• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Vantaggi e svantaggi del fotovoltaico con accumulo

L'utilizzo di un fotovoltaico con accumulo è ideale per raggiungere una totale indipendenza dalla rete, tramite lo stoccaggio dell'energia elettrica in eccesso
Pubblicato il

Impianto fotovoltaico con accumulo


I pannelli fotovoltaici con accumulo sono dei sistemi con cui è possibile migliorare l'efficienza energetica di un edificio. Tale tecnologia consente di oltrepassare i limiti del semplice fotovoltaico riducendo in maniera notevole i costi energetici.
Il sistema di accumulo fotovoltaico è caratterizzato da un insieme di batterie che immagazzinano l'energia elettrica prodotta dalle celle dei pannelli fotovoltaici per poi utilizzarla in un secondo momento.

Infatti, un impianto fotovoltaico tradizionale, nel momento in cui non c'è il sole, ad esempio durante la sera, non produce energia elettrica.
Un pannello fotovoltaico con accumulo invece può stoccare l'energia per usarla in momenti di necessità.

In commercio esistono due modalità di accumulo:

  • il sistema componibile con batterie esterne: l'accumulo fotovoltaico si trova esternamente ed è allacciato ai pannelli solari;

  • inverter con batteria integrata: in una sola scatola sono presenti sia l'inverter, cioè quel dispositivo che consente di trasformare la corrente continua in alternata, sia la batteria a litio integrata, in questo modo il sistema risulta molto compatto.


Funzionamento impianti fotovoltaici con accumulo


L'impianto fotovoltaico con batterie di accumulo è formato da una serie di pannelli in silicio capaci di convertire una parte dell'irraggiamento solare in energia elettrica.

Questi pannelli producono corrente continua che ha necessità di essere trasformata in alternata, grazie all'inverter. Solo in questo modo è possibile utilizzarla nelle abitazioni.

Come funziona un fotovoltaico con accumulo
È inoltre presente un contatore che ha il compito di misurare l'energia prodotta.
Nel momento in cui i pannelli sono in funzione, l'energia può essere consumata in maniera istantanea oppure essere immessa in rete.

La presenza di un accumulo fotovoltaico, il cui funzionamento è dinamico, permette invece di stoccare l'energia in eccesso, per poterla utilizzare in un secondo momento.

Un particolare sistema fotovoltaico con accumulo


L'impianto stand alone è ideale in zone montane o laddove sia difficile l'allacciamento alla rete. È un particolare tipo di sistema, infatti, che prescinde dalla rete pubblica elettrica, funzionando in maniera del tutto autonoma.

L'impianto, chiamato anche a isola, consente l'utilizzo immediato dell'energia autoprodotta o lo stoccaggio all'interno di batterie.


Sistema accumulo fotovoltaico: tipi di batterie


Sul mercato ci sono vari tipi di batterie per fotovoltaico, ad ognuna è associato un prezzo e un diverso grado di efficienza.

Il sistema più economico sono le batterie al piombo-acido che però assicurano una resa limitata.

Sistema di accumulo per fotovoltaico
Le batterie al nichel rappresentano un buon compromesso tra efficienza e costo e consentono di utilizzare l'energia immagazzinata fino al totale scarico della batteria.

Le batterie agli ioni di litio sono invece considerate le migliori nel settore, sia a livello di efficienza che di durata dell'impianto, anche se il costo iniziale è molto più altro rispetto alle altre.


Accumulo energia fotovoltaico: dove posizionarlo


Il GSE (Gestore dei Servizi Energetici) consente l'installazione di batterie di accumulo fotovoltaico a patto che venga adottata una tra le seguenti configurazioni:

  • la monodirezionale lato produzione;
  • la bidirezionale lato produzione;
  • la bidirezionale post-produzione.

Nel caso di configurazioni lato produzione, la batteria dovrà essere installata prima del contatore, tra inverter e impianto.
Nella configurazione post-produzione, la batteria viene inserita dopo l'inverter.

Posizionamento fotovoltaico con accumulo
Nel caso di configurazione monodirezionale gli accumuli vengono caricati esclusivamente dall'impianto. Se si tratta invece di configurazione bidirezionale è consentita la ricarica anche dalla rete.

È consigliabile non posizionare i componenti all'esterno, perché potrebbero essere danneggiati da agenti atmosferici e insetti.


Impianto accumulo fotovoltaico vantaggi


L'impianto fotovoltaico con batteria di accumulo è perfetto per chi voglia conservare l'energia prodotta per utilizzarla in un altro momento.


Il sistema possiede numerosi vantaggi:

  • si riducono i costi sulla bolletta della luce ma anche del gas, nel caso in cui si utilizzi l'energia autoprodotta per l'alimentazione di una pompa di calore;

  • l'autosufficienza energetica aumenta, fino alla totale indipendenza dalla rete;

  • l'accumulo permette il massimo sfruttamento dell'impianto fotovoltaico, aumentando l'autoconsumo di energia solare prodotta;

  • gli sprechi diminuiscono,se l'impianto è munito di monitoraggio, l'accumulo consente la verifica costante del funzionamento del sistema;

  • il sistema con accumulo permette di avere maggiore potenza rispetto a quella massima del contatore, così si possono utilizzare tutti gli apparecchi elettrici necessari, senza doversi preoccupare di sovraccarichi;

  • in alcuni casi il sistema dispone di back-up tale da assicurare energia anche in caso di interruzione elettrica;

  • l'installazione di un sistema di accumulo per fotovoltaico aumenta il valore dell'immobile;

  • l'impianto massimizza l'utilizzo dell'energia solare contribuendo alla riduzione delle emissioni di inquinanti.


