Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Fotovoltaico a basso costo mediante l'utilizzo di telloruro di cadmio

NEWS Impianti rinnovabili09 Giugno 2009 ore 08:27
L'uso di telloruro di cadmio al posto del silicio consente la produzione di moduli fotovoltaici a costo inferiore.

Finalmente anche l'Italia, il paese del sole, dimostra di essere in prima linea nella produzione di pannelli fotovoltaici altamente innovativi.

Se da un lato, infatti, sono da tempo previsti incentivi per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili, dall'altro manca una produzione industriale adeguata a coprire il fabbisogno impiantistico con soluzioni avanzate, facendo correre al nostro paese il rischio di diventare terreno di conquista per aziende straniere.Fotovoltaico a basso costo

La novità è rappresentata da un progetto dal Ministero dell'ambiente della Regione Lombardia e prevede la produzione automatizzata di moduli in film sottile di telloruro di cadmio (CdTe).

A realizzarli sarà la Arendi, una ditta che fa capo al Gruppo Marcegaglia Energy.

L'obiettivo è quello di una sensibile riduzione dei costi, da portare dagli attuali 5 euro per watt, fino a 0,5 euro per watt, avvicinando quindi i costi di produzione con quelli delle fonti tradizionali.

Di solito le celle solari che compongono i pannelli fotovoltaici sono realizzate in silicio, un materiale molto utilizzato nell'industria elettronica e disponibile solo a costi molto elevati.

La ricerca scientifica italiana si è indirizzata, invece, verso nuovi materiali, come il telloruro di cadmio o il diseleniuro di indio e rame, che riducono i costi e che richiedono processi produttivi più veloci.

La stessa Arendi spiega che, adoperando il telloruro di cadmio per realizzare i moduli, la quantità di materiale necessario risulta inferiore di oltre 100 volte, rispetto alla quantità di silicio mono o policristallino solitamente usato, risultando il suo costo trascurabile sul totale del modulo, mentre il processo produttivo può essere completamente automatizzato, portando alla realizzazione di un modulo al minuto.

Fotovoltaico a basso costo: pannelli fotovoltaiciI pannelli fotovoltaici con film sottile sono costituiti da pellicole trasparenti come quelle per gli alimenti, poste tra due lastre di vetro.

Quindi presentano una certa versatilità di impiego perché, oltre che sui tetti possono essere posizionati, ad esempio, nei vetri delle finestre o sulle facciate.

Pannelli di questo tipo sono già diffusi in Germania e in California, ma quelli prodotti da Arendi sono un brevetto esclusivo frutto di una ricerca dell'Università di Parma.

Per quanto riguarda il processo di smaltimento, le celle al telloruro di cadmio, una volta terminato il loro uso, vengono recuperate e completamente riciclate e il costo di questo procedimento è già compreso in quello iniziale del modulo, comunque inferiore ai moduli tradizionali.

Ci sono, però, delle preoccupazioni dovute al fatto che il cadmio è riconosciuto come materiale cancerogeno.

Tuttavia l'uso di questo materiale, dannoso se inalato, non è proibito, in quanto si tratta di un composto sostanzialmente stabile, che non evapora a temperatura ambiente e che non è solubile in alcun prodotto con cui potrebbe venire a contatto impiegato in una cella solare.

Il pericolo potrebbe venire in caso di incendio, ma in questa circostanza il vetro fonderebbe e incapsulerebbe il cadmio prima che possa disperdersi in atmosfera.

Qualche piccola quantità potrebbe fuoriuscire dai bordi del vetro, ma si tratterebbe comunque di quantità sicuramente inferiori a quelle della diossina che si sprigiona dalla plastica contenuta in un edificio, a seguito di un incendio, evento che, fortunatamente, non si verifica di frequente.

riproduzione riservata
Articolo: Fotovoltaico a basso costo
Valutazione: 5.60 / 6 basato su 5 voti.

