Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Come funziona l’impianto di condizionamento?

Quali sono i vantaggi e le caratteristiche degli impianti di condizionamento, utili per affrontare il caldo dei periodi estivi e donare benessere agli ambienti
- NEWS Impianti di climatizzazione

Impianto di condizionamento casa


Gli impianti di condizionamento consentono la regolazione della temperatura, dell’umidità e del movimento dell’aria all’interno dell’abitazione garantendo un notevole benessere abitativo. Tutti i parametri citati devono essere controllati in maniera simultanea.

È importante fare una differenza tra climatizzatore e condizionatore.

Sistema di condizionamento
Nel sistema di condizionamento l’obiettivo è di raffrescare l’aria tramite il fluido con cui viene alimentato, diminuendo la temperatura all’interno di una stanza, ma non è possibile impostare una temperatura ben precisa.

Nell’impianto di climatizzazione è invece possibile regolare autonomamente le funzioni così da offrire stabilità nel controllo della velocità del ventilatore e della temperatura, consentendo di impostare un preciso livello di umidità, infatti funge anche da deumidificatore.

Impianto di condizionamento schema


L’impianto di aria condizionata in casa è formato dai seguenti componenti:

  • Compressore;

  • Condensatore;

  • Valvola di espansione;

  • Evaporatore.


Impianti condizionamento funzionamento


Il principio su cui si basa il funzionamento dell’impianto di aria condizionata è il fatto che il fluido termovettore, che viaggia nelle tubature, quando evapora sottrae calore all’ambiente, rilasciandolo nel momento in cui viene compresso.

Affinché avvenga l’evaporazione c’è bisogno di pressione e calore.

Aria condizionata casa
Il calore è quello della stanza, la pressione invece si raggiunge mediante la valvola di espansione presente nel circuito in cui transita il liquido. In questo modo evaporando, sottrae il calore e consente di rinfrescare l’aria.

Il problema è che il fluido sottoforma di vapore non ha possibilità di continuare a sottrarre calore, è necessario quindi che condensi, ritornando velocemente allo stato liquido, per poi evaporare nuovamente nel momento in cui incontra la valvola di espansione.
Mediante compressione meccanica quindi, il fluido allo stato di vapore cede il calore all’esterno ritornando liquido, e così il ciclo riparte.


Impianti di condizionamento tipologie


L’impianto di aria condizionata può essere di diverse tipologie in base al fluido termovettore che viene utilizzato per il trasporto e la distribuzione dell’energia termica. Si suddivide in:

  • Impianto ad acqua;

  • Impianto ad aria;

  • Impianto a fluido refrigerante.


Impianto condizionamento casa ad aria


In questo tipo di impianto il fluido termovettore è l’aria utilizzata per la regolazione delle caratteristiche di temperatura e umidità presenti nell’ambiente.


Impianto di condizionamento

Impianto di condizionamento

Impianto di condizionamento
Installazione impianto di condizionamento

Installazione impianto di condizionamento

Installazione impianto di condizionamento
Sistema di condizionamento casa

Sistema di condizionamento casa

Sistema di condizionamento casa
Vantaggi degli impianti di condizionamento

Vantaggi degli impianti di condizionamento

Vantaggi degli impianti di condizionamento

L’aria viene presa dall’esterno, per poi subire un processo di riscaldamento o raffrescamento all’interno dell’unità centrale ed essere distribuita nei diversi ambienti mediante un sistema di canalizzazioni.

Gli impianti di questo tipo possono essere: a bassa o alta velocità, senza ricircolo (come quelli presenti nelle scuole e negli ospedali) o con ricircolo e a tutt’aria a portata variabile (VAV).


Impianto condizionatore casa aria acqua


L’impianto di condizionamento aria acqua viene utilizzato in particolare in posti in cui c’è poco spazio per le canalizzazioni. Il fluido termovettore è l’acqua che scambia calore con l’aria immessa nell’ambiente. Essa permette di trasportare una quantità di energia superiore rispetto all’aria con canali di piccolo volume.

Questi impianti si suddividono in: impianti con mobiletti a induzione, impianti a ventilconvettori con aria primaria e impianti a pannelli radianti.


Impianto condizionatori a fluido refrigerante


Adoperati per ambienti dai volumi limitati gli impianti a fluido refrigerante usano un particolare fluido composto da fluoro, idrogeno e elementi Freon.

Si suddividono in impianti mono split, impianti multi split e impianti VRF (Variable Refrigerant Flow). Negli impianti mono split c’è un’unità interna collegata ad una esterna, ideali per ambienti unici.

