Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Progettazione dell'impianto idraulico in una cucina

NEWS Impianti idraulici30 Marzo 2020 ore 12:20
Nel progettare l'impianto idraulico della cucina è bene non improvvisare ma prendere in considerazione una serie di parametri per raggiungere la massima efficienza
impianto idrico , impianto idraulico , cucina , lavastoviglie

Predisporre l’impianto idraulico in cucina


Che si tratti di costruzioni ex novo o di ristrutturazioni è sempre importante che l’impianto idraulico venga progettato accuratamente facendo riferimento a degli specialisti del settore, progettisti e, soprattutto, idraulici.


Scegliere una cucina a isola comporta accorgimenti in più per l'impianto idraulico

Scegliere una cucina a isola comporta accorgimenti in più per l'impianto idraulico

Scegliere una cucina a isola comporta accorgimenti in più per l'impianto idraulico
Gli scarichi forzati risolvono il problema della distanza dalla colonna

Gli scarichi forzati risolvono il problema della distanza dalla colonna

Gli scarichi forzati risolvono il problema della distanza dalla colonna
Nell'impianto idraulico cucina sono da considerare gli attacchi per lavastoviglie

Nell'impianto idraulico cucina sono da considerare gli attacchi per lavastoviglie

Nell'impianto idraulico cucina sono da considerare gli attacchi per lavastoviglie
Se si sceglie un frigo americano vanno inseriti anche attacchi per questo

Se si sceglie un frigo americano vanno inseriti anche attacchi per questo

Se si sceglie un frigo americano vanno inseriti anche attacchi per questo
Il tritarifiuti a lavello comporta degli accorgimenti sull'impianto di scarico cucina

Il tritarifiuti a lavello comporta degli accorgimenti sull'impianto di scarico cucina

Il tritarifiuti a lavello comporta degli accorgimenti sull'impianto di scarico cucina

Innanzitutto, è bene capire quale sarà la disposizione dell’arredo, in quanto, a seconda della tipologia di cucina saranno scelte soluzioni differenti.

Altri fattori da considerare riguardano poi quali e quanti elettrodomestici verranno inseriti all’interno dell’ambiente e se verranno fatte delle scelte particolari, come ad esempio adottare un sistema tritarifiuti a lavello.

Schema impianto idraulico cucina
Ma vediamo insieme quali parametri prendere in considerazione.
In questa immagine indico i punti fondamentali dell’ impianto idraulico in cucina.


Impianto idraulico per tipologie di cucine


Fondamentalmente esistono due tipologie di cucina, la cucina contro-parete e la cucina a isola, per la quale occorrono degli accorgimenti particolari.

Cucina contro parete


La tipologia di cucina più diffusa è quella controparete, che si adatta a tutte le situazioni, come questa cucina Scavolini dalla linea semplice e contemporanea.

Cucina contro-parete Mood di Scavolini
In questo caso le uscite delle tubazioni dovrebbero essere realizzate alla base del lavello, con scarico centrato.

Se ciò non fosse possibile allora si va ad utilizzare il cosiddetto vuoto sanitario o canale attrezzato, che consiste nella distanza (in genere 6-20 cm) tra la schiena del mobile e la parete, grazie alla quale si ha la possibilità di far passare le tubazioni e i cavi necessari senza danno per i mobili.
Quest’ultima è la soluzione migliore anche per garantire l’ispezionabilità e la manutenzione dell’intero sistema.

Importante è poi progettare adeguatamente l’altezza scarico lavello cucina.
Essa dipende dal modello di mobili scelti, in quanto se ci troviamo di fronte a cucine che hanno mobili a partire dal pavimento con zoccolo di chiusura non ci sono problemi in tal senso.

Cucina sospesa Marble X-Glass di Lago
La questione si pone, invece, nel caso in cui i mobili siano sospesi, come in questa cucina Marble X-Glass di LAGO Spa che dà un senso di leggerezza ed eleganza.
In questo caso si dovrà stare attenti a posizionare gli scarichi in modo che essi non vengano fuori in modo antiestetico e non funzionale.

Cucina a isola


Quando si ha a disposizione un grande spazio si opta spesso per cucine a isola che all’interno della stessa portano anche lavello e cucina, come nel caso di questa cucina Genius Loci di VALCUCINE la quale all’interno dell’isola presenta anche, tra gli altri, proprio il lavello e la lavastoviglie.

Cucina a isola Valcucine Genius Loci
In questa seconda tipologia di cucina, portare l’impianto idraulico lontano dalla parete e quindi dalle colonne di scarico, potrebbe generare qualche problema, risolvibile nella maggior parte dei casi con qualche accorgimento in più.


Il problema più grosso è per lo scarico, che dovrà necessariamente passare per il pavimento.

Quest’ultimo, quindi, dovrà avere un adeguato spessore per consentire la pendenza dell’1-2%, necessaria per innestarsi poi nella colonna di scarico.

Si avranno, pertanto, circa 1-2 cm di spessore per ogni metro da percorrere.

