Utilizzare l'energia del vento anche in casa con il minieolico

NEWS DI Impianti rinnovabili19 Ottobre 2015 ore 17:00
Le energie rinnovabili si stanno diffondendo sempre di più, anche su scala domestica. Ecco alcune informazioni utili sul minieolico, il vento a portata di mano.
minieolico , energia eolica , energia rinnovabile

La forza del vento


Il vento è sempre stato una risorsa naturale rinnovabile, molto utilizzata dall’uomo.
Studiando nel dettaglio questo fenomeno, si è riusciti a sfruttarlo sempre di più definendo un nuovo tipo di fonte energetica.

L'energia eolica viene prodotta dallo spostamento di masse d'aria da una zona di alta pressione a una di bassa pressione ed equivale all’ energia cinetica che si produce durante il movimento di queste particelle d’aria.

Energia eolica
Uno dei primi congegni studiati dall’uomo per sfruttare l’energia eolica è stato il mulino a vento, le cui pale, messe in movimento dalla forza del vento, producono energia attraverso un generatore collegato a pompe d’acqua o macine per il grano.

Con l’innovazione tecnologica si è passati alle turbine, strumenti sempre più grandi e complessi, il cui funzionamento è basato ugualmente sul movimento delle pale e legato alla forza del vento che produce energia.

Lo svantaggio di questo sistema moderno e anche più costoso rispetto al classico mulino a vento è che circa il 40% dell'energia prodotta viene utilizzata per far funzionare le turbine, mentre il restante 60% si trasforma in elettricità.
Un rapporto poco vantaggioso soprattutto perché l’installazione di questi sistemi è molto onerosa.


Energia eolica in casa: il minieolico


Tali impianti dalle notevoli dimensioni, con il tempo hanno subito delle modifiche arrivando a definire sistemi di grandezze sempre inferiori, pensati proprio a misura di uomo e rendendo l’energia eolica una fonte rinnovabile utilizzabile anche comodamente per un impianto domestico.

Si parla quindi di minieolico: un sistema di produzione di energia proveniente da una fonte rinnovabile, concepito per complessi residenziali, rurali o artigianali.

Le micro turbine, che costituiscono impianti di questo tipo, sono note anche come Community WT; la loro potenza nominale varia tra 1 e 80 kW e possono raggiungere altezze fino a 45m.

Micropala elicoidale di PramacLe turbine, rispetto ai classici impianti eolici, sono ad asse verticale e al loro interno hanno una serie di magneti, capaci di catturare l'energia del vento nel suo punto massimo.
Esse possono funzionare anche in condizioni di vento lieve.

Inoltre, sono create in modo tal, da non rischiare di spezzarsi e volare sulle altre abitazioni.

Utilizzare l’energia eolica in casa conviene per un duplice motivo: sia per uso personale che per uso comune, ovvero, l’energia prodotta in eccesso viene reimmessa sulla rete, permettendo al singolo utente di trarre un guadagno che andrebbe a compensare la spesa iniziale sostenuta per installare l’impianto di minieolico.


Cosa sapere sul minieolico


Il minieolico per definizione è un impianto la cui altezza non supera i 45 m e ha come limite massimo di potenza erogata 200 kW. Parliamo di un valore di energia che supera notevolmente il fabbisogno domestico di una singola abitazione.

Infatti, questo tipo di impianto rappresenta la taglia perfetta per una piccola e media impresa, un complesso residenziale, palazzi , condomini, parchi etc.

Impianto minieolico di PramacPrima di procedere con l’acquisto e l’installazione del minieolico è necessario fare una valutazione sulla tipologia d’impianto da scegliere.

Per verificare la fattibilità dell’intervento, la prima cosa da fare è una perizia anemometrica.

Questa fornisce le caratteristiche eoliche, verificando che le potenzialità del vento siano tali da garantire il funzionamento dell’impianto e quindi consentano almeno il rientro dell’investimento da affrontare con l’installazione del sistema.

Se non ci vogliamo imbattere nella spesa di tale consulenza, possiamo consultare l’Atlante eolico del territorio italiano, che fornisce informazioni di massima sulla ventosità delle varie regioni d’italia, individuando delle macroaree distinte con diversi colori.


