Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Glossario Fotovoltaico: Moduli, Sole

Segue un semplice glossario relativo agli impianti o generatori fotovoltaici, descrive gli acronimi comunemente utilizzati ed i termini usati per i moduli ed il sole.
30 Aprile 2012 ore 00:45 - NEWS Impianti
modulo , moduli , fotovoltaico , fotovoltaici

Segue un semplice glossario relativo agli impianti o generatori fotovoltaici, esso comprende e descrive gli acronimi comunemente utilizzati. Inoltre, nella prima parte del glossario sono descritti gli elementi correlati ai moduli o pannelli solari fotovoltaici. Nella seconda parte sono descritti parametri e grandezze relative al disco solare.

BIPV (Building Integrated Photovoltaics)
Acronimo di Building Integrated PhotoVoltaics, sono soluzioni fotovoltaiche integrate negli edifici che svolgono anche una funzione architettonica.

Cornice

È la parte esterna dei moduli in metallo, essa serve alla protezione dei moduli stessi e ne permette l'ancoraggio.

EVA

Acronimo di etilenvinilacetato, è un tipo di resina plastica usata per incollare l'incapsulamento delle celle fotovoltaiche tramite laminazione.

pannelli monocristalliniFondo del moduloÈ la parte posteriore dei moduli dove sono disposte le celle, è visibile tra le celle è generalmente costituito da diversi materiali, spesso è utilizzato vetro temperato.

Incapsulamento

È il rivestimento in vetro e/o in plastica dei pannelli fotovoltaici, esso serve alla protezione delle celle e delle matrici di contatto.

Laminato fotovoltaico
È un tipo di modulo fotovoltaico senza cornice, ha una struttura a sandwich vetro-vetro, vetro-PVF (polivinilfluoride) oppure di un vetro isolante.

Pannello, modulo o elemento fotovoltaico
È l'insieme delle celle di silicio collegate tramite griglie e contatti, incapsulate e che formano un solo componente del generatore fotovoltaico.

PVF

Acronimo di polivinilfluoride, è un tipo di resina plastica usata per incollare l'incapsulamento delle celle fotovoltaiche tramite laminazione.

Rendimento di conversione

Rapporto tra la potenza fornita da un elemento o pannello fotovoltaico e la potenza solare ricevuta. Ad esempio, se una cella quadra di 0.1 m di lato riceve un irraggiamento di 1000 W/mq e fornisce una potenza elettrica di 1.2 W, il suo rendimento di conversione è del 12 %.

Trasparente, semi-trasparente, parzialmente trasparente
Caratteristica di un modulo fotovoltaico che definisce la quantità di luce che esso lascia passare. Il fornitore dà la sua trasparenza con suo grado: se esso è uguale a 0%, il modulo è opaco. L'efficienza di un modulo semi-trasparente è sempre inferiore a quella di un modulo opaco con medesima tecnologia e superficie. Il grado di trasparenza è scelto dai progettisti in funzione del rapporto ottimale tra trasparenza e produzione energetica, si tiene conto anche dell'impatto sul design architettonico dell'edificio servito.

Elementi impianti


Stringa

Una stringa è composta da un numero variabile di moduli o pannelli fotovoltaici collegati in serie tra loro per ottenere una tensione particolare. Un generatore fotovoltaico è costituito da più stringhe già a partire da impianti di pochi kW.

Impianto o generatore fotovoltaico

Insieme composto da moduli fotovoltaici, cavi, inverter e contatori usato per la conversione dell'energia solare in energia elettrica.

Impianto isolato

Impianto che funziona in modo autonomo, senza collegamento alla rete elettrica e generalmente con un sistema di batteria che lavora con corrente e tensioni continue.

Impianto collegato (alla rete elettrica)
Impianto collegato alla rete di distribuzione dell'energia elettrica, per alimentarla o utilizzarla alla maniera di un accumulatore.

Indice di produzione

Rapporto tra l'energia utilizzabile (all'uscita dell'inverter se presente) prodotta da un impianto in un dato periodo e la potenza nominale di questo impianto. L'indice di produzione si misura in [kWh/kWp].

