Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Integrare i condizionatori esterni con soluzioni architettoniche di pregio

NEWS Ristrutturazione21 Gennaio 2012 ore 00:27
I centri storici risentono spesso dell'invasione in facciata delle antiestetiche scatole bianche dei condizionatori, ma la loro integrazione architettonica è possibile.

edificio storicoL'essere umano ha da sempre ricercato un rifugio confortevole dove vivere e difendersi delle inclemenze meteorologiche.
Se fino a pochi decenni fa chiedevamo alle nostre abitazioni di ripararci fondamentalmente dal freddo, attualmente è sempre più sentita la necessità di proteggerci dal caldo.
Questo legittimo bisogno andrebbe soddisfatto attraverso soluzioni progettuali, preferibilmente passive, basate su attenti principi di bioarchitettura, piuttosto che attraverso apporti impiantistici che sono, da una parte, rapidi ed efficaci, ma dall'altra insostenibili da un punto di vista energetico-ambientale.


Calcolo Climatizzatore

In questo frangente, oltre ai costi ambientali, si cercherà di analizzare il costo in termini di impatto visivo che il proliferare dei condizionatori determina.
Si tenterà inoltre di suggerire soluzioni tali da attenuare tale impatto negli edifici esistenti, ferma restando l'idea che nelle nuove costruzioni debbano ricercarsi soluzioni bioarchitettoniche maggiormente sostenibili e, qualora un apporto impiantistico risultasse inevitabile, propendere almeno per sistemi di raffrescamento centralizzati e ad alta resa.


progetto di integrazione condizionatoriI centri storici in particolare risentono dello scempio architettonico rappresentato dall'invasione di rumorose scatole bianche e ventole refrigeranti sospese qua e là.
Un esempio significativo tra i tanti è la sede romana del Ministero delle attività produttive.
Trattasi di edifico storico, ubicato nel centro storico di una delle città più belle al mondo e per di più sede di un palazzo pubblico, la cui facciata è attualmente disseminata di elementi esterni di condizionamento.


In generale, per ridurre l'impatto visivo senza per questo ridurre l'efficienza dell'impianto, è buona norma dimensionare opportunamente il condizionatore in base all'ambiente da servire.
È inoltre conveniente ubicare il condizionatore in una zona fresca o almeno ombreggiata, ad esempio sotto balconi e su facciate orientate possibilmente a nord o nord-est, poiché tale collocazione determina un minor consumo di energia.
È infine sconsigliabile nascondere il condizionatore dietro a piante o tende, dal momento che tale soluzione risulta debole dal punto di vista formale e si compromettono l'efficienza dell'impianto, nonché l'incolumità delle piante.


condizionatore esternoNel caso di unità immobiliari a piano terra o che si affacciano su terrazzi è possibile collocare il condizionatore al suolo inserendolo all'interno di appositi mobili in grado di contenerli ed integrarli. L'impatto dell'impianto sarà tanto minore quanto maggiore sarà l'integrazione del mobile contenitore medesimo col resto dell'edificio, in termini di finiture, materiale e colore.
Possono pertanto essere realizzati contenitori in muratura intonacata, piuttosto che in laterizio faccia a vista, sormontati da soglie di pietra, ma anche realizzati in legno o in ferro.


Più interessante e complesso è il caso di unità ubicate ai vari piani di edifici multipiano.
In questo caso, soprattutto in assenza di balconi, diventa fondamentale integrare i condizionatori che altrimenti resterebbero sospesi in facciata.
Il consiglio è quello di ricorrere a strutture metalliche simili ad inferriate, ossia a gabbie ancorate alla muratura e sufficientemente robuste da sostenere gli impianti di raffescamento e tali da permetterne la necessaria ventilazione dell'impianto e l'integrazione col resto dell'edificio.
Come in antichità un elemento meramente funzionale volto a garantire la sicurezza, quale l'inferriata, si è spesso trasformato in pretesto per affermare l'identità formale di un edifico, così una gabbia porta-condizionatore può diventare un'occasione non solo per preservare l'estetica di un edificio ma addirittura caratterizzarne fortemente l'identità.


condizionatore esterno in MaroccoEsempi di questo tipo sono molto frequenti nel mondo islamico dove i lunghi mesi caldi e le sempre maggiori esigenze di comfort hanno contribuito alla diffusione dei sistemi di condizionamento.
L'antica ed esuberante tradizione decorativa dei paesi islamici è stata recentemente riscoperta nel tentativo di integrare oggetti dal forte impatto estetico, come condizionatori, antenne o parabole, con l'immagine di edifici tradizionali.
Si è creato così un pretesto per rilanciare la maestria dei fabbri che attraverso la riproposizione dei motivi geometrici tradizionali, spesso rivisitati secondo schemi contemporanei, hanno donato nuova vitalità ad edifici in decadenza.


