Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Inverter di un impianto fotovoltaico

Le prestazioni dell'inverter influenzano le prestazioni complessive di un impianto fotovoltaico e per questo la sua corretta progettazione è determinante.
24 Ottobre 2011 ore 14:46 - NEWS Impianti rinnovabili

InverterL'inverter in un impianto fotovoltaico è il dispositivo elettronico, responsabile della conversione, idealmente trasparente in termini di potenza, dei parametri elettrici di quest'ultima; da continue, tensioni e correnti vengono trasformate in alternate, a 50 Hz, per poter essere immesse nelle reti ordinarie di trasporto dell'energia elettrica.

I valori di tensione e di corrente in uscita dal generatore fotovoltaico costituito da una o più stringhe, costituite da moduli fotovoltaici, devono essere compatibili, nel senso di minori o uguali, ai valori di targa di ingresso dell'inverter; tale verifica di compatibilità è generalmente fatta e certificata dalle case produttrici anche in condizioni estreme, sia di funzionamento dell'impianto sia in termini climatici, con valori compresinel range -10 °C e + 70°C ed in corrispondenza di un irraggiamento solare ottimale 1000 W/mq.

La tensione elettrica più critica per l'inverter è quella massima producibile dal generatore, valore che si calcola con il generatore a vuoto, senza collegamento del carico ed alla temperatura di -10°C, mentre il valore di tensione elettrica nominale di ingresso dell'inverter deve essere maggiore della tensione a vuoto.


Corrente e potenza negli inverter



Il valore di corrente prodotta dal generatore fotovoltaico più critico per l'inverter è quello calcolato in condizioni di corto circuito all'uscita del generatore; il corto circuito ha, infatti, una resistenza idealmente nulla che si oppone al passaggio di corrente e la temperatura di riferimento in questo caso è 70 °C.

La potenza prodotta istantaneamente da un generatore fotovoltaico è data dal prodotto istante per istante dei valori efficaci di tensione e corrente, valori che possono cambiare notevolmente nell'arco delle giornate e anche delle ore; a compensare tali variazioni ci pensa la funzione MPPT dell'inverter, che continuamente insegue i valori di tensione e di corrente del generatore fotovoltaico cui corrisponde il massimo valore di potenza elettrica.
L'inseguimento è fatto dall'inverter nell'ambito di un determinato range di tensione, riportato sui dati di targa dello stesso inverter.

MULTIMETRONella maggior parte dei casi, le case produttrici di pannelli fotovoltaici forniscono il giusto inverter, in termini di potenza nominale, che dovrà lavorare in accoppiamento con uno specifico generatore fotovoltaico, avvalendosi di verifiche fatte con complesse simulazioni software e dati di sperimentazione pratica, servizio che alleggerisce significativamente il lavoro dei progettisti fornendo delle valide indicazioni.

Tra le incertezze che condizionano le scelte dell'inverter per il generatore fotovoltaico quelle più significative sono legate alla arbitrarietà delle condizioni climatiche dei luoghi di installazione, le quali, influenzando il rapporto tra la potenza del generatore e quella dell'inverter, condizionano le prestazioni di quest'ultimo.

In sintesi, il range di tensioni nel quale lavora l'inverter deve essere tale da contenere le massime escursioni di tensione prodotte dal generatore fotovoltaico al variare della temperatura; mentre il range di tensioni nel quale lavora il dispositivo di inseguimento del punto di massima potenza, l'MPPT, è incluso nel range di lavoro dell'inverter.

I parametri caratteristici di un inverter, dal lato dei valori elettrici continui, di collegamento al generatore fotovoltaico sono: la potenza massima; il campo di tensione Mpp; la tensione massima di ingresso; la corrente massima di ingresso.

riproduzione riservata
Articolo: Inverter impianto fotovoltaico
Valutazione: 4.00 / 6 basato su 2 voti.

Inverter impianto fotovoltaico: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
322.908 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Inverter impianto fotovoltaico che potrebbero interessarti


Generatore fotovoltaico

Impianti - Un interessante caso di studio rappresentato da un impianto fotovoltaico installato su un terreno agricolo a Recanati.

Fattoria Solare

Impianti - Un rivoluzionario sistema agrivoltaico che pesca energia elettrica dal sole, compatibile con l'attivita' agricola.

Nuovi Inverter

Impianti - Lo scorso Aprile è stata pubblicata dall'AEEG la delibera 26 Aprile 2012, 165/2012/R/EEL che ha rivoluzionato i parametri di riferimento per gli inverter fotovoltaici.

Come è fatto un impianto fotovoltaico

Impianti rinnovabili - Un impianto fotovoltaico permette di trasformare in energia elettrica la luce del sole, non è tecnicamente molto complesso e si compone di pochi elementi.

Fotovoltaico in kit fai da te

Impianti rinnovabili - Il kit fotovoltaico fai da te è un'alternativa alle aziende che propongono il servizio chiavi in mano a costi che per molte famiglie non sono accessibili.

Solare ed eolico insieme

Impianti - Greenerator e' un prototipo dell'americano Jonathan Globerson che unisce fotovoltaico ed eolico e si applica sul balcone di casa.

Come proteggere l'impianto fotovoltaico

Impianti rinnovabili - Quello fotovoltaico è un impianto elettrico che richiede dispositivi di protezione da sovratensioni, corto circuiti, contatti diretti, indiretti e altro ancora.

Impianto fotovoltaico: quanto costa e in quanto tempo recupero la spesa sostenuta?

Impianti rinnovabili - Quanto produce l'impianto fotovoltaico? Quanto costa e in quanto tempo recupero la spesa sostenuta? Ecco alcune risposte a chi vuole installare un Impianto FV.

Girasoli di vetro

Arredamento - Un impianto fotovoltaico può essere costituito da un insieme di pannelli dotati di un dispositivo meccanico che permette di orientarli perpendicolarmente
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img andreabzz
Buongiorno, un'informazione per poter usufruire del bonus 110. Sono il proprietario di un appartamento sito al secondo ed ultimo piano di un immobile. Appartamento che occupa...
andreabzz 30 Dicembre 2020 ore 19:22 2
Img denisgatti
Buon giorno, nella mia abitazione bifamiliare ho già installato nel 2010 un impianto fotovoltaico da 4,8Kw incentivato con il secondo conto energia. È possibile ora...
denisgatti 16 Dicembre 2020 ore 13:43 7
Img luca-energia
Buongiorno, sarei deciso ad installare un impianto fotovoltaico... ho una casa di tre piani la cui superficie interna e all'incirca 250mq.Il sole sorge a nord est e tramonta a sud...
luca-energia 24 Ottobre 2020 ore 08:49 2
Img spiderman76
Buongiorno mi chiamo Davide e sono nuovo del forum. Chiedo a voi che di sicuro sarete degli esperti! :-) Se acquisto un immobile di nuova costruzione con già i pannelli...
spiderman76 05 Ottobre 2020 ore 10:28 1
Img 0pt1mus
Ciao a tutti! Sono in procinto di acquistare una villetta in classe energetica A (nuova costruzione) e vorrei installare un impianto fotovoltaico con l'aggiunta di una pompa di...
0pt1mus 15 Settembre 2020 ore 16:42 2