• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Guida ai fissaggi di casa: riparare i fissaggi sollecitati

Può capitare che per un cattivo montaggio o per l'azione accidentale di uno sforzo eccessivo, un tassello perda tenuta e diventi lasco nella sua sede. Ecco come riparare i fissaggi anche quando il supporto, muro, intonaco, si sgretola.
Pubblicato il / Aggiornato il

Riparare i fissaggi sollecitati


Può capitare che per un montaggio non esattamente a regola d'arte o per l'azione accidentale di uno sforzo eccessivo, un tassello perda tenuta e diventi lasco nella sua sede,Fissaggi: Riparare i fissaggi sollecitati o meglio, il supporto (muro, intonaco, ecc) si sgretoli quel tanto che basta a comprometterne la tenuta.

Tipici esempi di queste situazioni sono i portasciugamani a bandiera, le barre reggimestoli in cucina, attaccapanni da parete ed altri accessori che talvolta reggono pesi sbilanciati verso l'esterno.

Fino ad oggi l'unica soluzione era quella di adottare un tassello di misura maggiore, non sempre possibile, o di spostare l'oggetto e praticare nuovi fori, stuccando quelli vecchi.

Kit per riparazione fissaggi


Utilizzabile anche per sostenere tenute non ottimali, il Kit: Fischer fill & fix, lo dice il nome facile e veloce, riesce a risolvere i nostri problemi di fissaggio e forature errate.

Adoperabile su ogni tipo di materiale: calcestruzzo, mattone forato o cartongesso, esso indurisce rapidamente e se carteggiato può essere verniciato e modellato.

Già pronto in cartuccia, la resina contenuta al suo interno, formata da un bicomponente a base poliuretanica priva di solvente, fissa velocemente tra i 2 ed i 5 minuti.

Una volta induritosi il fissaggio esso può essere sottoposto a nuova operazione garantendo una perfetta tenuta.fischer fill & fix
Nel caso di nuovo fissaggio, su muratura forata, vanno utilizzati i 4 tasselli a rete presenti nel kit nel quale iniettare la resina.
La confezione contiene inoltre due prolunghe da inserire nel beccuccio per fori stretti e la quantità di prodotto presente nella cartuccia permette di riempire fino a 4 fori di diametro di 10 mm e profondità 50 mm.


fill & fix : per riparare facile


Fissaggi Fischer: fill & fixCon fill & fix è possibile riparare il fissaggio senza sostanziali modifiche della posizione: si estrae il tassello, che comunque non viene riutilizzato, e si inietta la resina fino a riempire il foro.
Indurendo, la resina offre un nuovo e sicuro appiglio per la vite originale e l'accessorio può tornare al suo posto, anche se il foro si presenta ovalizzato.Fissaggi Fischer: fill & fix

Passo passo:

1: si innesta il beccuccio miscelatore sulla cartuccia;
2: si estrude un poco di prodotto per miscelare i due componenti;
3: si inietta il prodotto nel foro da riparare fino a riempirlo completamente (nel caso il foro siaFissaggi Fischer: fill & fix stretto utilizzare la prolunga inclusa nella confezione);
4: a resina indurita si asporta l'eccesso con un cutter facendolo scorrere a filo parete;
5: si avvita l'accessorio nella resina stringendo a fondo; il portasciugamani ritorna in posizione pronto a reggere in tutta solidità asciugamani e salviette.


Sigillare vuol dire anche riparare i fissaggi


Un altro tipo di sigillante efficace è prodotto dalla azienda Technokolla.
Realizzato con siliconico acetico, senza la presenza di solventi, esso è resistente anche alle muffe.
Acesil di TechnokollaLa vasta gamma di colori (26) consentirà di scegliere quello giusto per ogni tipo di applicazione. Impermeabile all'acqua ed alla polvere, può essere conservato per 18 mesi in luogo fresco ed asciutto senza solidificarsi.
ACESIL-310 a contatto con l'umidità atmosferica si trasforma in una sostanza gommosa permanentemente elastica.
Può essere impiegato per la sigillatura di vetro, ceramica, alluminio anodizzato, metallo, pannelli epossidici o in poliestere e legno.
Idoneo per l'applicazione nel campo igienico sanitario, per la realizzazione di giunti di dilatazione tra piastrella e piastrella, vasche, lavandini, sigillatura di docce, giunti di dilatazione tra parete e pavimentazione.

riproduzione riservata
Guida ai fissaggi di casa: riparare i fissaggi sollecitati
Valutazione: 5.06 / 6 basato su 17 voti.
gnews
  • whatsapp
  • facebook
  • twitter

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
346.966 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img andrea2024
Ciao a tutti, mi hanno appena montato tre inferriate, secondo voi è normale che tutte le viti che entrano nei tasselli del muro siano in bella vista e senza protezioni?...
andrea2024 20 Giugno 2024 ore 12:38 5
Img wanttobefree
Buongiorno,sto montanto un armadio guardaroba largo 250 e alto 236, formato da 3 moduli collegati (larghi 100, 50 e 100). L'armadio poggia a terra ma, per evitare che possa...
wanttobefree 24 Gennaio 2024 ore 19:34 3
Img trial4life
Ciao a tutti,più di una settimana fa è stato applicato un tassello al muro con dell'ancorante chimico (G&B MA Multi Anchor). Il tassello serve a fissare una...
trial4life 26 Ottobre 2023 ore 18:20 1
Img massimo messore
Ciao a tutti.Dovrei fissare una staffa tv ad una parere che prima era di una cucina e, come tale, piena di tracce e tubi di vecchi impianti non più in uso. L'unica parte di...
massimo messore 01 Luglio 2023 ore 13:11 3
Img andy andrea
Buongiorno,devo fissare a pavimento 20 metri di scaffali portpallet.Secondo gli esperti è sufficiente tassello metallico per pavimento pieno, o prima di mettere il tassello...
andy andrea 09 Giugno 2023 ore 19:16 5