Performance ratio
Rapporto tra l'indice di produzione su descritto e l'indice di referenza (l'energia teoricamente disponibile per kWp installato, en [kWh/kWp]), sullo stesso periodo. La performance ratio è espressa come percentuale.

è possibile fare il data logger on lineDatalogger

È un dispositivo elettronico per la raccolta e la memorizzazione di misure sperimentali, i dati raccolti possono essere consultati istantaneamente anche tramite internet e sono generalmente organizzati con delle statistiche per periodi.

Balance of system

Il balance of system è l'insieme delle apparecchiature elettriche per la corretta installazione ed il corretto funzionamento di un impianto o generatore fotovoltaico, è costituito da: cavi, interruttori, invertitori, sistemi di controllo e di misura, batterie e strutture di fissaggio dei pannelli.

Energy Payback Time
Il tempo di ritorno energetico: si tratta del tempo, misurato in anni, necessario ad un impianto o generatore fotovoltaico completo (moduli + cavi + apparecchi elettronici) per produrre l'energia spesa per la sua produzione.

Energy Return Factor

È il fattore che descrive il ritorno energetico, esso è espresso dal rapporto tra l'energia prodotta da un impianto o generatore fotovoltaico durante la sua vita e l'energia utilizzata per la sua produzione.

Sussidi, incentivi
Prestazioni finanziarie legislative atte a promuovere la diffusione della tecnologia fotovoltaica attraverso il riacquisto dell'energia elettrica prodotta ad un prezzo maggiore a quello di mercato, previsti per ora fino al 31.12.2012.

Il Sole


Altezza del sole

Nel piano verticale di riferimento, è l'angolo tra la direzione del sole e l'orizzonte, misurato positivamente da questo durante la giornata.

Angolo d'incidenza

Angolo fra un raggio incidente su una superficie e la sua normale (direzione perpendicolare alla superficie).

Azimut
Nel piano orizzontale, angolo fra una direzione qualunque e il Sud, misurato in senso orario a partire dal Sud.

Tilt, inclinazione

Angolo che caratterizza l'inclinazione del modulo sopra l'orizzonte, misurato positivamente dal piano orizzontale verso l'alto. Un modulo appoggiato orizzontalmente ha un tilt di zero.
Diagramma solareÈ la rappresentazione piana in coordinate rettangolari della traiettoria del sole nel cielo, le coordinate utilizzate sono: l'altezza e l'azimut solari, che definiscono la posizione del sole in un istante preciso. Rappresentando sullo stesso diagramma le criflessione e diffusione luce contribuiscono all'effetto fotovoltaicoorse del sole di differenti giorni dell'anno, si ottiene l'andamento dell'irraggiamento annuale.

Corsa del sole
Rappresentazione su di un diagramma solare della corsa del sole e del grafico della traiettoria solare un giorno preciso dell'anno.

Irraggiamento solare globale
L'irraggiamento solare è la potenza solare per unità di superficie, in W/mq, incidente su una superficie determinata (posizione e orientazione). L'irraggiamento solare globale è la somma degli irraggiamenti, diretto e diffuso, che raggiungono la superficie terrestre, misurata nel piano orizzontale. Anche l'irraggiamento diretto e diffuso contribuiscono in maniera significativa ad innescare il fenomeno fotovoltaico.

Irraggiamento solare direttoParte dell'irraggiamento solare che raggiunge la superficie terrestre direttamente dal disco solare.

Irraggiamento solare diffuso
Parte dell'irraggiamento solare che raggiunge la superficie terrestre dopo diffusione nell'atmosfera.

OmbreggiamentoOstacolo all'irraggiamento diretto che getta un'ombra sulla totalità o su di una parte di cella, di un modulo o di una stringa di un impianto o generatore fotovoltaico. Gli ombreggiamenti possono essere classificati in lontani o vicini. Gli ombreggiamenti lontani sono ad una distanza tale da proiettare un'ombra su tutto l'impianto quasi istantaneamente. Gli ombreggiamenti vicini sono quelli che proiettano delle ombre parziali sull'impianto.
Le ombre parziali possono provocare in un impianto, o in una stringa di moduli, perdite di potenza notevoli. Le ombre parziali possono anche danneggiare in maniera locale ed irreversibile un pannello fotovoltaico, compromettendo l'intero impianto o generatore fotovoltaico.

riproduzione riservata
Articolo: Glossario Fotovoltaico: Moduli, Sole
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.