Fotovoltaico a basso costo: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Fgimmobiliare
    Fgimmobiliare
    Giovedì 16 Agosto 2012, alle ore 18:08
    Mi occorrre un impianto fotovoltaico a film sottile
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
REGISTRATI COME UTENTE
305.875 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Cersaie
Quanto costa, dove lo trovo? Sei un Azienda ? Pubblica i tuoi Prezzi Quì !
  • Termostufa a pellet KING IDRO SLIM 16 KW bourdeaux
    Termostufa a pellet king idro slim...
    2154.32
  • Lampada a led da giardino a energia
    Lampada a led da giardino a energia...
    22.57
  • Termostufa a pellet KING IDRO 24 KW bianca
    Termostufa a pellet king idro 24...
    2350.00
  • Riscaldamento a pavimento Schluter-BEKOTEC-THERM
    Riscaldamento a pavimento...
    55.00
  • Tester cercafase con display
    Tester cercafase con display...
    16.79
  • Misuratore di consumo energia elettrica
    Misuratore di consumo energia...
    31.59
Notizie che trattano Fotovoltaico a basso costo che potrebbero interessarti
Generatore  fotovoltaico

Generatore fotovoltaico

Impianti - Un interessante caso di studio rappresentato da un impianto fotovoltaico installato su un terreno agricolo a Recanati.
Fotovoltaico in kit fai da te

Fotovoltaico in kit fai da te

Impianti rinnovabili - Il kit fotovoltaico fai da te è un'alternativa alle aziende che propongono il servizio chiavi in mano a costi che per molte famiglie non sono accessibili.

Fotovoltaico condominiale

Condominio - Con una risoluzione l'Agenzia delle Entrate chiarisce che quando il fotovoltaico è attività commerciale, un condominio si configura come una società di fatto.

Evoluzione del fotovoltaico

Impianti - Il fotovoltaico si evolve: collegamento diretto alla rete domestica senza inverter e possibilità di monitoraggio dall'iPhone.

Inverter di un impianto fotovoltaico

Impianti rinnovabili - Le prestazioni dell'inverter influenzano le prestazioni complessive di un impianto fotovoltaico e per questo la sua corretta progettazione è determinante.

Fattoria Solare

Impianti - Un rivoluzionario sistema agrivoltaico che pesca energia elettrica dal sole, compatibile con l'attivita' agricola.

Girasoli di vetro

Arredamento - Un impianto fotovoltaico può essere costituito da un insieme di pannelli dotati di un dispositivo meccanico che permette di orientarli perpendicolarmente
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img paolomari
Salve a tutti,sto avviando dei lavori di riqualificazione energetica con DIA che sto facendo elaborare.Gli interventi di riqualificazione prevedono tra l'altro anche...
paolomari 13 Marzo 2016 ore 16:59 3
Img sparviero
Salve a tutti,vorrei delle semplici delucidazioni e/o aiuti su come funziona il fotovoltaico e come meglio sfruttarlo. Premetto che sono crudo in materia.La mia abitazione è...
sparviero 15 Gennaio 2014 ore 16:40 1
Img cate81
Buongiorno,sto valutando la tipologia di impianti da utilizzare in una nuova costruzione in bioedilizia (casa in legno). il nostro comune impone per le nuove costruzioni 3kw di...
cate81 17 Gennaio 2015 ore 16:57 8
Img anto1365
Buon giorno, ho bisogno di un chiarimento:nel 2014 ho installato dei pannelli fotovoltaici sulla mia abitazione usufruendo della detrazione fiscale del 50 %.Questo mi permette di...
anto1365 07 Settembre 2014 ore 15:47 2
Img front
Buongiorno forum, rieccoci qua!Procedendo con i lavori di ristrutturazione mi stavo domandando se davvero con i "bonus" concessi fino al 2014 per l'istallazione di un impianto...
front 29 Settembre 2014 ore 12:30 7