un tappo di ammoniaca, ottimo per ravvivare i colori.
Ogni paio d'anni è pero consigliabile portare i tappeti negli appositi centri in cui possono essere sottoposti a un lavaggio più approfondito.

Euronova Italia: Tappetino bagno Naturalmente i tappeti di fattura artigianale non vanno mai messi in lavatrice perché si rovinerebbero, mentre lo si può fare con i tappetini in cotone che si utilizzano solitamente per bagni e cucine.

Per impedire la formazione di macchie, se capita che si rovescino accidentalmente dei liquidi, bisogna asportarli immediatamente, tamponando con della carta assorbente da cucina e poi passando un panno umido.

Per togliere le macchie di grasso bisogna usare un panno imbevuto di trielina, tamponando, senza sfregare, la macchia dai bordi verso l'interno.
In alternativa si può cospargere la macchia con bicarbonato o crusca, in modo che il grasso venga assorbito, e poi passarci l'aspirapolvere.


arch. Carmen Granata

riproduzione riservata
Articolo: La cura dei tappeti
Valutazione: 5.38 / 6 basato su 8 voti.

La cura dei tappeti: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Piermarceca
    Piermarceca
    Sabato 13 Giugno 2015, alle ore 16:26
    L'ammoniaca non ravviva i colori ma li brucia a lungo andare. Al di là del'l asprirapolvere sarebbe opportuno far lavare o trattare i tappeti soprattuto se artigianali da appositi centri specializzati... I rimedi "casalinghi" fanno più danni che altro...
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano La cura dei tappeti che potrebbero interessarti
Tappeti contemporanei

Tappeti contemporanei

Arredamento - Il tappeto come opera d?arte. Come una tela su cui dipingere composizioni a tutto tondo, plastiche, decorate da cromie fluide e texture brillanti.È
Dal tessile all'outdoor

Dal tessile all'outdoor

Arredamento - L'evoluzione di un'azienda spagnola.
Tappeti alle pareti come quadri

Tappeti alle pareti come quadri

Tappeti - Ormai ci sono tappeti moderni talmente belli, lavorati e particolari, da poter essere utilizzati come se fossero quadri, sia sistemati a terra, che alle pareti.

Tappeti magici

Arredamento - Il tappeto contemporaneo interpretato da Cappellini.

Fantasie di tappeti

Arredamento - Si è evoluto, conquistando l?attenzione con trame inattese. Si è guadagnato il posto d?onore nel salotto. Si è vestito di fantasie modernissime

Tappeti moderni per la casa e per l'outdoor

Tappeti - Il tappeto, in un taglio moderno e originale, può diventare un elemento e un oggetto d'arredo molto significativo, per le pavimentazioni dell'ambiente domestico.

Scegliere il tappeto giusto

Arredamento - I tappeti vengono quasi sempre realizzati con la lana di pecora non escludendo quella di capra o di cammello.

Tappeti insoliti

Tappeti - Per decorare e arredare il proprio ambiente domestico in poche mosse, basta acquistare un tappeto insolito e molto decorativo, dalle linee moderne e colorate.

Come valutare un tappeto

Tappeti - Per valutare un tappeto è necessario esaminarne diverse caratteristiche, come la provenienza, la qualità dei materiali, l'età e lo stato di conservazione.
REGISTRATI COME UTENTE
295.527 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Compo naturasol terriccio tappeti erbosi lt 70
    Compo naturasol terriccio tappeti...
    9.88
  • Compo floranid prato con diserbante kg 3
    Compo floranid prato con...
    26.95
  • Battitappeto manuale
    Battitappeto manuale...
    15.00
  • Concime actiwin prato rinverdente 4 kg
    Concime actiwin prato rinverdente...
    16.85
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Weber
  • Faidatebook
  • Black & Decker
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
CHIEDI PREVENTIVI DEL SETTORE:
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.