Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Integrazione dei sistemi elettronici

La recente realizzazione di un parcheggio multilivelli interrato a Milano vede un interessante esempio di integrazione di vari sistemi elettronici gestiti da un software.
31 Marzo 2012 ore 18:25 - NEWS Impianti

Integrazione dei sistemi elettronici: concetto sostanzialmente semplice e ricco di sviluppi interessanti che sottintende una delle migliori possibilità offerte dalla tecnologia moderna cioè la possibilità di creare una sinergia tra i vari sistemi, con le proprie rispettive funzioni, per svolgere molteplici compiti ed attività, anche in contemporanea, sotto un'unica regia ed in maniera coordinata.

Una delle realtà di livello internazionale nel settore, il Gruppo Urmet, che da anni progetta, sviluppa e commercializza prodotti e sistemi nei settori della comunicazione e sicurezza integrata, della gestione e risparmio di energia e delle telecomunicazioni, di recente ha sviluppato un progetto molto interessante che vede una profonda e radicata integrazione di tutti i suoi sistemi tecnologici al servizio del nuovo parcheggio sotterraneo, ormai in fase avanzata di ultimazione, in zona Moscova a Milano.

Urmet: Integrazione sistemi parcheggio zona MoscovaIn quest'opera sono stati utilizzati i prodotti di Urmet per il sistema di TVCC, Antincendio e Sicurezza, nonché quelli di ditte consociate come la Aprimatic per la parte di Automazione e Controllo accessi, la GLT per le soluzioni di Building Automation ed anche la Prodel per il sistema integrato di Comunicazione. Tutte queste soluzioni tecnologiche sono gestite ed armoniosamente dirette, come se fossero un unico sistema, da Iperview: un software di integrazione dei vari sottosistemi, che grazie ad una tecnologia basata su mappe grafiche, controlla tutti gli stati dei sottosistemi e determina il loro comportamento in base alle informazioni ricevute e alle politiche di gestione dello stabile.

Il parcheggio in oggetto è un'opera di grandi dimensioni, a più livelli, costata oltre 13 milioni di Euro e realizzata con la tecnologia costruttiva dei solai autoportanti alveolari precompressi, con una capacità di parcamento di ben 790 posti auto. Nella parte sovrastante della costruzione, poi, è prevista anche la costruzione di un centro sportivo, con campi da calcio e pallacanestro ed un'area a verde con fontane ornamentali, il tutto per valorizzare e destinare ad uso pubblico lo spazio esterno risultante.

Entrando più nello specifico del funzionamento e della strutturazione dei singoli sottosistemi, il sottosistema integrato di TVCC è composto da 90 telecamere Urmet modello Day&Night, ad alta risoluzione, e sistemi di archiviazione digitale con DVR, serie System, che permettono la registrazione costante di qualunque evento e la comunicazione altrettanto immediata con il Sistema di supervisione attraverso la rete LAN. Un eventuale avvenimento viene identificato dal software, il quale in maniera autonoma provvede alla visualizzazione, sulla mappa, della telecamera corrispondente e del luogo interessato e mette in atto le procedure automatiche impostate dal Sistema.

Urmet: Integrazione sistemi parcheggio zona Moscova - Gli accessiPer quanto riguarda il Sistema Antincendio, invece, esso è realizzato con una centrale modulare, per sistema digitale Fire Serie 500 Urmet, con schede di espansione loop e 240 gruppi di sensori e rilevatori antincendio di tipo termovelocimetrico, pulsanti manuali e sistema di comando per le serrande tagliafuoco e per le porte di compartimentazione.

È stato installato anche un impianto integrato di rilevazione gas, che vede l'utilizzo di 2 centrali Urmet con 24 moduli di espansione, nonché 65 rilevatori per monitorare costantemente la concentrazione di CO ed altri 65 dispositivi per controllare la concentrazione dei vapori di benzina. Per la realizzazione e gestione del sistema di varchi automatizzati, il cui sistema di apertura e chiusura è gestito da software di controllo GIST dell'Azienda GLT che controlla anche tutti i corpi illuminanti dell'edificio, sono state utilizzate le barriere elettromeccaniche Harrier, della Aprimatic.

Per quanto riguarda il sistema di comunicazione di emergenza, sono state installate 39 postazioni del tipo PTC Prodel, provviste di posto telefonico con 2 tasti: uno per contattare l'operatore ed uno per le chiamate di emergenza. Naturalmente, come ampiamente descritto in apertura, il sistema di comunicazione di tutti i dispositivi e sottosistemi descritti in questo progetto avviene grazie ad un protocollo IP attraverso una rete LAN e una rete di Building Automation realizzata con LON Works, che permette, di fatto, il dialogo tra i vari sottosistemi e con il Sistema di Supervisione Iperview di Urmet.

