Illuminare la cucina

NEWS DI Cucina03 Dicembre 2010 ore 17:09
Consigli pratici per illuminare al meglio la cucina in base alle funzioni e alle attivita' che si svolgono.
illuminazione
Arch. Maria Chiara Piano

La cucina è probabilmente l'ambiente della casa che deve avere l'illuminazione piu' funzionale e attentamente studiata.

Diverse sono le funzioni che si alternano e sommano nella zona cucina: la preparazione dei cibi, la cottura, la consumazione, la convivialità; è infatti anche una zona in cui ci si incontra con gli amici e la famiglia, l'illuminazione perciò non deve essere solo funzionale ma anche piacevole e accogliente.
Ecco perché è indispensabile un impianto d'illuminazione flessibile che si adatti alle varie attività.
schema 1, disegno di m.chiara piano
L'ideale è avere una illuminazione generale di fondo diffusa e poi altre luci puntuali nelle zone che lo necessitano. Per l'illuminazione generale d'ambiente è bene usare lampade a basso consumo in quanto generalmente vengono tenute accese a lungo.

La cosa ideale da fare è suddividere la cucina in zone funzionali in base alle attività che si svolgono e distribuire l'illuminazione con faretti orientabili, con diverse lampade a sospensione oppure con faretti incassati in un controsoffitto. Si potrà avere ad esempio una zona di passaggio, una funzionale di preparazione dei cibi e una dedicata a pasto e conversazione.
schema 2, disegno di m.chiara piano
Questa soluzione necessita ovviamente di accensioni separate delle diverse zone, permettendo così una distribuzione ideale della luce e un risparmio energetico considerevole.

Le zone di lavoro e preparazione cibi necessitano di luci specifiche che possono essere faretti o luci a incasso a led o fluorescenti, o meglio ancora se a luce chiara e brillante come le alogene, l'importante è che facciano una luce adeguata. In genere tutte le cappe hanno una luce incassata ma questa non basta e va integrata con altri faretti a lato. Questi devo essere dotati di un'accensione autonoma facilmente raggiungibile.

Lo stesso vale per le isole o penisole di lavoro o i banconi snack, in più le isole possono anche essere illuminate con lampade a sospensione puntuale, che possono diventare scenografiche se l'apparecchio sceltschema3, disegno di m.chiara pianoo è particolare. Il bancone snack può essere illuminato con serie di piccole sospensioni scenografiche a fascio stretto o tubi fluorescenti.

Per il tavolo da pranzo troppo spesso si usa come unica soluzione quella della lampada sospesa centrata sul tavolo dove si mangia. Questa opzione va bene se il tavolo è fisso, non si sposta e non è allungabile e se le persone sedute non sono troppe. Ma oggi la cucina deve essere funzionale e poter ospitare sia 2 che 10 persone, così spesso si utilizzano tavoli trasformabili ai quali mal si adatta la soluzione dell'unica lampada a sospensione centrale. (fig. 1 e 2)

Inoltre spesso si organizzano cene in piedi con un tavolo centrale dove le persone si servono e attorno al quale ruotano, in questo caso si rischia di creare zone d'ombra fastidiose.
Se abbiamo un tavolo fisso ma lungo potrebbe essere interessante mettere una serie di lampade a sospensione in fila a fascio un po' più stretto e creare giochi variando l'altezza o il colore delle lampade utilizzate.schema 4, disegno di m.chiara piano

Se l'ambiente non è troppo grande e il tavolo non ha una posizione fissa ma viene spostato o allungato, si possono usare diverse sospensioni più piccole e distribuite, o scegliere la soluzione dei faretti orientabili (fig. 3).

Poter regolare l'intensità delle luci in cucina aumenta sicuramente la funzionalità. Una luce più vivida renderà più facile e meno pericoloso cucinare, mentre una luce smorzata più tenue favorirà la conversazione e il relax durante e alla fine di un pasto.
schema 5, disegno di m.chiara piano
Una cosa utile è quindi separare l'illuminazione delle zone di passaggio da quelle funzionali e più generali, avere delle luci diverse per le zone di passaggio permette l'accensione di una piccola parte dell'illuminazione generale quando, ad esempio, dobbiamo solo andare a prendere qualcosa in cucina ma non dobbiamo sostare. (fig. 4 e 5)
schema6, disegno di m.chiara piano
Pensiamo anche alla notte quando ci si sveglia e nel buio si vuole andare a prendere un bicchiere d'acqua e quindi raggiungere il frigo; o si fa tutto al buio rischiando di farsi male o combinare qualche disastro oppure, cosa molto fastidiosa, si accende la luce generale. In questo caso è molto utile poter accendere solo una piccola parte dell'illuminazione generale nella zona del passaggio, e perché no potremmo anche pensare a delle luci incassate a pavimento, dei segnapasso. (fig. 6) Questa potrebbe rivelarsi una soluzione non solo utile ma anche originale.