Nei casi in cui la distanza tra isola e parete sia eccessiva e non sia possibile realizzare questa pendenza, si potrebbe optare per una pedana per la cucina o, in alternativa, esistono in commercio delle soluzioni che bypassano il problema: gli scarichi forzati.

Tra questi c’è Sanivite di Sanitrit una pompa per lo smaltimento delle acque chiare, che gestisce le acque bollenti provenienti dagli impianti idraulici della cucina e le spinge sia in verticale che in orizzontale nella rete fognaria mediante tubi di piccolo diametro, 32-40 mm.

Applicazione di Sanivite su Snaidero Way
Un esempio di applicazione è la cucina Way di SNAIDERO che vediamo in questa immagine.


Scarichi particolari in cucina


Il lavello della cucina può essere impiegato anche per smaltire i rifiuti.

Questa è una soluzione molto adoperata negli Stati Uniti e che sta prendendo piede anche in vari Paesi Europei, ma che in Italia fa fatica a diffondersi, principalmente per l’inefficacia dei sistemi di depurazione e l’inadeguatezza delle reti fognarie nostrani.

Addirittura, in Italia fino a qualche tempo fa era vietato lo smaltimento dei rifiuti in fognatura anche se triturati. In proposito si veda il D.Lgs. n.4 del 2008, che però è stato di recente modificato, essendo ora consentito tale smaltimento se riferito a:

rifiuti organici provenienti dagli scarti dell’alimentazione trattati con apparecchi dissipatori di rifiuti alimentari che ne riducano la massa in particelle sottili, previo accertamento dell’esistenza di un sistema di depurazione da parte dell’ente gestore del servizio idrico integrato.


Dissipatore per rifiuti a lavello InsinkErator Evolution 200Si tratta di una scelta da alcuni considerata meno ecologica rispetto all'invio di tali rifiuti al compostaggio.
In realtà, a ben guardare è una soluzione che presenta i suoi vantaggi ambientali, in quanto ci sono meno rifiuti da raccogliere e portare in discarica e i rifiuti alimentari trattati con un dissipatore possono essere impiegati per la creazione di biosolidi o biogas, riutilizzabili come sorgente energetica o fertilizzanti.

CONSIGLIATO
Dispositivo di smaltimento dei rifiuti da cucina
Per l'RPM di 2600R / MIN, questo dissipatore di rifiuti potrebbe rapidamente ed efficacemente macinare gli avanzi di cibo giornalieri. Non dovrai...
prezzo € 89.89
COMPRA


In commercio ci sono vari dissipatori di rifiuti alimentari o tritarifiuti da lavello e tra questi vi proponiamo InSinkErator Evolution 200 di Insinkerator particolarmente silenzioso e funzionante a tre stadi, in modo da sminuzzare gli alimenti in particelle minuscole.
Ne esistono di diverse dimensioni a seconda della necessità e dell’entità di ciascun nucleo familiare.


Predisposizione impianto idraulico cucina per elettrodomestici


Altri elementi da considerare nella predisposizione dell’impianto idraulico in cucina sono gli elettrodomestici: lavastoviglie ed eventuale frigorifero all’americana.

Impianto idraulico per la lavastoviglie


Per quanto riguarda la lavastoviglie bisogna prevedere un rubinetto per il tubo di carico e uno per lo scarico.

Lo scarico può essere autonomo, e in tal caso andrà direttamente nella parete, o collegato a quello del lavello, e in tal caso potrebbe passare attraverso il vuoto sanitario.

Lavastoviglie ComfortLift RealLife di Electrolux a doppia connessione
Esistono alcuni modelli di lavastoviglie che hanno la doppia connessione all’acqua, ossia una per l’acqua fredda e una per l’acqua calda.

In una lavastoviglie tradizionale l’acqua viene riscaldata dallo stesso elettrodomestico, mentre in questi modelli il riscaldamento avviene mediante la caldaia dell’impianto di casa o i pannelli solari e l’acqua che ne deriva viene miscelata all’interno della lavastoviglie con acqua fredda per raggiungere le temperature desiderate.

CONSIGLIATO
Electrolux Lavastoviglie integrata
Classe A+ / 13 coperti / 5 programmi...
prezzo € 285
COMPRA


Si tratta sicuramente di un sistema che consente un notevole risparmio di energia elettrica.
Il modello ComfortLift RealLife di Electrolux ad esempio, grazie alla gestione dell’allacciamento acqua calda, promette un risparmio energia fino al 35%.

Impianto idraulico per frigorifero americano


Tra i modelli di frigorifero ci sono quelli cosiddetti americani, con il dispenser automatico di acqua e ghiaccio.
Se si installano tali elettrodomestici è necessario prevedere un rubinetto di carico e scarico dell’acqua anche per essi.

Frigo Side by Side di Samsung con dispenser ad allacciamento idrico
Side By Side di Samsung è un frigorifero americano con dispenser con allacciamento idrico.

