Finte travi decorative

NEWS DI Pittura e decorazioni13 Maggio 2015 ore 11:27
Le travi a soffitto conferiscono un aspetto rustico alla stanza. Se non è possibile realizzarle in legno, si può optare per la più semplice versione in poliuretano.

Travi decorative in poliuretano


È possibile realizzare, in casa, una soffittatura in travi, sostenendo un spesa molto contenuta e con grande facilità. A questo scopo si usano le travi in materiale sintetico, ovvero il poliuretano, che imitano il legno.
In effetti si tratta di un'imitazione che, anche al tatto, è assolutamente totale ed è necessario sollevare una trave oppure forarla per accorgersi della differenza.

travi decorative in poliuretano Naturalmente si tratta di finte travi, che non hanno alcun compito strutturale ma sono solamente decorative: il poliuretano permette di ottenere elementi molto più leggeri del legno e, dunque, di più facile collocazione.
Si trovano facilmente presso qualsiasi distributore di materiale per il fai da te.

Le travi sono in poliuretano espanso rigido, ricoperto da una materia sintetica colorata.

Gli elementi sono disponibili in diverse sezioni e sono cavi al loro interno per poterli facilmente collocare a soffitto e per alleggerirli: una trave di circa 25x25 cm di sezione, lunga 4 m, pesa pochi chilogrammi.


La disposizione


L'installazione non prevede particolari difficoltà: per calcolare il numero di travi necessarie si misura il soffitto, in modo da suddividerlo in spazi regolari. Una distanza di circa 1 metro tra una trave e l'altra, da un punto di vista estetico, risulta essere un'ottima scelta per una stanza di medie dimensioni. A ogni modo, è possibile scegliere elementi di varie dimensioni e decidere in modo libero come posizionare le travi, creando motivi del tutto personali e studiati su misura per l'ambiente in oggetto.

Finte catene per travi decorativeFatta la suddivisione, si tracciano riferimenti a matita ben diritti e se ne rilevano le singole lunghezze.

Ciascuna trave di poliuretano deve essere tagliata con precisione, in funzione della lunghezza, tenendo sempre conto del suo esatto posizionamento, in quanto il soffitto potrebbe non essere perfettamente regolare nelle dimensioni.

Il taglio si può effettuare utilizzando un segaccio da legno, anche se è preferibile avvalersi di un pratico seghetto alternativo con lama per ferro (la fitta dentatura di questa tipologia di lama esegue un taglio preciso e pulito, senza sbavature).

Ad ogni modo, per migliorare il contatto con il muro, le facciate tagliate delle travi devono essere rifinite con carta vetro: in questa maniera sembrerà davvero che la trave prosegua all'interno della parete e l'effetto finale sarà ancora più realistico, rendendo impossibile distinguere se le travi sono strutturali oppure semplicemente decorative.


L’applicazione


Incollare travi decorativePer l'applicazione delle travi in poliuretano al soffitto si può utilizzare la colla di montaggio specifica, stendendo un cordone di adesivo mediante la pistola a estrusione.

La pistola a estrusione è composta da uno stantuffo che avanza premendo un'impugnatura di tipo a grilletto. Lo stantuffo, penetrando nel corpo della cartuccia (inserita nella culla della pistola) spinge l'adesivo fuori dall'ugello anteriore.

È fondamentale sorreggere la trave rispettando i tempi di presa, finché non si è certi che la collocazione è avvenuta con successo e il posizionamento è del tutto sicuro.

travi decorative fissaggio con tasselliSe si intende collocare a soffitto una trave di maggiore lunghezza e sezione, l'adesivo da solo non è sufficiente, ma vanno predisposti a soffitto alcuni tacchi di legno di opportuna sezione, fissandoli con tasselli, che ricevono la trave inserendosi nell'incavo ricavato nella parte posteriore del suo corpo: in questo modo non risulteranno in vista e garantiranno maggiore stabilità alla struttura.

Lungo i bordi dei tacchi va applicato l'adesivo e il medesimo si stende anche sui bordi superiori della trave. Quindi si posiziona la trave a soffitto, sempre sorreggendola con sostegni. Quando l'adesivo ha fatto presa si conficcano alcuni chiodi attraverso il corpo della trave, che raggiungano i tacchi di legno, per stabilizzare definitivamente il montaggio.


Le giunzioni


È possibile effettuare ogni tipo di giunzione e di incastro tra vari elementi di travatura sagomando appositamente i vari pezzi, creando dei motivi decorativi a soffitto.

Alle estremità delle travi si possono collocare delle apposite coppie di mensole (dello stesso materiale), che vengono incollate alle pareti o fissate con altrettanti pezzi di legno, come le travi.

Le giunzioni possono venire occultate tramite catene realizzate in materiale morbido, che simulano il metallo.

Si può realizzare ogni tipo di collegamento (o incrocio) fra travi diverse intagliando in modo opportuno i vari elementi. L'incavo longitudinale delle travi può essere sfruttato anche per il passaggio di guaine con cavi elettrici o tubi di vario tipo, purché non si scaldino: a lungo andare, infatti, il calore potrebbe creare delle deformazioni e rovinare il materiale.


Il Primo sito sul Fai da te



riproduzione riservata
Articolo: Finte travi di poliuretano
Valutazione: 2.96 / 6 basato su 27 voti.

Finte travi di poliuretano: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Finte travi di poliuretano che potrebbero interessarti
Funzionalita' delle travi a spessore in c.a.

Funzionalita' delle travi a spessore in c.a.

Progettazione - La liberta', nella distibuzione funzionale delle tramezzature interne di un alloggio, dipende anche da alcuni accorgimenti tecnici.
Rafforzamento dei solai in legno

Rafforzamento dei solai in legno

Ristrutturazione - Un metodo innovativo estremamente efficace per rafforzare le travi lignee di un solaio, garantendo un notevole aumento della capacità portante dell'intera struttura, oltre a restituirne intatta, l'immagine originaria e le dimensioni.
Recupero dei solai in legno

Recupero dei solai in legno

Ristrutturazione - Tecniche moderne per il risanamento dei solai in legno.

Incatenamento strutture murarie

Restauro edile - Molto usato nelle strutture antiche, è una tecnica di consolidamento particolarmente utilizzata, che permette il rispetto estetico dell'esistente.

Tipologie di solai in legno

Tetti e coperture - Il legno è da sempre utilizzato per la creazione di strutture resistenti a flessione e sopratutto di solai, dei quali esistono numerose tipologie differenti.

Coperture e solai che arredano

Ristrutturazione - Le strutture di copertura in legno, tipiche dell?edilizia dei paesi montani, rappresentano sempre un elemento di grande fascino, sia che esaltino la

Elementi strutturali in legno massiccio

Strutture in legno - Una piccola guida per riconoscere le varie tipologie di lavorazione del legno massiccio utilizzato per costruire strutture portanti della casa, come tetti e solai.

Come progettare le scale

Scale - Ecco una descrizione delle principali tipologie di scale, sia da interni che da esterni; alcune regole generali e consigli per una loro corretta progettazione.

Un cornicione faidate

Fai da te - Semplice, efficace ed economico un sistema per creare da soli uno sbalzo utile.
REGISTRATI COME UTENTE
295.549 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Lastra rustica antica
    Lastra rustica antica...
    63.00
  • Sabbiatura travi soffitti al mq
    Sabbiatura travi soffitti al mq...
    7.00
  • Pergola edera autoportante
    Pergola edera autoportante...
    1424.00
  • Pergola arancio addossata
    Pergola arancio addossata...
    1356.00
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Weber
  • Kone
  • Faidatebook
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.