Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Che cos’è un generatore solare portatile e come funziona

Il generatore fotovoltaico portatile è un dispositivo adatto per la ricarica di smartphone e computer o per fornire energia qualora ci fosse un blackout domestico
- NEWS Impianti rinnovabili
Barra Preventivi Online

Generatore solare portatile


Con la crisi energetica che coinvolge tutta l’Europa, prodursi in maniera autonoma l’energia risulta fondamentale per un contenimento dei costi.

Una tecnologia molto interessante è rappresentata dal pannello solare portatile, un apparecchio che permette di utilizzare l’energia elettrica disponibile in qualsiasi luogo e in qualsiasi momento.

Tipologia di pannello solare portatile
La sua produzione avviene senza provocare inquinamento ambientale mediante l’utilizzo di energia solare accumulata. L’utilizzo è idoneo in casa per la gestione di blackout della rete elettrica tramite un piccolo accumulatore di energia fotovoltaico, ma anche per la ricarica di altri dispositivi, come ad esempio l’auto elettrica.

L’energia del generatore a pannelli solari viene prodotta tramite una piccola lastra di materiale semiconduttore, la cella fotovoltaica, e un regolatore di carica.


Accumulatore energia portatile: come funziona


Il generatore portatile solare ha il medesimo funzionamento di un pannello fotovoltaico tradizionale off-grid.

Impiegato come un elettrodomestico, è in grado di convertire l’energia prodotta dal sole in energia elettrica che viene accumulata in una batteria e sfruttata in un secondo momento.

Batteria portatile EcoFlow
L’energia prodotta deve essere totalmente consumata perché non è possibile reimmetterla in rete.

L’intensità dell’energia elettrica dipende da diversi parametri:

  • la temperatura: all’aumentare della temperatura l’efficienza di conversione dell’energia solare in elettrica si riduce;

  • il materiale delle celle: l’efficienza maggiore è per i pannelli in silicio cristallino;

  • l’irraggiamento solare: più alta è l’energia solare incidente sul pannello, più alta sarà l’energia elettrica prodotta;

  • la superficie del pannello: all’aumentare dell’area del pannello, la produzione di energia elettrica aumenta.


Grazie alle prese si possono collegare dispositivi sia a bassa tensione (12 V), come le lampadine, sia dispositivi a 220 V (generatore solare 220V portatile).

Per operare una scelta idonea del pannello fotovoltaico portatile bisogna considerare diversi fattori, come la capacità della batteria, il peso e l’ingombro del pannello e la sua potenza massima.


Tipologia di generatore elettrico solare portatile


Un generatore fotovoltaico portatile può differire per tipologia e variare in base al carico elettrico che si vuole alimentare. Esiste:

  • Il pannello portatile solare con presa USB: dal peso e potenza limitati, è idoneo per pc, telefoni cellulari;

  • Il pannello portatile solare con regolatore esterno: è adatto per la ricarica di auto e camper;

  • La power bank solare: dal peso limitato, utilizzata per la ricarica di smartphone;

  • Il generatore corrente portatile: munito di regolatore di carica, utilizzato per elettrodomestici con alimentazione AC.


Gli accumulatori di corrente portatile inoltre possono essere anche ripiegabili.
Esiste infatti in commercio un tipo di generatore pieghevole che ha il pregio di occupare uno spazio molto limitato.

Può apporsi allo zaino o appoggiarsi all’auto durante una sosta.


Generatore corrente solare a cosa serve


I pannelli solari portatili sono utili nel caso in cui serva una fonte elettrica alternativa.
Molto semplici da trasportare, sono composti da:

  • un pannello solare fotovoltaico;

  • un inverter;

  • una batteria di accumulo;

  • un regolatore di carica.


Componenti di un impianto fotovoltaico portatile: il pannello solare


Il pannello solare fotovoltaico è rappresentato da una curva di funzionamento dove si mette in risalto il punto di lavoro con la potenza massima possibile.
Pannelli fotovoltaici portatili BluettiLe caratteristiche che esprime tale curva sono:

  • la corrente di corto circuito (Icc);

  • la potenza di picco (Pm);

  • la tensione a circuito aperto (VOC);

  • la tensione e corrente alla massima potenza (Vmp e Imp).


Per quanto riguarda il peso e le dimensioni, i pannelli fotovoltaici hanno potenze che variano da 60 W a 200 W con un peso tra i 2 e i 6 kg.

Il generatore di corrente solare è modulare: è infatti possibile collegare più pannelli solari in parallelo per la carica.