Siemens: Sistema Desigo_un esempio di applicazioneNell'ambito dell'alta tecnologia applicata al settore della Building Automation, non si può non pensare a Siemens ed al suo sistema di controllo e supervisione denominato Desigo, che offre una vasta gamma di soluzioni complete ed integrate, destinate a settori differenti e ad applicazioni diversificate. Desigo è un sistema modulare e scalabile, e per questo può essere impiegato tanto in edifici di piccole dimensioni e di caratteristiche semplificate, quanto in complessi edilizi più vasti ed articolati.

La tecnologia di Desigo suggerisce una gamma ampia di soluzioni innovative per la gestione integrata di impianti elettrici e di sicurezza, tecnologici e speciali, utilizzando un insieme vasto ed articolato di controllori ed un'architettura di sistema totalmente aperta, in grado di garantire una completa integrazione dei differenti sistemi a qualsiasi livello. Gli impianti interessati dalla supervisione di Desigo funzionano in maniera efficiente e semplice e dialogano con il sistema grazie ad una piattaforma grafica semplice ma versatile e dettagliata, che permette la gestione corretta ed attenta degli impianti.

riproduzione riservata
Articolo: Integrazione dei sistemi elettronici
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.

Integrazione dei sistemi elettronici: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
328.404 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Integrazione dei sistemi elettronici che potrebbero interessarti


Detrazioni fiscali per locazione solo con pagamenti elettronici

Affittare casa - In partenza il piano del Governo per la lotta all'evasione. Detrazioni fiscali possibili solo utilizzando mezzi di pagamento tracciabili: ecco le misure future.

Sistemi integrati per la sicurezza

Impianti - La pace della vita familiare nelle abitazioni singole e nei condomini può essere a volte minacciata da intrusioni fastidiose se non atti di vera e propria

Bus in casa

Impianti - La progettazione degli impianti tecnologici e l'impiantistica, relativa alle parti termiche, idriche ed elettriche hanno subito una notevole evoluzione negli anni.

Integrazione degli impianti

Impianti - L'integrazione dei moderni impianti tecnologici permette di utilizzare più forme di energia, rinnovabili o di natura fossile, ed è facilmente realizzabile.

Rilevazione Incendi: I Sistemi

Impianti - I diversi sistemi di rilevazione incendi esistono in ragione dei diversi scenari che possono crearsi nei casi di pericolo di incendio.

Impianti integrati per il solare termico

Impianti rinnovabili - I sistemi solari si stanno evolvendo integrandosi con altri sistemi di riscaldamento da utilizzare quando le condizioni del soleggiamento non sono ottima resa.

Soluzioni fotovoltaiche ad alta integrazione nel sistema di impermeabilizzazione

Impianti rinnovabili - In un momento economico difficile ed ancora non concluso, è un bene che uno dei settori trainanti degli ultimi anni, quello delle energie rinnovabili

Soluzioni Compatte Pannelli Solari

Impianti rinnovabili - Le soluzioni compatte per il solare termico si stanno diffondendo rapidamente, dopo la prima generazione di impianti a circolazione naturale e a circolazione forzata.

Vetri ad integrazione fotovoltaica

Impianti rinnovabili - L'integrazione delle celle fotovoltaiche all'interno dello spessore delle lastre di vetro permette soluzioni realizzative architettoniche di grande interesse.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img arepo sator
Buongiorno, abito in condominio e ho un impianto di riscaldamento a pavimento che, per ragioni di sottodimensionamento, lascia le camere della zona notte molto fredde. È...
arepo sator 28 Novembre 2020 ore 08:39 1
Img cerbero80
Salve a tutti, e grazie per avermi accolto. Abito in Provincia di Frosinone e sto ritrutturando una soluzione indipendente su due piani. Il riscaldamento è classico a...
cerbero80 09 Ottobre 2020 ore 09:37 2
Img naddal
Buonasera, sono in ristrutturazione della casa di residenza. Abbiamo stipulato un contratto di appalto con la ditta. Ad oggi si verificano eventi per i quali sarebbe opportuno...
naddal 11 Maggio 2020 ore 19:47 5
Img pedrazzoli
Buongiorno a tutti, in fase di ristrutturazione di una villetta a schiera dovrei cambiare caldaia (al momento è installata una vecchia caldaia a basamento non a...
pedrazzoli 09 Aprile 2018 ore 12:15 3
Img andrea_s
Salve, mi è sorto una domanda, fino a dicembre 2016 era presente il bonus sicurezza ma non ho letto notizia di una eventuale proroga per il 2017, e stato rinnovato? Se e'...
andrea_s 04 Ottobre 2017 ore 10:16 1