Instant House e il fenomeno delle case temporanee

NEWS DI Progettazione18 Marzo 2012 ore 15:58
Un concorso che analizza il fenomeno delle case temporanee, ne promuove la realizzazione e si pone alla ricerca di nuove soluzioni all'abitare nomade.
alloggio , alloggi , temporaneo , lavoratore

Nell'era della tecnologia, del movimento, della velocità, le abitudini dell'uomo sono completamente diverse da quelle dei nostri avi.
In passato si era soliti nascere, crescere e terminare la propria vita nello stesso luogo.


Questo perché, i mezzi di comunicazione e le tecnologie non erano così sviluppati come oggi: basti pensare ai cambiamenti apportati dall'uso del web grazie al quale è possibile comunicare con persone in tutto il mondo, o anche alla riduzione delle distanze fisiche grazie all'uso di aerei e di treni ad alta velocità che ci permettono nel giro di poche ore di raggiungere luoghi lontani.

Questi aspetti, unitamente ai fenomeni di repentina crescita dei paesi dell'Est e di conseguente crisi europea, hanno radicalmente cambiato le nostre vite, dando vita a fenomeni di migrazione della popolazione verso le nazioni emergenti, prima per motivi di studio, poi per motivi professionali.
E chiaramente, tutto ciò, si ripercuote sulle nostre abitudini di vita: trascorriamo periodi in alcune città per motivi lavorativi, per poi spostarci nuovamente a causa degli stessi o per raggiungere la famiglia.
È il cosiddetto fenomeno del nuovo nomadismo.


Di pari passo con queste esigenze anche il mondo dell'edilizia si è adeguato, realizzando strutture temporanee, removibili, adatte per trascorrervi brevi periodi.
Già da tempo, i bruschi cambiamenti climatici, unitamente a fenomeni naturali, come terremoti o tsunami hanno spinto i professionisti alla necessità di adottare strutture più flessibili e materiali leggeri.
Questi due aspetti hanno portato alla nascita di case temporanee, unità abitative destinate ad ospitare i fruitori mordi e fuggi delle grandi città.


Non si utilizza più la paglia o la terra, almeno nelle metropoli, ma materiali tecnologici e maggiormente resistenti.

Uno di questi è il legno, che, nonostante sia uno dei più antichi materiali utilizzati dall'uomo, grazie alle tecnologie e agli studi effettuati, rimane sempre il materiale ecologico per eccellenza ed altamente prestazionale grazie alle sue caratteristiche.


In quest'ottica, il concorso Instant House, bandito da Federlegno Arredo S.r.l unitamente al Politecnico di Milano e al Made Expo, si pone l'obiettivo di studiare e invogliare la fantasia creativa dei progettisti sul tema delle residenze per city users, ossia dei nomadi che fruiscono delle città in maniera saltuaria e che spesso non hanno risposte adeguate alle loro esigenze di abitabilità: gli alloggi infatti sono spesso troppo costosi e non facilmente reperibili.

In particolare il tema si avvicina molto al concetto di Social Housing, ma se ne distacca per la destinazione d'uso: non si tratta di vere e proprie unità abitative destinate a nuclei familiari stabili, ma ad utenti momentanei, che ne usufruiscono per limitati periodi.

Ciò che li accomuna, invece, sono sicuramente i concetti di fondo su cui si dovrebbe basare la progettazione.


Il primo è sicuramente legato ad uno studio accurato dei fruitori.
È acclarato da ricerche scientifiche che alloggiare in ambienti confortevoli ha una ricaduta positiva sulla qualità del lavoro.

È pertanto interesse di tutti realizzare spazi abitativi confortevoli, in questo caso pensati per lavoratori che hanno bisogno di luoghi di aggregazione e di spazi per l'ospitalità vivibili, non angusti.
Il tema del concorso prevede, inoltre, la realizzazione di luoghi per lo svago, percorsi verdi ed integrazioni con la città.

A tal proposito dovranno essere messi a punto mezzi di comunicazione idonei e non impattanti con l'ambiente: piste ciclabili, car sharing e auto elettriche.