C'è infine ancora la componente scenografica e decorativa della luce in cucina: per esempio illuminare le mensole che reggono bottiglie di liquori, queste bottiglie infatti sono colorate e trasparenti e creano giochi di luce molto scenografici. Si possono poi utilizzare lampadine colorate per creare particolari effetti per il dopocena.


arch. Maria Chiara Piano

riproduzione riservata
Articolo: Illuminare la cucina
Valutazione: 4.40 / 6 basato su 5 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Illuminare la cucina: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Illuminare la cucina che potrebbero interessarti
Illuminazione urbana

Illuminazione urbana

Nel corso del XIX secolo ha inizio la storia dell'illuminazione pubblica in Italia e della sua produzione su scala industriale.E' in questa tradizione...
Seminari sull'illuminazione

Seminari sull'illuminazione

L'Istituto Italiano del Marchio di Qualità è un organismo certificatore di conformità, costituito da diverse società, come IMQ S.p.A., CSI S.p.A.,...
Conseguenze di una cattiva illuminazione interna

Conseguenze di una cattiva illuminazione interna

Problematiche relative ad una illuminazione degli interni inadeguata.
Manutenzione dell'impianto di illuminazione esterno

Manutenzione dell'impianto di illuminazione esterno

Secondo il DPR 462/01 è necessario eseguire verifiche periodiche per gli impianti elettrici di messa a terra e manutenzione dell'impianto di illuminazione esterno.
Illuminazione di Emergenza

Illuminazione di Emergenza

Un impianto di illuminazione di emergenza, centralizzato o autonomo, permette di ridurre i pericoli in caso di malfunzionamento dell'illuminazione ordinaria.
Discussioni Correlate nel Forum LavorincasaTag ForumIlluminazione
Img neomic@virgilio.it
Buonasera, dovendo ristrutturare casa vorrei pianificare l'impianto elettrico. Non sono un elettricista dunque vorrei solo fare un piccolo progetto da fornire poi al geometra nel...
neomic@virgilio.it 07 Febbraio 2018 ore 17:01 1
Img federicadm86
Ciao a tutti...un consiglio. Dovrei riarredare il salotto...il progetto è più o meno quello riportato nell'immagine.Ho intenzione di posizionare un lampadario sopra...
federicadm86 30 Maggio 2017 ore 18:09 4
Img maxabram
Ciao a tutti,scrivo per chiedervi se (e come) sia possibile collegare un sensore di movimento per esterni ad una lampada interna. Mi spiego.... vorrei acquistare un sensore di...
maxabram 18 Febbraio 2017 ore 11:32 5
Img giovanni87
Buongiorno,Vorrei realizzare un'illuminazione con controsoffitto stile moderno (con gola luminosa).Non essendo pratico e non avendo la fantasia necessaria non riesco a trovare una...
giovanni87 19 Aprile 2017 ore 11:25 1
Img mikio1234
Buonasera a tutti, vorrei chiedere se è possibile realizzare un sistema di illuminazione intelligente in casa. Mi interesserebbe che le luci (lampade piuttosto che...
mikio1234 08 Aprile 2017 ore 18:26 2
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.292 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Libreria angolare laccata bianca e rossa seminuoca con illuminazione led
    Libreria angolare laccata bianca e...
    1690.00
  • Tegole di vetro
    Tegole di vetro...
    16.00
  • Progettazione bagno con illuminazione
    Progettazione bagno con...
    300.00
  • Persiane Schüco
    Persiane schüco...
    1.00
  • Angolo interno wpvc
    Angolo interno wpvc...
    21.00
  • Alpha 300 molle
    Alpha 300 molle...
    172.00
  • Antica colonna italiana laccata e dipinta del
    Antica colonna italiana laccata e...
    1600.00
  • Credenza francese intarsiata in bois de rose
    Credenza francese intarsiata in...
    1450.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Black & Decker
  • Kone
  • Faidatebook
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
€ 28.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 40.00
foto 1 geo Napoli
Scade il 30 Giugno 2018
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 380.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 500.00
foto 2 geo Roma
Scade il 31 Luglio 2018
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.