Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Come installare e programmare un timer in fai da te

NEWS Idee fai da te05 Novembre 2019 ore 10:13
Poter impostare i tempi di funzionamento grazie a un timer è un grande vantaggio che ci regala autonomia ed è un intervento che possiamo realizzare anche da soli

Come installare un timer da incasso


Il timer, orologio o temporizzatore, è in grado di azionare all’ora desiderata e per una durata predeterminata, qualsiasi apparecchiatura elettrica: da una lampada esterna ad una stufa elettrica. Esso, in pratica, è la combinazione di un orologio e di un interruttore.

Quando l’orologio, avanzando, fa scattare un particolare meccanismo, viene inviata tensione all’apparecchio elettrico da azionare. Nello stesso modo l’orologio, dopo un periodo predeterminato, scollega l’apparecchiatura.


Timer: come installarlo fai da te

Timer: come installarlo fai da te

Timer: come installarlo fai da te
Apparecchiatura elettrica per installazione timer

Apparecchiatura elettrica per installazione timer

Apparecchiatura elettrica per installazione timer
Timer da incasso

Timer da incasso

Timer da incasso
Timer da incasso-Amazon

Timer da incasso-Amazon

Timer da incasso-Amazon
Installazione di un timer da incasso

Installazione di un timer da incasso

Installazione di un timer da incasso

In commercio sono reperibili diversi tipi di timer elettrici. Il modello più comune è costituito da un quadrante ruotante sul quale sono marcate le ore e le suddivisioni delle stesse.

In una corona circolare che contorna il quadrante sono presenti una serie di settori spostabili con cui è possibile preimpostare uno o più periodi di accensione dell‘apparecchiatura da azionare.

Esistono anche diversi modelli digitali che si impostano agendo su pulsanti, visualizzando i tempi su un display.

ebook-elettricista

Alcune apparecchiature, come le stufe elettriche, i termoconvettori e altri, hanno il timer incorporato, altri invece no e per ottenere la temporizzazione è necessario provvedere a una installazione esterna che risulta, peraltro, assai facile.

Un timer può essere installato in qualsiasi punto dell’abitazione ma è certamente conveniente che non sia troppo distante dall’apparecchiatura che deve azionare.

Ad esso devono pervenire due conduttori, neutro e fase, che partono dalla più vicina scatola di derivazione. Un conduttore di neutro deve anche pervenire all’apparecchiatura da azionare mentre la fase passa attraverso il timer prima di pervenire all’apparecchiatura.

In generale gli orologi possono azionare più di un apparecchio contemporaneamente per cui la loro morsettiera, in uscita, è doppia.
Circuito elettrico di collegamento dell’orologio-timer
Ecco come funziona il circuito elettrico di collegamento dell’orologio-timer.
A titolo esemplificativo sono inserite due lampadine al posto degli apparecchi da azionare.

Quando è alimentato un apparecchio l’altro è escluso. Intorno al quadrante sono collocati i settori mobili che permettono di impostare gli orari di accensione.


Come preparare la morsettiera


Aprite con le forbici i passaggi per le canaline nella mascherina della morsettiera-supporto dell’orologio timer.

Morsetteria per l'installazione del timer
Con le apposite graffe a muro installate le canaline dei cavi di alimentazione del timer e quelli di partenza verso gli apparecchi. Inserite la mascherina, infilate la morsettiera-supporto del timer in posizione e marcate sulla parete i punti in cui andranno collocati i tasselli.


Cavi e collegamenti


Con una punta da muro forate la parete e inserite le guaine di plastica dei tasselli a espansione. Inserite nelle canaline i cavi per mezzo della sonda, quindi spellatene i capi.

Cavi e collegamenti elettrici per azionare il timerNella canalina di destra vi sono i cavi di neutro e fase. Collegate la fase e il neutro nei morsetti contrassegnati con le lettere A e B e realizzate un ponticello tra la fase e il morsetto (3).


Inserimento del timer


Collegate i cavi che conducono ai due apparecchi da azionare ai morsetti (1) e (2), quindi fissate la morsettiera alla parete.
Come inserire il timerInserite l’orologio-timer sulla morsettiera fissa incastrando le lamelle nelle relative fessure.
Bloccate l’orologio con una coppia di viti al supporto morsettiera.

