Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Gravi danni causati dalle infiltrazioni d'acqua

Le infiltrazioni d'acqua sono un grave problema per il nostro immobile, ancor di più se vanno a intaccare le parti strutturali di un edificio. Ecco un esempio.
26 Giugno 2020 ore 13:51 - NEWS Restauro edile
infiltrazioni d'acqua , infiltrazioni terrazzo , travi , solaio

Come intervenire per rimediare a danni da infiltrazioni d'acqua


Acquistare un immobile è sempre un grande dilemma: la posizione, la luce, vari aspetti soggettivi legati alle esigenze personali che tutti noi abbiamo, ma infine resta da valutare lo stato di salute dell'edificio.

Aloni da infiltrazioni d'acqua e fessurazioni lungo le travi

Spesso è un aspetto difficile ai non addetti ai lavori, pertanto, se si è interessati, prima di fare la proposta, suggerisco sempre di chiedere un secondo sopralluogo dell'immobile insieme al vostro architetto di fiducia.

L'architetto vi saprà consigliare sull'offerta da proporre in base alle reali condizioni dell'immobile e i relativi lavori da svolgere in seguito all'acquisto.

Il tetto, l'attacco delle finestre al muro e le pareti al piano terra, soprattutto se contro terra, sono alcune delle parti sensibili di un edificio e possono nascondere piccoli problemi.


Come riconoscere le infiltrazioni d acqua?


A differenza della muffa, le infiltrazioni d'acqua sono causate da fessurazioni all'interno del nostro immobile in cui l'acqua si è inserita e si manifesta sin da subito con delle macchie di umidità.

Aloni da infiltrazioni d'acqua e fessurazioni lungo le travi
Queste macchie si presentano sotto forma di aloni di toni di colore differente, da non confondere con le macchie di muffa, e possono essere accompagnate da piccoli o grandi danni come rigonfiamenti dell' intonaco , deterioramento dell'intonaco o della rasatura superficiale o semplici lesioni.


Perché sono così pericolose le infiltrazioni d'acqua?



Come abbiamo detto è un effetto dell'acqua che si incanala all'interno di una fessura di un pavimento o di una muratura e attraverso essa, in un lasso di tempo medio lungo, crea dei danni importanti come il deterioramento della muratura o nel caso di un elemento portante come un solaio o pilastro, il deterioramento dell'armatura dell'edificio, fino a mettere in crisi la staticità dello stesso.

Sappiamo benissimo che l'acqua nel tempo leviga le rocce più dure di un torrente quindi possiamo immaginare quanto sia facile rovinare e distaccare il tenero intonaco del nostro immobile o addirittura corrodere travi e portarle all'usura totale.

Il problema più grave è incappare in un immobile totalmente usurato dalle infiltrazioni proprio come nell'immobile che ho risanato recentemente.


Danni da infiltrazioni: un esempio concreto


Si tratta di un immobile situato a piano terra con un solaio che offre una comoda terrazza al proprietario del primo piano. L'immobile si presentava sin da subito in uno stato di degrado e con il tipico odore di umidità. Una forte presenza di umidità di risalita era evidente dagli intonaci ormai completamente rovinati e distaccati, ma non solo.

Il controsoffitto non ispezionabile, non permetteva di capire cosa stesse succedendo al di sopra di esso, in quanto le pareti presentavano umidità e evidenti macchie anche a un'altezza di 2.50 metri, altezza anomala per l'umidità di risalita.

Rigonfiamenti dell'intonaco dall'alto fino in basso
È evidente che non ci troviamo davanti a un solo problema di umidità di risalita ma anche adun problema di infiltrazioni d'acqua piovana dal tetto.

Dopo un sopralluogo sul terrazzo si è evidenziato come il pavimento presenta un notevole distaccamento del battiscopa dallo stesso e numerose fessurazioni sono presenti tra le fughe del pavimento.

Fessurazioni delle fughe e distaccamento del battiscopa dal pavimento
Questi distaccamenti e fessurazioni a lungo andare hanno dato spazio alla pioggia di infiltrarsi nel pavimento e scorrervi al di sotto di esso rovinando il massetto di posa, per poi andare a intaccare anche la soletta armata del solaio.

Fessurazione del pavimento nel punto di scolo delle acque pluviali
Nel corso del tempo la forte presenta di umidità ha portato all'ossidazionedelle travi a doppia T, elementi portanti del solaio.