La sostenibilità è chiaramente un punto di forza di questi progetti: aumentare le aree verdi, gestire in maniera opportuna i rifiuti, utilizzare le fonti rinnovabili, limitare le emissioni, e monitorare in maniera costante l'uso dell'energia, rappresentano azioni indispensabili alla realizzazione di un progetto al passo coi tempi e non impattante sull'ambiente.


Per queste ragioni la realizzazione delle Temporary House nel Campus del Politecnico richiede l'adozione di materiali leggeri in particolar modo del legno, materiale flessibile e naturale adatto sia per le porzioni strutturali dell'edificio che per i rivestimenti.

Il campus, che sarà realizzato nella zona compresa tra l'Istituto Neurologico C. Besta e il centro sportivo Giurati, dovrà configurarsi come un luogo di condivisione, aperto alle esigenze di coloro che vi alloggeranno con luoghi destinati ad ospitare funzioni collaterali al vivere: aule conferenza, spazi espositivi, mediateca e spazi d'incontro.

Insomma un campus inteso nella sua vera e propria accezione all'americana.


Dopo il 15 Maggio 2012, termine ultimo per la ricezione degli elaborati, una giuria valuterà le proposte e, ulteriormente ai premi in denaro dei tre vincitori, i progetti meritevoli saranno esposti al Made Expo 2012 di Milano.

Info: instanthouse

riproduzione riservata
Articolo: Instant House e il fenomeno delle case temporanee
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.

Instant House e il fenomeno delle case temporanee: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Instant House e il fenomeno delle case temporanee che potrebbero interessarti
Alloggi sociali: le agevolazioni fiscali

Alloggi sociali: le agevolazioni fiscali

Fisco casa - In vigore dal 29 marzo 2014 la detrazione fiscale fruibile dai soggetti titolari di contratti di locazione per alloggi sociali adibiti ad abitazione principale.
ANCI ed emergenza casa

ANCI ed emergenza casa

Normative - Si e' svolta il 26 febbraio a Venezia la terza conferenza Anci sulla casa, che affrontato il problema dell'emergenza abitativa.
Standard abitativi degli alloggi

Standard abitativi degli alloggi

Normative - La conoscenza di alcune norme consente l'opportunita' di valutare l'esatta consistenza dei requisiti abitativi di una unita' edilizia.

Case per padri separati

Normative - Si moltiplicano in Italia le iniziative per aiutare i padri separati in difficoltà economiche a trovare un alloggio.

Tipologie edilizie: case a ballatoio

Progettazione - Un'analisi approfondita delle caratteristiche e della conformazione di un edificio a ballatoio, ossia di una delle posssibili tipologie edilizie plurifamiliari.

Locazione alloggi sociali: il decreto su futuro riscatto e credito d'imposta

Comprare casa - Pubblicato il decreto con le clausole standard dei contratti di locazione di alloggi sociali e le modalità di determinazione e fruizione del credito di imposta.

Regolarità catastali e urbanistiche prima dell'acquisto di un alloggio

Normative - Prima di procedere alla stipula di un atto di compravendita di un alloggio, la legge impone che vengano osservate alcune condizioni ben definite: vediamo quali.

Certificato di idoneita' alloggiativa

Normative - Il certificato di idoneita' alloggiativa attesta i requisiti igienico sanitari di un alloggio, assumendo come parametri la superficie calpestabile e il numero di abitanti. Viene richiesto agli stranieri per ottenere il permesso di soggiorno.

Tipologie edilizie

Progettazione - Breve rassegna delle diverse tipologie edilizie in cui possono essere raggruppati gli alloggi individuali.
REGISTRATI COME UTENTE
295.602 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Imbiancature di alloggi 100 mq Milano
    Imbiancature di alloggi 100 mq...
    1500.00
  • Pavimento in laminato ad incastro milano
    Pavimento in laminato ad incastro...
    35.00
  • Trasforma vasca in doccia firenze e toscana
    Trasforma vasca in doccia firenze...
    2300.00
  • Imbiancatura pareti al mq milano
    Imbiancatura pareti al mq milano...
    5.00
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Weber
  • Faidatebook
  • Kone
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.