Gli Arazzi

NEWS DI Fai da te18 Settembre 2008 ore 13:38
Pannelli decorativi
arazzi

Un arazzo è sempre stato un elemento di rilievo nell'arredamento degli ambienti.
Arazzo Le prime testimonianze di arazzi risalgono al XV secolo AC ad opera di artigiani egizi. Il termine italiano arazzo deriva dal nome della città francese di Arras, dove, nel Medioevo, venivano prodotti i migliori arazzi d'Europa.

In Europa l'Arte dell'arazzo è praticata fin dall'VIII secolo. Il periodo di maggior produzione venne raggiunto nel Rinascimento, in particolare nelle Fiandre e in Francia.

Uno dei più importanti arazzi del trecento è l'Arazzo dell'apocalisse che fu tessuto tra il 1373 e il 1382, ed è esposto nel Castello di Angers, Francia. Tutt' oggi la reale manifattura dei Gobelins, fondata a Parigi nel 1662 continua a produrre telaio a basso licioarazzi di grande pregio.

Con la tecnica dell'arazzo, utilizzata fino ai giorni d'oggi, si creano pannelli decorativi che solitamente vengono appesi alle pareti. Sono oggetti artistici che richiedono molta abilità e pazienza.
La differenza della tessitura tra un tessuto semplice ed un arazzo sta nel fatto che nell'arazzo si lavora una porzione ristretta della superficie usando molte navettine coi colori necessari.

In poche parole con il filo di trama (che è quello che corre da un lato ad un altro), si lavorano limitate superfici per volta, proprio come se si stesse realizzando un dipinto.
I fili dell'ordito vengono nascosti totalmente dalla lavorazione della trama.


I telai usati per lavorare gli arazzi sono quelli a basso liccio o ad alto liccio.
Il liccio è uno dei componenti del telaio e nel telaio sono sempre due.

Il lane colorateloro compito è quello di separare i fili pari da quelli dispari dell'ordito, aprendo il passo al filo di trama.


Abbiamo gia' sommariamente parlato della tessitura a telaio in precedenza nell'articolo che troverete alla seguente pagina:
https://www.lavorincasa.it/la-tessitura/

La differenza sostanziale tra il telaio ad alto liccio e quello a basso liccio è che il primo è un telaio verticale e il secondo è orizzontale e leggermente inclinato in avanti.
Gli arazzi possono essere realizzati con diversi filati come cotone, seta, lana, ecc. ma questi devono avere un alto coefficiente di resistenza alla luce.


arazzo etnicoL'arazzo viene realizzato su di un telaio seguendo un disegno realizzato dall'artista che viene chiamato cartone.
Grandi pittori come Raffaello, Rubens, Goya, William Morris, Pablo Picasso, Joan Mirò, ecc. hanno fornito i cartoni per la realizzazione di arazzi.

La tradizione vuole che nell'arazzo sia riportata la firma dell'artista che ha realizzato il cartone, e, a volte come nel caso della manifattura dei Gobelins o di Beauvais, riportano anche il nome dei singoli tessitori.

Il termine arazzo viene usato impropriamente per indicare alcuni manufatti realizzati con tecniche differenti che non sono la tessitura atigianale. Sono in realtà lavori che riporducono immagini che si appendono ai muri ma realizzati con il ricamo.


Monica Resta

riproduzione riservata
Articolo: Gli Arazzi
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 2 voti.

Gli Arazzi: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Domenico
    Domenico
    Giovedì 9 Agosto 2012, alle ore 12:43
    Salve sono un possessore di un quadro arazzo vorrei sapere se possibile il suo valore ...o
    rispondi al commento
    • Armanda
      Armanda Domenico
      Mercoledì 19 Giugno 2013, alle ore 11:22
      Per Domenico: Ciao, sono nella tua stessa posizione posseggo un arazzo della serie "Altalena" ma non so che valore possa avere ... le dimensioni sono 70x 200 è in buone condizioni ma deve essere lavato, tu che mi dici del tuo?
      Io so che le scene del mio sono state dipinte da un pitore francese FRAGONARD e l'originale si trova a Londra.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Gli Arazzi che potrebbero interessarti
Parure da cucina con la tecnica del patchwork inglese

Parure da cucina con la tecnica del patchwork inglese

Decorazioni - Il patchwork inglese tradizionale consente di produrre splendide parure per la cucina (presine, sottopentola e centrotavola) riciclando piccoli avanzi di stoffa.
Complementi di arredo patchwork

Complementi di arredo patchwork

Biancheria e cuscini - Con la tecnica del patchwork, consistente nel cucire assieme vari pezzi di stoffa secondo un disegno prestabilito, si ottengono splendidi complementi di arredo.
Tappeti magici

Tappeti magici

Arredamento - Il tappeto contemporaneo interpretato da Cappellini.

Mobili estrosi

Arredamento - Proposte estrose di mobili, presentati o da presentare nelle piu' importanti fiere del settore.

Riscaldare con arte

Impianti - Come riscaldare gli ambienti conciliando tecnologia ed estetica.

Mostra di design a Milano

Arredamento - Milano, sua città natale, dedica a Gabriella Crespi una mostra dal titolo Il Segno e lo Spirito, che illustra la vita artistica di questa designer, artista

Design e arti applicate a Firenze

Arredamento - Dal 21 al 28 aprile si svolgerà a Firenze un evento diffuso in cui esporranno alcuni artisti contemporanei del mondo delle arti applicate

Tappeti alle pareti come quadri

Tappeti - Ormai ci sono tappeti moderni talmente belli, lavorati e particolari, da poter essere utilizzati come se fossero quadri, sia sistemati a terra, che alle pareti.

-
REGISTRATI COME UTENTE
295.402 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Pavimento in laminato ad incastro milano
    Pavimento in laminato ad incastro...
    35.00
  • Trasforma vasca in doccia firenze e toscana
    Trasforma vasca in doccia firenze...
    2300.00
  • Imbiancatura pareti al mq milano
    Imbiancatura pareti al mq milano...
    5.00
  • Porta in noce tanganica
    Porta in noce tanganica...
    180.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Faidatebook
  • Kone
  • Weber
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.