GPL: istruzioni per l'uso

NEWS DI Impianti09 Gennaio 2011 ore 10:55
I consigli di Federchimica Assogasliquidi per un corretto utilizzo del GPL, combustibile a basso impatto ambientale.
bombole gpl , serbatoio gas , combustibile

Il GPL è un combustibile a basso impatto ambientale e di elevato potere calorifico. Il suo uso ci accompagna quotidianamente in tante applicazioni, poichè è una fonte di energia versatile, pulita e facile da usare.
Il GPL non inquina e non è tossico, ed è considerato un combustibile ecologico tanto che le auto con esso alimentate possono circolare anche nei giorni di blocco del traffico.

Fiore Impianti: serbatoio gplIn Italia la rete del gas naturale non può raggiungere tutto il territorio, soprattutto laddove ci sono delle difficoltà dovute alla natura del terreno, come nelle zone montane o nelle isole.
È qui che per cucinare, produrre l'acqua calda per lavarsi o riscaldarsi si utilizza il GPL, che può essere canalizzato in reti ma anche facilmente stoccato e trasportato.

I contenitori in cui il gas viene stoccato sono le bombole o i piccoli serbatoi a seconda delle esigenze degli utenti.


I piccoli serbatoi hanno una capienza che può andare dai 1.000 ai 5.000 litri e possono essere interrati oppure sistemati fuori terra. Sono dotati di dispositivi di sicurezza all'avanguardia.
La loro installazione e manutenzione è garantita dalle aziende distributrici e deve essere effettuata da una ditta qualificata per assicurarne il corretto utilizzo.

L'utilizzo delle bombole è molto pratico e sicuro. Esse, che sono il contenitore per eccellenza del GPL, possono essere trasportate, infatti, dovunque, anche in campeggio, dove vengono utilizzate per cucinare, per produrre acqua calda e riscaldarsi.
La loro capacità varia da 5-10 kg fino a 62kg. Per utilizzarle in sicurezza è bene seguire alcune semplici regole, oltre ad acquistarle solo presso rivenditori autorizzati.

Trivengas: bombole di gplLa bombola deve essere stoccata lontano da fonti di calore e in un luogo ben aerato per favorire il ricambio d'aria. Quando si sente odore di gas nell'aria bisogna chiudere il rubinetto e aerare bene i locali, tenendo presente che questo gas tende a depositarsi nelle parti basse degli ambienti, tanto che è vietato in locali interrati e seminterrati.

La bombola al massimo del suo carico non deve contenere più di un 80% di fase liquida e 20% di fase gassosa. Deve rimanere sempre in posizione eretta, con il rubinetto in alto.

La sostituzione di una bombola deve essere effettuata sempre con il rubinetto chiuso e mai in presenza di fiamme, scintille o apparecchi elettrici in funzione. I tubi di collegamento devono essere periodicamente verificati e sostituiti ogni 5 anni. La bombola vuota non deve essere lasciata in discarica o abbandonata ma va riconsegnata al rivenditore autorizzato.

Il riempimento può essere effettuato solo nei centri autorizzati, dove le bombole sono sottoposte a tutte le operazioni di manutenzione, verifica, controllo, ricollaudo, verniciatura, etc.
Il rifornimento abusivo oltre ad essere molto pericoloso è anche severamente punito dalla legge ed è vietato riempire la bombola presso i distributori stradali.

Attraverso lo stoccaggio in bombola il GPL consente, oltre a quello tradizionale in cucina, tanti nuovi e svariati utilizzi.
Cotrako srl: barbecue professionale a gplAd esempio sempre più si sta diffondendo l'uso del GPL per i barbecue, utilizzati per cucinare all'aperto.

L'uso di nuove tecnologie ne rende idoneo l'impiego per stufe non solo in ambito domestico, ma anche commerciale, come nel caso del riscaldamento di spazi all'aperto di locali pubblici.

Molto interessante è l'uso per alcuni tipi di tosaerba. Basti pensare che quelli tradizionali a benzina inquinano quanto 40 vetture catalizzate.