CONSIGLIATO
Interruttore orario digitale VEMER...
Alimentazione: 230Vac...
prezzo € 38,50
COMPRA



Quindi potete impostare gli orari, collegare la linea in una cassetta di derivazione a interruttore generale scollegato. Poi potete rimettere tensione e accendere il timer.


L’installazione del timer


Per mezzo di canaline esterne applicate alla parete, fate pervenire i conduttori di neutro e quello di fase, che provengono da una cassetta di derivazione, nel punto in cui intendete installare il timer.

Parallelamente a questa canalina collocate anche quella di partenza del cavo o dei cavi che vanno all’apparecchio da comandare.

I collegamenti da effettuare sono molto semplici:
fase e neutro vanno collegati a due morsetti che, in generale, sono indicati con le lettere A e B.

Al morsetto A (fase) viene anche collegato un ponticello che porta la fase al contatto (1) del timer mentre ai morsetti (2) e (3) vengono collegate le uscite per due apparecchi elettrici.

Nel modello di timer illustrato nelle fotografie, quando l’apparecchio alimentato da contatto (1) è in azione, viene scollegato l’apparecchio collegato al (2) e viceversa.

L’orologio-timer viene inserito sulla morsettiera con lamine a incastro e può essere facilmente asportato per essere sostituito o riparato.

Timer digitale da incasso
Durante prolungati periodi di inutilizzo è conveniente sconnettere il timer, magari asportandolo, in modo da lasciar riposare il motorino elettrico che funzionerebbe inutilmente.

La massima potenza azionabile è chiaramente indicata sul timer ma conviene rimanere sempre su valori inferiori.

riproduzione riservata
Articolo: Installare e programmare un timer
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 4 voti.

Installare e programmare un timer: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
REGISTRATI COME UTENTE
308.527 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
Quanto costa, dove lo trovo? Sei un Azienda ? Pubblica i tuoi Prezzi Quì !
  • Timer per impianto di nebulizzazione easyfresh
    Timer per impianto di...
    28.67
  • Timer kit 20 Logica
    Timer kit 20 logica...
    74.90
  • Easy led control 1
    Easy led control 1...
    62.46
  • Acquario Askoll Pure xl high cube da 130 litri
    Acquario askoll pure xl high cube...
    265.96
  • Radio da cantiere Makita
    Radio da cantiere makita...
    139.00
  • Piano cottura a induzione
    Piano cottura a induzione...
    139.99
Notizie che trattano Installare e programmare un timer che potrebbero interessarti


Sistemi d'irrigazione automatici

Irrigazione giardino - Realizzare un impianto d'irrigazione automatico è un buon escamotage per tutti coloro che amano il giardino, ma che non hanno molto tempo libero da dedicargli.

Termoventilatori novità

Impianti - Leggeri, pratici, maneggevoli e dalle forme curate: sono i nuovi termoventilatori, adatti per difenderci dai primi freddi autunnali. Eccovi le ultime novità.

Integrazione Pompe di Calore

Impianti di riscaldamento - Le pompe di calore possono necessitare di integrazioni per aumentare le prestazioni in termini di produzione energetica, nel caso di particolari condizioni climatiche.

Luce temporizzata nelle scale con il fai da te

Idee fai da te - Tutti i passaggi necessari alla realizzazione in fai da te della temporizzazione dell'illuminazione nelle scale in condominio o dove serve, impostando il tempo.

Funzioni Climatizzatore, gas Frigorigeni

Impianti - I moderni climatizzatori offrono innumerevoli funzioni in grado di far fronte alle più disparate esigenze degli utilizzatori con un'occhio al risparmio energetico.

Aspiratore da muro

Impianti di climatizzazione - In tutti gli ambienti dove è necessario garantire un ricambio d'aria ottimale costante è necessario installare un aspiratore, da armonizzare con finiture ed arredi.

Funzioni Caldaia

Impianti - Molte funzioni di una caldaia in maniera del tutto trasparente per gli utenti, permettono di salvaguardarne la sicurezza ed il corretto funzionamento.

Antifurto per la casa

Impianti di sicurezza - Con l'arrivo delle ferie, torna il problema di difendere la propria casa da eventuali intrusioni, con alcuni escamotage da integrare con potenti sistemi di allarme.

Condizionatori senza unità esterna, il modello più adatto alle vostre esigenze

Impianti di climatizzazione - I climatizzatori senza unità esterna risolvono i problemi collegati all'estetica, specie negli edifici storici, poi anche di spazio, e sono la soluzione ideale.