Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Impianti di recupero di acqua piovana e acque grigie

NEWS Impianti idraulici24 Febbraio 2020 ore 17:41
I sistemi di recupero dell'acqua piovana e acque grigie garantiscono un risparmio economico e di risorse, imperativo questo sempre più pressante per tutti noi.

Impianti di recupero acqua piovana e acque grigie


Una delle risorse più importanti per lo svolgimento di tutte le attività è l'acqua.
Essa costituisce allo stesso tempo una risorsa che viene molto sprecata.
Siamo, però, in un'epoca nella quale non possiamo più permetterci di sprecare le risorse naturali e a ciò si aggiunge che l'acqua costa e il suo consumo smodato influisce certamente sulle nostre tasche.


L'acqua piovana può essere riutilizzata per l'irrigazione con grande risparmio

L'acqua piovana può essere riutilizzata per l'irrigazione con grande risparmio

L'acqua piovana può essere riutilizzata per l'irrigazione con grande risparmio
Il recupero delle acque grigie porta un risparmio di circa il 50% del consumo

Il recupero delle acque grigie porta un risparmio di circa il 50% del consumo

Il recupero delle acque grigie porta un risparmio di circa il 50% del consumo
I serbatoi per l'acqua piovana possono essere esterni o interrati

I serbatoi per l'acqua piovana possono essere esterni o interrati

I serbatoi per l'acqua piovana possono essere esterni o interrati
Le cisterne per raccolta acque di recupero dipendono dal fabbisogno

Le cisterne per raccolta acque di recupero dipendono dal fabbisogno

Le cisterne per raccolta acque di recupero dipendono dal fabbisogno
La fitodepurazione è una alternativa agli impianti di trattamento

La fitodepurazione è una alternativa agli impianti di trattamento

La fitodepurazione è una alternativa agli impianti di trattamento

Proprio per questo ci sono dei sistemi che ci vengono in aiuto consentendoci di riutilizzare acqua che in genere buttiamo ma che, invece, con i giusti trattamenti, può essere rimessa in circolo e andare ad alimentare quelle attività che non necessitano di acqua potabile.

Si tratta dei sistemi di recupero delle acque che possiamo per semplicità dividere in due gruppi:

  • Sistemi per il recupero acqua piovana

  • Sistemi per il recupero delle acque grigie, ossia quelle che provengono fondamentalmente dagli scarichi di casa nostra.


Vantaggi del recupero acqua piovana e delle acque grigie


Ma quali e quanti sono i vantaggi nell'adozione di questi sistemi?

A quanto si è potuto capire dalle prime battute di questo articolo, essi sono molti e includono quelli inevitabili e imprescindibili per l'ambiente e quelli economici.

Le acque che provengono da questi impianti possono essere reimpiegate, infatti, per molti usi:

  • Irrigazione dei giardini

  • Lavaggio delle auto

  • Pulizia del pavimento

  • Scarichi WC

Quest'ultimo impiego non è meno interessante degli altri, in quanto l'acqua che deriva da tali impianti è come un'acqua distillata che comporta, dunque, una riduzione se non eliminazione del problema del calcare, che a sua volta riduce la vita di una lavatrice e ne aumenta i consumi di energia .

Sistema raccolta acqua piovana Pozzoli
Altro fattore interessante è che l'installazione di un impianto per il recupero delle acque grigie, ad esempio, comporta un aumento del valore dell'immobile, grazie anche al fatto che esso è un parametro importante per la classificazione LEED degli edifici.


Sistemi per il recupero acqua piovana


Andiamo, dunque, ad analizzare i vari tipi di impianto.

Partiamo da quelli per il recupero acqua piovana. Essi sono costituiti da due sottosistemi.


Il primo sottosistema è l'impianto di captazione, ossia quello che preleva l'acqua dai tetti e da tutte le superfici non potenzialmente inquinate, la depura e la invia poi a un serbatoio.

Il secondo sottosistema è l'impianto di riutilizzo, che mediante una pompa, preleva l'acqua dal serbatoio e la porta dove serve, rimettendola in circolo.

I tubi che portano l'acqua ai vari dispositivi devono avere una chiara indicazione che essi sono attraversati da acqua non potabile.

In caso di siccità gli impianti sono organizzati in modo tale che l'acqua viene prelevata dall'acquedotto.

Il serbatoio accumulo acqua piovana


Il serbatoio per la raccolta delle acque meteoriche viene scelto in base a una serie di fattori.

Innanzitutto, si farà un calcolo del fabbisogno, in base ad esempio alla superficie del tetto, ma ci sono anche altri parametri che un professionista saprà valutare per il dimensionamento serbatoio acqua piovana.

Una volta stabilito tale fabbisogno, si stabilirà la capienza necessaria. In genere i serbatoi per questo tipo di impiego hanno una capienza che varia da 1000 e 10.000 litri.

