Il nuovo documento per gli impiantisti: il libretto d'impianto

NEWS DI Impianti di riscaldamento14 Ottobre 2015 ore 13:30
La normativa relativa agli impianti è cambiata: ora il nuovo libretto degli impianti è diventato un documento fondamentale. Ecco cosa contiene e come compilarlo

Cos’è il nuovo libretto d’impianto


Quello che a tutti era noto come il vecchio libretto di caldaia ora è diventato il nuovo libretto d'impianto obbligatorio dal 1° Gennaio 2014.

La sua funzione è quella di censire tutti gli impianti presenti in una abitazione al fine di assicurare sempre il loro funzionamento per il raggiungimento di un comfort abitativo ottimale. Il libretto quindi contempla qualsiasi tipologia d’impianto sia essa di riscaldamento, come le caldaie a pallet, le stufe a legna, i termo-camini, gli impianti solari che di condizionamento o raffrescamento, quindi anche impianti di ventilazione.

La normativa vigente, pubblicata ormai a Febbraio 2014, sancisce che in tutte le abitazioni devono esserci due documenti:
- il libretto di impianto per la climatizzazione- il rapporto di efficienza energetica.

Funzione del libretto d'impianto
È importante sapere che in una singola abitazione è sufficiente possedere in genere un solo libretto di impianto, tranne in due casi:

1. quando impianto di riscaldamento e di condizionamento sono ben distinti, come ad esempio la caldaia con termosifoni e il condizionatore da parete mono o multi-split; in quel caso i libretti d’impianto devono essere due.

2. se si posseggono apparecchi come stufe, caminetti , etc, questi dovranno essere dotati di un libretto di impianto specifico.


Chi compila il libretto d’impianto


Non esiste un’unica figura responsabile del libretto di impianto, ma la normativa individua diversi soggetti coinvolti nella gestione e nelle registrazione delle informazioni contenute in questo documento.

Il libretto è composto da trentasette pagine con ben quattordici tipi di schede diverse che dovranno essere compilate dalle varie persone coinvolte.
Potrà essere conservato dal proprietario dell’impianto sia in formato cartaceo che in formato PDF.

Primo tra tutti è l’utilizzatore dell’impianto, sia esso proprietario o inquilino.
Questa persona dovrà compilare la scheda N. 1 del libretto che è quella identificativa dell’impianto e successivamente la sezione dedicata ai consumi energetici e di combustibile, contenuti nella scheda N.14 .

Poi vi è l’installatore, più comunemente identificato con la figura dell’idraulico, che dovrà compilare le schede dalla N.2 alla N. 10, escludendo la N. 3, indicando il tipo di intervento eseguito, come ad esempio caldaie, pompe di calore, impianti solari, sistemi di regolazione, ecc.

Compilazione del libretto d'impianto Dopo la fase di installazione vi è quella di utilizzo, alla quale segue immediatamente quella di manutenzione che vede come figura coinvolta il manutentore degli impianti.
Quest'ultima figura può essere la stessa persona che ha installato l’impianto, quindi l’idraulico, oppure un Centro Assistenza Autorizzato.

Il soggetto dovrà compilare le schede N.11 e 12, nelle quali indicherà gli interventi di controllo e manutenzione che ha eseguito, allegando a ogni visita il rapporto di controllo di efficienza energetica.


Cos’è il rapporto di efficienza energetica


Secondo la normativa, ogni qualvolta si fa una manutenzione di un impianto, oltre al libretto si dovrà compilare anche una scheda aggiuntiva, il rapporto di efficienza energetica.

La compilazione di questo secondo documento non è a carico dell’utilizzatore dell’impianto ma del tecnico che esegue la manutenzione, il quale, oltre a compilarlo dovrà anche allegarne copia cartacea all’interno del libretto e trasmettelo per via telematica, entro 30 giorni dalla data del rilascio, al Catasto Regionale degli Impianti Termici per la Climatizzazione.

Questo ulteriore documento non è sempre necessario.

Normativa sul libretto degli impianti Lo ritroviamo infatti :
- in impianti per la climatizzazione invernale con potenza termica utile nominale complessiva non minore di 10 kW;

- in impianti per la climatizzazione estiva con potenza frigorifera utile nominale complessiva non minore di 12 kW (cioè circa 41000 BTU se ti è più comodo).

Il controllo di efficienza energetica con il relativo modulo, quando è necessario, va effettuato alla prima messa in funzione dell’impianto nuovo e poi ogni due o quattro anni a seconda dei tipi d’impianti, così come indicato nell’allegato A del DPR 74/2013.

La manutenzione in genere, invece, viene fatta in base alle indicazioni tecniche rilasciate dall’installatore del nuovo impianto o alle prescrizioni del manutentore abituale.
Ovviamente ogni caso è diverso dall’altro anche in funzione del tipo d’impianto che si possiede e della sua complessità .


