Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Come isolare adeguatamente la mansarda

Per rendere un sottotetto abitabile e confortevole occorre realizzare un adeguato isolamento termico delle superfici insieme con una buona illuminazione naturale
17 Luglio 2019 ore 11:47 - NEWS Sottotetto

Rendere abitabile la mansarda


La mansarda o sottotetto, per essere vivibile, deve avere i requisiti di abitabilità.
L'ambiente mansarda, essendo la parte terminale dell'edificio, presenta un'ampia superficie disperdente: pareti perimetrali e tetto, che tende ad essere calda in estate e fredda in inverno.

Per migliorare il comfort abitativo all'interno della mansarda occorre installare materiali isolanti termici, per ridurre la dispersione di calore.
L'isolamento termico delle pareti può essere effettuato dall'esterno, mediante la realizzazione di un cappotto, o dall'interno, con l'installazione di pannelli isolanti termici.

Isolamento termico mansarda - Econanosil
Se la struttura dell'edificio presenta murature esterne a camera d'aria, si può utilizzare questa caratteristica costruttiva riempiendo l'intercapedine con materiali isolanti, anche se la sola presenza dell'aria è già sufficiente a garantire una buona coibentazione.

Il tetto costituisce la maggiore superficie disperdente, per cui occorre prestare attenzione nella scelta dell'isolante termico. Molti tetti sono in legno e presentano una struttura a vista formata da un'orditura principale e una secondaria. È possibile inserire pannelli isolanti negli spazi tra le travi principali e ricoprirli con pannelli in legno o gesso da intonacare successivamente.

I risultati migliori si ottengono con il tetto ventilato, costituito da un sistema di coibentazione sottotegole, che prevede la circolazione d'aria e applicazione di feltri in lana di roccia o vetro.


Isolamento pareti della mansarda


L'isolamento delle pareti di una mansarda può avvenire applicando un cappotto esterno o interno, oppure con uno strato isolante intermedio della muratura.

Quest'ultima soluzione limita il problema della riduzione di inerzia termica che si ha con un cappotto interno, previene la formazione di condensa superficiale e ha anche un ottimo comportamento in termini di isolamento acustico.

L'azienda Ecoisolamento Termico, propone diverse tipologie di intervento:

  • Insufflaggio dicellulosa

  • Isolamento Cappotto Termico

  • Isolamento con Intercapedine

L'operazione di insufflaggio con cellulosa per un ambiente di medie dimensioni dai 75 mq ai 120 mq di superficie dura una sola giornata lavorativa, per poter operare all'intervento dell'isolamento dall'interno, si dovranno spostare i mobili di almeno 1 metro dal muro.

L'isolamento cappotto termico ha la funzione principale di creare una barriera di isolante che sia in grado di evitare la dispersione di calore. Il cappotto esterno ha una migliore tenuta della temperatura, anche perché lo spessore che si viene a creare permette di avere un ambiente più confortevole. I cappotti termici vengono prodotti con diversi materiali, i quali vengono scelti in base alle esigenze del cliente.

Cappotto termico - Ecoisolamento Termico
L'isolamento termico delle pareti con intercapedine viene realizzato per isolare in maniera semplice e veloce i muri doppi esterni di un edificio esistente senza dover demolire una porzione di parete.


Isolamento termico a basso spessore


Una soluzione esclusiva dalle altissime prestazioni che utilizza la nanotecnologia è presentata dalla ditta Econanosil

L'azienda propone una barriera isolante costituita da una nanomolecola brevettata, per pareti verticali in interno ed esterno, estremamente sottile e dall'eccezionale potere isolante.

L'applicazione di termoisolante nanocomposito liquido Econanosil Eco1 Resina, posato in tre mani, crea una sottile ma tenace barriera al passaggio del calore garantendo la prevenzione da muffe e funghi, un'efficace protezione dai raggi UV e una notevole resistenza al fuoco e ad agenti chimici.

Aspetto del prodotto in opera: trasparente con finitura traslucida.

Applicazione isolamento - Econanosil
Ideale come rivestimento di superfici a facciavista, ponti termici, coibentazione di travi e pilastri in cls armato, spallette delle finestre, aggetti, greche, cornici, stucchi e decorazioni, ovunque ci sia necessità di isolare con un basso spessore lasciando inalterato l'aspetto estetico.