Serbatoio Herkules di Otto Graf
Si stabilirà poi la posizione del serbatoio, che può essere esterno fuori terra, interrato o interno all'edificio, in base all'uso che se ne farà. Un serbatoio fuori terra, infatti, può essere più agevole per il lavaggio delle auto e dei piazzali, mentre per un serbatoio interno all'edificio ci sarà una maggiore facilità di installazione e collegamento alla rete.

Quanto alla forma di un serbatoio acqua piovana è da preferire quella cilindrica, in quanto più capiente.

In genere poi questi serbatoi sono realizzati in polietilene, che è un materiale riciclabile e igienico.

Un esempio è il serbatoio Herkules By Otto Graf con capienza di 1600 litri, in plastica, per installazione interrata o esterna.

Alcuni sistemi per recupero acqua piovana in commercio


CARRA Depurazioni produce Meteobox, un sistema per il recupero delle acque piovane che ha una vasca raccolta acque piovane in cemento armato monolitico, con una capienza compresa tra 6 e 40 mc. Si tratta, comunque, di un sistema adatto solo ad uso irrigazione, in quanto esso non è dotato di separatore per le acque di prima pioggia.

Meteobox di Carra Depurazioni
Il problema della prima pioggia è legato al recupero delle acque dai piazzali con parcheggio, dove, i primi 15 minuti dell'evento meteorico, corrispondenti a 5 mm di volume, riguardano una superficie potenzialmente inquinata da scarichi e oli. Questi 5 mm vanno, dunque, trattati a parte.

Sistema di recupero acque piovane Meteo Tank
Altro sistema proposto da Carra Depurazioni è Meteo Tank MP.SD, che risolve proprio questo problema. Esso è dotato di più vasche sempre di cemento armato monoblocco, in cui l'acqua di prima pioggia viene trattata a parte sfruttando il fenomeno della gravità e poi trasferita nel vano di disoleazione per continuare il ciclo di depurazione ed essere riutilizzata.

Anche Cordivari Srl produce un sistema per il recupero acqua piovana, per irrigazione e servizi casa.

Sistema di raccolta acqua piovana Cordivari
Infine, Pozzoli Depurazione propone Neutra, impianti per lo stoccaggio e l'utilizzo dell'acqua piovana, con diversi sottosistemi a seconda che si servano usi irrigui residenziali, usi irrigui e sanitari residenziali o che si tratti di grandi impianti di recupero acque piovane.
Anche in questo caso le cisterne di accumulo sono in calcestruzzo.


Sistemi per il recupero delle acque grigie


Per quanto riguarda i sistemi di recupero delle acque grigie, essi consistono in impianti di trattamento che depurano le acque provenienti dagli scarichi di casa e le rimettono in circolo dopo averne migliorato la qualità.

In particolare, la depurazione anche in questo caso viene effettuata in vari momenti.

C'è innanzitutto un prefiltraggio meccanico, una fase in cui vengono separati meccanicamente tutti i materiali grossi, inviati poi alle fognature.

Trattamento acque grigie REDI
Quindi, si passa alla fase di trattamento biologico, per l'eliminazione dei batteri, mediante ossidazione e sedimentazione.

Infine, c'è l'ultimo trattamento con lampade UV, che serve ad abbattere la carica batterica ed eliminare gli odori.

L'acqua, così trattata, verrà poi reimmessa nel sistema grazie a delle pompe a pressione.

Gli impianti di trattamento possono essere sia interrati che esterni in un apposito locale tecnico.

Va da sé che nel caso di nuove costruzioni o di ristrutturazioni importanti, l'installazione è più semplice, in quanto la sua predisposizione verrà fatta ex ante, dovendo andare a intervenire anche sulla rete di distribuzione.

Un esempio di impianto di trattamento delle acque grigie è quello proposto da REDI Spa per uso irriguo domestico.

Sistema di trattamento acque grigie HansGrohe
Anche la nota Hansgrohe propone il sistema Pontos AquaCycle.

In tutti i casi si tratta di sistemi che, come si è visto, funzionano su basi solo biologico-meccaniche, senza aggiunta di additivi chimici e consentono un risparmio che arriva al 50% del consumo normale di acqua.

La fitodepurazione


Una valida alternativa del tutto naturale per il recupero delle acque grigie è la fitodepurazione.
In questo sistema la depurazione avviene all'interno di vasche naturali, impermeabilizzate con apposite membrane, mediante reazioni naturali che si vengono a creare tra substrato ghiaioso, specie vegetali, acque e microrganismi.

Sistema di fitodepurazione Carra Depurazioni
Carra depurazioni realizza impianti di fitodepurazione per il recupero di acque grigie, dove l'effetto finale è quello di una grande vasca naturale anche bella da vedere.

riproduzione riservata
Articolo: Recupero acqua piovana e acque grigie
Valutazione: 5.67 / 6 basato su 3 voti.

