Il condominio è un consumatore

NEWS DI Condominio28 Febbraio 2012 ore 18:23
Il condominio negli edifici è un'organizzazione sprovvista di personalità giuridica. Nei rapporti con i terzi è da ritenersi un consumatore.
condominio , consumatore
Avv. Alessandro Gallucci

Il condominio è un consumatoreÈ parere costante in dottrina e giurisprudenza quello secondo cui il condominio negli edifici sussiste dove coesiste una proprietà individuale dei singoli condomini, costituita dall'appartamento, ed una comproprietà sui beni comuni (Trib. Varese 16 giugno 2011 n. 1273).

La definizione riguarda due aspetti:



a) il diritto di proprietà;
b) l'organizzazione.
Col primo aspetto si fa riferimento al diritto soggettivo di natura reale (la proprietà comune) concernente le parti dell'edificio di uso comune; col secondo aspetto si indica l'organizzazione del gruppo dei condomini, composta essenzialmente dalle figure dell'assemblea e dell'amministratore:
organizzazione finalizzata alla gestione delle cose, degli impianti e dei servizi
(Trib. Varese 16 giugno 2011 n. 1273).

Sebbene per lungo periodo, con riferimento agli aspetti gestori, s'è detto che il condominio è equiparabile ad un ente di gestione sprovvisto di personalità giuridica, nel 2008 le Sezioni Unite hanno specificato che dalla giurisprudenza, il condominio si definisce come "ente di gestione", per dare conto del fatto che la legittimazione dell'amministratore non priva i singoli partecipanti della loro legittimazione ad agire in giudizio in difesa dei diritti relativi alle parti comuni; di avvalersi autonomamente dei mezzi di impugnazione; di intervenire nei giudizi intrapresi dall'amministratore, ecc.

Ma la figura dell'ente, ancorché di mera gestione, suppone che coloro i quali ne hanno la rappresentanza non vengano surrogati dai partecipanti.

D'altra parte, gli enti di gestione in senso tecnico raffigurano una categoria definita ancorché non unitaria, ai quali dalle leggi sono assegnati compiti e responsabilità differenti e la disciplina eterogenea si adegua alle disparate finalità perseguite (art. 3 legge 22 dicembre 1956, n. 1589).

Gli enti di gestione operano in concreto attraverso le società per azioni di diritto comune, delle quali detengono le partecipazioni azionarie e che organizzano nei modi Il condominio è un consumatorepiù opportuni: in attuazione delle direttive governative, razionalizzano le attività controllate, coordinano i programmi e assicurano l'assistenza finanziaria mediante i fondi di dotazione.

Per la struttura, gli enti di gestione si contrassegnano in ragione della soggettività (personalità giuridica pubblica) e dell'autonomia patrimoniale (la titolarità delle partecipazioni azionarie e del fondo di dotazione).

Orbene, nonostante l'opinabile rassomiglianza della funzione - il fatto che l'amministratore e l'assemblea gestiscano le parti comuni per conto dei condomini, ai quali le parti comuni appartengono - le ragguardevoli diversità della struttura dimostrano la inconsistenza del ripetuto e acritico riferimento dell'ente di gestione al condominio negli edifici.

Il condominio, infatti, non è titolare di un patrimonio autonomo, nè di diritti e di obbligazioni: la titolarità dei diritti sulle cose, gli impianti e i servizi di uso comune, in effetti, fa capo ai singoli condomini; agli stessi condomini sono ascritte le obbligazioni per le cose, gli impianti ed i servizi comuni e la relativa responsabilità; le obbligazioni contratte nel cosiddetto interesse del condominio non si contraggono in favore di un ente, ma nell'interesse dei singoli partecipanti (Cass. SS.UU. 8 aprile 2008 n. 9148).

Orbene in questo contesto è lecito domandarsi:
se il condominio non è un soggetto di diritto e l'amministratore rappresenta direttamente i condomini, a livello contrattuale egli può essere considerato il legale rappresentante di un gruppo di consumatori?

La risposta al quesito, secondo il Tribunale di Arezzo, che si allinea a dei precedenti pronunciamenti della Cassazione, è positiva.
Consumatore3Si legge nella sentenza che il rapporto contrattuale relativo ad una prestazione di servizi, non vincola l'amministratore in quanto tale, ma i singoli condomini e l'amministratore opera come mandatario con rappresentanza dei singoli condomini.

Ne consegue che, poiché i condomini vanno senz'altro considerati consumatori, essendo persone fisiche che agiscono, come nella specie, per scopi estranei all'attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta, anche al contratto concluso dall'amministratore del condominio con il professionista, in presenza degli altri elementi previsti dalla legge, si applicano gli artt. 1469 bis e segg. cc..." (C. Cass. Ord. Sez. 3, n. 10086 del 24/07/2001 Rv. 548447) (Trib. Arezzo 17 febbraio 2012 n. 125).

riproduzione riservata
Articolo: Il condominio è un consumatore
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Il condominio è un consumatore: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Il condominio è un consumatore che potrebbero interessarti
Multe salate per le compagnie telefoniche accusate di condotte illecite

Multe salate per le compagnie telefoniche accusate di condotte illecite

Agicom multa le compagnie telefoniche per teleselling scorretto, accusandole di aver violato le norme del codice del consumo di recepimento della consumer rights...
Garanzia sugli elettrodomestici

Garanzia sugli elettrodomestici

Diritti dei consumatori in relazione alla garanzia di buon funzionamento degli elettrodomestici.
Condominio 4.0: un convegno sulle nuove opportunità relative al mondo condominiale

Condominio 4.0: un convegno sulle nuove opportunità relative al mondo condominiale

Condominio 4.0: un convegno organizzato da Harley&Dikkinson a Roma per fare una analisi su tutte le opportunità lavorative relative alla gestione condominiale.
Acquisto arredamento, garanzie di conformità alla luce della riforma codice del consumo

Acquisto arredamento, garanzie di conformità alla luce della riforma codice del consumo

L'acquisto di arredamento per la propria abitazione consente al consumatore di esercitare determinati diritti rafforzati dalle innovazioni al codice del consumo.
Credito al consumo

Credito al consumo

Che cosa succede se acquistando un bene di consumo (si pensi ad arredamento ed elettrodomestici) si accede ad un finanziamento e poi il contratto principale decade?...
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.407 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Progettazione di interni
    Progettazione di interni...
    300.00
  • Ristrutturazione bagno zona Roma
    Ristrutturazione bagno zona roma...
    3790.00
  • Verniciatura ringhiera Milano
    Verniciatura ringhiera milano...
    10.00
  • Facciate condominio
    Facciate condominio...
    50.00
  • Verniciatura persiane Milano
    Verniciatura persiane milano...
    100.00
  • Ercos termoarredo design radiatore arredo watt 1217
    Ercos termoarredo design radiatore...
    575.00
  • Granulato di Bianco Carrara mm. 12-16
    Granulato di bianco carrara mm.
    172.50
  • Cabina armadio con pannelli di rivestimento
    Cabina armadio con pannelli di...
    599.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Faidatebook
  • Weber
  • Kone
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
€ 380.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
€ 500.00
foto 2 geo Roma
Scade il 31 Luglio 2018
€ 160 000.00
foto 4 geo Viterbo
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 800.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 40.00
foto 1 geo Napoli
Scade il 30 Giugno 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.