CONSIGLIATO
Frigo side by side Samsung
Multi Flow lavora a tutti i livelli, con piccole prese d’aria ad ogni ripiano, per mantenere una temperatura uniforme in tutto il frigorifero.
prezzo € 807
invece di € 949 COMPRA


Per lo scarico potremo sfruttare il vuoto sanitario nel caso in cui il frigo sia sulla stessa parete del lavello o bisognerà progettare un percorso ad hoc.

Costo impianto idraulico in cucina


Relativamente ai costi per un impianto idraulico, essi si aggirano intorno ai 2.500-4.000 euro per un impianto idraulico casa completo, mentre per la sola cucina si riducono a 400-800 euro, che variano in funzione del numero di punti da installare.

riproduzione riservata
Articolo: Impianto idraulico progettare la cucina
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 14 voti.

Impianto idraulico progettare la cucina: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Sostieni Lavorincasa
REGISTRATI COME UTENTE
317.198 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Quanto costa, dove lo trovo? Sei un Azienda ? Pubblica i tuoi Prezzi Quì !
  • Ristrutturazioni. imbiancature, impianto idraulico a Milano
    Ristrutturazioni. imbiancature,...
    1000.00
  • Cucina monoblocco art
    Cucina monoblocco art...
    665.00
  • Ristrutturazione appartamenti a Milano
    Ristrutturazione appartamenti a...
    500.00
  • Impianto di climatizzazione
    Impianto di climatizzazione...
    5500.00
  • Lavastoviglie 12 coperti
    Lavastoviglie 12 coperti...
    308.76
  • Lavastoviglie da incasso
    Lavastoviglie da incasso...
    229.97
Notizie che trattano Impianto idraulico progettare la cucina che potrebbero interessarti


Impianto idraulico

Impianti idraulici - L'impianto idraulico domestico deve svolgere tre funzioni: procurare l'acqua, distribuirla ai vari locali della casa, smaltire le acqua nere, quelle di scarico.

Verifica di tenuta pressione impianto Gas

Impianti idraulici - In assenza di modifiche ad un impianto gas o di problemi funzionali particolari, la verifica di tenuta di pressione deve essere effettuata ogni dieci anni.

Com'è fatto l'impianto idraulico del bagno

Impianti idraulici - L'impianto idraulico del bagno si suddivide in due parti: adduzione, distribuzione dell'acqua calda-fredda e scarico nella fognatura comunale di liquidi sporchi

Realizzare l'impianto idrico a collettori

Impianti idraulici - L'impianto idrico domestico può essere messo in opera anche con la predisposizione di sistemi a collettori che possono risultare vantaggiosi per l'istallazione.

Installazione addolcitore d'acqua: quando scattano i benefici fiscali

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Si ritiene possibile, a determinate condizioni, godere della detrazione IRPEF del 50% e dell'IVA agevolata per l'acquisto e l'istallazione dell'addolcitore di acqua

Manutenzione tubazioni e casa in locazione: come valutare chi paga le spese?

Affittare casa - Le tubazioni a servizio degli impianti delle abitazioni necessitano di interventi manutentivi: chi paga che cosa se la casa è concessa in locazione?

Prevenzione guasti impianti idrici

Bagno - La manutenzione degli impianti idrici deve essere impostata in fase di progettazione per poter prevenire e ridurre al minimopossibili guasti e malfunzionamenti.

Corretto posizionamento dell'impianto autoclave

Impianti idraulici - Installare un impianto autoclave è in molti casi la soluzione ideale per garantire continuità del servizio idrico e un'adeguata pressione dell'acqua agli utenti

Funzionamento caldaia

Impianti di riscaldamento - Conoscere i componenti fondamentali di una caldaia ed il suo funzionamento di base può essere di supporto per un corretto utilizzo per prevenire malfunzionamenti.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img paola1967
Abito in un condominio e in estate qualcuno si dedica alla produzione di marmellate e salse di pomodoro in garage, credo mediante l'uso di bombole poiché il locale non...
paola1967 23 Giugno 2016 ore 09:42 2
Img rosaliamonaco
Sono proprietaria di un immobile, piano terra e 1°piano, l'immobile risale al 1942 circa, il nuovo proprietario del 2° e 3° piano apportando modifiche interne ed in...
rosaliamonaco 06 Dicembre 2017 ore 15:15 5
Img giampieromugheddu
Buongiorno, da molto tempo, nel mio appartamento si sentono dei rumori sordi a intermittenza tipo qualcosa che attacca/stacca oppure che si apre chiude. Il rumore sembra provenire...
giampieromugheddu 08 Novembre 2017 ore 13:35 6
Img klaudio
La mia cucina, si trova in un appartamento al piano riazato, è stata allagata ben tre volte nell'ultimo periodo dall'aqua uscita dal lavabo della cucina.Questo è...
klaudio 23 Giugno 2016 ore 19:32 2
Img edus
Buonasera a tutti,ho acquistato un appartamento con un balcone 11mx1,5 dove purtroppo non c'è predisposta la possibilità di avere un rubinetto e uno scarico...
edus 23 Novembre 2014 ore 18:25 3