Recupero acqua piovana e acque grigie: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Aderrrecupero acqua meteo
    Aderrrecupero acqua meteo
    Venerdì 3 Aprile 2015, all or 09:03
    Buongiornole informazioni sono incomplete ed in parte errateSe volete scrivere degli articoli che siano utili informatevi prima e fornite indicazioni corrette.Capiamo che a voi interessa solo essere in prima pagina per la pubblicità che affolla il vostro blog ma cercate di fare finta per bene. Grazie
    rispondi al commento
  • Giuseppe
    Giuseppe
    Giovedì 19 Settembre 2013, all or 15:05
    Avrei bisogno di informazioni per un impianto di riciclo acque grigie, da utilizzare più che altro per irrigazione del prato.
    Vorrei sapere gli eventuali costi di un impianto.
    Siamo una famiglia di 4 persone.
    Mi trovo in Calabria prov. di Reggio.
    Grazie.
    rispondi al commento
  • Cordialmente
    Cordialmente
    Mercoledì 19 Settembre 2012, all or 16:47
    Il sistema Pontos Aquacycle di Hansgrohe non consente di riutilizzare l'acqua per il bucato, infatti non lo dichiarano sul loro sito.
    Parlano solo di un possibile utilizzo dell'acqua riciclata per irrigare il giardino o per lo scarico del WC.
    Sapete se ci siano sistemi di filtraggio in grado di riciclare le acque grigie in modo da poter essere effettivamente usate per un bucato in lavatrice?
    Grazie.
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Sostieni Lavorincasa
REGISTRATI COME UTENTE
318.643 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Recupero acqua piovana e acque grigie che potrebbero interessarti


Smaltimento acque reflue di prima Pioggia

Impianti idraulici - L'importanza di smaltire le acque piovane che spesso sono causa di allagamenti.

Recuperare e riutilizzare l'acqua piovana con le cisterne interrate

Impianti idraulici - Le cisterne interrate in plastica o calcestruzzo costituiscono la soluzione ottimale per l'accumulo e successivo riuso dell'acqua piovana per irrigare il giardino

Sistemi off-grid

Impianti - Sistemi autosufficienti, che liberano l'edificio dalla schiavitu' degli allacciamenti e delle bollette, utilizzando sole, acqua ed idrogeno.

Caraffe filtranti: i risultati delle indagini

Cucina - Le indagini del procuratore Guariniello confermano la nocivita' delle acque filtrate dalle caraffe a carboni attivi.

Installare un filtro per acqua potabile

Idee fai da te - Quando non si è certi della qualità dell'acqua che scorre dai rubinetti di casa è possibile installare in modo semplice filtri che garantiscono maggiore sicurezza.

Norme sul trattamento delle acque potabili

Normative - Il D.M.della Salute 25/2012 e diverse norme UNI stabiliscono Regole tecniche relative ad apparecchiature destinate al trattamento di acqua per consumo umano.

Canali di gronda, pluviali e altri sistemi di raccolta dell'acqua piovana

Tetti e coperture - I canali di gronda e le pluviali permettono di smaltire le acque piovane e di convogliarle nel sistema fognario, o consentire il suo recupero per il riutilizzo.

Misura durezza acqua in casa

Impianti idraulici - La durezza dell'acqua presente negli impianti idrosanitari delle nostre abitazioni può essere effettuata con semplici ed economici kit, facilmente reperibili.

Acqua di casa mia

Arredamento - Da alcuni giorni la Coop ha lanciato la campagna pubblicitaria Acqua di casa mia, visibile anche in tv con degli spot aventi Luciana Littizzetto come testimonial,
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img gabibbo57
Ho un pozzo artesiano nel giardino, che raccoglie anche le acque piovane, vorrei depurare l'acqua del pozzo solo per usarla con  lavatrice sanitari doccia.Che tipo di...
gabibbo57 26 Luglio 2015 ore 09:06 5
Img robycarb
Buongiorno, sono Roberto e scrivo per presentare un mio problema riguardante l'infiltrazione di acqua piovana.Ho ereditato, di recente da mio padre, una casa nel centro storico...
robycarb 15 Ottobre 2015 ore 11:49 2
Img pietro87
Buonasera,avrei la necessità di portare l'acqua potabile in giardino.Come posso isolare la tubazione?Ho valutato innanzito di fare uno scavo di 30/40 cm su cui metterci il...
pietro87 14 Dicembre 2014 ore 22:19 1
Img maurizio1977
Ho comprato una casa degli anni '60 che all'esterno, sotto al marciapiede di cemento che circonda la casa ha una pozza in cemento per il recupero dell'acqua piovana da usare...
maurizio1977 14 Febbraio 2016 ore 12:13 5
Img antonio1974serio
Salve a tutti sono Antonio,ho un problema di troppa acqua sui balconi, il solaio copribalcone ha la stessa larghezza del balcone più una tegola portoghese che fuoriesce per...
antonio1974serio 09 Aprile 2014 ore 12:52 2