Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Impianto a travi fredde

Ecco illustrato un sistema innovativo, ad alto rendimento, per raffrescare e riscaldare gli ambienti interni, con un occhio al basso impatto e al risparmio.
02 Marzo 2012 ore 14:02 - NEWS Impianti di climatizzazione
travi fredde , raffrescamento , condizionamento , aria

Con il surriscaldamento del pianeta, da alcuni anni si assiste a repentini cambiamenti climatici e quindi a stagioni e periodi eccessivamente caldi o eccessivamente freddi.

alta temperaturaCiò ha portato alla necessità di dotarsi, nelle proprie case e negli ambienti di lavoro, di impianti di raffrescamento e di riscaldamento che facilitino le attività dell'uomo e ne garantiscano il comfort.

Purtroppo però, l'abuso di questi sistemi ha contribuito, paradossalmente, ad innalzare ancora di più le temperature globali, a causa dell'emissioni nell'atmosfera di quantità di Co2 spropositate.


In tale ambito, esiste una molteplicità di sistemi pensati per il raffrescamento o riscaldamento degli ambienti, e, con l'evoluzione delle tecnologie, tali sistemi diventano sempre più efficienti e meno impattanti.

Se pensiamo alla genesi di tali macchinari, notiamo con grande stupore che, negli anni, i passi avanti fatti sono stati notevoli: dalle ventole, fino ai primi impianti di condizionamento, dai termosifoni ai pavimenti radianti, dai fancoil alle strategie bioclimatiche con ventilazione naturale, fino ad arrivare alle travi fredde, evoluzione nei sistemi di condizionamento, ma anche frutto dell'applicazione dei principi di termodinamica alle nuove tecnologie, il cui impatto a livello ambientale è ridotto rispetto ai precedenti sistemi.

trave freddaVediamo in particolare di che cosa si tratta.
La trave fredda è un sistema di condizionamento e riscaldamento ad acqua basato sull'immissione di aria all'interno di un ambiente, preventivamente deumidificata, garantendo così la salubrità dello spazio fruito.

In sostanza si ha la diffusione di aria come avviene nel caso dei pannelli radianti, garantendo, però, una serie di migliorie nel comfort interno: in primo luogo, infatti, grazie all'assenza di macchinari, sono fortemente ridotti i fenomeni di turbolenza e le rumorosità che caratterizzano i condizionatori, si ha una temperatura interna costante, evitando la presenza di correnti fredde nocive alla salute grazie alla distribuzione a pioggia dell'aria, nonché una riduzione della presenza di batteri nell'ambiente, possibile grazie all'assenza di filtri.

Anche a livello visivo il vantaggio è chiaro: il sistema viene integrato all'interno di controsoffittature nelle quali alloggerà unitamente all'illuminazione, garantendo così una continuità visiva ed una piacevolezza anche dal punto di vista estetico.
Nessun tubo o canalina sarà visibile sui muri perimetrali o a soffitto.

Grazie a queste caratteristiche, che lo rendono un impianto a basso impatto, il sistema è definito soft cooling.

funzionamento trave induttivaPer quanto riguarda il funzionamento, esistono due tipi di travi fredde: una a funzionamento passivo e una a funzionamento attivo.

La trave fredda passiva basa il proprio funzionamento sul principio del moto convettivo dell'aria: l'aria calda per sua natura tende a salire, e, una volta raggiunta la trave, a contatto con la batteria fredda, si raffredda cadendo verso il basso.

Il sistema attivo, che presenta una resa maggiore, invece, deve essere accompagnato dalla presenza di un impianto di mandata di aria, che, unitamente a quella presente nell'ambiente, viene richiamata per induzione, raffrescata grazie alla presenza del fluido termovettore, e poi diffusa.

esmpio di realizzazione trave polaris di lindabMolti potrebbero pensare che la presenza di acqua all'interno del sistema possa generare fenomeni di condensa, ma grazie all'uso di aria deumidificata tale fenomeno viene evitato e l'acqua può essere usata sia a circa 15 °C, se l'impianto è utilizzato per raffrescare, o a circa 30-40 °C per riscaldare.

A livello prestazionale si raggiungono livelli di comfort molto elevati, con un contemporaneo risparmio in termini di consumo.