Saggio del pavimento della terrazza - Massetto con evidente presenza di acqua
Molte fessurazioni del pavimento erano situate intorno alla bocca del canale di scolo delle acque piovane. Una zona cruciale che ha messo a rischio la staticità del solaio.


Infiltrazioni d'acqua: intervenire per riparare ai danni


È evidente che tutte queste infiltrazioni d'acqua dal pavimento avessero causato seri danni al solaio ma capire fino in fondo l'entità del danno era possibile solo attraverso dei saggi accurati su tutte le travi; questi hanno dimostrato una corrosione avanzata delle stesse.

Saggio di ispezione del solaio
Le travi non sembravano danneggiate staticamente ma molto ben corrose.

Dettaglio della trave ormai completamente corrosa
Dopo i saggi, insieme all'architetto Anna Rostani coprogettista e all'Ingegnere Alessandra Landolfi consulente tecnico strutturale, abbiamo avviato i lavori di demolizione della parte sottostante del solaio, fase lavorativa che ci ha consentito di mettere a fuoco lo stato dell'intero solaio.

La demolizione riguardava l'intonaco, le pignatte e il materiale di alleggerimento del solaio riportando alla luce le travi e la soletta in cemento armato.
Schema del solaio esistente
Abbiamo notato subito che alcune travi erano ormai forate nel centro per via della eccessiva corrosione e la soletta in cemento armato presentava dei rigonfiamenti in prossimità del ferro di armatura.

Ferri di armatura corrosi dalle infiltrazioni d'acqua
Le travi e la soletta sono state ripulite dalla ruggine presente e dal copriferro della soletta attraverso percussioni con martello e pulizia meccanica con spazzole in acciaio.

Piatto di rinforzo strutturale
Le travi danneggiate con presenza di fori sono state rinforzate con dei piatti da 5 mm in acciaio e saldati ambo lati per rinforzare le travi e sostituire le parti danneggiate.
Schema di intervento contro danni da infiltrazioni d'acqua
Le travi e il ferro d'armatura della soletta sono state trattate con un convertitore della Arexons per mutare la ruggine in corpo acciaioso e successivamente verniciate con un buon protettore, Maperfeer della Mapei

Trattamento dei ferri con Mapefeer, rinforzo della soletta con Restauro Torggler e chiusura del pacchetto con pignatte
Lo stato insalubre dell'aria era ormai ridotto e le belle giornate senza pioggia ci hanno permesso di lavorare rendendoci conto dei miglioramenti che stavamo apportando al solaio.

Con l'ausilio della consulenza dell'ingegnere Antonello Carrozza, è stata utilizzata la malta Restauro della TORGGLER per coprire il copriferro della soletta in cemento armando.
Parliamo di un ottimo prodotto, con una resistenza a compressione di 45 MPa e con una buona consistenza grassa, che lo rende aggrappabile e lavorabile anche in una posizione scomoda, come si può vedere dalla foto.

Recupero del copriferro
Finito il lavoro di ripresa della parte strutturale si procede con la chiusura del pacchetto solaio.

Posizionamento delle pignatte
Lo spazio di alleggerimento del solaio è stato riempito con doppia tavella da 6 cm dove possibile oppure una 6+3 cm dove la soletta era più spessa, aderendo perfettamente alla soletta in cemento armato con l'iniezione di malta liquida.

In questo modo il solaio è stato alleggerito eliminando le vecchie pignatte e il pietrame di riempimento.
Schema del progetto di recupero
Le tavelle sono state incollate tra loro con Bioflex KERAKOLL per evitare spostamenti durante la lavorazione e i giunti colmati con schiuma espansa per consolidare il tutto.

Danni da infiltrazioni acqua: posizionamento delle pignatte
Si procede sulla parte superiore del solaio con il rifacimento del pavimento, massetto di posa e impermeabilizzante, riportando a nuovo la struttura.

Al piano terra le scelte progettuali hanno preferito un buon controsoffitto in cartongesso al posto dell'intonaco di finitura. Come possiamo notare, piccole infiltrazioni ma costanti nel corso degli anni hanno apportato numerosi danni al solaio mettendo a serio rischio lo stato dell'edificio.