Analogamente nel nostro Paese si potrebbe tentare di coniugare esigenze impiantistiche con la salvaguardia del patrimonio immobiliare di pregio e la valorizzazione del parco abitativo di minor pregio.

riproduzione riservata
Articolo: Integrare i condizionatori esterni con soluzioni architettoniche di pregio
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 9 voti.

Integrare i condizionatori esterni con soluzioni architettoniche di pregio: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Patrizia
    Patrizia
    Giovedì 18 Ottobre 2012, alle ore 22:17
    Chiedo idee foto per come coprire per estetica su un bel terrazzo di 100mq 2 motori di condizionatori o dove andare a comprarli.
    In Francia c'è una ditta a Lione, mi pare, ma qui in Italia?
    Grazie!
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
REGISTRATI COME UTENTE
305.842 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Cersaie
Notizie che trattano Integrare i condizionatori esterni con soluzioni architettoniche di pregio che potrebbero interessarti
Direttiva Europea 2010/30 sui condizionatori

Direttiva Europea 2010/30 sui condizionatori

Impianti di climatizzazione - Dal 1° Gennaio 2013 in vigore la nuova direttiva Europea 2010/30 che ridefinisce le etichette energetiche che descrivono consumi e prestazioni dei condizionatori.
Il condizionatore non altera il decoro più dei panni stesi

Il condizionatore non altera il decoro più dei panni stesi

Condominio - Quando parliamo di decoro architettonico siamo soliti riempire i concetti di se, ma ed altre espressioni dubitative.Non si tratta di mettere le mani avanti

Come pulire i condizionatori

Impianti di climatizzazione - Piccole operazioni su carrozzeria, filtri, scambiatore, vaschetta condensa e unità esterna per avere sempre aria pulita e conservare l'efficienza dell'impianto.

Condizionatori in condominio

Manutenzione condominiale - L'installazione di un condizionatore di un edificio in condominio soggetta o meno ad autorizzazione, può essere vietata per alterazione del decoro architettonico.

Come scegliere il condizionatore a consumo ridotto

Impianti di climatizzazione - Refrigerio e aria più sana e purificata, senza germi né muffe, si possono ottenere installando in casa un condizionatore Inverter a consumo ridotto e con wifi.

Uso corretto dei condizionatori: consigli e suggerimenti del CNA

Impianti di climatizzazione - Quale è il modo più corretto di usare i condizionatori? I consigli e i suggerimenti del CNA per stare freschi evitando problemi di salute e risparmiando energia

Sanificazione condizionatore

Impianti di climatizzazione - Qualche consiglio per la manutenzione del condizionatore domestico, da sottoporre ad un'annuale sanificazione, in modo da migliorare il comfort e ridurre i batteri.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img 64brunica
Buon giorno,lo scarico dell'acqua del condizionatore fisso non può essere defluito nella grondaia in quanto parte comune.Ammesso e non concesso che ci sia l'autorizzazione,...
64brunica 23 Luglio 2015 ore 11:32 2
Img steam_user
Buon giorno a tutti, sto ristrutturando casa ed è mia intenzione mettere un impianto di climatizzazione, il problema è che il mio appartamento fa parte di un...
steam_user 31 Ottobre 2017 ore 10:03 2
Img oppedi
Ciao, avrei bisogno di un informazione.Devo riscaldare un negozio di circa 25 mq con un condizionatore (circa 100 metri cubi. soffitto a 4 metri).. Essendo molto difficile...
oppedi 06 Ottobre 2014 ore 21:52 2
Img maryquant
Buonasera, in un condominio sito in Milano è stata installata sul pavimento del balcone l'unità esterna di un climatizzatore, la cui ventola è rivolta verso...
maryquant 29 Agosto 2017 ore 18:48 1
Img 64brunica
Buon giorno,installazione motore esterno del condizionatore su balcone aggettante verandato e ante scorrevoli.Impossibilitato a posizionarlo a terra si è convenuti con...
64brunica 12 Agosto 2015 ore 15:04 3