Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Friggitrici ad olio, modelli, consumi e altre caratteristiche

Gustare deliziose patatine fritte, magari quelle a bastoncino come al ristorante, preparandole in casa, con le friggitrici ad olio è semplice: ecco i vari modelli
- NEWS Piccoli elettrodomestici
Barra Progettazione Online

Friggitrice ad olio


La maggior parte delle persone ama gustare deliziose patatine fritte ancora calde, oppure riuscire a cucinare una frittura uguale a quella dei ristoranti.
Per fare questo bisognerà procurarsi una friggitrice ad olio, magari optando per un prodotto all'avanguardia.

Infatti, a differenza dei vecchi modelli, la friggitrice ad olio è diventata una friggitrice piccola e versatile, in alcuni casi smart, omologandosi agli altri elettrodomestici da cucina, dunque prodotti potenti ma allo stesso tempo semplici da usare.


Friggitrice ad olio con sistema di drenaggio Moulinex

Friggitrice ad olio con sistema di drenaggio Moulinex

Friggitrice ad olio con sistema di drenaggio Moulinex
Friggitrice ad olio smontabile G3 Ferrari

Friggitrice ad olio smontabile G3 Ferrari

Friggitrice ad olio smontabile G3 Ferrari
Friggitrice ad olio total clean De'Longhi

Friggitrice ad olio total clean De'Longhi

Friggitrice ad olio total clean De'Longhi
Friggitrice ad olio visione frittura dal vetro De'Longhi

Friggitrice ad olio visione frittura dal vetro De'Longhi

Friggitrice ad olio visione frittura dal vetro De'Longhi
Friggitrice ad olio lavabile in lavastoviglie De'Longhi

Friggitrice ad olio lavabile in lavastoviglie De'Longhi

Friggitrice ad olio lavabile in lavastoviglie De'Longhi

Nei nuovi modelli è possibile friggere qualsiasi cosa con una quantità di olio dimezzata rispetto al passato, assicurando un risultato perfetto.

Alcune di esse, addirittura, lavorano a basso contenuto calorico; questo permette di offrire piatti gustosi e allo stesso tempo alquanto salutari.

Infatti, esistono modelli che utilizzano pochi o nessun grasso e il cibo risulterà sempre croccante. Di seguito analizzeremo le migliori friggitrici ad olio del 2022.

In particolare, vedremo la friggitrice a olio Moulinex, quella Aigostar, la De'Longhi e la G3 Ferrari.


Friggitrice ad olio con sistema di drenaggio


La friggitrice ad olio Uno della Moulinex è un elettrodomestico a misura di famiglia, è un prodotto compatto per la sua categoria, riesce a contenere ingredienti per una capacità massima di 1 Kg ed è possibile inserire fino ad 1,8 l di olio.

Dunque, risulta adatta a famiglie composte da massimo 4 persone.
Questa friggitrice olio è dotata di un termostato regolabile tramite un tasto a scorrimento, dando la possibilità di impostare una temperatura compresa tra i 150 °C ai 190 °C.

Friggitrice ad olio Moulinex con sistema di drenaggioFriggitrice ad olio Moulinex con sistema di drenaggio

Inoltre, questo modello ha l'apertura del coperchio tramite tasto, basterà premere il pulsante posto sulla parte frontale della friggitrice e il coperchio si alzerà.
Tuttavia, il punto di forza di questa friggitrice ad olio è rappresentato del drenaggio dell'olio in eccesso.

Tale funzione garantiste una netta riduzione dell'olio dalle pietanze, offrendo una frittura leggera. Per finire, troviamo una piccola finestra in vetro posta sul coperchio, che consente il monitoraggio della frittura.

Il prezzo di questo modello è di 58 euro circa.


Friggitrice ad olio per casa potente


La friggitrice ad olio della Aigostar è un elettrodomestico potente e molto capiente. Riesce a contenere fino a 3 l di olio e, grazie alla sua potenza, riesce a riscaldarsi velocemente impiegando tutti i 2200 W.

Anche in questa friggitrice, inoltre, è presente un sistema di controllo della temperatura, è possibile impostarne una ideale compresa tra i 130 gradi centigradi e i 190 gradi centigradi. Questo modello risulta perfetto per friggere pesce, patatine, pollo e frittelle.

Friggitrice ad olio Aigostar con controllo temperatura foto da AmazonFriggitrice ad olio Aigostar con controllo temperatura, foto da Amazon

È dotata di una protezione contro il surriscaldamento, la quale si avvia automaticamente quando si accende la friggitrice a vuoto.
Questo modello è in acciaio inox e con finestra in vetro sul coperchio, così da poter controllare la frittura.

Ha piedini antiscivolo che garantiscono stabilità alla friggitrice e la ciotola dell'olio è rimovibile, per una corretta pulizia e sostituzione. Sicuramente è molto più grande e potente della precedente, ma a un prezzo nettamente inferiore: infatti, è venduta da Amazon a 39 euro circa.


Friggitrice ad olio più costosa


Tra i modelli qui analizzati la friggitrice ad olio De'Longhi F283311.W1 è sicuramente quella con il prezzo maggiore. Ciò è dovuto a determinate caratteristiche che in altre difficilmente ritroviamo.

Prima di tutto, è presente il cestello rotante angolato Rotofry.
Tale meccanismo consente al cestello di effettuare una rotazione ciclica, così che le pietanze entrano ed escono dall'olio per una frittura croccante e senza troppo olio.

