Hortus, il giardino verticale

NEWS DI Giardino16 Settembre 2010 ore 17:31
L?hobby del giardinaggio è piacevole e fa bene al benessere psico-fisico, per la soddisfazione che regala il circondarsi di piante e fiori che crescono
giardino , polimero , garbarini , boiserie
Arch. Carmen Granata
L'hobby del giardinaggio è piacevole e fa bene al benessere psico-fisico, per la soddisfazione che regala il circondarsi di piante e fiori che crescono rigogliosi. Un piacere che, però, fino a poco tempo fa non era alla portata di tutti, vista la cronica carenza di spazi in città.Fino a poco tempo fa, come detto, perchà© oggi è possibile coltivare un giardino anche in verticale.Una delle possibilità per sfruttare gli spazi delle pareti verticali è quella offerta da Hortus, una soluzione modulare che colpisce anche per il suo design e per l'utilizzo di materiali ecologici, come il legno delle doghe che fanno da supporto.Molta attenzione viene riposta, infatti alla sostenibilità ambientale, tanto che Luca Garbarini, l'ideatore del sistema, ha sottolineato come i materiali impiegati siano una sintesi perfetta tra natura e chimica.I materiali sono, infatti, composti da un 70% di fibre naturali derivate dagli scarti della lavorazione del legno, mentre il rimanente 30% è costituito da un polimero atossico e riciclabile.Tali materiali sono resistenti anche agli agenti atmosferici e agli attacchi di funghi e parassiti.Il sistema Hortus permette di attrezzare le pareti in maniera completamente personalizzata, grazie alla modularità dei componenti. In questo modo lo spazio esterno che si riesce ad attrezzare diventa quasi un prolungamento di quello esterno.La parete Hortus è una vera e propria boiserie, con un sistema portante a scomparsa e fuga ridotta tra le doghe. Il fissaggio sulla struttura portante avviene a scatto.L'intercapedine tra la parete e i moduli è facilmente ispezionabile e può essere utilizzata per l'impianto di irrigazione o per quello di illuminazione.Hortus è infatti predisposto per accogliere un impianto di irrigazione integrato nella struttura. Un box ospita il programmatore, l'elettrovalvola ed il riduttore di pressione. I singoli vasi pensili sono irrigati grazie a derivazioni orizzontali inserite nelle fughe tra le doghe e da cui fuoriescono, secondo necessità, i raccordi flessibili dei gocciolatori.Le doghe sono pigmentate in massa con i colori della natura, quelli del legno, della terracotta o della pietra, ma anche con colorazioni originali come il verde foresta, il tabacco, il rosso Pompei.Inoltre si può scegliere di collocarla con a scelta una delle due facce a vista, valorizzate ciascuna da motivi e finiture differenti.Le doghe sono corredate da una serie di accessori in acciaio, decorati con tagli al laser.Numerosi sono gli accessori disponibili a catalogo: la fioriera pensile può ospitare vasi di diverse dimensioni grazie ad un gancio adattatore; la griglia per i rampicanti fornisce supporto per le piante tenendole staccate dalla parete, in modo da facilitarne sia la crescita che la potatura; la mensola è disponibile in dimensioni da 30 cm o da 50 cm e può ospitare diverse misure di vasi.A questi si aggiungono ganci, portacandele, un modulo luminoso, il portattrezzi ed altre utilità.Per maggiori informazioni:www.garbarini.it
riproduzione riservata
Articolo: Hortus, il giardino verticale
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 1 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Hortus, il giardino verticale: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Hortus, il giardino verticale che potrebbero interessarti
Come isolare e impermeabilizzare le coperture

Come isolare e impermeabilizzare le coperture

Per velocizzare le operazioni di posa in opera è possibile utilizzare pannelli prefabbricati composti da isolanti termici accoppiati a membrana impermeabilizzante.
Stampanti che inquinano

Stampanti che inquinano

Come difendersi dalle polveri sottili prodotte dalle stampanti.
Biopolimeri per l'edilizia

Biopolimeri per l'edilizia

I materiali ricavati dalle risorse naturali oggi si stanno ampiamente diffondendo in edilizia: si parla di materiali green, di cui un esempio sono i biopolimeri.
Giardino interno all'edificio

Giardino interno all'edificio

All'idea classica di giardino puo' essere associato anche un altro concetto che rende questo elemento molto piu'vicino all'ambiente domestico.
Giardino Giapponese

Giardino Giapponese

L'estetica ed il senso del rapporto con la natura nella tradizione paesaggistica del Paese del Sol Levante.
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.380 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Boiserie in gesso
    Boiserie in gesso...
    1.00
  • Profilo di chiusura Schluter-INDEC
    Profilo di chiusura schluter-indec...
    8.10
  • Cornici in gesso Milano
    Cornici in gesso milano...
    20.00
  • Ristrutturare e arredare appartamenti Milano
    Ristrutturare e arredare...
    488.00
  • Raccordo Ergogrip® Universal con Aquastop
    Raccordo ergogrip® universal...
    5.25
  • Wavin tubo polipropilene ppr tigris green barra
    Wavin tubo polipropilene ppr...
    10.30
  • Idris irrigatore claber
    Idris irrigatore claber...
    7.20
  • Tavolo olandese in legno dipinto con decori
    Tavolo olandese in legno dipinto...
    1200.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Kone
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
€ 160 000.00
foto 4 geo Viterbo
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 380.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 49 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicitĂ  in linea con le tue preferenze. Per saperne di piĂą o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.