Il giudizio di revoca e l'amministratore

NEWS DI Condominio27 Dicembre 2011 ore 14:59
L'amministratore di condominio è il mandatario della compagine e riceve l'incarico dall'assemblea con il voto favorevole della maggioranza degli intervenuti alla riunione.

Revoca amministratoreL'amministratore di condominio è il mandatario della compagine.
Egli riceve l'incarico dall'assemblea con il voto favorevole della maggioranza degli intervenuti alla riunione che devono rappresentare quanto meno la metà del valore dell'edificio.
Tra i condomini e il loro legale rappresentante s'instaura, com'è s'è intuito da quanto abbiamo appena detto, un contratto di mandato.


In tal senso si esprime la più autorevole giurisprudenza di legittimità.
Da ultimo con la sentenza n. 9148/08 le Sezioni Unite, risolvendo un contrasto di materia di natura delle obbligazioni condominiali, hanno avuto modo di affermare che l'amministratore del condominio raffigura un ufficio di diritto privato assimilabile al mandato con rappresentanza:
con la conseguente applicazione, nei rapporti tra l'amministratore e ciascuno dei condomini, delle disposizioni sul mandato
(così dal ultimo Cass. SS.UU. 8 aprile 2008 n. 9148).
La revoca dell'incarico può avvenire con due modalità:
a) per via assembleare, in qualunque momento successivo alla nomina, con le stesse maggioranze richieste dalla legge per il conferimento dell'incarico (art. 1136 c.c.);
b) per via giudiziale, nelle ipotesi espressamente previste dagli artt. 1129-1131 c.c., vale a dire;
1) se per due anni consecutivi (l'amministratore) non ha presentato il rendiconto di gestione;
2) se vi sono fondati sospetti di gravi irregolarità nella gestione;
3) se non ha informato l'assemblea di atti giudiziari o amministrativi esorbitanti dalle sue funzioni. In queste ipotesi, la seconda è chiaramente molto ampia e definibile solamente caso per caso, ogni condomino può agire in giudizio, senza essere assistito da un avvocato, per ottenere la cessazione anticipata del rapporto con l'amministratore e, quindi, la sua revoca.
L'amministratore chiamato in causa, si presenterà in giudizio quale persona accusata di non avere adempiuto ai propri obblighi e non come rappresentante legale dei condomini.
Questa la conclusione cui è giunto il Tribunale di Messina con un decreto dello scorso 15 novembre.
Giudizio tribunaleNel caso sotteso a questa pronuncia, un condomino aveva chiesto la revoca del mandatario della compagine.
L'amministratore pur citato non si era costituito in giudizio o meglio lo aveva fatto solamente come legale rappresentante del condominio e non anche personalmente.
Secondo il giudice siciliano, il professionista aveva sbagliato in quanto nel giudizio promosso da alcuni condomini per la revoca dell'amministratore per violazione del mandato, l'interessato legittimato a contraddire è soltanto l'amministratore e non il condominio il quale non è tenuto né ad autorizzare né a ratificare la resistenza in giudizio dell'amministratore medesimo, trattandosi di ipotesi estranea a quelle previste dagli artt. 1130 e 1131 c.c. e ciò malgrado le ripercussioni nei confronti del condominio degli effetti della pronuncia giudiziale.
(Trib. Messina 15 novembre 2011).

In considerazione di questo principio generale, con riferimento al caso concreto il Tribunale messinese ha specificato che il condominio in quanto tale non ha titolo alcuno per essere presente in questo procedimento, instaurato a seguito della domanda proposta dalla (X) non nei confronti di esso, ma contro il (X) quale amministratore:
questi, e non quell'altro, avrebbe dovuto (e potuto) costituirsi e interloquire.
(Trib. cit.).

riproduzione riservata
Articolo: Il giudizio di revoca e l'amministratore
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 1 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Il giudizio di revoca e l'amministratore: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Il giudizio di revoca e l'amministratore che potrebbero interessarti
Amministratore condominiale, nomina e problemi sui quorum deliberativi

Amministratore condominiale, nomina e problemi sui quorum deliberativi

Amministratore condominiale tra conferma, quorum deliberativi e possibili profili di illiceità penale relativi al verbale con cui si delibera in materia...
Dimissioni dell'amministratore di condominio. Quando sono possibili?

Dimissioni dell'amministratore di condominio. Quando sono possibili?

È consuetudine parlare della revoca dell'amministratore di condominio. Si sa che il legale rappresentante dei condomini può essere revocato in qualsiasi momento dall'assemblea.
Assemblea fiume e le novità introdotte dalla riforma

Assemblea fiume e le novità introdotte dalla riforma

Assemblea fiume, ovvero la possiiblità di parteciapare ad estenuanti ed infinite riunioni condominiali. La riforma semplificherà le possibilità di rinvio.
Amministratore di condominio, diritto alla retribuzione e limiti

Amministratore di condominio, diritto alla retribuzione e limiti

L?amministratore è il mandatario dei condomini in relazione alla gestione e conservazione delle parti comuni dell?edificio...
Compenso amministratore condominiale per l'assemblea straordinaria

Compenso amministratore condominiale per l'assemblea straordinaria

L'amministratore di condominio raffigura un ufficio di diritto privato assimilabile al mandato con rappresentanza tra l'amministratore e ciascuno dei condomini.
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.407 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Tunnel solare VELUX
    Tunnel solare velux...
    408.70
  • Tapparella elettrica e solare VELUX INTEGRA
    Tapparella elettrica e solare...
    435.54
  • Tenda oscurante a rullo VELUX
    Tenda oscurante a rullo velux...
    85.00
  • Tenda alla veneziana VELUX
    Tenda alla veneziana velux...
    95.16
  • Elettrovalvola farm programmabile 1" maschio claber
    Elettrovalvola farm programmabile...
    120.78
  • Materasso golden memory
    Materasso golden memory...
    675.00
  • Persiana in legno con stecche fisse
    Persiana in legno con stecche fisse...
    280.00
  • Pannelli modulari in cartongesso GyQuadro
    Pannelli modulari in cartongesso...
    6.85
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Faidatebook
  • Kone
  • Black & Decker
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
€ 49 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 40.00
foto 1 geo Napoli
Scade il 30 Giugno 2018
€ 800.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.