Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Glossario TV digitale C-G

In questo glossario è descritta la terminologia della matematica dei segnali digitali o numerici e del calcolo statistico alla base delle trasmissioni digitali.
06 Maggio 2012 ore 00:25 - NEWS Impianti
segnale , segnali , numerico , numerici

In questa seconda parte del glossario è descritta la terminologia della modellazione matematica dei segnali digitali o numerici e del calcolo statistico alla base delle trasmissioni digitali. Codifica decodifica dei segnali, trasformazione di Fourier, diversi tipi di distorsioni ed equalizzazioni sono operazioni e fenomeni ordinari nelle trasmissioni digitali descritte anche nell'articolo successivo.

COFDM
Coded Orthogonal Frequency Division Multiplexing, schema di modulazione che suddivide il segnale digitale su più portanti (segnali sinusoidali) simultanee, i segnali sinusoidali sono poi inviati ortogonalmente tra loro (sfasati di 90°) in modo da evitare interferenze.
colori in TV digitale
Costellazione
Rappresentazione vettoriale degli stati di fase e ampiezza che può assumere una portante numerica modulata (segnale analogico associato ad un segnale digitale o numerico).

Crominanza
Parte del segnale video composito relativa alla composizione del colore.

Cross Talk
Disturbo causato dall'interferenza elettromagnetica generata da un segnale su un altro presente in un circuito adiacente.

Curva di risposta
Rappresentazione grafica della relazione che intercorre tra due parametri di un dispositivo, in funzione uno dell'altro.

dBmV
Espressione in forma logaritmica di un valore di tensione rispetto ad un millesimo di Volt.

dBm_V
Espressione in forma logaritmica di un valore di tensione rispetto ad un milionesimo di Volt.

DCT
Discrete Cosine Transform, è una trasformazione matematica a cui vengono sottoposti i blocchi di 8x8 pixel nei quali viene suddivisa l'immagine per la riduzione dello spazio nelle codifiche JPEG ed MPEG.

Deinterleaving
Procedimento inverso dell'interleaving, utilizzato in ricezione per ricostruire la sequenza originaria.informazioni perse in trasmissione vengono ricostruite

DDT
Discrete Fourier Transform, è una trasformazione matematica che permette di interpretare nel dominio della frequenza un segnale discretizzato come la composizione di singole componenti sinusoidali di diversa frequenza combinate linearmente fra loro.

Discretizzazione segnale
Conversione del segnale da grandezza analogica a digitale, prevede due tipi di operazioni: discretizzazione temporale (campionamento) e discretizzazione dei valori di ampiezza (quantizzazione).

Distorsione
Variazione non prevista tra segnale di ingresso e segnale di uscita da un dispositivo, ad esempio un amplificatore.

Distorsione lineare e non lineare
La distorsione lineare di ampiezza si ha quando segnali a frequenze diverse vengono attenuate o amplificate in modo diverso le une dalle altre. La distorsione lineare di fase si ha quando lo sfasamento tra le componenti in uscita e quelle in ingresso non seguono una legge lineare. La distorsione lineare può essere compensata tramite equalizzazione. La distorsione è non lineare se vengono introdotte nel segnale di uscita componenti non presenti nel segnale di ingresso, dette prodotti di intermodulazione.

DBV
Acronimo di Digital Video Broadcasting è un insieme di standard europei che definiscono le tecniche di trasmissione broadcast dei segnali digitali per applicazione (principalmente) TV, via satellite, via cavo e terrestre.

DVB S-T
Standard DVB per la trasmissione di segnale digitale terrestre e via satellite.

Eco
Segnale disturbante, dovuto ad una riflessione del segnale stesso, l'eco si somma vettorialmente al segnale originario modificandone l'ampiezza e la fase (generando così una distorsione lineare).

Effetto surrond
Si ottiene in sistemi audio multi-canale, produce sull'ascoltatore la percezione di udire il suono provenire da tre o più direzioni.

Encoder MPEG
È un dispositivo codificatore che trasforma il segnale digitale in ingresso in un flusso MPEG.

Equalizzazione
Operazione sui segnali che permette di eliminare l'effetto di una distorsione del segnale attraverso l'uso di dispositivi che introducono una distorsione.

Fading
Disturbo cui è sottoposto un segnale in ricezione, causato dagli echi del segnale che si sommano ad esso in modulo e fase. Il fenomeno è accentuato se gli echi giungono al ricevitore seguendo percorsi continuamente variabili, ad esempio via etere o nelle comunicazioni mobili.

FEC
Acronimo di Forward Error Correction, è una tecnica di correzione degli errori in fase di ricezione ottenuta aggiungendo in trasmissione una ridondanza nota.

FFT
Acronimo di Fast Fourier Transform è un algoritmo per il calcolo veloce della DFT, grazie al quale si ha una riduzione rilevante del numero di operazioni da compiere, agendo su finestre di segnale. L'operazione inversa è la IFFT.

Filtro di canalefibra ottica
Dispositivo di selezione di un canale con banda passante di larghezza limitata e selettività elevata. Per ovviare all'attenuazione inevitabilmente legata alla selettività spesso il filtro di canale prevede un amplificatore.

FTTH
Acronimo di Fiber To The Home, indica la tecnologia che consente il collegamento in fibra ottica fino alle singole abitazioni.

Guadagno
Indica il rapporto tra la potenza del segnale di ingresso ad un amplificatore e quello di uscita.

riproduzione riservata
Articolo: Glossario TV digitale C-G
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.

Glossario TV digitale C-G: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
325.461 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Glossario TV digitale C-G che potrebbero interessarti


Qualità TV Digitale

Impianti - La funzione principale di un sistema d'antenna digitale o analogico è quella di garantire all'utente delle immagini di qualità sullo schermo televisivo.

Glossario TV digitale A-C

Impianti - La TV digitale ha soppiantato quella analogica introducendo e sfruttando nuove tecnologie descritte da un nuovo linguaggio di cui ne segue un glossario.

Glossario TV digitale I - P

Impianti - I fenomeni di interferenza e di distorsione dei segnali televisivi digitali avvengono analogamente a quanto accade per i segnali analogici, gli algoritmi li correggono.

TV digitale contro TV analogica

TV ed elettronica - Innumerevoli sono i vantaggi della trasmissione digitale, il vecchio sistema analogico avrebbe potuto continuare a sopravvivere con piccoli accorgimenti tecnologici.

Televisione Digitale Terrestre

Impianti - Il digitale terestre ha notevolmente innovato il sistema delle trasmissioni televisive attraverso una serie di modalità e funzioni assolutamente innovative.

Glossario TV digitale P - V

TV ed elettronica - Questo articolo completa l'ampio glossario sulle trasmissioni dei segnali televisivi digitali o numerici e quanto concerne modelli matematici, algoritmi e tecniche.

TV digitale: glossario

Impianti - Glossario suddiviso in quattro capitoli, per imparare a riconoscere i nuovi termini tecnici introdotti dall'avvento della tecnologia digitale terrestre.

Cartellonistica di cantiere

Progettazione - La presenza di un cantiere deve essere percepibile non solo tramite le condizioni determinate dalle fasi di lavoro, ma anche da una adeguata cartellonistica di sicurezza.

Controlli impianti condizionamento

Impianti - Lo scopo principale di un sistema di controllo per un impianto di climatizzazione è il mantenimento nel tempo desiderato delle condizioni termoigrometriche.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img 64brunica
Buona sera,non sono sicuro se il titolo riguarda questa questo forum.In che modo si possono avere notizie o quali uffici siano idonei a dare informazioni se una strada è...
64brunica 21 Gennaio 2016 ore 20:54 1