Come climatizzare un edificio
L’impianto multi split è invece formato da più unità interne collegate ad una sola unità esterna, ottimale perché riducono l’ingombro delle macchine esterne.

Gli impianti VFR sono invece sistemi ad espansione diretta a pompa di calore che consentono di raggiungere notevoli risparmi energetici, in quanto hanno un elevato rendimento anche se non lavorano a pieno regime. Si possono a loro volta suddividere in condizionatori on-off e condizionatori inverter.

Impianto aria condizionata inverter o on off


L’impianto inverter permette la regolazione in automatico e in continuo della potenza e della velocità di funzionamento.
L’impianto on off invece alterna periodi di attivazione a periodi di disattivazione, ma è molto dispendioso in termini di energia, infatti è ormai superato.


Impianti aria condizionata caratteristiche e vantaggi


Per poter operare una scelta opportuna su un sistema di condizionamento è necessario tenere in considerazione diversi parametri:

  • quali sono le condizioni climatiche dell’ambiente esterno e quali quelle da raggiungere all’interno;

  • la possibilità di riadattare l’impianto ad altre destinazioni d’uso;

  • qual è la destinazione d’uso dell’abitazione;

  • come variano i carichi termici nello spazio e nel tempo;

  • la possibilità di controllare accuratamente le condizioni termoigrometriche nei diversi ambienti in base alle esposizioni solari;

  • quali sono le richieste in termini di qualità dell’aria;

  • se ci sono problemi di impatto visivo sull'architettura circostante;

  • qual è la disponibilità di spazi tecnici per installare macchine, terminali e condotti.


I vantaggi che ha un impianto di aria condizionata per la casa sono:

  • il controllo della temperatura: mediante sensori accurati, si crea un ambiente accogliente;

  • il rispetto ambientale: i condizionatori diminuiscono i consumi energetici così da poter godere di un risparmio in bolletta, grazie all’uso di fluidi termovettori a basso impatto ambientale;

  • l’aria pulita: grazie alla filtrazione, è possibile eliminare pollini e polvere così da avere un ambiente salubre.


Fine Articolo
LA REDAZIONE CONSIGLIA



A chi rivolgersi per impianti di condizionamento


Electrik Impianti La società Electrik Impianti, in opera dal 13 gennaio del 2004, offre ottime soluzioni impiantistiche civili ed industriali oltre che occuparsi di automazione e domotica.
Il suo punto di forza è occuparsi di tutte le fasi della realizzazione dell’impianto grazie all’aiuto di professionisti certificati.

Specializzata nel settore, possiede attrezzature estremamente all’avanguardia e di qualità che ben si inseriscono nel contesto domestico ed abitativo.
Per tutte le info e le caratteristiche degli impianti visitate il sito.

riproduzione riservata
Impianto di condizionamento: tutti i vantaggi
Valutazione: 5.67 / 6 basato su 3 voti.
La Electrik Impianti opera nel settore dell'impiantistica da diversi anni vantando un'esperienza sul campo invidiabile. Offre competenza e aggiornamenti continui sulle novità tecnologiche del settore, oltre ad assicurare assistenza a 360° per i suoi clienti.

Impianto di condizionamento: tutti i vantaggi: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img gillo ponte
Buongiorno,Ancora una volta la domanda su pro e contro del raffrescamento a pavimento. Ma se ho visto bene l'ultima è di oltre 5 anni fa, le tecnologie avanzano, e io devo...
gillo ponte 12 Luglio 2022 ore 12:42 1
Img paolito007
Buongiorno a tutti.Ho deciso d'installare un climatizzatore, possibilmente che sia abbastanza silenzioso.Cosa mi consigliate?Grazie mille...
paolito007 28 Giugno 2021 ore 13:01 2
Img claudioge
Sono nuovo sul forum.Un saluto a tutti voi.La mia casa unifamiliare ha l'impianto di riscaldamento invernale, ma non ha l'impianto di condizionamento estivo.Posso installare...
claudioge 26 Giugno 2021 ore 10:50 3
Img licius
Salve a tutti,circa 3 anni fa ho acquistato una casa su due piani.Al piano terra, da capitolato, era presente il sistema di riscaldamento a pavimento.Il primo piano l'ho...
licius 12 Aprile 2021 ore 10:26 1
Img simoneross
Ciao a tutti, nel nostro nuovo appartamento in costruzione (classe A), non è previsto un impianto di VMC.Il riscaldamento sarà a pavimento di tipo ibrido (pompa di...
simoneross 16 Dicembre 2020 ore 18:02 10