Glossario Giardinaggio: Piante

NEWS DI Giardino13 Aprile 2012 ore 18:50
L'utilizzo della corretta terminologia permette di svolgere con maggiore consapevolezza l'attività di giardinaggio, segue un glossario per le parti delle piante.
pianta , fiore , fiori , giardino

L'utilizzo della corretta terminologia permette di svolgere con maggiore consapevolezza l'attività di giardinaggio, segue una breve descrizione o glossario della comune terminologia utilizzata nell'ambito del giardinaggio e relativa alle piante.

Accestire
(accestimento)
Sviluppo del cespo delle piante erbacee o dei rami o dei polloni nella parte del fusto più vicina al terreno.

Achenio
Frutto secco, talvolta legnoso, contenente un singolo seme, generalmente dotato di ali cartacee o piumose, atte a disperdere il seme con i venti.

Agamica
Consiste nell'ottenere la moltiplicazione tramite il distacco di una parte della pianta per formare un nuovo soggetto simile alla pianta madre.

Albero
Come noto, pianta dotata di fusto, a partire dal quale, ad altezza variabile, hanno origine i rami.

Annuali

Piante che fioriscono e producono frutti in un solo ciclo vegetativo fino a giungere alla morte in un solo anno.

Antera
Parte del fiore, in particolare dello stame, in cui giungono a maturazione i granuli di polline.

Apice
Parte terminale di un ramo, di una radice, di una foglia o di un petalo.

Arbusto
Pianta perenne di limitate dimensioni con rami che partono a livello del terreno.

Baccello
Sinonimo di legume. Trattasi di un frutto costituito da due valve; quando è maturo le valve si aprono nel senso della lunghezza.

Branca
Grosso ramo di piante da frutto che ha origine dal tronco ed è permanente.

Brattea
Foglia trasformata in diverse forme, solitamente al fine di attirare gli insetti o per proteggere gli organi più delicati della pianta. Caratterizzata da colori molto vivaci (la più nota è la stella di Natale).

Bratteola
Piccola brattea.

Bulbo
Trasformazione del fusto della pianta nella parte sotterranea, atta ad immagazzinare sostanze nutritive di riserva.

Calice
Parte esterna che sta sotto il fiore, costituita da alcuni sepali.

Caudex
Fusto succulento, ingrossato.

Ciazio
Infiorescenza con fiori unisessuali genralmente richiusi in una sacca di brattee, caratteristica è l'espulsione dei semi scagliati a distanze anche cospicue.

Cimatura
Accorciamento dei rami o asportazione della parte apicale dei germogli.

Clavato
Dicesi di petalo a forma di clava, con lungo picciolo sottile e parte esterna che si allarga a cucchiaio.

Concime
Sostanza di natura organica o inorganica che si aggiunge al terreno onde aumentarne la fertilità. Generalmente costituiti da tre sostanze principali: azoto, fosforo e potassio.

Corteccia
È la parte più esterna del fusto e delle radici.

Decidua
Piante che perdono le foglie durante il periodo invernale.

Decidue
Foglie che si staccano dalla pianta nel periodo freddo dell'anno, prima di cadere cambiano di colore.

Deiscente
Frutto che una volta raggiunta la maturazione si apre per far cadere i semi.

Dioico
Pianta che produce fiori con organi maschili e fiori con organi femminili su piante diverse.

Dormienza
Riposo vegetativo, dicesi di periodo in cui bulbi e tuberi, o piante a radice rizomatosa, cessano lo sviluppo della parte aerea, che dissecca fino a sparire.

Drenaggio
Attività con cui si rende il terreno permeabile all'acqua, generalmente si ottiene aggiungendo al terreno materiali quali agriperlite, pietra pomice, polistirolo, lapillo vulcanico, sassolini, ecc.

Famigliola
Fungo che provoca marciume radicale, le piante attaccate hanno le foglie giallognole e nel periodo autunnale alla base del tronco, presentano gruppi numerosi di funghi commestibili come i chiodini.

Felci
Classe di piante erbacee che si riproducono per mezzo di spore, prodotte dalle foglie fertili, sono molto diffuse in luoghi scarsamente soleggiati.

Fogliame
L'insieme delle foglie di una pianta.