Oltre a ridurre la formazione di ponti termici, la sua composizione realizza una protezione traspirante applicabile su qualsiasi genere di supporto e in qualsiasi ambiente della casa .

Econanosil Eco2 Rasante è particolarmente idoneo contro la dispersione termica delle pareti, per un efficace isolamento termico, traspirante, permeabile e durevole nel tempo, applicabile su qualsiasi superficie, per un sensibile risparmio energetico e miglioramento della qualità della vita.

Pannelli isolanti Eco6 Super Panel - Econanosil
Econanosil Eco6 Super Panel, rappresenta una soluzione efficace per l'isolamento termico in intercapedine di tutte le superfici verticali e orizzontali, interne ed esterne di edifici civili e commerciali. Efficacia termica 12 mm equivalenti a 210 mm di lana minerale.

I prodotti sono certificati in base alle norme UNI EN di riferimento italiane ed europee.


Coibentazione tetto mansarda


La coibentazione del tetto della mansarda è importante per migliorare il comfort dell'intera casa, poiché è la parte più esposta alle escursioni termiche, influenzando la temperatura interna, creando disagi e sprechi di energia.

Coibentazione tetto mansarda - Edilizia 365
L'isolamento termico può essere effettuato tramite il posizionamento di pannelli isolanti tra la struttura e la copertura del tetto. L'isolamento termico del tetto, combinato a una copertura di alto livello è molto importante per la qualità di vita degli occupanti.
L'azienda Edilizia 365 propone diverse soluzioni per l'isolamento termico.

Esistono differenti tipologie di pannelli isolanti e tegole che contribuiscono ad una coibentazione ottimale. La scelta di materiali di alta qualità è dunque di fondamentale importanza.

Isolamento tetto mansarda - Edilizia 365
Per la coibentazione del tetto vengono utilizzati materiali di origine naturale e non:

  • fibra di legno: pannelli in fibra di legno pressato per un ottimo isolamento termico e acustico del tetto;

  • vetro granulare: combinazione del vetro con altri materiali riciclati, particolarmente resistente all'acqua e al vapore;

  • sughero: pannelli in grado di contrastare i danni causati dall'acqua, hanno lunga durata;

  • schiuma di poliuretano espanso tra due strati di vetroresina: ottimi isolanti termici, idrorepellenti e resistenti.


Materiali Isolanti: prezzi


Per quanto riguarda i prezzi, i pannelli in in poliuretano espanso sono i più economici; mentre quelli in sughero e in fibra di legno sono tra i più costosi:

Questi ultimi, tuttavia, oltre a essere preferibili in quanto materiali naturali, uniscono insieme due funzioni poiché fungono sia da ottimi isolanti termici sia da isolanti acustici.


Tetto ventilato: i vantaggi


Anche la ventilazione del tetto, ovvero la costruzione di una struttura che permette la circolazione dell'aria tra lo strato isolante e la copertura, è molto importante.

Un tetto ventilato mantiene la coibentazione asciutta durante l'inverno, evitando la comparsa di umidità. D'estate, invece, la ventilazione impedisce al calore di penetrare all'interno della casa che, di conseguenza, risulterà più fresca.

riproduzione riservata
Articolo: Isolare la mansarda
Valutazione: 5.10 / 6 basato su 41 voti.

Isolare la mansarda: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Simonalupo
    Simonalupo
    Giovedì 15 Ottobre 2015, alle ore 15:10
    Buongiorno, vorrei acquistare un appartamento in una località di mare. si tratta di un ultimo piano mansardato di una palazzina degli anni 70. il tetto mi è stato detto non presenta nessun tipo di coibentazione. è sconsigliabile?grazie
    rispondi al commento
  • ANDREA
    ANDREA
    Venerdì 10 Agosto 2012, alle ore 15:41
    Buongiorno dovrei acquistare un' appartamento con mansarda da dove ricavare due camere da letto.la casa ha 5 anni come faccio a fare una valutazione dell'isolamento utilizzato e quali interventi potrei richiedere al costruttore in fase di trattativa per avere una mansarda termicamente vivibile?grazie
    rispondi al commento
    • Anonymous
      Anonymous ANDREA
      Venerdì 24 Agosto 2012, alle ore 16:29
      Per ANDREA: innanzitutto verifichi se la mansarda è abitabile: se non lo è, vuol dire che l'isolamento non sarà sufficiente. Per il resto la cosa migliore è farsi seguire da un tecnico che faccia sopralluogo e le opportune valutazioni.
      rispondi al commento
    • Anonymous
      Anonymous ANDREA
      Venerdì 24 Agosto 2012, alle ore 18:27
      Per ANDREA: innanzitutto verifichi se la mansarda è abitabile: se non lo è, vuol dire che l'isolamento non sarà sufficiente. Per il resto la cosa migliore è farsi seguire da un tecnico che faccia sopralluogo e le opportune valutazioni.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
322.986 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Isolare la mansarda che potrebbero interessarti


