Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Eta' e Robustezza Casa

Le Norme Tecniche delle Costruzioni stabiliscono, tra l'altro, che il progettista dichiari la durata di vita nominale del manufatto che va a progettare.
04 Novembre 2011 ore 15:41 - NEWS Ristrutturazione
cemento , strutture portanti , vita edifici , robustezza

lavoriLe NTC 08 Norme Tecniche delle Costruzioni, approvate con il Decreto Ministeriale 14.01.2008 ed in vigore dal 05.03.2008, hanno indicato nuove e significative considerazioni sul calcestruzzo rispetto alle precedenti norme (emanate nel 1996 e nel 2005) ed in particolare hanno focalizzato l'attenzione sulle figure professionali come il progettista degli edifici, il direttore dei lavori, il produttore del calcestruzzo, l'impresa realizzatrice dei lavori, il laboratorio che deve effettuare le prove sia sui provini di calcestruzzo indurito che sul ferro utilizzato e sul collaudatore dei lavori.

Inoltre, tra le principali novita' delle NTC 08, la dichiarazione di vita nominale della struttura deve essere definita dal progettista, come devono essere definiti i livelli di sicurezza della stessa. La vita nominale, come lascia intendere il nome, esprime il numero di anni di vita della struttura sottoposta a manutenzione ordinaria negli anni e con un utilizzo come previsto da progetto. Rispetto alle precedenti versioni delle norme sparisce il coinvolgimento del committente dei lavori dalla vita nominale dell'edificio.


Durata Strutture



Tre range temporali di riferimento
sono associati, dalle norme delle costruzioni, a tre possibili tipi di strutture: il tipo 1 prevede un numero di anni di vita nominale dell'edificio non superiore a 10 ed è relativo a strutture provvisorie. Il tipo due è associato alle strutture ordinarie e ad infrastrutture come ponti e dighe, esso prevede una vita nominale di 50 anni. Per grandi opere ed infrastrutture è previsto il tipo tre che definisce una vita nominale non inferiore ai 100 anni.

Circa le destinazioni di uso delle strutture le norme definiscono 4 classi di riferimento: la prima classe di uso identifica gli edifici agricoli, con presenza occasionale di persone; la seconda classe di uso include le costruzioni ordinarie dalla singola abitazione a edifici con affollamenti ordinari, reti ferroviarie la cui interruzione non provoca significativi disagi e situazioni di emergenza, costruzioni di edifici pubblici e/o con funzioni sociali non di rilievo.

La terza classe include ferrovie, edifici pubblici e/o con funzioni sociali la cui interruzione delle attività provoca significativi disagi per la società e/o l'ambiente: appartengono a tale categoria anche le industrie con processi lavorativi potenzialmente pericolosi. La quarta classe, comprende edifici di importanza strategica dal punto di vista sociale, pubblico e per la protezione civile, ferrovie di comunicazione strategica per il Paese e strutture di pericolosità eccezionale per le attività in esse svolte o per i materiali contenuti.

edIFICILa classe d'uso cui appartiene un edificio definisce un fattore che ha un significativo peso nella valutazione della vita nominale dello stesso edificio, anche per le comuni abitazioni le norme prevedono che allo scadere del termine della vita nominale, l'edificio debba essere sottoposto a specifiche verifiche, tenendo conto che l'età nominale di un edificio inizia ad essere contata dalla data del collaudo statico.

Altri due concetti significativi per le strutture, definiti dalle NTC, sono quello di robustezza e durabilità del calcestruzzo dei moderni edifici; la robustezza esprime la capacità dell'edificio di resistere a sollecitazioni prodotte da eventi eccezionali, con danneggiamenti non irreversibili; la durabilità del calcestruzzo è legata direttamente alle sue caratteristiche di composizione e resistenza meccanica, influenzati da fattori che vanno dallo spessore dei copriferri ai tempi di maturazione. Anche i concetti di robustezza e durabilità dovrebbero essere facilmente desumibili dalla relazione di progetto strutturale.

riproduzione riservata
Articolo: Eta' e Robustezza Casa
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.

Eta' e Robustezza Casa: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
328.366 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Eta' e Robustezza Casa che potrebbero interessarti


Acciaio e cemento armato

Ristrutturazione - Da molti anni l'acciaio costituisce un'alternativa rapida ed economica al cemento armato, per la realizzazione di nuovi edifici o la loro ristrutturazione.

Prove Cemento

Ristrutturazione - E' possibile verificare, a basso costo, la qualita' del cemento utilizzato per la propria casa nuova o soggetta a ristrutturazione conoscendo alcuni principi.

Tipi di Cemento

Progettazione - Il calcestruzzo, comunemente conosciuto come cemento, resta ancora oggi il materiale principale di riferimento da utilizzare per costruzioni e ristrutturazioni.

Pannelli di cemento

Ristrutturazione - Il cemento si presta per realizzare innumerevoli prodotti per risolvere problemi nel settore edile non sempre legati alle strutture, come nel caso dei pannelli.

Dissesti nelle costruzioni

Ristrutturazione - I dissesti che possono essere in atto nelle costruzioni sono riconoscibili da precisi segnali premonitori.

Muri portanti e divisori per migliorare la funzionalità degli ambienti

Facciate e pareti - Quando bisogna modificare la distribuzione interna di un alloggio, è necessario innanzitutto individuare gli eventuali muri portanti.

Cemento trasparente

Progettazione - Innovazione tecnologica che rinnova un materiale da costruzione ritenuto sorpassato.

La protezione al fuoco degli elementi metallici

Pittura e decorazioni - La vernice intumescente per acciaio e ghisa, rappresenta un sistema di protezione passiva poco invasivo necessario per salvaguardare le strutture dagli incendi.

Cemento grafico

Progettazione - Nuove applicazioni industriali donano opportunita' espressive ad un materiale finora considerato utile solo per gli usi strutturali.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img lallabi
Buongiorno,nel sottotetto ho eseguito un massetto in cemeneto di 5cm, sopra il quale appoggerò un pavimento in laminato con sotto un materassino fonoassorbente, quindi non...
lallabi 12 Febbraio 2021 ore 12:22 1
Img nik72
Salve, dovrei fare una parete in cartongesso e vorrei metterci dei mattoncini in vetrocemento, mi servirebbe una dritta per come fare, grazie.
nik72 10 Gennaio 2021 ore 12:19 9
Img claudiovegliante
Buongiorno a tutti, vorrei realizzare un cappotto esterno, come da progetto allegato, per isolare una colonna in cemento armato che trasmette freddo e crea condensa. Secondo voi...
claudiovegliante 16 Novembre 2020 ore 12:21 5
Img marcocasa90
Ciao a tutti.. sono nuovo di qui, avrei bisogno di una mano per realizzare un massetto di 10 cm di spessore per il mio garage. Ringrazio in anticipo chi spenderà del tempo...
marcocasa90 14 Settembre 2020 ore 09:47 1
Img ilaria1974
Buongiorno, avrei deciso di cambiare pavimenti in casa e mettere microcemento su piastrelle esistenti, su tutta la superficie di casa (80 mq circa). Qui però ci abitiamo.
ilaria1974 28 Maggio 2020 ore 18:34 1