Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Sprinkler

GLOSSARIO Impianti di sicurezza06 Agosto 2020 ore 10:28
Gli sprinkler sono usati negli impianti antincendio automatici e sono dei dispositivi che oltre a rilevare l'incendio, provvedono a spegnerlo contenendo i danni

Che cos'è uno sprinkler


Il termine sprinkler proviene dal linguaggio anglosassone e letteralmente viene tradotto con il termine spruzzatore. Lo sprinkler è un elemento che ritroviamo generalmente negli impianti automatici antincendio a pioggia.

Il primo sprinkler automatico è stato inventato in Connecticut nel 1874 da Henry S. Parmalee. Pur se nella sua versione rudimentale questo primo dispositivo è rimasto invariato nella sua composizione base, ovvero un corpo, un elemento termosensibile, un ugello e un deflettore.

Un impianto antincendio realizzato con gli sprinkler prevede il loro posizionamento a soffitto. Questi elementi sono collegati a un sistema di alimentazione idrica.

Il singolo sprinkler è composto da un ugello, che presenta nella sua estremità inferiore un elemento termosensibile, che in condizioni di temperature normali tiene chiuso l'erogatore, ma in condizioni di innalzamento della temperatura causa calore provocato da un incendio, innesca il sistema di attivazione degli erogatori che inizieranno a spruzzare l'acqua sotto forma di goccioline, cercando di controllare l'incendio e arrecando quanto meno danni possibile.

Sprinkler di Indiamart
Il numero degli sprinkler all'interno di un impianto antincendio viene definito nella fase di dimensionamento dell'impianto stesso, nel quale, oltre alla tipologia di sprinkler da utilizzare viene calcolata anche l'area di influenza di ognuno degli elementi, rappresentata simbolicamente con una circonferenza, che copre orientativamente una superficiedai 9 ai 20 mq, proprio per cercare di non lasciare scoperta alcuna zona dell'ambiente.

In definitiva, la funzione degli sprinkler è sia quella di rilevare un incendio in modo automatico, ma anche quella di limitarne i danni, spegnendo l'incendio nella fase iniziale di innesco o tenendolo sotto controllo attraverso un'erogazione d'acqua a pioggia.

riproduzione riservata
Articolo: Sprinkler
Valutazione: 5.67 / 6 basato su 3 voti.
Sostieni Lavorincasa
REGISTRATI COME UTENTE
316.421 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Sprinkler che potrebbero interessarti


Rilevazione Incendi: Rilevatori Calore e Fiamme

Impianti - Caratteristiche e funzionamento dei rilevatori e dei rilevatori di fiamme, importanti dispositivi in molti casi necessari per ridurre i rischi di incendio.

Prevenzione incendi in presenza di gas

Impianti - Come potenziare la sicurezza in presenza di gas.

Reti Antincendio: Idranti

Impianti - Gli idranti degli impianti antincendio hanno spesso caratteristiche di portate e pressioni tali da permetterne l'uso solo a personale addestrato.

Rilevazione Incendi: Segnalazioni

Impianti - L'efficacia della segnalazione di allarme di un sistema di rilevazione incendi può salvaguardare persone e cose e spesso evitare l'attivazione dei sistemi di spegnimento.

Generatore elettrico in condominio e prevenzione incendi

Parti comuni - L'installazione di un gruppo elettrogeno in condominio deve seguire ben precise regole e può essere soggetto alle norme di prevenzione incendi

Incendi, difese fai da te

Fai da te - Tra i pericoli che corre la nostra abitazione uno dei più gravi è indubbiamente l'incendio. Ecco i comportamenti da adottare per evitare la triste chiamata ai pompieri.

Fotovoltaico e prevenzione incendi

Impianti rinnovabili - Diramate dai Vigili del Fuoco le Linee Guida a chiarimento della Guida per l'installazione degli impianti fotovoltaici - Edizione 2012, pubblicata in febbraio.

Prevenzione incendi per autorimesse

Normative - Il corretto utilizzo del posto auto, in una autorimessa, dipende anche dalla conoscenza di determinati fattori specifici.

Autorimessa: tipologie, aspetti legali e normative

Leggi e Normative Tecniche - L'autorimessa, ricovero e manutenzione auto: tipologie, aspetti giuridici, normative, responsabilità e prevenzione incendi ed infine come si quantifica la capienza.