Friggitrice ad olio con tecnologia roto fry De'LonghiFriggitrice ad olio con tecnologia roto fry De'Longhi

Inoltre, è dotata di sistema easy clean, utile a togliere rapidamente e facilmente l'olio lasciando la vasca, con rivestimento antiaderente, pulita.
Anche in questo caso troviamo un cronotermostato regolabile tra i 150 °C e i 190 °C.

Tuttavia, risulta essere la friggitrice più compatta tra i modelli analizzati, infatti, grazie alla tecnologia rotante basterà 1 l di olio per friggere ed è in grado di contenere cibo per un 1 Kg. Infine, il suo prezzo, abbastanza alto, è di 113 euro circa.


Friggitrice ad olio lavabile in lavastoviglie


La friggitrice ad olio De'Longhi F13235 è caratterizzata dal pratico sistema total clean, questo sistema consente di staccare l'unità elettrica dal corpo della friggitrice. In questo modo, il cestello, la vasca antiaderente, il coperchio e la struttura possono essere riposti in lavastoviglie.

Anche in questo caso, come nel precedente modello, siamo di fronte a un prodotto molto compatto e adatto a famiglie di massimo 4 persone.

La sua capacità è di 1,2 l di olio e 0,7 Kg di cibo.

Friggitrice ad olio DèLonghi lavabile in lavastoviglieFriggitrice ad olio DèLonghi lavabile in lavastoviglie

È presente un timer digitale con segnali acustici, mentre le pareti sfruttano la tecnologia De'Longhi Cool touch, mantenendo sempre fredde le superfici esterne. Anche in questo caso troviamo un ampio oblò e un cronotermostato regolabile tra i 150 gradi centigradi e i 190 gradi centigradi.

Infine, è dotata di un filtro antiodore e antivapore, il quale può essere rimosso e lavato facilmente, così da evitare che la casa venga invasa da odore di frittura.

Il suo prezzo, a differenza del modello precedente, è in linea con le altre, ossia 74 euro circa.


Friggitrice ad olio smontabile


La friggitrice ad olio della G3 FERRARI srl è una friggitrice comoda da usare e, soprattutto, totalmente smontabile. Infatti, oltre al cestello e al contenitore dell'olio che sono completamente estraibili e lavabili, anche il suo coperchio può essere smontato.

La sua capacità è abbastanza ampia, si parla di 2,5 l di olio e circa 2 Kg di cibo. L'interno di questa friggitrice è in acciaio inox, così come il cestello, consentendo sia una pulizia semplice, sia una lunga durata.

Friggitrice ad olio smontabile G3 FerrariFriggitrice ad olio smontabile G3 Ferrari

Analogamente a quanto presente in altre friggitrici, anche qui è possibile regolare la temperatura, con un cronotermostato che va dai 130 °C ai 190 °C.
Tuttavia, a differenza delle altre, è presente la sola manopola per il controllo della temperatura.



Non sarà possibile, dunque, impostare il timer per lo spegnimento automatico, bensì bisognerà regolare manualmente i tempi di cottura. Infine, questo elettrodomestico è venduto al prezzo di 68 euro circa.

riproduzione riservata
Friggitrici ad olio: le migliori da acquistare
Valutazione: 5.91 / 6 basato su 11 voti.

Friggitrici ad olio: le migliori da acquistare: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
REGISTRATI COME UTENTE
341.150 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Friggitrici ad olio: le migliori da acquistare che potrebbero interessarti

Cucina sana e gustosa con la friggitrice ad aria

Piccoli elettrodomestici - Se ne sente spesso parlare ultimamente della friggitrice ad aria ma vale la pena acquistarla? Ecco la risposta ad alcune FAQ su questo piccolo elettrodomestico

Piccoli elettrodomestici per semplificare il lavoro in cucina

Piccoli elettrodomestici - Per semplificare il lavoro in cucina i piccoli elettrodomestici spesso vengono in aiuto di tutti coloro che amano destreggiarsi ai fornelli. Ecco i più utili.

Prodotti ricondizionati: perché acquistarli conviene

Piccoli elettrodomestici - Una guida sul cosa siano i prodotti ricondizionati, sui motivi per i quali conviene acquistarli e uno specchietto su alcuni prodotti abbastanza interessanti.

Cucine da esterno, guida alla scelta e all'acquisto

Cappe e piani cucina - Non servono grandi spazi per allestire una cucina da esterno in giardino o sul terrazzo. Basta saper scegliere il modello giusto in base alle proprie esigenze.

Come rinnovare la cucina in poche mosse

Cappe e piani cucina - La cucina è uno degli ambienti più vissuti di casa ed è quindi lo spazio più soggetto a restyling, anche solo degli elettrodomestici o dei componenti più sollecitati.

Come scegliere gli elettrodomestici per la cucina

Forni e piani cottura - Quando si acquista una cucina bisogna prestare molta attenzione alla scelta degli elettrodomestici, vista l'incidenza dei loro consumi su quelli complessivi.

Veleni in casa

Cucina - L'EPA, l'agenzia americana per la protezione dell'ambiente, ha denunciato che tra le pareti domestiche è presente un'alta concentrazione di sostanze tossiche.

Ancora incentivi per cucine ed elettrodomestici

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Con la rimodulazione dei fondi da parte del Ministero dello Sviluppo Economico, dal 3 novembre sarà ancora possibile acquistare a condizioni agevolate cucine ed elettrodomestici ad alta efficienza energetica.

Eurocucina 2012: i nuovi elettrodomestici efficienti

Cucina - Elettrodomestici sempre più efficienti,integrati tra loro, in modo da risolvere problemi di spazio e di uso realmente eco-friendly di più apparecchi alla volta.