• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

DiCo, dichiarazione di conformità impianti

Tra i documenti obbligatori quando si effettua una ristrutturazione c'è la DiCo, Dichiarazione di Conformità degli impianti. Di cosa si tratta?
Pubblicato il

DiCo o Dichiarazione di Conformità degli impianti


La Dichiarazione di Conformità degli impianti è un documento obbligatorio in alcuni casi che vedremo, col quale la ditta installatrice di un impianto tecnologico ne certifica la realizzazione a regola d'arte, ai sensi del DM n.37 del 2008, che ha sostituito la più nota legge n.46 del 1990.

Un progetto di impianti
Gli impianti per cui è obbligatorio il rilascio di questo documento sono indicati all'art. 1 comma 2 del DM sopra indicato e precisamente si tratta di:

  1. impianti di produzione, trasformazione, trasporto, distribuzione, utilizzazione dell'energia elettrica, impianti di protezione contro le scariche atmosferiche, nonché gli impianti per l'automazione di porte, cancelli e barriere;

  2. impianti radiotelevisivi, le antenne e gli impianti elettronici in genere;

  3. impianti di riscaldamento, di climatizzazione, di condizionamento e di refrigerazione di qualsiasi natura o specie, comprese le opere di evacuazione dei prodotti della combustione e delle condense, e di ventilazione e aerazione dei locali;

  4. impianti idrici e sanitari di qualsiasi natura o specie;

  5. impianti per la distribuzione e l'utilizzazione di gas di qualsiasi tipo, comprese le opere di evacuazione dei prodotti della combustione e ventilazione e aerazione dei locali;

  6. impianti di sollevamento di persone o di cose per mezzo di ascensori, di montacarichi, di scale mobili e simili;

  7. impianti di protezione antincendio.

La DiCo è obbligatoria sempre per l'installazione di nuovi impianti, ma lo è anche nel caso in cui si abbia un intervento su un impianto esistente che non sia di manutenzione ordinaria.
Per impianti esistenti si andrà a certificare solo la parte su cui sono state apportate modifiche.

Le ditte che rilasciano la DiCo devono possedere alcuni requisiti professionali, elencati all'art. 4 del DM e precisamente:

  1. diploma di laurea in materia tecnica specifica conseguito presso una università statale o legalmente riconosciuta;

  2. diploma di tecnico superiore attinente;

  3. diploma o qualifica conseguita al termine di scuola secondaria del secondo ciclo con specializzazione relativa al settore delle attività di cui all'articolo 1, presso un istituto statale o legalmente riconosciuto, seguiti da un periodo di inserimento, di almeno due anni continuativi, alle dirette dipendenze di una impresa del settore;

  4. titolo o attestato conseguito ai sensi della legislazione vigente in materia di formazione professionale, previo un periodo di inserimento, di almeno quattro anni consecutivi, alle dirette dipendenze di una impresa del settore;

  5. prestazione lavorativa svolta, alle dirette dipendenze di una impresa abilitata nel ramo di attività cui si riferisce la prestazione dell'operaio installatore per un periodo non inferiore a tre anni, escluso quello computato ai fini dell'apprendistato e quello svolto come operaio qualificato, in qualità di operaio installatore con qualifica di specializzato nelle attività di installazione, di trasformazione, di ampliamento e di manutenzione degli impianti di cui all'art.1.

Per accertarsi che la ditta installatrice dell'impianto abbia i requisiti per rilasciarci la DiCo, indispensabile per la chiusura di qualsiasi pratica edilizia con modifica di impianti e il rilascio della agibilità, bisogna richiedere copia del certificato di riconoscimento dei requisiti tecnico-professionali, prima dell'inizio dei lavori.

riproduzione riservata
DiCo, dichiarazione di conformità impianti
Valutazione: 4.50 / 6 basato su 2 voti.
gnews
346.852 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img carotina##
Buongiorno, ho una casa di circa 75 mq e mi piacerebbe ristrutturarla ed in particolare fare la camera alle mie figlie dove ora c'é la cucina e nella camera adibita a...
carotina## 12 Febbraio 2024 ore 15:37 2
Img roberto tuzzi
Buonasera a tutti. Nel 2019 ho incaricato una ditta di eseguire tutti i lavori di ristrutturazione del mio appartamento. Nel 2020 i lavoro finiscono ma vado in contrasto e poi in...
roberto tuzzi 30 Dicembre 2023 ore 12:55 2
Img das873
Salve a tutti,devo far passare dei corrugati in verticale in una parete per portare un punto luce piuttosto in alto.C'è una qualche soluzione tecnologica per farli passare...
das873 28 Dicembre 2023 ore 11:59 3
Img giomar68
Buongiorno,ho terminato i lavori di ristrutturazione in appartamento.L'elettricista al quale ho affidato i lavori, ha terminato gli impianti ma non mi sta rilasciando la...
giomar68 27 Dicembre 2023 ore 12:40 12
Img roberto tuzzi
Buonasera a tutti.Nel 2019 ho incaricato una ditta di eseguire tutti i lavori di ristrutturazione del mio appartamento.Nel 2020 i lavoro finiscono ma vado in contrasto e poi in...
roberto tuzzi 27 Dicembre 2023 ore 12:22 1