Componenti di un accumulatore energia elettrica portatile: il regolatore di carica solare


Il generatore di corrente fotovoltaico portatile è costituito da un regolatore di carica solare dove passa il flusso elettrico generato dal pannello.
Il dispositivo controlla la tensione in modo da garantire il perfetto funzionamento dell’accumulo di energia in forma chimica.


Pannello fotovoltaico portatile

Pannello fotovoltaico portatile

Pannello fotovoltaico portatile
Batteria mobile per l'accumulo dell'energia del pannello solare

Batteria mobile per l'accumulo dell'energia del pannello solare

Batteria mobile per l'accumulo dell'energia del pannello solare
Pannello solare portatile Bluetti PV200

Pannello solare portatile Bluetti PV200

Pannello solare portatile Bluetti PV200
Batteria portatile EcoFlow DELTA

Batteria portatile EcoFlow DELTA

Batteria portatile EcoFlow DELTA

Il regolatore deve essere munito di funzione Maximuum Power Point Tracking (MPPT) che da una parte segue il punto a massima potenza del pannello in maniera automatica, dall’altra parte carica la batteria a tensione costante.

Il risultato è di ottenere sempre la potenza massima possibile in qualsiasi condizione di irraggiamento sia il pannello.


Componenti accumulatore solare di energia portatile: la batteria di accumulo


Le batterie usate nei pannelli fotovoltaici portatili sono agli ioni di litio, materiale che ha diversi vantaggi, tra i quali la possibilità di usare la capacità nominale della batteria interamente.

I moderni generatori solari portatili sono muniti di Battery Management System (BMS) che ha il compito di controllare la temperatura, la tensione della batteria e tutto ciò che concerne la sicurezza e la protezione.


Componenti del pannello solare mobile: l’inverter


La corrente elettrica, accumulata all’interno delle batterie, viene presa dall’inverter che la converte da continua ad alternata e aumenta la tensione nominale nei valori richiesti dai carichi elettrici.



È fondamentale che la corrente alternata sia a onda sinusoidale pura così da garantire un perfetto funzionamento di qualsiasi tipo di dispositivo elettrico.

L’inverter del pannello fotovoltaico mobile prevede che l’uscita della corrente alternata abbia una potenza nominale che assicuri continuità e una potenza massima erogabile per un breve tempo.


Come si dimensiona un generatore pannello solare portatile


Per scegliere la potenzialità di un generatore fotovoltaico bisogna valutare quale sia la natura e la taglia del carico elettrico da gestire.

In primis si devono tenere in conto le tipologie principali di carico elettrico da alimentare nello stesso tempo tramite il generatore.
Batteria di accumulo portatile
È bene optare per un elettrodomestico che sia alimentato a corrente continua così da non perdere l’efficienza dell’inverter.

Fondamentali sono la capacità e la potenza elettrica in uscita del generatore fotovoltaico mobile e il tempo di carica della batteria di accumulo.

In generale gli impianti fotovoltaici portatili hanno una produzione di circa 400 Wh/giorno. Da tenere in considerazione sono anche la durata della batteria, cioè il numero di cicli di carico e scarica, la rumorosità, le alternative di carica possibili e la gamma di tensione dei pannelli fotovoltaici.


Tempi di carica e utilizzi dei generatori fotovoltaici


Per quanto riguarda il tempo di ricarica di un accumulatore portatile, esso dipende dalle modalità utilizzate.

Se la ricarica avviene tramite una presa elettrica, il tempo varia da 7 a 10 ore.
Se si sceglie la presa dell’automobile, il tempo diminuisce a meno di 7 ore.
Optando per il pannello solare, i tempi si allungheranno arrivando anche a 16 ore.

CONSIGLIATO amazon-seller
Generatore solare portatile
【Batteria LFP a lunga durata】Questo generatore di energia a batteria dispone di una batteria LFP. Goditi oltre 6...
prezzo € 4899
COMPRA


È possibile adoperare i generatori solari portatili per ricaricare tablet, telefoni fissi e PC o in caso di blackout improvvisi.

È utile in giardino per fornire energia ai dispositivi come tagliaerba e tagliasiepi e consente di alimentare apparecchi wireless scientifici come le stazioni meteorologiche e i sismografi.

Pannelli fotovoltaici portatili prezzi


Il pannello fotovoltaico portatile ha un costo di circa 600 euro, variabile in base ai dispositivi a esso collegati.

Il prezzo si ammortizza in poco tempo e porta ad un risparmio di circa il 30% sul costo in bolletta.