Gamica

Tecnica di riproduzione tramite semi, diversa dalla moltiplicazione agamica che consiste di altri tipi di tecniche come la talea, l'innesto, la propaggine, ecc. Le piante ottenute con moltiplicazione gamica sono solitamente assai simili alla pianta che ha generato i semi, ma possono da essa differire anche in maniera rilevante. Viceversa le piante ottenute per via agamica presentano caratteristiche identiche a quella della pianta madre.

Genere
Categoria sistematica contenente più specie affini.

Germinabilità
Proprietà di germinare che i semi conservano più o meno a lungo nel tempo, invece energia germinativa definisce il vigore con cui il seme dà vita alla nuova pianta.

Ginandrio
Sinonimo di colonna, nelle orchidee è un organo costituito dalla fusione del pistillo con gli stami.

Hypathodio
Particolare infiorescenza, presente in genere nella famiglia delle Moracee, costituita da piccoli fiori in un disco piatto, attorno al quale sono presenti raggi carnosi.

Ibrido
Specie o varietà di pianta derivata dall'incrocio tra specie o varietà diverse.

Innesto

Tecnica tra le più utilizzate per la riproduzione delle piante, permette di ottenere vantaggi come l'uniformità di coltura, la resistenza alle malattie e l'adattamento alle condizioni climatiche.

Latifoglia
Piante con foglie appiattite e larghe, a foglia caduca o persistente.

Lobo
Parte di organo con forma tondeggiante.

Margotta
Moltiplicazione agamica consistente nel far radicare il ramo di una pianta incidendolo e avvolgendolo con terriccio o altro materiale mantenuto umido.

Marza
Ramo o gemma staccata da una pianta per essere innestata su un'altra pianta.

Ovato
Dicesi di forma simile ad un uovo, per le foglie che hanno la parte inferiore più larga di quella superiore.

Pachycaule
Si dice pachycaule ogni arbusto o albero che sviluppa un fusto spesso e allargato, succulento ed a forma di bottiglia.

Pagina
Superficie superiore o inferiore della foglia.

Peduncolo
Parte del ramo che sostiene il frutto o un fiore.

Pennata
Dicesi di foglia costituita da altre piccole foglie, le inmaripennate sono le foglie costituite da un numero dispari di foglioline, mentre sono paripennate le foglie costituite da un numero pari.

Portainnesto
Il portainnesto (soggetto, franco, selvatico) è una pianta prodotta solitamente da seme o anche da propaggine, margotta, talea, ed ha la funzione di ospitare il nesto (gentile, oggetto, marza).

Portamento
Aspetto assunto da una pianta durante il suo sviluppo.

Potatura
Azione volta a regolare la crescita e la formazione delle piante.

Pubescente
Ricoperto da sottile peluria.

Racemo
Infiorescenza formata da un asse principale allungato sul quale sono inseriti numerosi fiori.

Rincalzo
Operazione con la quale si ricoprono le radici di una pianta per permetterne un maggiore sviluppo.

Ritidoma
È la parte più esterna della corteccia di una pianta, comunemente detta scorza.

Rizoma

Parte sotterranea della pianta adatta ad immagazzinare nutrienti di riserva, costituita da parte del fusto che ha subito metamorfosi.

Rosetta
Gruppo di foglie che su un fusto o su un ramo sono inserite allo stesso livello e disposte a forma di cerchio e sovrapposte.

Rosetta basale
Rosetta che si trova alla base del fusto.

Rustica
Pianta che si adatta bene anche a condizioni difficili, sia per quanto riguarda il clima che con riferimento al terreno.

Sarmentoso
Arbusto che sviluppa ramificazioni allungate, con internodi molto distanziati.

Scapo
Fusto privo di foglie che sorregge i fiori, che possono trovarsi lungo tutta la lunghezza dello scapo, oppure soltanto ad un'estremità.

Scorza
Parte più esterna della corteccia di una pianta.

Scottatura
Malattia che colpisce soprattutto le foglie degli aceri ed è frequentemente provocata dal sole e dal vento, può essere provocata dall'uso di antiparassitari.

Sempreverde
Piante che non perdono completamente le foglie durante il periodo invernale.

Sepalo
Foglia modificatasi per sostenere il fiore e contenerne i petali, solitamente di colore diverso da quello delle foglie normali.

Sessile
Si dice di una parte della pianta che poggia direttamente sulle altre, come una foglia o un fiore che parte direttamente dal ramo.