Fortunatamente, le giuste scelte progettuali e una ditta fiduciosa come Artem di Riccardo Martucci hanno contribuito al recupero del solaio, senza mai pronunciare la parola demolizione, molto più onerosa.

Rimozione dei puntelli e finitura di una parte del solaio
La tipologia di intervento eseguita può farci riflette su come le infiltrazioni siano pericolose in un lasso di tempo anche breve. Possiamo dire con certezza che una manutenzione ordinaria del pavimento sarebbe costata meno dell'intervento svolto.

riproduzione riservata
Articolo: Il pericolo delle infiltrazioni d'acqua
Valutazione: 5.80 / 6 basato su 10 voti.

Il pericolo delle infiltrazioni d'acqua: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
328.383 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Il pericolo delle infiltrazioni d'acqua che potrebbero interessarti


Danni da infiltrazioni

Condominio - Tra i danni agli appartamenti, o alle parti comuni nei condomini, quelli lamentati più frequentemente sono i così detti danni da infiltrazioni d'acqua.

Stop alle infiltrazioni negli interrati

Risanamento umidità - Risanare le infiltrazioni d'acqua con sistemi non invasivi, senza demolizioni o scavi esterni, oggi è possibile grazie a delle iniezioni di resine idroespansive

Infiltrazioni e responsabilità condominiale, cosa fare?

Condominio - Infiltrazioni e responsabilità condominiale, ovvero che cosa poter fare quando si scopre che il danno all'appartamento proviene da parti condominiali?

Locazione: infiltrazioni e recesso del contratto

Affittare casa - Le infiltrazioni non possono essere sempre considerate alla stregua di gravi motivi utili a eserictare il diritto di recesso dal contratto di locazione.

Danni da infiltrazione: chi è il responsabile?

Liti tra condomini - Risarcimento del danno da infiltrazioni d'acqua in condominio. Come ripartire la responsabilità fra condominio e singoli condomini?Proviamo a fare un pò di chiarezza

Piano attico, peculiarità e servitù

Catasto - Nell'immaginario collettivo il piano attico rappresenta un'unità immobiliare di maggior valore rispetto a quelle ubicate nei piani intermedi di un edificio.

Realizzare una barriera contro le infiltrazioni d'acqua nel calcestruzzo

Risanamento umidità - Per realizzare una barriera efficace contro le infiltrazioni di acqua nelle strutture in calcestruzzo, si può utilizzare un metodo a base di resine espandenti.

Come individuare ed eliminare le infiltrazioni d'acqua

Risanamento umidità - Le infiltrazioni d'acqua sono una problematica piuttosto diffusa negli edifici e per poter trovare la giusta soluzione di intervento occorre individuarne la causa.

Infiltrazioni nelle autorimesse: risolvere il problema in modo non invasivo

Risanamento umidità - Le infiltrazioni nelle autorimesse vanno subito bloccate per limitare i danni e le iniezioni di resina impermeabilizzante sono la soluzione adeguata al problema
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img toselli86
Buongiorno,sto valutando di sfruttare il sottotetto della mia abitazione per puro utilizzo come ripostiglio.Non avendo moltissima altezza devo cercare di ridurre tutti gli...
toselli86 23 Marzo 2021 ore 10:55 3
Img mandan
Buongiorno, 10 anni fa ho acquistato casa e ristrutturato il terrazzo sostituendo il pavimento esistente con chianche di corigliano nuove. Ovviamente sotto è stato posato...
mandan 27 Ottobre 2020 ore 18:54 3
Img gius.villa
Salve a tutti, in questo periodo mi trovo a casa di un parente anziano un po' "distratto" e, salendo nel locale del sottotetto, mi sono accorto della presenza di almeno 2 travi in...
gius.villa 31 Maggio 2020 ore 10:49 5
Img rippey69
Buonasera a tutti, il solaio del sottotetto, soffitto del nostro appartamento, è fatto di travi varesi, distanziate 100/110cm e tavelloni nel mezzo, ma solo nella parte...
rippey69 25 Febbraio 2020 ore 01:28 1
Img arfemu
Salve a tutti. Ho un poggiolo in ferro. È lungo 7 metri ed è composto da travi di ferro che entrano nel muro per circa 50 cm a livello del solaio. Il solaio è...
arfemu 08 Novembre 2019 ore 15:32 2