Come si compila il libretto d’impianto


Compilare il libretto d’impianto non è una cosa molto semplice anche perchè le norme da considerare sono aumentate e non tutti gli installatori sono sufficientemente preparati in materia.

Per quanto riguarda la compilazione delle schede relative all’utilizzatore dell’impianto, nella parte terminale del libretto vi è una sorta di piccola guida che spiega come compilare i vari campi.

Sistema mr. Dico per la compilazione degli impianti di mr,Dico
Per la restante parte del libretto ben più corposa che dovrà essere compilata dal tecnico installatore o dal manutentore dell’impianto, in rete è disponibile un sistema di supporto pensato appositamente per gli impiantisti si chiama Mr.Dico.

Si tratta di un vero è proprio software , per la gestione delle Dichiarazioni di Conformità per tutti i tipi di impianto che aiuta gli impiantisti durante la fase di compilazione del libretto d’impianto.

MielePiù L'azienda MielePiù di Atripalda, gruppo leader nel territorio campano, con il suo rappresentante Marco Miele, in collaborazione con Mr.Dico e il gruppo Delta ITS, promuove il Forum dell'Impiantista, un tour che prevede diverse tappe sul territorio italiano da Bologna ad Avellino.

Questo sistema è un’interfaccia semplice che aiuta l’impiantista sul campo, fornendogli il supporto necessario durante la fase di compilazione del libretto, tenendolo sempre al passo con gli aggiornamenti normativi in materia d’impianti.

riproduzione riservata
Articolo: Il libretto d'impianto e rapporto di efficienza energetica
Valutazione: 4.63 / 6 basato su 8 voti.

Il libretto d'impianto e rapporto di efficienza energetica: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Ing.montesano
    Ing.montesano
    Mercoledì 15 Giugno 2016, alle ore 12:26
    Grazie mille !!
    rispondi al commento
  • Abbenanti
    Abbenanti
    Mercoledì 15 Giugno 2016, alle ore 10:48
    Buon articolo.
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Il libretto d'impianto e rapporto di efficienza energetica che potrebbero interessarti
Libretti Impianti Climatizzazione

Libretti Impianti Climatizzazione

Impianti di climatizzazione - Il Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico, del 10 Febbraio 2014, ha definito i libretti per gli impianti di climatizzazione ed efficienza energetica.
Nuove norme in Liguria per il libretto di impianto e per il rapporto di efficienza energetica

Nuove norme in Liguria per il libretto di impianto e per il rapporto di efficienza energetica

Leggi e Normative Tecniche - La delibera della Giunta Regionale n.1673 del 22 dicembre 2014 stabilisce che sul territorio ligure si applica la normativa nazionale per gli impianti termici.
Regione Piemonte ha pubblicato un vademecum sugli impianti termici

Regione Piemonte ha pubblicato un vademecum sugli impianti termici

Impianti di riscaldamento - Una guida semplice per raccontare al cittadino quali controlli bisogna effettuare sugli impianti e come è organizzato il nuovo catasto degli impianti termici.

Nuovo libretto caldaia

Impianti di riscaldamento - Il Decreto Milleproroghe di recente approvato ha fatto slittare il termine ultimo per l'adeguamento dei libretti di impianto, fissandolo al 31 dicembre 2015.

Impianti termici: nuovo libretto anche per i climatizzatori

Impianti di climatizzazione - Il nuovo libretto che dall'estate 2014 è in vigore per gli impianti termici, riguarda anche gli impianti di climatizzazione e condizionamento. Scopriamo come funziona.

Controlli impianti termici

Impianti - Con la riaccensione degli impianti termici e delle relative centrali una questione, che spesso ricorre, è quella dei controlli necessari per l'esercizio.

La nuova tassa sui condizionatori: bufala o verità?

Fisco casa - Prima due importanti associazioni di consumatori e poi il web hanno fatto circolare la notizia di una nuova tassa sui condizionatori di casa. Ma quanto c'è di vero?

5 regole per riscaldare casa risparmiando

Impianti di riscaldamento - L'Enea ha messo a punto una guida con 5 regole per mantenersi al passo con le nuove norme sulla sicurezza, sui limiti delle temperature e sul libretto d'impianto.

Come distaccarsi dall'impianto di riscaldamento centralizzato?

Ripartizione spese - Ecco alcuni motivi e alcune informazioni su come distaccarsi dall'impianto di riscaldamento condominiale, ma per farlo bisogna prestare attenzione ad alcuni aspetti.
REGISTRATI COME UTENTE
295.397 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Ristrutturazioni. imbiancature, impianto idraulico a Milano
    Ristrutturazioni. imbiancature,...
    1000.00
  • Impianto di climatizzazione
    Impianto di climatizzazione...
    5500.00
  • Impianto aquili co2 professionale
    Impianto aquili co2 professionale...
    99.98
  • Impianto osmosi inversa aquili lt 190 con
    Impianto osmosi inversa aquili lt...
    76.74
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Black & Decker
  • Kone
  • Weber
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.