Sfemminellatura
Tecnica che consiste nell'eliminazione dei nuovi germogli che si sviluppano alla biforcazione dei rami, molto utilizzata per aumentare la produzione nelle orticole, ad esempio nel pomodoro.

Siliqua
Frutto deiscente i cui semi sono inseriti su un setto longitudinale.

Specie
Categoria sistematica ove confluiscono piante simili e interfertili, cioè tra loro incrociabili. Più specie affini vengono poi raggruppate in generi.

Spora
Cellula o gruppo di cellule che germinando generano un nuovo individuo.

Sporocarpo
Nelle felci che fanno parte dell'ordine delle idropteridali si tratta di una capsula che contiene numerose spore.

Stami
Parti del fiore consistenti in foglie modificate, costituiti da un filamento alla cui esremità è fissata una specie di sacco, dentro il quale si fomano e giungono a maturazione i grani di polline.

Talea
Moltiplicazione agamica consistente nel far radicare in un terriccio adatto porzioni lignificate o erbacee di rami, sono possibili talee anche di foglia e di radici.

Tomentoso
Dicesi di parte di una pianta ricoperta da tomento, ovvero da un insieme di piccoli peli corti e sottili.

Tubercolo
Piccolo ingrossamento che si può formare su una foglia, un frutto, o un fusto.

Varietà
Categoria sistematica di minore portata rispetto alla specie, ogni specie contiene cioè più varietà distinguibili per alcuni caratteri, esse possono essere anche artificiali.

Vivace
Pianta perenne che si sviluppa solo nel periodo primaverile ed estivo, e va in riposo vegetativo nei periodi più rigidi dell'anno.

riproduzione riservata
Articolo: Glossario Giardinaggio: Piante
Valutazione: 4.50 / 6 basato su 2 voti.

Glossario Giardinaggio: Piante: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Glossario Giardinaggio: Piante che potrebbero interessarti
Coltivare Bulbi Fiore in Autunno

Coltivare Bulbi Fiore in Autunno

Giardino - Destreggiarsi nel coltivare bulbi da fiore può essere molto interessante come attività che va iniziata nel periodo autunnale.
Euphorbia

Euphorbia

Giardino - Le Euforbiacee sono piante da fiore che comprendono numerosissime specie, circa 6000. Se il fusto viene inciso, queste piante producono una sorta di lattice velenoso.
Giglio, fiore elegante

Giglio, fiore elegante

Giardino - Valorizzato nel tempo dall'araldica, il giglio è un fiore leggero ed elegante, caratterizzato da fioriture appariscenti e fragranze intense.

Philadelphus, il fiore dell'angelo

Piante - Il philadelphus coronarius è una pianta spontanea che arriva dalla tradizione, caratterizzato da un profumo intenso e da una scenografica fioritura bianca.

Camelia invernale

Giardino - La Camelia Sasanqua è la specie ideale per avere un angolo del giardino o del balcone, fiorito e scenografico anche in pieno inverno e con temperature molto rigide.

Coltivazione dell'Acacia

Piante - L'acacia è una pianta molto diffusa e antica, famosa per la bellezza dei suoi fiori e della conformazione che assume l'albero e la chioma con il passare del tempo.

Dalia, simbolo di volubilità

Giardino - La storia ed il valore estetico di uno dei più singolari ed affascinanti fiori da decorazione, simbolo di volubilità e mutevolezza di carattere e di sentimenti.

Anthurium, Frecce di Cupido

Giardino - L'Anthurium è una pianta erbacea singolare per l'aspetto delle sue infiorescenze, il suo nome deriva dal greco: ànthos significa fiore mentre ourà indica la coda

Agerato, nuvole in giardino

Giardino - Anche se la fioritura inizia con i primi caldi, è ancora possibile ammirare le colorate nuvole di fiori azzurri di Agerato in giardino e nelle ciotole.
REGISTRATI COME UTENTE
295.627 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Rastrello 4 in 1 wolf garten
    Rastrello 4 in 1 wolf garten...
    31.60
  • Compo spectro diserbante selettivo 100 ml
    Compo spectro diserbante selettivo...
    11.28
  • Impianto irrigazione per giardini
    Impianto irrigazione per giardini...
    500.00
  • Compo spectro diserbante 1 lt
    Compo spectro diserbante 1 lt...
    35.53
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Kone
  • Black & Decker
  • Weber
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.