Ideale anche per l'elettricità portatile, per generatori da utilizzare ovunque senza il problema di produrre emissioni inquinanti.

I riscaldatori di acqua per piscine a GPL sono molto diffusi e riscuotono grande successo perché rispetto ad altri sistemi hanno minori costi d'installazione.

Infine, il GPL si può utilizzare per idropulitrici ad uso domestico e professionale, che risultano convenienti grazie ai consumi contenuti e al fatto che non vengono collegate alla corrente elettrica.

Per maggiori informazioni:
www.federchimica.it

riproduzione riservata
Articolo: GPL: istruzioni per l'uso
Valutazione: 5.50 / 6 basato su 6 voti.

GPL: istruzioni per l'uso: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Ing.granato
    Ing.granato
    Giovedì 30 Gennaio 2014, alle ore 16:28
    Il tipo di manutenzione dipende dal tipo di serbatoio (metallici o in polietilene) e dalla posa in opera (interrata o a vista). La ditta fornitrice dovrebbe fornire un contratto di manutenzione.
    rispondi al commento
  • Pachita
    Pachita
    Giovedì 30 Gennaio 2014, alle ore 09:18
    Ho un serbatoio GPL in comodato d'uso,vorrei sapere ogni quanto tempo,la ditta erogatrice,deve effettuare la manutenzione ordinaria dell'impianto e se esiste un calmiere dei prezzi,visto che in pochi anni mi son vista aumentare il costo notevolmente ad ogni rifornimento.Grazie e complimenti per il sito!
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano GPL: istruzioni per l'uso che potrebbero interessarti
Progettazione sistema a collettori piani

Progettazione sistema a collettori piani

Impianti - L'utilizzo della giusta terminologia per i pannelli solari termici facilita la comprensione dei fenomeni, dalla radiazione, alla superficie utile, alle perdite.
Cambio Combustibile Caldaia

Cambio Combustibile Caldaia

Impianti - Il cambio di combustibile per un impianto di riscaldamento comporta come conseguenza la necessità di dover cambiare o sostituire il generatore termico.
Un idrogenodotto ad Arezzo

Un idrogenodotto ad Arezzo

Impianti rinnovabili - Il primo impianto simile in area urbana.

Differenze fra stufe, caldaie e termostufe a pellet

Impianti di riscaldamento - Gli impianti a pellet possono essere dotati di vari tipi di generatori, come le stufe, le caldaie e le termostufe, che hanno diverse modalità di funzionamento.

Rapporto stechiometrico

Impianti - Il rapporto stechiometrico indica il rapporto preciso tra una sostanza combustibile e la quantità d'aria necessaria ad ottenere il consumo totale del combustibile.

Combustibili Solidi, Liquidi, Gassosi

Impianti - L'evoluzione tecnologica, le esigenze di ridurre le emissioni di sostanze inquinanti e la spesa energetica, hanno indotto dei notevoli cambiamenti per i combustibili.

Manutenzione dei serbatoi idrici

Impianti - Procedure da rispettare per garantire la sicurezza e l'igiene dei serbatoi idrici.

Pannelli Solari: Accumulo

Impianti - Il serbatoio di accumulo di un impianto a pannelli solari termici permette di immagazzinare l'energia termica necessaria e renderla utilizzabile all'occorrenza.

Una casa riscaldata dal sole

Arredamento - E' stata inaugurata a Burgdorf, una cittadina svizzera situata nei pressi di Berna, la prima casa plurifamiliare europea completamente riscaldata dall'energia
REGISTRATI COME UTENTE
295.399 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Bonifica serbatoio gasolio
    Bonifica serbatoio gasolio...
    1200.00
  • Serbatoio idris claber
    Serbatoio idris claber...
    5.49
  • Abbeveratoio a livello costante con serbatoio zincato
    Abbeveratoio a livello costante...
    35.75
  • Abbeveratoio a livello costante con serbatoio da
    Abbeveratoio a livello costante...
    25.01
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Kone
  • Black & Decker
  • Weber
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.