Tipologia di pannelli solari da viaggio


L’azienda Bluetti Italia propone diversi modelli di generatori di corrente a pannelli solari portatili.

Uno tra questi è BLUETTI PV200 una tipologia dalla potenza nominale di 200 W.
L’efficienza di conversione delle celle monocristalline premium arriva fino al 23,4%.
Pannello solare portatile Bluetti ItaliaPannello solare portatile Bluetti Italia

Bluetti PV200
ha un rivestimento in EFTE, realizzato per resistere a graffi - e così durare a lungo nel tempo - e un grado di impermeabilità IP65 idoneo per attività di pesca o campeggio. L’importante è non immergerlo in acqua.

Gli accumulatori portatili sono creati per mantenere i generatori solari alimentati in qualsiasi luogo e in qualsiasi momento. Grazie ai cavalletti integrati, è possibile posizionare il pannello in modo da ricevere ottimale energia solare.

Il dispositivo è compatibile con tutti i modelli di generatori Bluetti e possiede una garanzia di 24 mesi.


Accumulatore corrente pannelli solari portatile


Anche l’azienda Ecoflow offre delle tipologie di batterie esterne solari, come Ecoflow Delta, una power station solare portatile sia per interni che per esterni.

La centrale elettrica portatile è un piccolo generatore che ha la possibilità di accumulare energia prodotta dai pannelli solari, assicurando alimentazione in qualsiasi momento.

Ecoflow Delta è adattabile a tutti i tipi di dispositivo, grazie al gran numero di prese elettriche ed è capace di fornire energia silenziosa e pulita.
La serie DELTA è realizzata per capacità comprese tra 882 Wh e 3,6 kWh, utili per ricaricare smartphone, elettrodomestici e PC.

EcoFlow DeltaEcoFlow Delta

La batteria diventa un veto e proprio generatore solare per casa in caso di blackout.
Il potenziale di accumulo permette di sfruttare una fonte energetica alternativa.

Ha una capacità di 1,2 kWh e offre la possibilità di collegare fino a due pannelli solari per ricaricare in maniera sicura e veloce. La batteria EcoFlow è in perfetta armonia con l’ambiente ed è progettata per resistere all’aperto.

riproduzione riservata
Generatore solare portatile
Valutazione: 4.67 / 6 basato su 3 voti.

Generatore solare portatile: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
REGISTRATI COME UTENTE
341.150 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Generatore solare portatile che potrebbero interessarti

Generatore fotovoltaico

Impianti - Un interessante caso di studio rappresentato da un impianto fotovoltaico installato su un terreno agricolo a Recanati.

Inverter di un impianto fotovoltaico

Impianti rinnovabili - Le prestazioni dell'inverter influenzano le prestazioni complessive di un impianto fotovoltaico e per questo la sua corretta progettazione è determinante.

Pannelli Solari e INAIL

Impianti - Il nuovo testo sugli impianti termici prodotto dall'INAIL ex ISPESL interessa anche i pannelli solari termici.

La prima casa al mondo alimentata dall'energia solare al 100%

Case prefabbricate - Un gruppo di 22 studenti ha presentato Stella Vita la prima casa portatile al mondo alimentata solo con l'energia solare senza l'uso di alcun combustibile fossile

Glossario Fotovoltaico: Moduli, Sole

Impianti - Segue un semplice glossario relativo agli impianti o generatori fotovoltaici, descrive gli acronimi comunemente utilizzati ed i termini usati per i moduli ed il sole.

SEC di Key Energy: a Rimini la fiera sul fotovoltaico

Impianti rinnovabili - Dal 6 all'8 aprile, alla Fiera di Rimini si tengono la Solar Exhibition & Conference e il ForumTech 2022 di Italia Solare. Doppio appuntamento sul fotovoltaico.

Pannelli fotovoltaici portatili per la casa, il lavoro e le vacanze

Impianti rinnovabili - Un pannello fotovoltaico portatile è utile, a casa, per avere un supplemento di energia a costo zero, e in vacanza per alimentare i propri dispositivi elettrici

Impianti e Pannelli Solari

Impianti - Per i moderni edifici o in caso di ristrutturazioni di impianti esistenti, sono semplicemente reperibili in commercio le tecnologie per ridurre la spesa energetica.

Soluzioni all'avanguardia: ibrido eolico e fotovoltaico

Impianti rinnovabili - Tecnologie innovative che permettono di risparmiare sui costi della bolletta, utilizzando il mix di energie rinnovabili