Altra cosa importante da valutare è la conformazione dello spazio e dell’ambiente circostante, per capire se ci si trova in una zona pianeggiante, collinare etc, tutte caratteristiche che influenzano la ventosità del sito, sia in positivo che in negativo.

Dopo essersi assicurati della fattibilità e della convenienza in termini energetici dell’installazione di un impianto di minieolico domestico, si dovrà decidere la taglia dell’impianto.
Importante sapere che maggiore è la potenza installata più vantaggioso sarà il rapporto €/kW che misura il costo iniziale dell’investimento.

Turbina microeolica di PramacUn’azienda operante con questo tipo di impianti è la Pramac, società partner di Enel Green Power, che ha studiato una turbina minieolica con l’obiettivo di stravolgere la concezione di pala eolica.

Infatti, il progetto si chiama Revolution air ed è stato studiato per catturare la forza del vento senza deturpare la vista.

Si tratta di una turbina ad asse di rotazione verticale, innovativa rispetto alla classiche pale con asse di rotazione orizzontale; in questo modo il funzionamento della turbina è completamente indipendente rispetto alla direzione del vento ed è in grado di trasformare delle semplici turbolenze in energia.

La sua dimensione modesta, il suo design elegante e la silenziosità, sono caratteristiche che la rendono adatta anche alle aree urbane.

Un’altra ditta specializzata in questo settore è la Renova Wind Group Srl, che con i suoi prodotti offre un’ampia gamma di scelta nel campo dell’ eolico applicato alla vita di tutti i giorni.

riproduzione riservata
Articolo: Il minieolico: l'energia del vento per uso domestico
Valutazione: 5.80 / 6 basato su 5 voti.

Il minieolico: l'energia del vento per uso domestico: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Il minieolico: l'energia del vento per uso domestico che potrebbero interessarti
Installare il minieolico perché conviene!

Installare il minieolico perché conviene!

Impianti rinnovabili - Il minieolico è una fonte di energia rinnovabile ancora poco conosciuta perchè ritenuta molto costosa, ma in realtà esistono incentivi e finanziamenti per tutti
Eolico a pale verticali

Eolico a pale verticali

Impianti - L'impianto a pale verticali costituisce un ulteriore passo avanti nell'ambito della tecnologia del minieolico, suscettibile di grande sviluppo nel corso dei prossimi anni.
Formazione per energie rinnovabili

Formazione per energie rinnovabili

Impianti - Il settore delle energie rinnovabili è in costante crescita e fermento, vista l?attenzione sempre maggiore rivolta ai problemi ambientali da parte sia

Un elettrodotto sottomarino

Impianti rinnovabili - Un nuovo impianto per sfruttare l'energia eolica.

Giornata Mondiale del Vento

Arredamento - Si celebra oggi il Global Wind Day 2010, la giornata mondiale del vento, iniziativa nata a livello europeo nel 2007 e divenuta ormai di portata mondiale

Solare ed eolico insieme

Impianti - Greenerator e' un prototipo dell'americano Jonathan Globerson che unisce fotovoltaico ed eolico e si applica sul balcone di casa.

Google investe nell'eolico

Impianti rinnovabili - Google non è solo Internet, infatti l'ultima iniziativa riguarda un investimento imponente ammonterebbe a 5 miliardi di dollari nel campo dell'energia eolica.

Eolico senza pale per un energia pulita

Impianti rinnovabili - La sperimentazione di un aerogeneratore, privo di pale rotanti, potrà risolvere il problema dell'impatto ambientale che spesso penalizza l'eolico.

Eolico: pro e contro di un'energia pulita

Impianti - L'energia del vento presenta indubbi vantaggi ma anche aspetti negativi, fonte di critiche. Tra le energie rinnovabili l'eolica è quella che suscita più polemiche.
REGISTRATI COME UTENTE
295.649 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Scalda acqua a pompa di calore Rapax V2
    Scalda acqua a pompa di calore...
    2698.00
  • Termostufa a pellet KING IDRO SLIM 16 KW bourdeaux
    Termostufa a pellet king idro slim...
    2154.32
  • Marazzi covent garden "energia"
    Marazzi covent garden "...
    1078.00
  • Lampada a led da giardino a energia
    Lampada a led da giardino a energia...
    22.57
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Black & Decker
  • Weber
  • Kone
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.