Quali sono gli svantaggi dei pannelli fotovoltaici con batteria


Il fotovoltaico domestico con accumulo ha anche alcuni difetti:

  • il prezzo è molto più elevato rispetto all'installazione di pannelli solari tradizionali;

  • lo smaltimento delle batterie è problematico, anche se i produttori aderiscono al consorzio di riciclaggio, che assicura efficienza nei riguardi di raccolta, stoccaggio e riciclaggio.


Come calcolare la convenienza dei sistemi fotovoltaici con accumulo


Per comprendere la convenienza di una batteria di accumulo è fondamentale eseguire un'analisi dei vantaggi e degli svantaggi del sistema.

Convenienza del sistema di accumulo
Bisogna tenere in considerazione la durata media della batteria per il corretto dimensionamento del sistema e per avere una stima precisa di costi e rendimenti.

Questi fattori vanno poi rapportati al costo della tariffa elettrica così da eseguire una stima del potenziale risparmio a lungo termine.


Quando conviene mettere il fotovoltaico con accumulo


Ci sono alcuni casi specifici in cui è conveniente inserire un pannello fotovoltaico con accumulo integrato. Ciò avviene quando:

  • si necessita di un elevato fabbisogno di energia elettrica;

  • i costi della luce sono notevoli;

  • gli immobili sono posizionati in zone isolate dalla rete elettrica;

  • la produzione di energia elettrica da parte dell'impianto fotovoltaico è molto instabile;

  • non è possibile cedere l'energia elettrica in surplus alla rete.


È comunque necessario affidarsi a specialisti nel settore che eseguiranno una valutazione di fattibilità considerando i vantaggi e gli svantaggi della soluzione.


Tipologia di impianto di accumulo per fotovoltaico


Una tipologia di sistema di accumulo efficiente e facile da utilizzare è proposta da Kostal. Per non sprecare l'energia prodotta dai fotovoltaici, nel caso in cui non ci fosse nessuno in casa, le batterie sono una soluzione ideale.

Sistemi di accumulo ed inverter KOSTALSistemi di accumulo ed inverter KOSTAL

Per immagazzinare l'energia elettrica, essa deve essere trasferita dai moduli fotovoltaici al sistema di accumulo. È qui che intervengono gli inverter KOSTAL ad alta efficienza, che trasformano la corrente da continua ad alternata, così da poter essere utilizzata. L'energia in eccesso viene conservata nel sistema di accumulo collegato direttamente all'inverter.

I vantaggi di questo dispositivo sono principalmente la diminuzione dei costi energetici, la tutela contro l'incremento dei prezzi dell'energia elettrica e un maggiore autoconsumo 24 ore su 24.


Accumulo energia fotovoltaica


Il sistema di accumulo Senec è ideale per sfruttare 24 ore al giorno l'energia prodotta dai pannelli fotovoltaici, fino al raggiungimento del 90% di autosufficienza energetica.
Questo dispositivo è compatibile sia con impianti esistenti che con impianti nuovi.

Accumulo per fotovoltaico SENECAccumulo per fotovoltaico SENEC

Alla sua installazione, il sistema SENEC.Home stocca l'energia in eccesso prodotta, senza doverla reimmettere in rete, così da ridurre l'impatto ambientale e i costi in bolletta.

Infatti, con l'accumulo si può massimizzare l'uso sul posto dell'energia pulita prodotta, riducendo al minimo l'utilizzo di fonti esterne.
Con il sistema di monitoraggio integrato inoltre è possibile controllare le performance sia dell'impianto che dell'accumulo.

riproduzione riservata
Fotovoltaico con accumulo pro e contro
Valutazione: 5.75 / 6 basato su 4 voti.
gnews

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
346.816 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img ettore peyrot
Buongiorno a tutti.Ho appena installato un impianto fotovoltaico da 5,5 kW senza accumulo, con un inverter ibrido ZCS Azzuro 6000 W.Facendo una verifica sul display dell'inverter...
ettore peyrot 05 Novembre 2023 ore 16:52 1
Img giunya
Buongiorno,sto per iniziare i lavori di ristrutturazione presso l'immobile in cui vivo di mia proprietà.Usufuiremo del bonus 50% per la ristrutturazione e, ove possibile,...
giunya 26 Ottobre 2023 ore 16:27 2
Img unkman
Buongiorno, inizio un nuovo trend qui per chiedere informazioni relativamente al bonus ristrutturazione. Sto eseguendo una ristrutturazione e tra le altre cose ho acquistato da...
unkman 24 Luglio 2023 ore 17:00 3
Img giuse05
Buonasera,secondo voi ,visto che le spese tecniche per i lavori del 110% sono state pagate in base ai millesimi, quindi chi ha una quota di 40, ha pagato il doppio di chi ce l'ha...
giuse05 19 Luglio 2023 ore 21:18 6
Img crimail
Buongiorno.Devo compilare la scheda Bonus Casa relativa all'impianto fotovoltaico che ho realizzato sulla mia casa.Ho un dubbio: la mia casa è un edificio isolato composto...
crimail 28 Giugno 2023 ore 16:08 3