Serramenti per edifici passivi

Infissi Esterni - A taglio termico, a giunto aperto, con isolanti interposti, in legno, alluminio e pvc: le diverse tipologie di serramenti garantiscono una varieta' di scelta, abbinata ad alte prestazioni.

Lana Vetro e Materiali Isolanti

Progettazione - Ancora oggi, molto utilizzata nell'ambito degli impianti civili la lana vetro è caratterizzata da fibre regolari e si ottiene attraverso la filatura del vetro.

Isolamento termico del tetto per ridurre dispersioni e consumi

Isolamento termico - Sarebbe sufficiente coibentare adeguatamente i tetti delle nostre abitazioni per evitare dispersioni termiche e ridurre drasticamente i consumi energetici.

La fibra di cocco è un ottimo isolante naturale

Isolamento termico - Dal mesocarpo della fibra del Cocco si ottiene un isolante interamente naturale, con ottime capacità termiche e acustiche, oltre che estremamente riciclabile.

Come isolare termicamente un balcone

Isolamento termico - Gli aggetti dei balconi costituiscono un potenziale ponte termico per l'edificio: vediamo quali sistemi utilizzare per isolarli al meglio, risparmiando energia.

Migliorare il comfort e classe energetica con sistemi di isolamento in casa

Isolamento termico - Un isolamento performante consente di risparmiare sulle bollette e crea un ambiente migliore in cui abitare, è utile quindi isolare adeguatamente tetto e pareti

Isolare con la fibra di canapa

Isolamento termico - L'apposizione di pannelli o rotoli in fibra di canapa consente il raggiungimento del comfort termoigrometrico e aumenta l'isolamento anche dal punto di vista acustico.

Superbonus 110 per cappotto termico interno: sì ma ad alcune condizioni

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Via libera al Superbonus 110 per il cappotto termico interno, se l'edificio è sottoposto a vincoli o a divieti. Ecco i chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate.

Isolare coperture di sottotetti e mansarde con il minimo ingombro

Tetti e coperture - Per isolare le coperture di mansarde e sottotetti, esistono delle soluzioni dal mininimo ingombro e dalla massima efficienza: si tratta dei pannelli sottocoppo.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img ilpino
Salve a tutti,avrei bisogno di un consiglio per quanto riguarda il cappotto interno.Dovrei sistemare una vecchia struttura degli anni 70, non dotata di intercapedine.Per fare...
ilpino 19 Gennaio 2021 ore 19:05 21
Img maxscaramella
Buongiorno. Sono proprietario di una baita di montagna di 40 metri quadri al piano (seconda casa) posta a quota 1400m slm. La casa è composta da un primo piano con vecchia...
maxscaramella 03 Gennaio 2021 ore 19:08 4
Img ventre1
Ciao tutti,Spero che qualcuno mi possa aiutare.Ho una camera padronale di circa 20/25mq ho un termosifone con 5 elementi ma la stanza non si riscalda mai.Ci sono due pareti...
ventre1 20 Novembre 2020 ore 23:06 6
Img dantino
Buongiorno a tutti, vi espongo il problema: dall'altra parte di una parete di casa mia, c'è un garage. Per ridurre l'influenza del garage freddo, pensavo di rivestire la...
dantino 31 Ottobre 2020 ore 18:25 2
Img oxigen
Vorrei migliorare l'isolamento termico alla mia casa cosi costruita nell'anno 1973. Il tetto è in legno con tegole e tabelle non isolate, i muri sono fatti esterni con...
oxigen 01 Ottobre 2020 ore 07:57 1