Glossario Fotovoltaico: Moduli, Sole: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Sostieni Lavorincasa
REGISTRATI COME UTENTE
318.437 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Glossario Fotovoltaico: Moduli, Sole che potrebbero interessarti


Gallo Fotovoltaico

Impianti - Il Gallo Fotovoltaico e' un dispositivo messo a punto dal Politecnico di Milano per valutare il modulo fotovoltaico piu' adatto ad un luogo.

Generatore fotovoltaico

Impianti - Un interessante caso di studio rappresentato da un impianto fotovoltaico installato su un terreno agricolo a Recanati.

Installazione e Collaudo Fotovoltaico

Impianti - Le condizioni standard per i pannelli solari fotovoltaici sono una intensità luminosa di 1000 W/mq e una temperatura della cella di 25°C anche per il collaudo.

Moduli fotovoltaici per aumentare l'efficienza energetica

Impianti rinnovabili - L'ultima edizione di Solarexpo ha costituito un'importante vetrina per conoscere, tra le tecnologia rivolte all'efficienza energetica, lo stato della produzione di moduli fotovoltaici in Italia.

Come è fatto un impianto fotovoltaico

Impianti rinnovabili - Un impianto fotovoltaico permette di trasformare in energia elettrica la luce del sole, non è tecnicamente molto complesso e si compone di pochi elementi.

Nuovi pannelli Fotovoltaici

Impianti - Mentre è ormai in vigore il Quarto Conto Energia, con le modifiche che hanno comportato una completa revisione del sistema e della quantizzazione degli

Fotovoltaico a basso costo mediante l'utilizzo di telloruro di cadmio

Impianti rinnovabili - L'uso di telloruro di cadmio al posto del silicio consente la produzione di moduli fotovoltaici a costo inferiore.

Tetti fotovoltaici integrati

Impianti - I tetti fotovoltaici sono una soluzione ideale ormai anche in contesti di particolare pregio, ed aumentano la loro potenza a parità  di superficie.

Fotovoltaico a concentrazione per ridurre le dimensioni

Impianti rinnovabili - In arrivo sul mercato i pannelli a concentrazione che permettono di ridurne le dimensioni, prodotti dalla Beghelli in base agli studi del Premio Nobel Alferov.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img luca-energia
Buongiorno, sarei deciso ad installare un impianto fotovoltaico... ho una casa di tre piani la cui superficie interna e all'incirca 250mq.Il sole sorge a nord est e tramonta a sud...
luca-energia 24 Ottobre 2020 ore 08:49 2
Img spiderman76
Buongiorno mi chiamo Davide e sono nuovo del forum. Chiedo a voi che di sicuro sarete degli esperti! :-) Se acquisto un immobile di nuova costruzione con già i pannelli...
spiderman76 05 Ottobre 2020 ore 10:28 1
Img denisgatti
Buon giorno, nella mia abitazione bifamiliare ho già installato nel 2010 un impianto fotovoltaico da 4,8Kw incentivato con il secondo conto energia. È possibile ora...
denisgatti 30 Settembre 2020 ore 15:24 6
Img amo74
Buongiorno. Il nuovo Decreto Rilancio Ecobonus parla di installazioni di Impianti fotovoltaici su edifici. Se installo una pensilina fotovoltaica per alimentare una villetta, in...
amo74 29 Settembre 2020 ore 16:36 4
Img 0pt1mus
Ciao a tutti! Sono in procinto di acquistare una villetta in classe energetica A (nuova costruzione) e vorrei installare un impianto fotovoltaico con l'aggiunta di una pompa di...
0pt1mus 15 Settembre 2020 ore 16:42 2