Martelli e chiodi nel bricolage

NEWS DI Bricolage legno09 Febbraio 2012 ore 11:37
Eseguire piccoli lavori in casa è una condizione tipica della vita casalinga e per svolgerla ci si ritrova ad impiegare i caratteristici attrezzi del fai-da-te
martello , chiodi , inchiodare , conficcare chiodi
Ing. Vincenzo Granato

Inchiodare, segare, incollare, tagliare sono tutte attività che, prima o poi, chiunque si ritrova a svolgere, almeno una volta, per poter eseguire piccoli lavori in casa.

Anche nello svolgimento dei più semplici di tali lavori, con i più semplici degli attrezzi, occorre usare cautela ed attrezzi di qualità con caratteristiche corrispondenti alle specifiche esigenze di utilizzo. In commercio sono disponibili una vasta gamma di attrezzi che possono essere tranquillamente utilizzati in casa e tra essi quelli presenti in quasi tutte le abitazioni, o che comunque possono essere utili per svolgere i più comuni lavori, i più diffusi sono, sostanzialmente, il martello da falegname ed il martello da meccanico.


Il martello


Martello e chiodiIl martello da meccanico generalmente è disponibile nel modello che pesa 200 grammi o in quello da 500 grammi ed il martello da falegname,ordinariamente può essere del tipo da 100 grammi o da 300 grammi.

I componenti fondamentali di un martello sono il battente ed il manico: per distinguere il martello da meccanico dal martello da falegname basta osservare l'inclinazione del battente, che nel martello da meccanico è perfettamente perpendicolare al manico, mentre nel martello da falegname è leggermente inclinato verso il manico stesso; inoltre, nel martello da falegname, dal lato opposto a quello del battente, è presente la cosiddetta penna, ossia una biforcazione fatta dello stesso materiale di cui è fatto il battente.

La penna consente di estrarre i chiodi già piantati. Anche i martelli, come tutti gli attrezzi , necessitano di manutenzione, in particolare la parte più sollecitata, naturalmente quella costituita dal battente, che a seguito dell'uso può presentare lievi deformazioni.

Queste ultime possono essere semplicemente rimosse con una mola abrasiva, delle quali, tra quelle più semplici reperibili in commercio, ci sono le mole ad acqua, uno strumento importante nell'insieme delle attrezzature del fai-da-te in casa.

Anche l'impugnatura del martello è determinante ai fini di un suo corretto utilizzo e per lavorare in maniera sicura ed efficace il martello, indipendentemente dal tipo, deve essere afferrato dall'estremità opposta al battente con il pollice verso la parte alta del manico ed appoggiato su di esso nella direzione del battente.


Inchiodare


Sembra semplice, ma anche conficcare un chiodo può diventare un'operazione complessa o poco sicura, perché più che la forza da imprimere al chiodo da conficcare, utilizzando un martello per piantarne uno, è estremamente importante la precisione con la quale si colpisce il chiodo attraverso il coordinamento di polso, gomito e spalla.

Nei comuni lavori di fai da te in casa, può facilmente capitare di dover inchiodare più strati di materiali tra loro, ad esempio di legno.

Diversamente dalla semplice, immediata e comune idea, che può affiorare alla mente, di piantare i chiodi perpendicolari alle superfici di riferimento, la tecnica più efficace è quella della traditora.

Con la tecnica della traditora i chiodi devono essere conficcati con un angolo di inclinazione rispetto alla superficie di riferimento di circa 45 gradi.

Essi, inoltre, possono essere inclinati in maniera alternativa, 45 gradi e 135 gradi, rispetto alla superficie di riferimento o analogamente meno 45 gradi e più 45 gradi rispetto alla verticale, perpendicolare al piano di lavoro.

Nelle realizzazioni di mensole, mobiletti e piccole librerie, le operazioni di inchiodatura possono seguire quelle di incollaggio delle varie parti, e a tal fine possono essere utilizzati chiodi privi della classica testa circolare.
Per questi ultimi, il conficcamento con dei cMartello con pennaolpi decisi e precisi ne permette la penetrazione completa nel materiale, generalmente legno, compensato, multistrato o simili.

A seguito di ciò restano sulla superficie (precedentemente incollata ed inchiodata alla traditora) dei fori circolari dello stesso diametro dei chiodi (di qualche millimetro), tali fori possono anche essere stuccati e successivamente passati a tinteggio o verniciatura in maniera analoga al resto del manufatto, se si vuole conferire a quest'ultimo un livello di rifinitura medio alta.

Altre semplici regole per garantire la qualità dei lavori fatti in casa sono le seguenti: in generale, nella realizzazione dei manufatti casalinghi, come mensole, mobiletti, librerie e simili, occorre lasciare una decina di centimetri dagli angoli definiti dalle varie parti, per evitare la formazione di crepe, spaccature, fenditure o lesioni; inoltre è bene evitare l'inserimento dei chiodi in prossimità delle eventuali venature chiare del legno, dove quest'ultimo ha maggiori caratteristiche di elasticità e talvolta di compattezza che possono contrastare le operazioni di inchiodatura.

riproduzione riservata
Articolo: Inchiodare: martelli e chiodi
Valutazione: 4.50 / 6 basato su 2 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Inchiodare: martelli e chiodi: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Inchiodare: martelli e chiodi che potrebbero interessarti
Chiodi, tipi e impiego

Chiodi, tipi e impiego

La scelta del tipo di chiodo da utilizzare determina in buona parte la riuscita dell'operazione: i chiodi sono responsabili della sicurezza e della solidità.
Martello

Martello

Il martello è uno degli strumenti indispensabili e più diffusi per il fai da te, suddiviso in diverse tipologie che si differenziano a seconda dell'utilizzo.
Collegamenti sicuri per legno

Collegamenti sicuri per legno

L'impiego di viti particolari per i collegamenti di opere in legno di ogni tipo.
Fissaggio del legno: colle, viti e chiodi

Fissaggio del legno: colle, viti e chiodi

Qualche consiglio sui principali metodi utilizzati per il fissaggio di parti in legno nel mondo dell'arredo e dei complementi, come le colle, le viti e i chiodi.
Universo Rietveld al MAXXI

Universo Rietveld al MAXXI

Al MAXXI di Roma dal 14 aprile al 10 luglio 2011 si svolge la prima retrospettiva monografica italiana dell'architetto olandese Gerrit Rietveld (1888-1964) e del suo universo.
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.435 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Cucina cucine su misura mmilano, progettazione e vendita
    Cucina cucine su misura mmilano,...
    1200.00
  • Manutenzione Stabili, Condomini, Uffici Milano
    Manutenzione stabili, condomini,...
    100.00
  • Cucine cucina su misura profondita 50 cm profondita ridotta
    Cucine cucina su misura profondita...
    1000.00
  • Tunnel solare VELUX
    Tunnel solare velux...
    408.70
  • Colla per polistirolo
    Colla per polistirolo...
    10.00
  • Robot rasaerba Wolf Garten
    Robot rasaerba wolf garten...
    549.98
  • Completo accessori x
    Completo accessori x...
    29.00
  • Carotaggio
    Carotaggio...
    2.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Kone
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 160 000.00
foto 4 geo Viterbo
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 380.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 49 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 400.00
foto 5 geo Bari
Scade il 01 Giugno 2019
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.