Queste caratteristiche, unitamente alla scarsa necessità di manutenzione, rende l'adozione del soft cooling estremamente vantaggiosa.
Dotarsi di tali sistemi, infatti, se combinati ad altre accortezze progettuali, contribuisce non solo ad una riduzione dei consumi e quindi delle spese in bolletta, ma anche ad un minor impatto in tema ambientale.


esempio di realizzazione trave plafond di lindabLindab è azienda leader nel settore della ventilazione e del condizionamento dell'aria e, tra i vari prodotti, presenta anche un'ampia gamma di travi fredde sia a funzionamento attivo che passivo, con illuminazione integrata e sistemi di facciata, adatti in particolar modo per uffici e spazi commerciali.

Nonostante si tratti di un settore molto tecnico, l'azienda è vicina al cliente e presenta quindi i propri prodotti con spiegazioni dettagliate circa il funzionamento, comprensibili anche ai non addetti al settore.

Altre aziende produttrici di sistemi a travi fredde sono la Proter Imex, che ha contribuito, sotto il profilo impiantistico, alla realizzazione, tra gli altri, dell'Auditorium di Renzo Piano a Roma, e la Ieca, altra azienda italiana specializzata nella progettazione di sistemi di apparecchiature per la diffusione e il controllo dell'aria.

Info:
proterimex

riproduzione riservata
Articolo: Impianto a travi fredde
Valutazione: 5.50 / 6 basato su 2 voti.

Impianto a travi fredde: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
329.041 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Impianto a travi fredde che potrebbero interessarti


Condizionamento e Pompe di calore

Impianti - Raffrescare o riscaldare un ambiente può e deve essere fatto rispettando le norme e le indicazioni imposte per il contenimento della spesa energetica.

Prestazioni Condizionamento Edifici

Impianti - Al fine della spesa energetica degli edifici, l'energia per il condizionamento estivo ed il raffrescamento equivale a quella per il riscaldamento invernale.

Impianto di condizionamento alternativo

Impianti - Un nuovo sistema di condizionamento per ogni ambiente.

L'impianto di climatizzazione invisibile con la canalizzazione

Impianti di climatizzazione - Informazioni utili sull'impiato di condizionamento canalizzato. Caratteristiche, vantaggi e svantaggi che comporta, in termini economici e di comfort abitativo.

Trave reticolare: che cos'è

Ristrutturazione - Una trave reticolare è una struttura portante a maglie generalmente quadrate formata da aste incernierate sottoposte unicamente a sforzi di trazione o compressione.

Impianto di raffrescamento estivo: quale soluzione scegliere

Impianti di climatizzazione - L'impianto di raffrescamento, così come anche quello di riscaldamento, deve essere progettato su misura in base alle caratteristiche proprie dell'ambiente casa.

Funzionalita' delle travi a spessore in c.a.

Progettazione - La liberta', nella distibuzione funzionale delle tramezzature interne di un alloggio, dipende anche da alcuni accorgimenti tecnici.

Sistemi di raffrescamento e riscaldamento

Impianti di climatizzazione - Una caratteristica comune a tutti i nuovi sistemi per la climatizzazione degli edifici è l'integrazione delle diverse fonti di energia, siano esse rinnovabili oppure no.

Rafforzamento dei solai in legno

Ristrutturazione - Un metodo innovativo estremamente efficace per rafforzare le travi lignee di un solaio, garantendo un notevole aumento della capacità portante dell'intera struttura, oltre a restituirne intatta, l'immagine originaria e le dimensioni.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img licius
Salve a tutti,circa 3 anni fa ho acquistato una casa su due piani.Al piano terra, da capitolato, era presente il sistema di riscaldamento a pavimento.Il primo piano l'ho...
licius 12 Aprile 2021 ore 10:26 1
Img pinte
Gentili Signori, grazie per la vostra ospitalità e per le vostre conoscenze che condividete su questo forum. Mi chiamo Matteo e vi scrivo da Firenze. Posseggo una piccola...
pinte 14 Settembre 2020 ore 09:57 1
Img paolo_oo
Buongiorno a tutti, Vivo a Roma, in una casa all'ultimo piano sotto terrazzo calpestabile, di ca. 80 mq. Le temperature estive sono intollerabili, arrivando in periodi come questo...
paolo_oo 02 Agosto 2020 ore 07:48 2
Img chiaraa.16
Buonasera, scrivo perché vorrei trovare il migliore metodo per raffreddare la mia casa, essendo abbastanza grande (circa 300 mq) e avendo ambienti open-space un mio amico...
chiaraa.16 05 Luglio 2019 ore 18:31 6
Img alexmareschi
Buongiorno, mi hanno proposto per la mia casa in costruzione il riscaldamento e raffreddamento a pavimento della EMMETI. Il EMMETI CLIMA FLOORLo conoscete?...
alexmareschi 28 Marzo 2019 ore 19:04 2